Corso tecnico del suono

  • Ball_chain
  • Membro: Guest
  • Risp: 1
  • Loc:
  • Thanks: 0  

09-03-19 16.20

Ciao a tutti,
Volevo sapere se esiste un buon corso in merito, se va bene anche solo quello on line o se sarebbe meglio spendere dei soldi in qualche accademia.
Tengo a precisare che mi servirebbe per avere delle competenze in più per una eventuale sala prove che desidero aprire. Non sono una musicista.
Grazie!
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Thanks: 806  

09-03-19 16.32

@ Ball_chain
Ciao a tutti,
Volevo sapere se esiste un buon corso in merito, se va bene anche solo quello on line o se sarebbe meglio spendere dei soldi in qualche accademia.
Tengo a precisare che mi servirebbe per avere delle competenze in più per una eventuale sala prove che desidero aprire. Non sono una musicista.
Grazie!
ce ne sono molti....i piu quotati sono quello di Salluzzo (ma si accede tramite selezione) e la SAE che ha sedi in tutto il mondo ma ha dei costi non certo alla portata di tutti.
poi ci sono volendo anche corsi gestiti dal Conservatorio oggi, come quello a Milano del teatro alla scala...

se é per avere un infarinatura generale un corso di un accademia audio di un anno puo ancue andare bene, ma comunque é un lavoro che si impara molto facendo pratica sul campo, la teoria (in teoria) oramai la si puo imparare un po ovunque, esistono parecchi libri e corsi on line, tantissimo materiale on line....la pratica (la cosa che fa la differenza sul serio) in Italia purtroppo non te la insegna quasi nessuno come si deve anche se le cose stanno un pochino cambiando per fortuna.

se é per avere competenze riguardo una sala prove (anche io ci lavoro pensa un po) ti consiglio un corso che abbia specializzazione per il LIVE SOUND perche anche se si tratta di sala prove, gestire l'audio in sala prova é molto piu vicino al lavoro del fonico da palco o sala piuttosto che dal recording engineer o il mixing engineer (che sviluppano competenze diverse), per non parlare poi dei corsi da mastering engineer o electronic music producer.

oggi dire "fonico" puo voler significare piu di ieri tanti aspetti, ci sono diciamo diverse specializzazioni, la tua é LIVE SOUND.
  • Ball_chain
  • Membro: Guest
  • Risp: 1
  • Loc:
  • Thanks: 0  

09-03-19 16.43

@ orange1978
ce ne sono molti....i piu quotati sono quello di Salluzzo (ma si accede tramite selezione) e la SAE che ha sedi in tutto il mondo ma ha dei costi non certo alla portata di tutti.
poi ci sono volendo anche corsi gestiti dal Conservatorio oggi, come quello a Milano del teatro alla scala...

se é per avere un infarinatura generale un corso di un accademia audio di un anno puo ancue andare bene, ma comunque é un lavoro che si impara molto facendo pratica sul campo, la teoria (in teoria) oramai la si puo imparare un po ovunque, esistono parecchi libri e corsi on line, tantissimo materiale on line....la pratica (la cosa che fa la differenza sul serio) in Italia purtroppo non te la insegna quasi nessuno come si deve anche se le cose stanno un pochino cambiando per fortuna.

se é per avere competenze riguardo una sala prove (anche io ci lavoro pensa un po) ti consiglio un corso che abbia specializzazione per il LIVE SOUND perche anche se si tratta di sala prove, gestire l'audio in sala prova é molto piu vicino al lavoro del fonico da palco o sala piuttosto che dal recording engineer o il mixing engineer (che sviluppano competenze diverse), per non parlare poi dei corsi da mastering engineer o electronic music producer.

oggi dire "fonico" puo voler significare piu di ieri tanti aspetti, ci sono diciamo diverse specializzazioni, la tua é LIVE SOUND.
Grazie mille!
Esatto, è quello che a me interessa molto. Sicuramente farò pratica da sola, in Italia non c'è questa "usanza" e la maggior parte di chi ci lavora non vuole averti fra i piedi. È come quando andavi a scuola ed il vicino di banco ergeva muri di libri per non farti copiare.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Thanks: 806  

09-03-19 16.59

@ Ball_chain
Grazie mille!
Esatto, è quello che a me interessa molto. Sicuramente farò pratica da sola, in Italia non c'è questa "usanza" e la maggior parte di chi ci lavora non vuole averti fra i piedi. È come quando andavi a scuola ed il vicino di banco ergeva muri di libri per non farti copiare.
eh per forza non cé lavoro per nessuno e meritocrazia zero....ovvio che chi trova una situazione se ne guarda bene dal rischio di crearsi nuova concorrenza, o dal creare qualcuno che poi magari si rivela migliore di te e ti sostituirá...ma perche? diciamolo chiaramente il perche il potere in italia é in mano alle teste di cazzo solitamente, non solo da noi ma qui in particolare, a un azienda interessa piu un novellino che ti costa meno piuttosto che un veterano che chiede piu soldi (ma produce una qualitá migliore di lavoro), un sistema che abbiamo importato da paesi in cui si sono resi conto quando lo adottarono prima di noi, che non funziona, quindi é perfettamente comprensibile che poi succedano queste cose.

io per esempio ho uno studio di registrazione piccolo ma non ho mai voluto nessun allievo o praticante, ma non perche abbia paura che possano soffiarmi il posto (tanto la roba dentro é tutta mia....), ma semplicemente perche non sono tagliato per insegnare a nessuno, faccio gia fatica a insegnare a me stesso figuriamoci ad altri, ho gia troppe cose da imparare io va.