Scelta microfono live

  • damar21
  • Membro: Guest
  • Risp: 24
  • Loc:
  • Thanks: 0  

20-02-24 09.33

Salve! Devo acquistare un microfono dinamico che utilizzerò almeno inizialmente in esibizioni live di strada piano/voce o chitarra acustica/voce (lo utilizzerò prevalentemente collegato ad una cassa amplificata portatile, devo ancora acquistare anche quella). Il budget che pensavo di riservare al microfono è di €150 circa. A casa come microfono da studio fino ad ora ho sempre utilizzato un Rode NT1-A e mi trovo piuttosto bene (giusto per avere un termine di paragone).
Cerco un microfono valido, che non mi dia problemi tecnici (tipo interferenze, rumori indesiderati e simili), considerando che utilizzerò un mini impianto batteria+inverter per alimentare il piano digitale, affiancato alla cassa portatile+microfono per la voce.
I microfoni più consigliati online sono lo Shure Beta 58A e lo Shure SM58, mi chiedevo se c'è qualche alternativa interessante. Vi ringrazio!
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13403
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 2036  

20-02-24 10.54

damar21 ha scritto:
Rode NT1-A

Questo è un microfono a condensatore e ti occorre la cosiddetta Phantom, credo sia una bega che ti consiglio di evitare. Peraltro il microfono a condensatore è molto sensibile, da usare in live per la voce non è il massimo.
Quegli Shure sono moto usati, guarda anche AKG, Sennheiser ed EV (Elettrovoice). ma anche in questo caso il microfono caratterizza il suono della voce, vanno provati per capire se ti "sfagiolano"...
  • JoelFan
  • Membro: Expert
  • Risp: 2613
  • Loc: Milano
  • Thanks: 385  

20-02-24 11.16

tbone mb85 beta.
  • FranzBraile
  • Membro: Expert
  • Risp: 4303
  • Loc: Varese
  • Thanks: 537  

20-02-24 11.21

Studio e Live sono veramente due cose molto distinte, anche se a volte ci si arrangia.
Per te direi il solito SM58 che usiamo un po' tutti in live. Di più veramente non ti serve!
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12340
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1340  

20-02-24 11.26

+1 non mi starei a sbattere,,,sm58 e un ultravoice xm8500 di riserva. in ogni caso cardioide per live, sono meglio prevedibili ed addomesticabili..:)

20-02-24 11.39

@ damar21
Salve! Devo acquistare un microfono dinamico che utilizzerò almeno inizialmente in esibizioni live di strada piano/voce o chitarra acustica/voce (lo utilizzerò prevalentemente collegato ad una cassa amplificata portatile, devo ancora acquistare anche quella). Il budget che pensavo di riservare al microfono è di €150 circa. A casa come microfono da studio fino ad ora ho sempre utilizzato un Rode NT1-A e mi trovo piuttosto bene (giusto per avere un termine di paragone).
Cerco un microfono valido, che non mi dia problemi tecnici (tipo interferenze, rumori indesiderati e simili), considerando che utilizzerò un mini impianto batteria+inverter per alimentare il piano digitale, affiancato alla cassa portatile+microfono per la voce.
I microfoni più consigliati online sono lo Shure Beta 58A e lo Shure SM58, mi chiedevo se c'è qualche alternativa interessante. Vi ringrazio!
aggiungo solo che devi scegliere se ti piace un suono leggermente piu' scuro (sm58) o un sound leggermente piu' enfatizzato ed arioso (beta58)
la differenza di pasta tra i due pero' non e' come il giorno e la notte pero', figura polare a parte....
  • garubi
  • Membro: Senior
  • Risp: 467
  • Loc: Modena
  • Thanks: 77  

20-02-24 11.42

@ mauroverdoliva
aggiungo solo che devi scegliere se ti piace un suono leggermente piu' scuro (sm58) o un sound leggermente piu' enfatizzato ed arioso (beta58)
la differenza di pasta tra i due pero' non e' come il giorno e la notte pero', figura polare a parte....
Mi sento di segnalarti anche sE Electronics V7.
Costo e prestazioni paragonabili a SM58 ma il fatto che sia stato concepito e sviluppato alcune decadi dopo si sente in fatto di ariosità e minor effetto prossimità rispeto al 58 (caratteristiche differenti che non è detto che siano un plus di per sè, semplicemente sono diverse)

  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24463
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3328  

20-02-24 12.47

Mah... per me per una esibizione in strada e se non hai già un tuo microfono dinamico preferito (ovvero non sei un cantante tout-court, altrimenti non chiederesti), per iniziare basta anche un buon Behringer... minimo investimento, meno pensieri e considerando l'acustica (eufemismo) della situazione è inutile andare subito sul raffinato, secondo me. Se poi la cosa ingrana si può fare l'upgrade ad un SM58 (da custodire con maggior cura).

PS: ho visto l'altro post sull'amplificazione, che riprende il thread che avevi già a aperto ed in cui ti avevo suggerito di contattare quel pianista che fa quello che vorresti fare tu, suggerimento che ti rinnovo perché è bene prima di tutto sapere quali sono le regole/limitazioni del suonare in strada e relative autorizzazioni da richiedere (esempio per Torino LINK), ovvero non è che compri casse da 1000W e poi vai dove vuoi a spararle a tutto volume (per dire), quindi meglio informarsi e tarare l'attrezzatura di conseguenza.