Lullaby of Birdland - accordi intro

  • Rockfeller
  • Membro: Senior
  • Risp: 600
  • Loc: Trieste
  • Thanks: 46  

26-03-18 11.18

Salve
Qualcuno mi può dare una mano con gli accordi del intro di Lullaby of Birdland (versione di Sarah Vaughan)
Oggi il mio orecchio non funziona emo

il link
  • ipiman
  • Membro: Senior
  • Risp: 563
  • Loc: Roma
  • Thanks: 37  

26-03-18 11.28

@ Rockfeller
Salve
Qualcuno mi può dare una mano con gli accordi del intro di Lullaby of Birdland (versione di Sarah Vaughan)
Oggi il mio orecchio non funziona emo

il link
Ho provato a sentirlo, a me sembra qualcosa del genere:

Bm7 E7 A11 A13
Am11 G7/9 C7/9/5b

ciao emo
  • anonimo

26-03-18 11.50

mi pare

B-7|E7|A-7|D7
D-7|G|C

semplificati
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12274
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1543  

26-03-18 12.40

Tento anche io emo
Si - | Mi maj 6 | Mi- 11 | La 9
Re sus | Re 7 | Sol 7+ | Do 5b/7
  • vin_roma
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9000
  • Loc: Roma
  • Thanks: 1031  

26-03-18 13.00

La base armonica l'ha esposta bene PaoloB3 ma il bello sta nell'incompletezza dei pochi fiati dove spesso la fanno da padrone solo tre note come sul presunto E-11 ma che in realtà è un basso in Mi ed un'armonia "vuota" fatta da Re/Mi/La che non vuol dire 11^ ma solo espressamente quelle tre note che altrimenti snaturerebbero la caratteristica. Così è anche subito dopo: Re al basso e solo Do/Re/Sol a destra. Ok, a volerla teorizzare siamo nell'ordine di una dominante di passaggio, ma l'effetto è dominante settima/quarta senza la quinta... eeeh, scrivi le note e lascia gli accordi, l'ambito armonico rimane ma è la posizione che caratterizza il brano.
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12274
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1543  

26-03-18 13.23

vin_roma ha scritto:
La base armonica l'ha esposta bene PaoloB3


Cito Totò "vi basti questo" emo

Per approfondire, alcuni dei cardinali (non tutti) intercettano la nota al canto, mentre invece è vero, in E- la terza non c'è ma nella mia testa la sento suonare, ovvero se andassi a sviluppare il tema (ma sarò buono e non lo faccio emo) in quel punto lavorerei sulla minore.
  • anonimo

26-03-18 13.26

avevo sentito con il cell, risentendolo in cuffia il basso sta fermo in mi sul terzo accordo quini E-, sul quarto sento un B al basso quindi non un D7 come avevo scritto ma un E/B

quindi

B-7|E6|E-|E/B
i bassi degli ultimi tre accordi sono G|A|F#

l'ultimo accordo è un F#7b5 che porta a B- primo accordo del brano
  • vin_roma
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9000
  • Loc: Roma
  • Thanks: 1031  

26-03-18 14.20

Ribadisco ma non voglio urtare nessuno: la musica non è per forza una melodia accompagnata. La musica certamente si esprime in ambiti armonici ma gli accordi non servono sempre a giustificare il sound che la caratterizza.
  • anonimo

26-03-18 14.28

figurati vin io sto solo cercando di capire come gira l'intro, chiaro che la notazione a sigle è limitante
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12274
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1543  

26-03-18 15.00

@ vin_roma
Ribadisco ma non voglio urtare nessuno: la musica non è per forza una melodia accompagnata. La musica certamente si esprime in ambiti armonici ma gli accordi non servono sempre a giustificare il sound che la caratterizza.
Se ti stavi riferendo a me non ti preoccupare di urtare la mia sensibilità (sensibilità emo)

Ammetto il mio limite di voler vedere una melodia a tutti i costi, ma nel contesto di un passaggio come quello, abbastanza asciutto come moti di parti, sono abituato a cogliere nella linea melodica più alta lo spunto per caratterizzare, diciamo, l'accompagnamento al pianoforte.
Certamente determinati linguaggi musicali, tipo il jazz, e le relative notazioni non guardano a questi dettagli, perchè sono lasciati come libero spazio all'esecutore. Io in questo ambito, mi limito (e mi diverto) a "tirare giù" le parti che ascolto, perchè di più non saprei fare.
emo
  • benjomy
  • Membro: Guru
  • Risp: 5701
  • Loc: Monza
  • Thanks: 276  

26-03-18 15.04

io faccio la versione di nikki yanofskyemo
  • vin_roma
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9000
  • Loc: Roma
  • Thanks: 1031  

26-03-18 16.20

@ anonimo
figurati vin io sto solo cercando di capire come gira l'intro, chiaro che la notazione a sigle è limitante
Jaam, figurati! per come suoni tu 'sta roba avrei solo da imparare... Neanche per paoloB3, è per l'andazzo generale di ridurre ogni supporto armonico ad un accordo riconducibile ad una sigla. Qualcuno mi può dare gli accordi di Eruption da Tarkus o della fuga in Fa- dal primo libro del Clavicembalo ben Temperato? Certamente le voci si muovono in un contesto armonico ma poi la musica si esprime con altro come nell'intro del brano di questo post, c'è un contesto armonico ma se poi non fai quelle note precise non cogli il carattere del brano e dire E-11 non rappresenta assolutamente il sound. Se non si coglie lo spirito tanto vale fare qualcosa a proprio gusto. ...Birdland di Zawinul ...ha accordi? Certo, ma è soprattutto una melodia con un meraviglioso contrappunto col basso di Pastorius e senza queste due linee ben definite hai voglia di mettere accordi ...non sarà mai Birdland.
  • anonimo

26-03-18 16.27

@ vin_roma
Jaam, figurati! per come suoni tu 'sta roba avrei solo da imparare... Neanche per paoloB3, è per l'andazzo generale di ridurre ogni supporto armonico ad un accordo riconducibile ad una sigla. Qualcuno mi può dare gli accordi di Eruption da Tarkus o della fuga in Fa- dal primo libro del Clavicembalo ben Temperato? Certamente le voci si muovono in un contesto armonico ma poi la musica si esprime con altro come nell'intro del brano di questo post, c'è un contesto armonico ma se poi non fai quelle note precise non cogli il carattere del brano e dire E-11 non rappresenta assolutamente il sound. Se non si coglie lo spirito tanto vale fare qualcosa a proprio gusto. ...Birdland di Zawinul ...ha accordi? Certo, ma è soprattutto una melodia con un meraviglioso contrappunto col basso di Pastorius e senza queste due linee ben definite hai voglia di mettere accordi ...non sarà mai Birdland.
vin lo sai che sono perfettamente d'accordo con te, per rispondere in modo esaustivo alla domanda del topic bisogna usare il pentagramma, le sigle saranno sempre riduttive.
  • ahivela
  • Membro: Expert
  • Risp: 1388
  • Loc: Benevento
  • Thanks: 124  

26-03-18 16.46

vin_roma ha scritto:
la musica non è per forza una melodia accompagnata


Da incorniciare e mettere sul portone di ingresso di tutte le scuole e sedicenti tali...
  • vin_roma
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9000
  • Loc: Roma
  • Thanks: 1031  

26-03-18 17.29

@ ahivela
vin_roma ha scritto:
la musica non è per forza una melodia accompagnata


Da incorniciare e mettere sul portone di ingresso di tutte le scuole e sedicenti tali...
Grazie! Penso che di questa frase ne farò il mio motto... emo
  • benjomy
  • Membro: Guru
  • Risp: 5701
  • Loc: Monza
  • Thanks: 276  

26-03-18 18.59

@ vin_roma
Jaam, figurati! per come suoni tu 'sta roba avrei solo da imparare... Neanche per paoloB3, è per l'andazzo generale di ridurre ogni supporto armonico ad un accordo riconducibile ad una sigla. Qualcuno mi può dare gli accordi di Eruption da Tarkus o della fuga in Fa- dal primo libro del Clavicembalo ben Temperato? Certamente le voci si muovono in un contesto armonico ma poi la musica si esprime con altro come nell'intro del brano di questo post, c'è un contesto armonico ma se poi non fai quelle note precise non cogli il carattere del brano e dire E-11 non rappresenta assolutamente il sound. Se non si coglie lo spirito tanto vale fare qualcosa a proprio gusto. ...Birdland di Zawinul ...ha accordi? Certo, ma è soprattutto una melodia con un meraviglioso contrappunto col basso di Pastorius e senza queste due linee ben definite hai voglia di mettere accordi ...non sarà mai Birdland.
come non darti ragione.,...
per me le sigle sono davvero il minimo sindacale....allora meglio imparare da soli..
  • anonimo

26-03-18 19.07

però bisogna fare dei distinguo, se fai uno standard jazz e fai paro paro la versione di un altro pianista vai contro il senso di una musica che vede nell'interpretazione "improvvisata" personale il suo fondamento, le sigle in quel caso sono un'indicazione di massima fatta apposta per lasciare libera interpretazione.
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 21959
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2809  

26-03-18 19.16

@ ahivela
vin_roma ha scritto:
la musica non è per forza una melodia accompagnata


Da incorniciare e mettere sul portone di ingresso di tutte le scuole e sedicenti tali...
emo +1
  • Rockfeller
  • Membro: Senior
  • Risp: 600
  • Loc: Trieste
  • Thanks: 46  

26-03-18 22.32

Vi ringrazio amici del forum. emo
  • SavateVoeanti
  • Membro: Expert
  • Risp: 2103
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 101  

26-03-18 23.21

Le note prese singolarmente mi sembrano queste , e sotto ci ho aggiunto la nota del basso come me lo immagino.
Praticamente secondo la cascata delle cadenze sembrerebbe che la prima metà sia un 2-5-1, mentre la seconda metà è un po ambigua, credo sia sempre 2-5-1 però è difficile capire quale tra le due versioni che ho scritto abbia piu senso, forse neanche chi ha fatto l'arrangiamento non riusciva a venirne fuori, tanto che avrà detto al contrabassista di non suonare emo (scherzo).
Una cosa è certa, nell'ultimo accordo il contrabbasso suona il Do.

Edito: che mona che sono, adesso ho sentito anche io con le cuffie, e il contrabbasso c'è.. allora non c'è nessun problema