Quale Piano Digitale per iniziare a 13 Anni?

  • carcuo
  • Membro: Guest
  • Risp: 1
  • Loc:
  • Thanks: 0  

19-05-19 09.11

Prima di tutto Ciao A Tutti,
sono nuovo del forum e felice di entrarvi.
Nostra figliaa Settembre inizierà la Prima Liceo Musicale, Primo strumento Canto e secondo Strumento Pianoforte. NON HA MAI SUONATO IL PIANO. Ci hanno consigliato di prendere un piano Digitale quindi con 88 tasti e pesati, guardandomi un po in giro ho visto un Korg D1 che sembra avere una bella tastiera e rientrerebbe nel nostro Budget familiare. Può essere uno strumento per studiare in 5 anni di Liceo ed avere contemporaneamente uno strumento valido anche per un papà che imparerebbe quando mia figlia dorme (..ma questo è irrilevante)? ;-)
Grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12102
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1472  

19-05-19 10.25

@ carcuo
Prima di tutto Ciao A Tutti,
sono nuovo del forum e felice di entrarvi.
Nostra figliaa Settembre inizierà la Prima Liceo Musicale, Primo strumento Canto e secondo Strumento Pianoforte. NON HA MAI SUONATO IL PIANO. Ci hanno consigliato di prendere un piano Digitale quindi con 88 tasti e pesati, guardandomi un po in giro ho visto un Korg D1 che sembra avere una bella tastiera e rientrerebbe nel nostro Budget familiare. Può essere uno strumento per studiare in 5 anni di Liceo ed avere contemporaneamente uno strumento valido anche per un papà che imparerebbe quando mia figlia dorme (..ma questo è irrilevante)? ;-)
Grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi
Si quello va bene.
Oppure sempre nella fascia di prezzo trovi Roland, Yamaha, Kawai, Casio, Kurzweil che sono più o meno equivalenti anche come prezzo e differiscono di dettagli che probabilmente non sono significativi per uno/a che si deve avviare allo studio del pianoforte.
Io credo che se tua figlia avrà passione e continuerà forse avrà bisogno di un pianoforte acustico, comunque il pianoforte digitale è una macchina che può anche essere utilizzata come base, o meglio master keyboard, per un sistema più complesso, con cui un domani puoi anche affrontare una performance dal vivo, magari senza grosse pretese. Quindi lo sfrutterai sempre e comunque, e alla peggio lo puoi rivendere perdendoci poco.
Consiglio di provarne alcune tra quelle che ti indicavo per vedere anche come si trova la pargola con il suono e l'interazione col tasto.
  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 3313
  • Loc: Vicenza
  • Thanks: 412  

19-05-19 10.35

@ paolo_b3
Si quello va bene.
Oppure sempre nella fascia di prezzo trovi Roland, Yamaha, Kawai, Casio, Kurzweil che sono più o meno equivalenti anche come prezzo e differiscono di dettagli che probabilmente non sono significativi per uno/a che si deve avviare allo studio del pianoforte.
Io credo che se tua figlia avrà passione e continuerà forse avrà bisogno di un pianoforte acustico, comunque il pianoforte digitale è una macchina che può anche essere utilizzata come base, o meglio master keyboard, per un sistema più complesso, con cui un domani puoi anche affrontare una performance dal vivo, magari senza grosse pretese. Quindi lo sfrutterai sempre e comunque, e alla peggio lo puoi rivendere perdendoci poco.
Consiglio di provarne alcune tra quelle che ti indicavo per vedere anche come si trova la pargola con il suono e l'interazione col tasto.
Ma una ragazza che non ha mai toccato un piano che interazione col tasto vuoi che senta..?
Comunque su quella fascia sono tutti simili. Diciamo che lo standard che si usa di più, soprattutto nei conservatori, probabilmente è Yamaha, del quale prenderei il p125. Ciò non toglie che anche korg D1, roland fp30, kawai es 110 siano comunque buone scelte. Il korg d1 comunque, in questo forum ad esempio, non so se qualcuno l'ha mai preso e in tanti non l'hanno neanche provato.
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12102
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1472  

19-05-19 10.42

hrestov ha scritto:
Ma una ragazza che non ha mai toccato un piano che interazione col tasto vuoi che senta..?


Credo che sia una sensazione inconsapevole che possono provare anche coloro i quali sono ancora a digiuno di pianoforte.
Poi chiaramente proseguendo con gli studi la ragazza acquisterà maggiore consapevolezza, ma visto che lo deve comperare provarne alcuni per vedere come si trova mi sembra una buona idea.
  • mike71
  • Membro: Senior
  • Risp: 862
  • Loc: Torino
  • Thanks: 68  

19-05-19 11.26

paolo_b3 ha scritto:
Poi chiaramente proseguendo con gli studi la ragazza acquisterà maggiore consapevolezza, ma visto che lo deve comperare provarne alcuni per vedere come si trova mi sembra una buona idea.

Perfettamente d'accordo. Dei vari marchi per iniziare alla fine le differenze sono abbastanza relative. Se si trova un negozio nelle vicinanze, con un negoziante disponibile dove provare vari modeli, si prova e si compra lì.
Poi magari si trova un buon usato, credo ce un Kawai ES100 od un Farfisa DP500 per iniziare vadan bene, se il negoziante li ha di seconda mano.
  • Dadopotter
  • Membro: Expert
  • Risp: 1689
  • Loc: Torino
  • Thanks: 156  

19-05-19 12.11

@ carcuo
Prima di tutto Ciao A Tutti,
sono nuovo del forum e felice di entrarvi.
Nostra figliaa Settembre inizierà la Prima Liceo Musicale, Primo strumento Canto e secondo Strumento Pianoforte. NON HA MAI SUONATO IL PIANO. Ci hanno consigliato di prendere un piano Digitale quindi con 88 tasti e pesati, guardandomi un po in giro ho visto un Korg D1 che sembra avere una bella tastiera e rientrerebbe nel nostro Budget familiare. Può essere uno strumento per studiare in 5 anni di Liceo ed avere contemporaneamente uno strumento valido anche per un papà che imparerebbe quando mia figlia dorme (..ma questo è irrilevante)? ;-)
Grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi
io ti consiglierei di alzare poco poco il budget e prendere un havian 30 che con 200€ in più sull'usato lo trovi.

la motivazione è che havian nasce come arranger nonostante la pesatura il che vuol dire che hai una paletta sonora molto ampia e la possibilità di far girare sopra le basi midi e suonarci sopra, insomma è come una tastiera classica ma con la scocca di un piano digitale.
quando hai 13 anni e non inizi con degli studi classici importanti (e li si va di verticale prima, e di coda più avanti, senza se e ma) è importante che ci sia anche il piacere di giocarci sopra e sperimentare, di poter suonare anche con altri e di fare le prime registrazioni.

io ho sempre ritenuto che per un ragazzo giovane l'arranger fosse la soluzione per divertirsi ed appassionarsi, poi un domani quando sarà abbastanza cresciuto per sapere cosa vuole fare ci saranno gli strumenti più professionali e specifici!

conclusione io andrei su havian30 usato senza dubbi
  • anonimo

19-05-19 12.16

il korg D1 non va bene non ha un'amplificazione e ti obbliga a suonare con le cuffie o prendere dei monitor
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11158
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1132  

19-05-19 15.03

Forse é meglio un piano a mobile...oppure c'è in previsione di suonarci fuori?
  • Constrictor
  • Membro: Expert
  • Risp: 2768
  • Loc: Cosenza
  • Thanks: 162  

19-05-19 15.05

@ carcuo
Prima di tutto Ciao A Tutti,
sono nuovo del forum e felice di entrarvi.
Nostra figliaa Settembre inizierà la Prima Liceo Musicale, Primo strumento Canto e secondo Strumento Pianoforte. NON HA MAI SUONATO IL PIANO. Ci hanno consigliato di prendere un piano Digitale quindi con 88 tasti e pesati, guardandomi un po in giro ho visto un Korg D1 che sembra avere una bella tastiera e rientrerebbe nel nostro Budget familiare. Può essere uno strumento per studiare in 5 anni di Liceo ed avere contemporaneamente uno strumento valido anche per un papà che imparerebbe quando mia figlia dorme (..ma questo è irrilevante)? ;-)
Grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi
Buonasera a te e benvenuto.
Mah… Yamaha P125 - Kawai ES110, anche se una migliore keybed pare sia sul modello precedente Kawai ES100.
In questa ultima ipotesi, potresti trovare un buon usato.
Resta un principio quasi tassativo: uno studio serio del pianoforte, si affronta SEMPRE con uno strumento tradizionale non digitale.
  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 3313
  • Loc: Vicenza
  • Thanks: 412  

19-05-19 16.41

@ anonimo
il korg D1 non va bene non ha un'amplificazione e ti obbliga a suonare con le cuffie o prendere dei monitor
Vero! Pensavo ce l'avesse... Il korg B1 è il C1 ce l'hanno. Forse sono quelli i corrispettivi del Yamaha p125.
Ma perché l'arranger poi? È una cosa terribile per un musicista, specie se all'inizio. E poi qua si sta parlando di una ragazza che va al conservatorio.
  • Dadopotter
  • Membro: Expert
  • Risp: 1689
  • Loc: Torino
  • Thanks: 156  

20-05-19 07.13

@ Roberto_Forest
Vero! Pensavo ce l'avesse... Il korg B1 è il C1 ce l'hanno. Forse sono quelli i corrispettivi del Yamaha p125.
Ma perché l'arranger poi? È una cosa terribile per un musicista, specie se all'inizio. E poi qua si sta parlando di una ragazza che va al conservatorio.
Liceo musicale non è il conservatorio e ad oggi non è una musicista ma una adolescente che vuole giocare ed imparare quindi la versatilità con la semplicità di havian secondo me è la scelta più poliedrica ed indicata.

Fosse stata al conservatorio avrei detto verticale senza neanche considerare un digitale, sopratutto quelli scritti fino ad ora che sono suonabili ma dove pensare di studiarci sopra seriamente mi sembra cosa abbastanza inadatta.
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11158
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1132  

20-05-19 07.36

Se il budget é quello del D1, un budget giusto considerata l'eta, anche io per un esordiente non spenderei di più...magari guarderei se c'è la possibilità di prendere il suo mobile con la tripla pedaliera, anche in seguito.
Tipo Roland fp30, che ha una bella tastiera.

Oppure partire con una soluzione completa (ma a livello keybed non all'altezza del precedente, anche se buona)
come questa e partire con un set del genere a mio avviso é molto piu serio che avere un bel piano su un supporto traballante con una sedia improvvisata, e pedali che se ne vanno di qua e di là...
Se poi le rose fioriranno ed i risultati si vedono, si fa una spesa seria, e comunque nulla toglie che arrivi al 4-5 anno con un piano del genere.
  • Dadopotter
  • Membro: Expert
  • Risp: 1689
  • Loc: Torino
  • Thanks: 156  

20-05-19 14.02

@ zerinovic
Se il budget é quello del D1, un budget giusto considerata l'eta, anche io per un esordiente non spenderei di più...magari guarderei se c'è la possibilità di prendere il suo mobile con la tripla pedaliera, anche in seguito.
Tipo Roland fp30, che ha una bella tastiera.

Oppure partire con una soluzione completa (ma a livello keybed non all'altezza del precedente, anche se buona)
come questa e partire con un set del genere a mio avviso é molto piu serio che avere un bel piano su un supporto traballante con una sedia improvvisata, e pedali che se ne vanno di qua e di là...
Se poi le rose fioriranno ed i risultati si vedono, si fa una spesa seria, e comunque nulla toglie che arrivi al 4-5 anno con un piano del genere.
Se non sbaglio meccanica medeli e funzioni arranger...a quel prezzo già un po’ di cosine divertenti a casa le puoi fare!!!
  • carcuo
  • Membro: Guest
  • Risp: 1
  • Loc:
  • Thanks: 0  

21-05-19 19.51

@ Roberto_Forest
Vero! Pensavo ce l'avesse... Il korg B1 è il C1 ce l'hanno. Forse sono quelli i corrispettivi del Yamaha p125.
Ma perché l'arranger poi? È una cosa terribile per un musicista, specie se all'inizio. E poi qua si sta parlando di una ragazza che va al conservatorio.
...no...deve cominciare il liceo musicale
  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 3313
  • Loc: Vicenza
  • Thanks: 412  

21-05-19 20.33

Pensavo il liceo musicale fosse la scuola del conservatorio, il cui nuovo ordinamento non l'ho mai capito...
In ogni caso boh, un arranger lo vedo inutile e dannoso all'inizio della preparazione