Il mio conservatorio ...di allora!

  • vin_roma
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9000
  • Loc: Roma
  • Thanks: 1031  

01-04-18 17.24

Io vi entrai qualche anno dopo nella classe del Maestro che si vede da 11',48".
A 5',43" si vede il pianoforte nell'aula del direttore dove suonai per l'ammissione.
All'epoca mia il direttore era J. Napoli.
L'aria non era proprio quella che si percepisce dal video, c'era più "avanguardia" dato il fermento jazzistico e rock dei primi anni '70 ma i corridoi, le stanze, la sala concerti erano così e io ci passavo intere giornate, soprattutto a seguire da auditore le lezioni di direzione di F. Ferrara.
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12274
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1543  

01-04-18 20.08

@ vin_roma
Io vi entrai qualche anno dopo nella classe del Maestro che si vede da 11',48".
A 5',43" si vede il pianoforte nell'aula del direttore dove suonai per l'ammissione.
All'epoca mia il direttore era J. Napoli.
L'aria non era proprio quella che si percepisce dal video, c'era più "avanguardia" dato il fermento jazzistico e rock dei primi anni '70 ma i corridoi, le stanze, la sala concerti erano così e io ci passavo intere giornate, soprattutto a seguire da auditore le lezioni di direzione di F. Ferrara.
E' una mia impressione o non c'è un link ad un video? emo emo
  • vin_roma
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9000
  • Loc: Roma
  • Thanks: 1031  

01-04-18 20.18

Miii! Ora lo metto! Al post iniziale.
  • anonimo

01-04-18 20.20

@ paolo_b3
E' una mia impressione o non c'è un link ad un video? emo emo
Sei un fine osservatore emo
  • vin_roma
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9000
  • Loc: Roma
  • Thanks: 1031  

01-04-18 20.23

Eccolo
  • andrew1
  • Membro: Senior
  • Risp: 504
  • Loc: Udine
  • Thanks: 12  

01-04-18 21.38

Oggi consiglieresti ad un ragazzo di scegliere il Conservatorio, o comunque la carriera musicale?
  • vin_roma
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9000
  • Loc: Roma
  • Thanks: 1031  

01-04-18 22.36

Nooo, oggi i conservatori sono né più e né meno di istituti professionali. Fanno tante storie con la parificazione con l'università, fanno entrare tutti, servono i soldi delle quote e poi gli studenti perdono più tempo con le pratiche che con la musica. Se si aspira a diventare insegnante di sostegno ...allora si, il conservatorio è il posto giusto.
  • anonimo

01-04-18 22.38

@ vin_roma
Nooo, oggi i conservatori sono né più e né meno di istituti professionali. Fanno tante storie con la parificazione con l'università, fanno entrare tutti, servono i soldi delle quote e poi gli studenti perdono più tempo con le pratiche che con la musica. Se si aspira a diventare insegnante di sostegno ...allora si, il conservatorio è il posto giusto.
Esatto
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12274
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1543  

02-04-18 18.09

Come sapete io non ritengo di essere un grande strumentista, ma credo di avere la sensibilità di riuscire a capire chi suona bene da chi no. Di recente ho sentito un neodiplomato in tromba, effettivamente mi ha lasciato alquanto perplesso.