Nuovo Progetto #Oltremusica

Crosfader 10-02-17 22.16
Buonaserata a tutti,
vi presento brevemente il mio progetto.

Ci siamo ritrovati in 3, a Ravenna, in una serata afosa di luglio, passando il tempo a parlare della proposta di Matteo Biserna, pittore ravennate, di realizzare le musiche per la sua mostra "Placenta", che avrebbe avuto luogo a Bagnacavallo (RA) a fine settembre.

Quella serata mi ha portato insieme a Paolo Farnedi (bravissimo chitarrista di Cervia) a comporre diversi brani per cercare di rappresentare in musica le sensazioni che i quadri di Matteo ci evocavano, tentando di creare la giusta atmosfera per la sua esposizione.

Esposizione che avvenne in un luogo molto suggestivo: la Galleria di Palazzo Vecchio a Bagnacavallo: un tunnel di pietra viva, nelle viscere del palazzo.

Il progetto ha quindi preso il nome di #Oltremusica, e racchiude in sè l'idea di proseguire il percorso creativo strutturato su più livelli, cercando di continuare ad imbastire situazioni analoghe.

Questo è il video del primo brano scritto per la mostra, ne seguiranno altri, probabilmente a cadenza settimanale.
Il brano si chiama "New Dawn", ed il dipinto è ovviamente di Matteo Biserna.

#Oltremusica - New Dawn
paolo_b3 11-02-17 10.38
@ Crosfader
Buonaserata a tutti,
vi presento brevemente il mio progetto.

Ci siamo ritrovati in 3, a Ravenna, in una serata afosa di luglio, passando il tempo a parlare della proposta di Matteo Biserna, pittore ravennate, di realizzare le musiche per la sua mostra "Placenta", che avrebbe avuto luogo a Bagnacavallo (RA) a fine settembre.

Quella serata mi ha portato insieme a Paolo Farnedi (bravissimo chitarrista di Cervia) a comporre diversi brani per cercare di rappresentare in musica le sensazioni che i quadri di Matteo ci evocavano, tentando di creare la giusta atmosfera per la sua esposizione.

Esposizione che avvenne in un luogo molto suggestivo: la Galleria di Palazzo Vecchio a Bagnacavallo: un tunnel di pietra viva, nelle viscere del palazzo.

Il progetto ha quindi preso il nome di #Oltremusica, e racchiude in sè l'idea di proseguire il percorso creativo strutturato su più livelli, cercando di continuare ad imbastire situazioni analoghe.

Questo è il video del primo brano scritto per la mostra, ne seguiranno altri, probabilmente a cadenza settimanale.
Il brano si chiama "New Dawn", ed il dipinto è ovviamente di Matteo Biserna.

#Oltremusica - New Dawn
Bell'idea, e bel brano.
Magari un po troppo alta la batteria, ma complimenti.emo
cecchino 12-02-17 01.10
L'idea piace anche a me, il brano non è malaccio (concordo con Paolo_b3 sul volume della batteria) ma ho notato una cosa sconvolgente: gli strumenti sono accordati a 440Hz emo
Crosfader 12-02-17 10.50
@ cecchino
L'idea piace anche a me, il brano non è malaccio (concordo con Paolo_b3 sul volume della batteria) ma ho notato una cosa sconvolgente: gli strumenti sono accordati a 440Hz emo
Bella la frecciatina per la frequenza a 440! emo
Diciamo che sto giro fa comodo a me non accordare a 432,non tutti siamo Pink Floyd!
cecchino 12-02-17 14.26
@ Crosfader
Bella la frecciatina per la frequenza a 440! emo
Diciamo che sto giro fa comodo a me non accordare a 432,non tutti siamo Pink Floyd!
Diciamo che avevi fornito un comodo assist (senza malizia ovviamente) emo ). Però almeno ho dimostrato di aver ascoltato con molta attenzione emo
markelly2 12-02-17 16.48
Molto suggestiva. Bravi emo
Crosfader 12-02-17 18.07
@ markelly2
Molto suggestiva. Bravi emo
Grazie!

per il discorso frequenze..
Il mio chitarrista è accordato in 440 e non volevo metter mano in post..
Per il nostro pubblico va bene così com'è... emo

E' più che altro un progetto molto stimolante in cui si crea musica (ovviamente dalla nostra fantasia ) ma anche da un input visivo ( in questo caso quello del pittore Ravennate Matteo Biserna ).
paolo_b3 12-02-17 21.59
@ Crosfader
Bella la frecciatina per la frequenza a 440! emo
Diciamo che sto giro fa comodo a me non accordare a 432,non tutti siamo Pink Floyd!
Però un fondo di Pink Floyd io ce l'avevo colto... cosa vi costava abbassarvi di 8 Hz... emo
paolo_b3 12-02-17 22.16
Questo a me personalmente piace ancora di più del primo. Siete stati bravi nel ricreare uno stile diciamo di tipo "rock classico" infarcendolo di atmosfera ed arricchendolo con una certa varietà sul disegno ritmico, Farnedi che si mangia e risputa il quartino...
Ecco, mi riaggancio al posto su S.Remo, questo forse non è il brano che può vendere milioni di copie, ma vi arricchisce come compositori e ci ricompensa a noi che lo ascoltiamo. Il resto cosa importa?
Crosfader 12-02-17 23.37
@ paolo_b3
Questo a me personalmente piace ancora di più del primo. Siete stati bravi nel ricreare uno stile diciamo di tipo "rock classico" infarcendolo di atmosfera ed arricchendolo con una certa varietà sul disegno ritmico, Farnedi che si mangia e risputa il quartino...
Ecco, mi riaggancio al posto su S.Remo, questo forse non è il brano che può vendere milioni di copie, ma vi arricchisce come compositori e ci ricompensa a noi che lo ascoltiamo. Il resto cosa importa?
Grazie mille.
Scusa l'ignoranza ma non ho capito il discorso del "quartino" mangiato e risputato...
Ogni critica é ben accetta al fine di imparare da ogni vostra esperienza musicale.
Si il 3d di Sanremo é volutamente "scemo" emo (da parte mia intendo) però fa riflettere molto... creare musica in questo modo arricchisce in un modo pazzesco anche se richiede molte ore di lavoro ed energia , sia in fase creativa che in post produzione
paolo_b3 12-02-17 23.41
@ Crosfader
Grazie mille.
Scusa l'ignoranza ma non ho capito il discorso del "quartino" mangiato e risputato...
Ogni critica é ben accetta al fine di imparare da ogni vostra esperienza musicale.
Si il 3d di Sanremo é volutamente "scemo" emo (da parte mia intendo) però fa riflettere molto... creare musica in questo modo arricchisce in un modo pazzesco anche se richiede molte ore di lavoro ed energia , sia in fase creativa che in post produzione
Mi è parso, ma potrei aver sbagliato, che nel tema Farnedi parta un quarto prima del battere e prolunga di un quarto a chiudere normalmente, l'ho folcloristicamente definito "se lo mangia e poi lo risputa". Concordi o ho ascoltato male?
Ma volevo solo argomentare i miei commenti, non è un punto focale.