esiste il Real Book con i gradi degli accordi?

  • zaphod
  • Membro: Guru
  • Risp: 5608
  • Loc: Savona
  • Thanks: 641  

20-08-19 12.46

mi sono accorto che mi sto impigrendo, visto che esistono applicazioni tipo iRealPro, comodissima, che ti permette una trasposizione del brano che stai suonando con visualizzazione immediata degli accordi cambiati.
Quindi, per recuperare un po', vorrei un RealBook (o più di uno) con i soli gradi indicati, non gli accordi, in modo da essere utilizzabile istantaneamente in tutti e 12 le tonalità.
Esiste? Io non l'ho trovato!
  • MarcoC
  • Membro: Expert
  • Risp: 2331
  • Loc: Napoli
  • Thanks: 186  

20-08-19 13.02

@ zaphod
mi sono accorto che mi sto impigrendo, visto che esistono applicazioni tipo iRealPro, comodissima, che ti permette una trasposizione del brano che stai suonando con visualizzazione immediata degli accordi cambiati.
Quindi, per recuperare un po', vorrei un RealBook (o più di uno) con i soli gradi indicati, non gli accordi, in modo da essere utilizzabile istantaneamente in tutti e 12 le tonalità.
Esiste? Io non l'ho trovato!
Su iReal puoi anche scegliere la visualizzazione per gradi e non per sigle....impostazioni partitura - font - notazione numerica e invece delle sigle ti escono i gradi con relative estensioni
  • anonimo

20-08-19 13.32

esatto
  • ahivela
  • Membro: Expert
  • Risp: 1388
  • Loc: Benevento
  • Thanks: 124  

20-08-19 13.40

zaphod ha scritto:
Quindi, per recuperare un po', vorrei un RealBook (o più di uno) con i soli gradi indicati, non gli accordi, in modo da essere utilizzabile istantaneamente in tutti e 12 le tonalità.
Esiste? Io non l'ho trovato!


Se non ricordo male, Band-In-A-Box lo fa. Gli dai in pasto uno dei tanti file dei Real Book e poi te tocca stampare pero'... emo
  • zaphod
  • Membro: Guru
  • Risp: 5608
  • Loc: Savona
  • Thanks: 641  

20-08-19 14.04

@ MarcoC
Su iReal puoi anche scegliere la visualizzazione per gradi e non per sigle....impostazioni partitura - font - notazione numerica e invece delle sigle ti escono i gradi con relative estensioni
Che idiota... (io, non tu emo) non l’avevo visto!
Il bello è che sono uno dei paladini del “devi conoscere quello che usi” ...l’ho detto che mi sto impigrendo! emo
Thanks emo
  • anonimo

20-08-19 14.07

@ zaphod
Che idiota... (io, non tu emo) non l’avevo visto!
Il bello è che sono uno dei paladini del “devi conoscere quello che usi” ...l’ho detto che mi sto impigrendo! emo
Thanks emo
ti manca solo di consigliare il chuwi e sei promosso emo
  • zaphod
  • Membro: Guru
  • Risp: 5608
  • Loc: Savona
  • Thanks: 641  

20-08-19 14.52

@ ahivela
zaphod ha scritto:
Quindi, per recuperare un po', vorrei un RealBook (o più di uno) con i soli gradi indicati, non gli accordi, in modo da essere utilizzabile istantaneamente in tutti e 12 le tonalità.
Esiste? Io non l'ho trovato!


Se non ricordo male, Band-In-A-Box lo fa. Gli dai in pasto uno dei tanti file dei Real Book e poi te tocca stampare pero'... emo
Band in a box non ce l’ho. Sono quei software che mi interessano da che ne ho notato l’esistenza, ma per un motivo o per l’altro, non l’ho mai preso. E dire che gli arranger (come tastiere) mi piacciono, non nascondo che ne vorrei uno, prima o poi. E Band in a box pare che lo possa sostituire degnamente.
  • nicolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 3583
  • Loc: Bologna
  • Thanks: 46  

20-08-19 15.08

In che senso gradi? Per parlare di gradi ci vuole una tonalità fondamentale. Non sempre c’è.
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 21722
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2710  

20-08-19 15.13

@ nicolo
In che senso gradi? Per parlare di gradi ci vuole una tonalità fondamentale. Non sempre c’è.
I gradi valgono sempre, un IIm- V7 - I é tale a prescindere dalla tonalità in cui lo "cali", certo se intendi quando il brano modula di tonalità, allora sono curioso anche io di vedere cosa fa iReal Pro.
  • nicolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 3583
  • Loc: Bologna
  • Thanks: 46  

20-08-19 15.43

Si, mi hai capito.
Ma può capitare anche di peggio.
Supponi, che so, una sequenza la min, do magg, re magg.
dove siamo? In sol? In la dorico?
  • MarcoC
  • Membro: Expert
  • Risp: 2331
  • Loc: Napoli
  • Thanks: 186  

20-08-19 15.54

@ nicolo
Si, mi hai capito.
Ma può capitare anche di peggio.
Supponi, che so, una sequenza la min, do magg, re magg.
dove siamo? In sol? In la dorico?
se ti indica II IV V allora sei in G altrimenti se sei in Am dovrebbe indicarti I III IV.....ma comunque iReal io lo vedo come un jolly per suonare dei brani che non conosco.....un riferimento di massima più che altro.
Per quanto riguarda la modulazione basta prendere un brano che modula e trasformare in notazione numerica e vedere che succede.
In ogni caso anche se modula puoi sempre indicare l'accordo con un grado riferito alla fondamentale.
Tra l'altro le strutture contengono anche diversi "errori".
  • anonimo

20-08-19 16.06

ireal non fa modulazioni, in base alla tonalità del brano mette i numeri partendo dalla tonica, quindi se si è in C e c'è un 2/5/1 in D lui mette 3-7/67/2mag7
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 21722
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2710  

20-08-19 16.09

@ anonimo
ireal non fa modulazioni, in base alla tonalità del brano mette i numeri partendo dalla tonica, quindi se si è in C e c'è un 2/5/1 in D lui mette 3-7/67/2mag7
Si ho appena provato anch'io ed era logico fosse cosí, non essendo prevista la possibilitá di indicare cambi di tonalitá rispetto a quella dichiarata nei parametri generali del brano
  • Sonounafrana
  • Membro: Guest
  • Risp: 46
  • Loc: Torino
  • Thanks: 1  

29-08-19 14.26

@ anonimo
ti manca solo di consigliare il chuwi e sei promosso emo
che cos'è il chuwi?