Qualità scheda audio

ideare1 21-07-18 08.34
Domanda stupida, forse.
C è differenza tra schede audio a livello di qualità audio nell' uso esclusivo di Vsti ?
paolo_b3 21-07-18 08.47
@ ideare1
Domanda stupida, forse.
C è differenza tra schede audio a livello di qualità audio nell' uso esclusivo di Vsti ?
Certamente di differenza ce n'è, poi però bisogna vedere se nella "catena" che porta il suono dal VST alle orecchie avere una scheda audio migliore ti conferisce veramente un vantaggio. Io ad esempio ho Tascam US 125, ma se uso ASIO4ALL, la differenza non la percepisco.
ideare1 21-07-18 08.53
@ paolo_b3
Certamente di differenza ce n'è, poi però bisogna vedere se nella "catena" che porta il suono dal VST alle orecchie avere una scheda audio migliore ti conferisce veramente un vantaggio. Io ad esempio ho Tascam US 125, ma se uso ASIO4ALL, la differenza non la percepisco.
Grazie Paolo. Io uso una tascam us144, se dovessi acquistare, non so una a caso questa per esempio, la qualita audio migliorerebbe? sempre per uso esclusivo di Vsti
zerinovic 21-07-18 09.13
@ ideare1
Grazie Paolo. Io uso una tascam us144, se dovessi acquistare, non so una a caso questa per esempio, la qualita audio migliorerebbe? sempre per uso esclusivo di Vsti
Io non credo, a meno che la tua tascam abbia problemi, fruscio elevato,rumori di fondo,ecc..
paolo_b3 21-07-18 09.20
@ ideare1
Grazie Paolo. Io uso una tascam us144, se dovessi acquistare, non so una a caso questa per esempio, la qualita audio migliorerebbe? sempre per uso esclusivo di Vsti
La differenza principale sta nei convertitori A/D, io non so dirti se la Tascam può essere considerata inferiore o superiore alla Behringer, ma tieni presente che stabilire se la qualità del suono in uscita è migliore o peggiore passa attraverso ad una valutazione personale che è soggettiva.
Io sono del parere che la differenza tra le schede audio sia principalmente dovuta alle funzioni a bordo, sulla qualità del suono mi pare ci sia un certo livellamento, posso sbagliare.
hrestov 21-07-18 09.27
Non c'è differenza tra la tascam e la Strindberg. Queste schede audio economiche sono tutte lì come qualità audio. Può esserci qualche differenza nei per microfonici, ma a te non interessa.
Per me l'unica cosa che conta su queste schede sono le funzioni e l'affidabilità dei driver. Se taacam non ti dà problemi col tuo computer non la cambierei
LukeBB 21-07-18 10.04
Per quanto ne so io e per quanto mi ha detto chi ha cambiato recentemente scheda, la qualità migliora proprio nell’ascolto. Cioè, in base alla qualità dei convertitori AD/DA hai più profondità e dettaglio, a patto che però tutta la catena audio sia impeccabile: cavi di un certo livello, monitor da studio, cablaggio elettrico, e non per ultimo trattamento/isolamento acustico.

Poi è vero che si va anche a fasce di prezzo, altrimenti non ci spiegheremmo, al di là delle caratteristiche tecniche, la differenza tra una tascam us-144 e una Prism Orpheus...che ho avuto il piacere di provare 😱😱😱😍😍😍

Comunque, per capirci, anche una Focusrite Forte ti fa notare un piccolo miglioramento sonoro.

Però tieni presente quanto scritto sopra: tutta la catena dovrebbe essere in ordine, senza cavi vecchi e “twistati”, passami il termine orribile.
barbetta57 21-07-18 10.45
@ LukeBB
Per quanto ne so io e per quanto mi ha detto chi ha cambiato recentemente scheda, la qualità migliora proprio nell’ascolto. Cioè, in base alla qualità dei convertitori AD/DA hai più profondità e dettaglio, a patto che però tutta la catena audio sia impeccabile: cavi di un certo livello, monitor da studio, cablaggio elettrico, e non per ultimo trattamento/isolamento acustico.

Poi è vero che si va anche a fasce di prezzo, altrimenti non ci spiegheremmo, al di là delle caratteristiche tecniche, la differenza tra una tascam us-144 e una Prism Orpheus...che ho avuto il piacere di provare 😱😱😱😍😍😍

Comunque, per capirci, anche una Focusrite Forte ti fa notare un piccolo miglioramento sonoro.

Però tieni presente quanto scritto sopra: tutta la catena dovrebbe essere in ordine, senza cavi vecchi e “twistati”, passami il termine orribile.
non c'è nessuna differenza all'atto pratico. potrebbe esserci una differenza in fatto di dinamica e rumore di fondo (ovviamente c'è), ma all'atto pratico, in base alle condizioni d'uso, sarà praticamente inavvertibile se non disponi di una catena adeguata al valore della scheda. in condizioni live, potresti usare tranquillamente anche l'integrata. la questione della latenza è presto risolta: la latenza è uguale per tutte le schede, dalla realtek alla prism; quello che cambia è come sono scritti i drivers e come questi sopportano il lavoro a bassa latenza.
Dallaluna69 21-07-18 10.45
Ma tu devi registrare o suonare live?
ideare1 21-07-18 13.31
@ Dallaluna69
Ma tu devi registrare o suonare live?
no..solo utilizzo di vsti nessuna registrazione, la mia era solo curiosità.
Grazie a tutti
LukeBB 21-07-18 15.08
@ barbetta57
non c'è nessuna differenza all'atto pratico. potrebbe esserci una differenza in fatto di dinamica e rumore di fondo (ovviamente c'è), ma all'atto pratico, in base alle condizioni d'uso, sarà praticamente inavvertibile se non disponi di una catena adeguata al valore della scheda. in condizioni live, potresti usare tranquillamente anche l'integrata. la questione della latenza è presto risolta: la latenza è uguale per tutte le schede, dalla realtek alla prism; quello che cambia è come sono scritti i drivers e come questi sopportano il lavoro a bassa latenza.
Esatto: dipende tutto dalla qualità della catena audio.

Due sere fa ho suonato live con mainstage, palco grande, line-array, sei spie...
Ho collegato il mac dall’uscita cuffie a due D.I. e con due XLR-XLR in ciabatta, cavo corrente del mac attaccato, tastiera alimentata via usb...tutto perfetto, nessun rumore di fondo o problema di alcun tipo.

E la stessa cosa la faccio con l’iPhone quando lo uso per solo pianoforte e poco altro. Mai un problema.

Una meraviglia.
vin_roma 21-07-18 16.00
Con i VST dipende tutto dal computer e dall'architettura del software.

Se mixi in digitale, in rendering, puoi anche staccarla la scheda audio, la definizione audio la genererà il PC in base alla qualità dei programmi. Dalla scheda audio ascolterai solo il risultato e o lo farai con un'Apogee da 5000 € o lo farai con una SoundBlaster da 50 non cambierà niente nel file generato.
LukeBB 21-07-18 16.29
@ vin_roma
Con i VST dipende tutto dal computer e dall'architettura del software.

Se mixi in digitale, in rendering, puoi anche staccarla la scheda audio, la definizione audio la genererà il PC in base alla qualità dei programmi. Dalla scheda audio ascolterai solo il risultato e o lo farai con un'Apogee da 5000 € o lo farai con una SoundBlaster da 50 non cambierà niente nel file generato.
Per dirla tutta, la acheda audio interna del Macbook è più stabile dell’Mbox2 🤣

Ma allora mi chiedo e vi chiedo: a cosa può la modifica Black Lion sulle varie schede tip RME, modifica che migliora anche la qualità di uscita audio?

Non tutte le schede hanno gli stessi componenti, quindi facile che anche in uscita qualcosa migliori... o no???

Vedi qua la modifica alla rme 802:

https://www.blacklionaudio.com/store/modifications/rme-fireface-802-mods/

Opure questa è una modifica che è meglio che faccia chi ha una supercatena audio con tutto al top della qualità?

PS OT: come si fa a includere il link in una parola cliccabile? O taggare più frasi separatamente una dall’altra per scrivere risposte separate in uno stesso messaggio? Non l’ho mai capito (ma non ho mai letto niente al riguardo 😅)
paolo_b3 21-07-18 18.33
@ LukeBB
Per dirla tutta, la acheda audio interna del Macbook è più stabile dell’Mbox2 🤣

Ma allora mi chiedo e vi chiedo: a cosa può la modifica Black Lion sulle varie schede tip RME, modifica che migliora anche la qualità di uscita audio?

Non tutte le schede hanno gli stessi componenti, quindi facile che anche in uscita qualcosa migliori... o no???

Vedi qua la modifica alla rme 802:

https://www.blacklionaudio.com/store/modifications/rme-fireface-802-mods/

Opure questa è una modifica che è meglio che faccia chi ha una supercatena audio con tutto al top della qualità?

PS OT: come si fa a includere il link in una parola cliccabile? O taggare più frasi separatamente una dall’altra per scrivere risposte separate in uno stesso messaggio? Non l’ho mai capito (ma non ho mai letto niente al riguardo 😅)
Quando rispondi ti dovrebbero apparire delle finestrelle sopra alla casella dove scrivi, nella penultima a destra appare un simboletto di una catena. Lo clicchi e ti appare una finestra: li ci copi l'indirizzo URL (indirizzo web nel tuo caso di prima) e dai l'OK. Poi ti riappare la stessa finestra e ci scrivi il testo che vuoi fare apparire nella tua risposta e ridai l'OK. Il gioco è fatto emo

Esempio:
losfogos 22-07-18 10.53
@ vin_roma
Con i VST dipende tutto dal computer e dall'architettura del software.

Se mixi in digitale, in rendering, puoi anche staccarla la scheda audio, la definizione audio la genererà il PC in base alla qualità dei programmi. Dalla scheda audio ascolterai solo il risultato e o lo farai con un'Apogee da 5000 € o lo farai con una SoundBlaster da 50 non cambierà niente nel file generato.
Facciamo quindi conto che io con il mio i5 con 16ram, Cubase Pro 8.5, lavoro su un pezzo esclusivamente con i vst, un bel Ravenscroft e il meglio degli archi che posseggo, poi esporto il mixdown su un file stereo...lavorare con una scheda da meno di 100 euro e una da 2000, l'export sara' proprio uguale-uguale? mah
zerinovic 22-07-18 11.09
@ losfogos
Facciamo quindi conto che io con il mio i5 con 16ram, Cubase Pro 8.5, lavoro su un pezzo esclusivamente con i vst, un bel Ravenscroft e il meglio degli archi che posseggo, poi esporto il mixdown su un file stereo...lavorare con una scheda da meno di 100 euro e una da 2000, l'export sara' proprio uguale-uguale? mah
É l'ascolto che cambia...l'export in digitale ti viene identico.perche non dipende dalla scheda ma dall'audio dei vst.
Solo che quello con la scheda da 100€ non noterà dei dettagli.rispetto a quello con la scheda da 2000€. Certo che per notarlo anche la riproduzione audio dovrà essere all'altezza.(altoparlanti)
Che secondo.me é la cosa più importante.
hrestov 22-07-18 11.58
@ losfogos
Facciamo quindi conto che io con il mio i5 con 16ram, Cubase Pro 8.5, lavoro su un pezzo esclusivamente con i vst, un bel Ravenscroft e il meglio degli archi che posseggo, poi esporto il mixdown su un file stereo...lavorare con una scheda da meno di 100 euro e una da 2000, l'export sara' proprio uguale-uguale? mah
Per l'export non c'entra la scheda audio. L'export si può fare anche senza avere una scheda audio teoricamente. Non c'entra neanche il tipo di computer e le sue caratteristiche. Conta solo il software in pratica, DAW e VST.
losfogos 22-07-18 13.40
@ hrestov
Per l'export non c'entra la scheda audio. L'export si può fare anche senza avere una scheda audio teoricamente. Non c'entra neanche il tipo di computer e le sue caratteristiche. Conta solo il software in pratica, DAW e VST.
E va bene.
Quindi se uno lavora su produzioni "total vst" esclusivamente ITB puo' tranquillamente usare una scheda Behringer da 59 euro, giusto? emo
Dallaluna69 22-07-18 13.55
@ hrestov
Per l'export non c'entra la scheda audio. L'export si può fare anche senza avere una scheda audio teoricamente. Non c'entra neanche il tipo di computer e le sue caratteristiche. Conta solo il software in pratica, DAW e VST.
Io ho sempre pensato che funzionasse come dici tu.

Però il quesito è interessante. Mi piacerebbe che arrivasse il parere di Barbetta.
barbetta57 22-07-18 15.15
@ Dallaluna69
Io ho sempre pensato che funzionasse come dici tu.

Però il quesito è interessante. Mi piacerebbe che arrivasse il parere di Barbetta.
perché il mio parere non si sa, comunque l'uso della scheda audio in una produzione all-vst in-the-box è ininfluente dal lato qualitativo (ovviamente se hai una buona scheda e dei buoni ascolti in un ambiente adatto il missaggio ti riuscirà meglio, ma questo vale in ogni caso). se una scheda non ha dei drivers decenti andrai incontro a rogne in primo luogo sulla latenza che potrebbe essere troppo alta per permetterti il tempo reale ed in secondo luogo per la poca resistenza dei drivers stessi a pieno carico. per il resto, sono calcoli interni al pc in cui la scheda audio non ha nessun ruolo.
tempo fa, in una discussione simile, postai un mixdown fatto con una scheda esterna e la realtek, solo che non era vero, era lo stesso semplicemente differenziato di pochissimo in ampiezza. ovviamente quello con la "scheda esterna" suonava più aperto, più dinamico ecc.