[Login] [Iscriviti] [Recupera password] [Modifica password]
logo
:: Preferenze
FORUM TECNICO
 

Namm 2012 Il countdown di casio è cominciato

Situato in : forum tecnico Tastiere Arranger

Letto: 3697 volte Risposte: 189 su 12 pagine  

14 12 2011 23:14

renatus
Membro: Expert
Risposte: 5945
Thanks: 324

Loc: Torino
Status: Off-line

Di solito era Roland che dava il LA al conto alla rovescia al prossimo annuncio.
Questa è volta è casio: http://www.casiomusicgear.com/.
Oggi è il 14 dicembre e il sito segnala che mancano 35 giorni all'inizio di una nuova era... udite udite, gli uffici marketing si sono scatenati per questo grande proclama. E che sarà mai?

Aspettiamo 35 giorni, e il 19 gennaio 2012, esattamente all'apertura del NAMM 2012, ne sapremo di più.

 
THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi

14 12 2011 23:35

orange1978
Bannato
bannato

forse un nuovo successore della serie CZ? magari in phase distortion? (magariii)....CASIO spesso è associata alle tastierine giocattolo ma in passato ha fatto ottimi strumenti professionali, come il campionatore VZ.

 
you show the lights that stop me turn to stone, you're shining when i am aloneeeee.....
THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi

14 12 2011 23:52

Constrictor
Membro: Senior
Risposte: 1315
Thanks: 68

Loc: Cosenza
Status: Off-line

orange1978 ha scritto:
ha fatto ottimi strumenti professionali, come il campionatore VZ

....sarà stato solo un CASIO! emo

 
Vivi come puoi perchč come vuoi non puoi (Jim Morrison)
THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi

15 12 2011 7:55

robykaiman
Membro: Senior
Risposte: 3321
Thanks: 86

Loc: Torino
Status: Off-line

I conteggi alla rovescia : quante volte li abbiamo seguiti con ansia pensando preannunciassero un mega sintetizzatore a chiocciola, con 64 ottave e sgabello a levitazione magnetica, 26 tipi di sintesi diverse ecc.,...

...e alla fine del conteggio e' stato presentato... un metronomo digitale....emoemo

 
.....””””˙˙˙oıɹɐɹʇuoɔ lɐ ǝʇuǝɯɐɹǝʌ ɐɹıƃ opuoɯ lı
THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi

15 12 2011 8:16

matteog
Membro: Senior
Risposte: 1197
Thanks: 103

Loc: Reggio Emilia
Status: Off-line

mah, io sono ancora troppo strinato al "red is coming"...emo

 
PX5s::F_X6::macbook::logic::KLCDE::Kawai EX::
RCF 705s::PM100:EVZLX12p::




THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi

15 12 2011 9:11

mao
Membro: Senior
Risposte: 1754
Thanks: 177

Loc: Venezia
Status: On-line

Perchè CASIO mette sullo sfondo dell'annuncio un palco con dei riconoscibilissimi KORG MS ???

è come se la fiat per annunciare la nuova panda mostrasse una immagine con delle ford fiesta...

Misteri del marketing...

Se è un nuovo synth in phase distortion... no grazie... un TX802 mi basta e avanza... e se non mi basta un FM8 è più che sufficiente e non mi fa impazzire con la programmazione.

Se è un nuovo piano basato su una nuova tecnologia... boh staremo a vedere...

Se è un nuovo analogico... be allora complimenti per il coraggio e stiamo a vedere...

Se è una workstation rivale del kronos... complimenti ai markettari...

... ma probabilmente sarà un nuovo metronomo con schermo oled... emo

p.s. anticipo chi mi dirà che la phase distortion non è la FM... a parte che la casio chiamò la sintesi col nome "phase distortion" per evitare problemi con yammy... ma sinceramente la tipologia di suoni che si ottengono è praticamente la stessa.

Edited 15 Dic. 2011 10:49

 
THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi

15 12 2011 9:24

afr
Membro: Guru
Risposte: 17690
Thanks: 910

Loc: Torino
Status: Off-line
Reply to matteog
mah, io sono ancora troppo strinato al "red is coming"...emo

quello è un indicatore di quando la morosa inizia ad essere più nervosa del solito emo

 
L'orgoglio dei piccoli consiste nel parlare sempre di se', quello dei grandi nel non parlarne mai -- Cit. Voltaire
THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi

15 12 2011 9:26

Logicat
Membro: Member
Risposte: 263
Thanks: 34

Loc: Brescia
Status: Off-line

La mia prima tastiera e' stata Casio. A questo punto voglio una Casio a 88 tasti che faccia concorrenza alla Kronos (magari con il pitch-bender che taglia le note)

 
THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi

15 12 2011 9:48

fuztec25
Membro: Member
Risposte: 751
Thanks: 85

Loc: Ferrara
Status: Off-line

orange1978 ha scritto:
...In passato ha fatto ottimi strumenti professionali, come il campionatore VZ...

Ciao Orange,
ti correggo (bonariamente): i campionatori erano gli "FZ".

VZ era l'evoluzione dei CZ (e comunque ottime tastiere... Io che ero un fan dei Cock Robin, ci fecero interamente il loro primo disco con i CZ ed i VZ, mitica Anna LaCazio ;) D'altronde una con quel nome poteva suonare strumenti diversi dai... Casio??!? :D:D:D ).

Ciao, Fuz!

 
Vorrei aver pił tempo per suonare...
THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi

15 12 2011 9:58

mima85
Membro: Expert
Risposte: 5954
Thanks: 445

Loc: Como
Status: Off-line

mao ha scritto:
p.s. anticipo chi mi dirà che la phase distortion non è la FM... a parte che la casio chiamò la sintesi col nome "phase distortion" per evitare problemi con yammy... ma sinceramente la tipologia di suoni che si ottengono è praticamente la stessa.


Anche il metodo di sintesi è praticamente lo stesso, anzi è proprio l'FM di Yamaha a non essere una FM pura ma, appunto, una distorsione di fase, che da come risultato un'onda modulata in frequenza.

Il tutto accade perché l'implementazione digitale della FM/PD prevede la lettura dei valori della sinusoide da una tabella precalcolata (lookup table in gergo tecnico), che contiene un singolo periodo dell'onda. Per leggere questi valori ci si serve di un contatore (la fase di lettura appunto) per sapere da quale elemento della tabella leggere il valore dell'onda. Una volta giunti al termine della tabella il contatore viene azzerato e si ripete il ciclo di lettura. Ripetendo il ciclo di lettura migliaia di volte e "concatenando" i periodi di sinusoide letti si ha in uscita appunto il segnale sinusoidale continuo. Ed immaginando come grafico di una funzione i valori del contatore, che vengono incrementati per poi riazzerarsi una volta giunti alla fine della tabella, quello che si ottiene è l'andamento di un'onda a dente di sega.

Ora, se il contatore viene incrementato in modo lineare (quindi all'inizio sarà 0, poi 1, 2, 3, 4, 5, ...) in uscita si ottiene esattamente la sinusoide rappresentata nella tabella precalcolata perché se ne leggono tutti gli elementi, ed avrà una frequenza F. Se il contatore viene incrementato in modo lineare ma di 2 alla volta (quindi 0, 2, 4, 6, ...) la sinusoide che si otterrà sarà di frequenza doppia (F * 2), perché per ogni elemento letto viene saltato quello successivo. Se verrà incrementato di 0.5 alla volta (0, 0.5, 1, 1.5, 2, 2.5, ...) la sinusoide sarà a frequenza dimezzata (F * 0.5), perché ogni elemento verrà letto 2 volte (il contatore ovviamente può solo avere valori interi, quindi 0.5 verrà arrotondato a 0, 1.5 ad 1, ecc...). Da questo si evince che la frequenza del segnale in uscita è uguale alla frequenza della dente di sega immaginaria rappresentata dal contatore.

Ma cosa succede se il contatore non viene variato linearmente? Succede che la sinusoide viene distorta come illustrato in questa immagine, dove nelle 3 immagini in alto è rappresentato l'andamento del contatore (quindi della fase di lettura) e sotto il segnale risultante. Ed è esattamente quello che succede nei synth Casio CZ.

Qui ulteriori dettagli sulla PD synthesis.

Quadra ottenuta con la PD
Dente di sega ottenuta con la PD

Cosa succede nella FM di Yamaha? La stessa cosa, solo che alla fase di lettura viene sommata la sinusoide (o meglio i numeri che la rappresentano) proveniente dall'operatore che nell'algoritmo FM ha la funzione di modulante. E siccome la frequenza del segnale emesso è dipendente dalla frequenza del segnale modulante, come detto sopra, la frequenza fondamentale (praticamente la nota emessa) sarà quella della modulante, più tutte le armoniche causate dalla distorsione nella lettura della sinusoide.
Edited 15 Dic. 2011 10:52

 
Keys:

Roland Jupiter 6, JP-8000, D-50
Korg Wavestation
Yamaha SY-77
Nord Electro 3
Tastiera custom imitazione del Fender Rhodes Piano Bass
Organo combo CEI Prestige
THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi

15 12 2011 11:39

giannirsc
Membro: Guru
Risposte: 9302
Thanks: 510

Loc: Roma
Status: Off-line

L'unica vera innovazione di casio è stata questa !

 
THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi

15 12 2011 11:58

Smoothlight
Bannato
bannato

avranno acquisito brevetti di qualche casa defunta? Technics? emoemo

 
Supporto per Tastiera Proel EL 260 : 75 Euro
PROEL RSM 360M LEGGIO CON BORSA: 20 Euro
Stand per casse acustiche: Quicklock BS 402 45 Euro
Portarack 10 Unitą 19" Proel con Ruote: 40 Euro
Supporto rack 19" Proel 9U verticali + 12U basculanti: 50 euro
Tutto come nuovo in blocco a 210 Euro
THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi

15 12 2011 12:52

orange1978
Bannato
bannato

io veramente non capisco questo tono spocchioso e snob verso una marca seria come CASIO, che ha sempre fatto ottime cose, finchè gli è stato possibile.

se ha deciso di smettere di dedicarsi agli strumenti PRO tipo CZ, VZ, etc probabilmente è perchè forse non era piu in grado di sostenere costi per sviluppo e ricerca in grado di fare concorrenza ai piu radicati korg e yamaha, o roland....cosi come technics che produceva per quel che mi riguarda I MIGLIORI ARRANGER, come raffinatezza sonora, e io che ne ho posseduti 3, di cui uno che ho ancora, so benissimo quello che dico (dovreste sentire la qualità delle demo per capire che musicisti impegnasse panasonic all'epoca per sviluppare queste macchine), non è che la qualità è prerogativa solo dei piu blasonati Roland, Korg, Yamaha.

il fatto che per un certo periodo casio si è ritirata dal mercato di strumenti elettronici che non siano classificabili come "giocattoli",non toglie niente di cio che è stato fatto bene da casio, oggi per esempio propone ottimi pianoforti digitali, leggeri, portabilissimi ed economici che permettono di avvicinare ragazzi e bambini alla musica senza spendere un capitale e di aiutarli nello studio quando si muovono i primi passi con la musica, e per quel che mi riguarda è molto piu educativo musicalmente regalare a un bambino un casio a 88 tasti da 300 euro che una pianolina a 3 ottave della orla o bontempi, piuttosto che un'obrobrio inutile come il Lucina, e su questo ne sono convinto non al 100, al 1000%.

quindi x quello che mi riguarda, se casio, dato che stanno tornando un po tutti, proponesse una nuova macchina pro, che sia un synth, una workstation stile motif, piuttosto che un mega arranger, BEN VENGA....avremo tutti un'alternativa in piu, se no pazienza.

però veramente BASTA con sti toni snob da fighetto dei synth analogici e chi ha orecchie per intendere intenda.

Edited 15 Dic. 2011 12:57

 
you show the lights that stop me turn to stone, you're shining when i am aloneeeee.....
THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi

15 12 2011 13:00

clouseau57
Membro: Expert
Risposte: 7648
Thanks: 366

Loc: Napoli
Status: Off-line

Smoothlight ha scritto:
avranno acquisito brevetti di qualche casa defunta? Technics? emoemo

...staranno producendo un arranger rivoluzionario.....
emo

 
...fa' piu' rumore un'albero a cadere , che una foresta a crescere.....

Setup : Toy Piano

THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi

15 12 2011 13:27

Smoothlight
Bannato
bannato
Reply to clouseau57
Smoothlight ha scritto:
avranno acquisito brevetti di qualche casa defunta? Technics? emoemo

...staranno producendo un arranger rivoluzionario.....
emo


secondo me, vogliono agitare le uova nel paniere e spiazzare il convenzionale: Synth workstation doppio manuale uno synth l'altro arranger, ai posteri l'ardua sentenza!

@orange: sei stato nominato, invano pensoemo

 
Supporto per Tastiera Proel EL 260 : 75 Euro
PROEL RSM 360M LEGGIO CON BORSA: 20 Euro
Stand per casse acustiche: Quicklock BS 402 45 Euro
Portarack 10 Unitą 19" Proel con Ruote: 40 Euro
Supporto rack 19" Proel 9U verticali + 12U basculanti: 50 euro
Tutto come nuovo in blocco a 210 Euro
THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi

15 12 2011 13:29

mao
Membro: Senior
Risposte: 1754
Thanks: 177

Loc: Venezia
Status: On-line

A volte un po' di ironia è lecita... o vogliamo fare un altro thread da 100 pagine su "cosa potrebbe essere" come per il kronos? Ormai a questi mega annunci non ci crede più nessuno... specialmente se metti una foto con paio di korg MS ben visibili. Nessuno prende in giro casio... l'ironia è solo sull'annuncio pacchiano, nient'altro.

 
THANKS   Inizio pagina Fine pagina   lista Lista Thread     Q Quota   inc Includi   Rispondi