[Login] [Iscriviti] [Recupera password] [Modifica password]
logo
:: Preferenze
ATTIVITA'& SPETTACOLO
 

Recensioni stage piano su keyboard magazine 3/2011

Situato in : attivita'& spettacolo Tastiere Pianoforti

Letto: 173 volte Risposte: 5 su 1 pagine  

23 02 2011 16:54

ruggero
Membro: Expert
Risposte: 7389
Thanks: 506

Loc: Alessandria
Status: Off-line

ciao vi segnalo che sul numero di marzo di Keyboard Magazine ci sono gustose recensioni dei pianoforti:

Yamaha CP1, CP5, CP50
Kawai Mp6, MP10
Roland RD700NX
NUMA PIANO

buona lettura

Edited 23 Feb. 2011 16:55

 
P90::FantomS61::Jp8000::KeyBduoMk3
THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi

23 02 2011 17:04

MadDog
Membro: Guru
Risposte: 11396
Thanks: 342

Loc: Bologna
Status: Off-line

Thanks.

Si legge:

"The RM3 just may be the best action available in a digital piano, and I enjoy it more each time I play it"


Mi viene da pensare immediatamente che è chiaro che chi l'ha provato non è un professionista, visto che i professionisti stanno alla larga da Kawai, e sicuramente non ha mai avuto a che fare con la musica, né con un vero pianoforte acustico, sia esso verticale o orizzontale obliquo o bidimensionale, e che non produce niente si limita soltanto a suonare blablablabla...

emo

 
La prima essenziale caratteristica del fanatico quella di ritenere che tutti i mali del mondo possano ridursi a un unico problema, e che quel problema possa essere risolto.
La seconda, quella di insistere sul punto in continuazione.
THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi

23 02 2011 17:11

Q4bert
Membro: Senior
Risposte: 1080
Thanks: 66

Loc: Roma
Status: Off-line

Opinioni emo

Un "imho" ci poteva anche stare

 
THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi

23 02 2011 17:13

MadDog
Membro: Guru
Risposte: 11396
Thanks: 342

Loc: Bologna
Status: Off-line

Non hai capito... era una battuta riferita ai giudizi molto frettolosi di certi forumer... emo

 
La prima essenziale caratteristica del fanatico quella di ritenere che tutti i mali del mondo possano ridursi a un unico problema, e che quel problema possa essere risolto.
La seconda, quella di insistere sul punto in continuazione.
THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi

23 02 2011 17:22

maxpiano69
Membro: Expert
Risposte: 5888
Thanks: 625

Loc: Torino
Status: Off-line

Thanksato emo

 
'Sometimes you have to play a long time to be able to play like yourself' (M. Davis)
THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi

23 02 2011 18:40

Federico78
Membro: Senior
Risposte: 1585
Thanks: 53

Loc: Palermo
Status: Off-line
Reply to MadDog
Thanks.

Si legge:

"The RM3 just may be the best action available in a digital piano, and I enjoy it more each time I play it"


Mi viene da pensare immediatamente che è chiaro che chi l'ha provato non è un professionista, visto che i professionisti stanno alla larga da Kawai, e sicuramente non ha mai avuto a che fare con la musica, né con un vero pianoforte acustico, sia esso verticale o orizzontale obliquo o bidimensionale, e che non produce niente si limita soltanto a suonare blablablabla...

emo

emo

 
10 dita ed un anima
THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi