Studiare jazz e blues da autodidatta-libri e metodi

02-02-08 15.27

Difficile ma non impossibile!so che sarebbe meglio essere seguiti da un insegnante, ma non volendo raggiungere livelli "Petruccianeschi" mi accontento di apprendere qualcosina per conto mio su questo mondo stupendo.

Oltre alle utilissime "dispense" di jazzitalia, cosa mi consigliate a riguardo come spartiti, metodi, in pdf o meno, reperibili o meno nei negozi o nei muletti?Sia di jazz e/o di blues!


grazie!

(ho cercato in vecchi 3d,ma niente!)
  • anonimo

02-02-08 15.29

Jazz Hanon, Blues Hanon...-
  • pj84
  • Membro: Expert
  • Risp: 2295
  • Loc: Sassari
  • Thanks: 117  

02-02-08 15.53

Il più completo compendio per piano jazz è: The jazz theory book di Mark Levine.

Te lo consiglio vivamente. emo

02-02-08 18.32

@ anonimo
Jazz Hanon, Blues Hanon...-
esistono?pensavo ci fosse solo quel barboso libro classico!!

Grazie!anche a te, Pj!emo
  • John_Jones
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9690
  • Loc: Belluno
  • Thanks: 218  

02-02-08 18.55

Ecco qua!

emo

emo
  • anonimo

02-02-08 19.26

@ Blackmoonlight
esistono?pensavo ci fosse solo quel barboso libro classico!!

Grazie!anche a te, Pj!emo
Certo, il blues hannon ce l'ho. Ma c'è anche il jazz.
  • Christopher83
  • Membro: Expert
  • Risp: 1244
  • Loc: Milano
  • Thanks: 115  

02-02-08 19.30

@ John_Jones
Ecco qua!

emo

emo
Grandioso! emo

02-02-08 22.01

@ John_Jones
Ecco qua!

emo

emo
emoemo

Lo avevo già visto!complimenti ancora!emoemo
  • John_Jones
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9690
  • Loc: Belluno
  • Thanks: 218  

03-02-08 12.43

Ieri era esattamente UN ANNO da quando suonai quell'Hammond.

emo
  • Grillino
  • Membro: Guru
  • Risp: 9103
  • Loc: Cagliari
  • Thanks: 345  

03-02-08 23.40

@ John_Jones
Ieri era esattamente UN ANNO da quando suonai quell'Hammond.

emo
L'ho sempre detto che tu sei nato per l'hammond...
sei veramente un Musicista, complimenti ancoraemoemoemoemoemo

07-02-08 14.00

Buondì emo

entro anch'io nella discussione per domandarvi se esistono volumi in stile Aebersold per pianoforte...nel senso di libri con cd e parti jazz con la parte di pianoforte scritta

thanks emo
  • Tomateck
  • Membro: Senior
  • Risp: 157
  • Loc: Bari
  • Thanks: 12  

05-03-08 20.32

@ pj84
Il più completo compendio per piano jazz è: The jazz theory book di Mark Levine.

Te lo consiglio vivamente. emo
oltre a questo meraviglioso libro, sempre dello stesso autore c'è The Jazz Piano Book tradotto anche in italiano ed edito dalla Curci. E' splendido e non ce ne sono di uguali.
Aggiungo che il JazzHanon non serve ad un c....
Ti consiglio di evitare gli Abersold per non cadere nella trappola di suonare come un imbecille su una base prefatta che è sempre la stessa. Dopo un pò ti rincretinisce.
Poi, data la mia esperienza, lo studio più grande (oltre alla teoria) è dato dal tirarsi le frasi e voicing dai dischi che piacciono di più. Non a caso lo ripetono tutti i maestri jazz da una vita.
  • pj84
  • Membro: Expert
  • Risp: 2295
  • Loc: Sassari
  • Thanks: 117  

05-03-08 20.49

Tomateck ha scritto:
Ti consiglio di evitare gli Abersold per non cadere nella trappola di suonare come un imbecille su una base prefatta che è sempre la stessa. Dopo un pò ti rincretinisce.


Penso che per iniziare vadano più che bene. Si possono imparare brani che altrimenti difficilmente suonaresti.

Poi ovviamente è meglio suonare con una band...
  • elton66
  • Membro: Senior
  • Risp: 576
  • Loc: Bologna
  • Thanks: 29  

06-03-08 16.23

@ Tomateck
oltre a questo meraviglioso libro, sempre dello stesso autore c'è The Jazz Piano Book tradotto anche in italiano ed edito dalla Curci. E' splendido e non ce ne sono di uguali.
Aggiungo che il JazzHanon non serve ad un c....
Ti consiglio di evitare gli Abersold per non cadere nella trappola di suonare come un imbecille su una base prefatta che è sempre la stessa. Dopo un pò ti rincretinisce.
Poi, data la mia esperienza, lo studio più grande (oltre alla teoria) è dato dal tirarsi le frasi e voicing dai dischi che piacciono di più. Non a caso lo ripetono tutti i maestri jazz da una vita.
mi sa che THE JAZZ PIANO BOOK è solo in inglese...

07-03-08 11.14

@ elton66
mi sa che THE JAZZ PIANO BOOK è solo in inglese...
Piu o meno. Dovrebbe uscire a fine marzo in italiano.
  • luis
  • Membro: Senior
  • Risp: 234
  • Loc: Bologna
  • Thanks: 2  

12-03-08 18.30

@ Tomateck
oltre a questo meraviglioso libro, sempre dello stesso autore c'è The Jazz Piano Book tradotto anche in italiano ed edito dalla Curci. E' splendido e non ce ne sono di uguali.
Aggiungo che il JazzHanon non serve ad un c....
Ti consiglio di evitare gli Abersold per non cadere nella trappola di suonare come un imbecille su una base prefatta che è sempre la stessa. Dopo un pò ti rincretinisce.
Poi, data la mia esperienza, lo studio più grande (oltre alla teoria) è dato dal tirarsi le frasi e voicing dai dischi che piacciono di più. Non a caso lo ripetono tutti i maestri jazz da una vita.
D'accordissimo.

L'hanon non serve a nulla, i 2 libri di mark levine sono ottimi, gli aebersold servono solo se al momento non hai un gruppo con cui mettere in pratica dal vivo quello che impari e cmq ascolto e trascrizioni rimangono i metodi piu' efficaci per suonare e capire il linguaggioemo
  • dobermann103
  • Membro: Expert
  • Risp: 2519
  • Loc: Bari
  • Thanks: 112  

13-03-08 08.48

è importante procurarsi libri sull'armonia e non prendere libri tipo jazz hannon o blues o boogie woogie hannon......(che ho) perchè ci sono solo una serie di esercizi dove però nn ti viene spiegato il perchè e percome di quello che fai...il jazz è improvvisazione per modo di dire, nel senso che ci sono delle regole da rispettare ........http://www.jazzitalia.net/lezioni.asp fatti tutte le lezioni anche non solo di piano .......... c'è veramente di tutto