Gnocchi assortiti

  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12292
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1552  

06-09-21 14.27

@ Bob_Braces
paolo_b3 ha scritto:
A rischio di voler sembrare saccente, io la risposta me la sono data. Arte è tutto ciò che non soddisfa un bisogno concreto. E come tale non necessita di alcuna spiegazione.

Per quanto mi riguarda, è una definizione che va benissimo, ma rischia di fare arrabbiare Cyrano, perché capisci anche tu che si adatta ugualmente bene ad "Unknown Pleasures" quanto ai "Kindertotenlieder" (tra l'altro, due opere che mi angosciano/infastidiscono quasi allo stesso modo... emo )
Me ne assumo le responsabilità. emo

Edit: non conoscevo quel disco, sono andato su Wikipedia ed ho letto:
La rivista Rolling Stone lo ha inserito al ventesimo posto nella lista dei 100 migliori album di debutto di tutti i tempi
Ho chiuso la pagina immediatamente.
  • WTF_Bach
  • Membro: Expert
  • Risp: 1645
  • Loc: .
  • Thanks: 541  

06-09-21 14.30

@ paolo_b3
Me ne assumo le responsabilità. emo

Edit: non conoscevo quel disco, sono andato su Wikipedia ed ho letto:
La rivista Rolling Stone lo ha inserito al ventesimo posto nella lista dei 100 migliori album di debutto di tutti i tempi
Ho chiuso la pagina immediatamente.
E del Baranao cosa ne pensate?
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12292
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1552  

06-09-21 14.31

@ WTF_Bach
E del Baranao cosa ne pensate?
Scusa Ale, ho editato...
  • Bob_Braces
  • Membro: Senior
  • Risp: 376
  • Loc: Bolzano
  • Thanks: 161  

06-09-21 14.31

igiardinidimarzo ha scritto:
in quel caso ci sarebbe la vera arte: priva di passioni deleterie, scorie umane, deficienze strutturali:

Ma vedi, giardini, siamo sempre lì: perché la "vera" arte dovrebbe essere questa?
Per qualcun altro la "vera" arte potrebbe consistere nel rappresentare conflitti, sconfitte, rabbia (continuare a piacere), insomma umanissimi sentimenti.
  • WTF_Bach
  • Membro: Expert
  • Risp: 1645
  • Loc: .
  • Thanks: 541  

06-09-21 14.32

@ paolo_b3
Scusa Ale, ho editato...
Resta il fatto che vorrei una valutazione estetica del Baranao…emo
  • WTF_Bach
  • Membro: Expert
  • Risp: 1645
  • Loc: .
  • Thanks: 541  

06-09-21 14.34

@ Bob_Braces
igiardinidimarzo ha scritto:
in quel caso ci sarebbe la vera arte: priva di passioni deleterie, scorie umane, deficienze strutturali:

Ma vedi, giardini, siamo sempre lì: perché la "vera" arte dovrebbe essere questa?
Per qualcun altro la "vera" arte potrebbe consistere nel rappresentare conflitti, sconfitte, rabbia (continuare a piacere), insomma umanissimi sentimenti.
Non facciamo confusione tra arte e bello.

L’arte può benissimo prendere ad oggetto l’orrido, ma ciò non trasforma l’orrido in bello…
  • Bob_Braces
  • Membro: Senior
  • Risp: 376
  • Loc: Bolzano
  • Thanks: 161  

06-09-21 14.37

paolo_b3 ha scritto:
Edit: non conoscevo quel disco, sono andato su Wikipedia ed ho letto:
La rivista Rolling Stone lo ha inserito al ventesimo posto nella lista dei 100 migliori album di debutto di tutti i tempi
Ho chiuso la pagina immediatamente.

Intendi Mahler? emo
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12292
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1552  

06-09-21 14.37

@ WTF_Bach
Resta il fatto che vorrei una valutazione estetica del Baranao…emo
Il baranao potrebbe diventare il sottogenere di riferimento per gli adolescenti delle comunità autoctone della regione costiera panamense, ma c'è quell'abuso di quinte parallele nascoste...
Niente... avevano ottenuto il rigore e l'hanno calciato fuori. emo
  • Bob_Braces
  • Membro: Senior
  • Risp: 376
  • Loc: Bolzano
  • Thanks: 161  

06-09-21 14.39

WTF_Bach ha scritto:
L’arte può benissimo prendere ad oggetto l’orrido, ma ciò non trasforma l’orrido in bello…

Però in questo momento stavamo discutendo di cosa sia arte, non di cosa sia bello?
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12292
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1552  

06-09-21 14.39

@ Bob_Braces
paolo_b3 ha scritto:
Edit: non conoscevo quel disco, sono andato su Wikipedia ed ho letto:
La rivista Rolling Stone lo ha inserito al ventesimo posto nella lista dei 100 migliori album di debutto di tutti i tempi
Ho chiuso la pagina immediatamente.

Intendi Mahler? emo
Opps, mi è sfuggito... no l'altro.
Sorry emo
  • Bob_Braces
  • Membro: Senior
  • Risp: 376
  • Loc: Bolzano
  • Thanks: 161  

06-09-21 14.58

WTF_Bach ha scritto:
Resta il fatto che vorrei una valutazione estetica del Baranao…

Ti rispondo io anche se non so cosa sia il Baranao.
Qui nel mio quartiere passa spesso un cinquantenne, rimastone dell'epoca delle discoteche anni '90. Ha sempre lo stereo dell'auto a palla con quei pezzi trance dell'epoca, sempre sorridente, palesemente è musica che lo fa stare bene e palesemente non prova nessuna vergogna per essere com'è.
Io, per provare lo stesso godimento del suddetto (ma un pochino vergognandomi) devo ascoltarmi Orlando di Lasso in SACD nel chiuso del mio studiolo.
Io e il truzzo abbiamo la stessa età, viviamo nello stesso posto, e l'incontro tra il "vero" (giustamente, 2 + 2 fa 4 anche per lui) e la natura (la condividiamo, vivendo entrambi qui), dovrebbe avere prodotto gli stessi risultati. Ma invece, dannazione, non è così!
Sono certo di avere studiato musica più di quanto abbia fatto il tamarro, ma questo mi mette forse in qualche condizione di superiorità morale quando c'è da decidere che cosa ascoltare, visto che non si sta facendo del male a nessuno?
Per lui la trance è molto più "bella" di quanto lo sia qualunque lagna di Orlando di Lasso e io non so proprio come fare per convincerlo che sbaglia.


  • muzakk
  • Membro: Guest
  • Risp: 47
  • Loc: Roma
  • Thanks: 13  

06-09-21 15.09

Bob_Braces ha scritto:
Io e il truzzo abbiamo la stessa età, viviamo nello stesso posto, e l'incontro tra il "vero" (giustamente, 2 + 2 fa 4 anche per lui) e la natura (la condividiamo, vivendo entrambi qui), dovrebbe avere prodotto gli stessi risultati. Ma invece, dannazione, non è così!

Per quanto mi riguarda, osservazione corretta e incontestabile, purtroppo il mito parentale e culturale, per non parlare del mito del buon selvaggio, è duro a morire.
  • WTF_Bach
  • Membro: Expert
  • Risp: 1645
  • Loc: .
  • Thanks: 541  

06-09-21 15.16

@ Bob_Braces
paolo_b3 ha scritto:
Edit: non conoscevo quel disco, sono andato su Wikipedia ed ho letto:
La rivista Rolling Stone lo ha inserito al ventesimo posto nella lista dei 100 migliori album di debutto di tutti i tempi
Ho chiuso la pagina immediatamente.

Intendi Mahler? emo
No, proprio il Baranao emo
  • WTF_Bach
  • Membro: Expert
  • Risp: 1645
  • Loc: .
  • Thanks: 541  

06-09-21 15.16

@ Bob_Braces
WTF_Bach ha scritto:
L’arte può benissimo prendere ad oggetto l’orrido, ma ciò non trasforma l’orrido in bello…

Però in questo momento stavamo discutendo di cosa sia arte, non di cosa sia bello?
Semplicemente invitavo a non assumere i due termini come identici.
  • WTF_Bach
  • Membro: Expert
  • Risp: 1645
  • Loc: .
  • Thanks: 541  

06-09-21 15.20

@ Bob_Braces
WTF_Bach ha scritto:
Resta il fatto che vorrei una valutazione estetica del Baranao…

Ti rispondo io anche se non so cosa sia il Baranao.
Qui nel mio quartiere passa spesso un cinquantenne, rimastone dell'epoca delle discoteche anni '90. Ha sempre lo stereo dell'auto a palla con quei pezzi trance dell'epoca, sempre sorridente, palesemente è musica che lo fa stare bene e palesemente non prova nessuna vergogna per essere com'è.
Io, per provare lo stesso godimento del suddetto (ma un pochino vergognandomi) devo ascoltarmi Orlando di Lasso in SACD nel chiuso del mio studiolo.
Io e il truzzo abbiamo la stessa età, viviamo nello stesso posto, e l'incontro tra il "vero" (giustamente, 2 + 2 fa 4 anche per lui) e la natura (la condividiamo, vivendo entrambi qui), dovrebbe avere prodotto gli stessi risultati. Ma invece, dannazione, non è così!
Sono certo di avere studiato musica più di quanto abbia fatto il tamarro, ma questo mi mette forse in qualche condizione di superiorità morale quando c'è da decidere che cosa ascoltare, visto che non si sta facendo del male a nessuno?
Per lui la trance è molto più "bella" di quanto lo sia qualunque lagna di Orlando di Lasso e io non so proprio come fare per convincerlo che sbaglia.


1) si vede che al truzzo qualcuno, di cui lui si fidava, ha insistito che la trance è “bella” fino a che lui ci fa creduto

2) il Baranao… dici bene, non lo conosci, come puoi azzardare un giudizio estetico?

3) Come convincerlo che si sbaglia? Cosa di una semplicità incredibile: un po’ di Siberia, et voilà, il gioco è fatto. emo
  • WTF_Bach
  • Membro: Expert
  • Risp: 1645
  • Loc: .
  • Thanks: 541  

06-09-21 15.24

@ muzakk
Bob_Braces ha scritto:
Io e il truzzo abbiamo la stessa età, viviamo nello stesso posto, e l'incontro tra il "vero" (giustamente, 2 + 2 fa 4 anche per lui) e la natura (la condividiamo, vivendo entrambi qui), dovrebbe avere prodotto gli stessi risultati. Ma invece, dannazione, non è così!

Per quanto mi riguarda, osservazione corretta e incontestabile, purtroppo il mito parentale e culturale, per non parlare del mito del buon selvaggio, è duro a morire.
Sta di fatto che diversi esperimenti etnologici dimostrano che empiricamente i “buoni selvaggi” sanno perfettamente distinguere tra una bella figa come Charlize Theron ed un cesso inverecondo come la signorina Silvani, anche se non hanno mai visto una donna bianca.
  • Bob_Braces
  • Membro: Senior
  • Risp: 376
  • Loc: Bolzano
  • Thanks: 161  

06-09-21 16.38

WTF_Bach ha scritto:
Sta di fatto che diversi esperimenti etnologici dimostrano che empiricamente i “buoni selvaggi” sanno perfettamente distinguere tra una bella figa come Charlize Theron ed un cesso inverecondo come la signorina Silvani, anche se non hanno mai visto una donna bianca.

Questo, però, ci dà solo conferma che biologicamente siamo tutti uguali e programmati per individuare in modo istintivo il/la partner che dovrebbe garantire maggiori possibilità di tramandare il nostro patrimonio genetico.
Al buon selvaggio bisognerebbe fare ascoltare un motivetto degli Abba e "Como una ola de fuerza y luz" e vedere a quale dei due reagisce mettendoci in pentola. emo
  • WTF_Bach
  • Membro: Expert
  • Risp: 1645
  • Loc: .
  • Thanks: 541  

06-09-21 18.46

@ Bob_Braces
WTF_Bach ha scritto:
Sta di fatto che diversi esperimenti etnologici dimostrano che empiricamente i “buoni selvaggi” sanno perfettamente distinguere tra una bella figa come Charlize Theron ed un cesso inverecondo come la signorina Silvani, anche se non hanno mai visto una donna bianca.

Questo, però, ci dà solo conferma che biologicamente siamo tutti uguali e programmati per individuare in modo istintivo il/la partner che dovrebbe garantire maggiori possibilità di tramandare il nostro patrimonio genetico.
Al buon selvaggio bisognerebbe fare ascoltare un motivetto degli Abba e "Como una ola de fuerza y luz" e vedere a quale dei due reagisce mettendoci in pentola. emo
Si tratta sempre di incontro tra natura e cultura.
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11327
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1193  

06-09-21 20.20

@ WTF_Bach
Si tratta sempre di incontro tra natura e cultura.
guarda un pò questo pezzo di un film...
  • WTF_Bach
  • Membro: Expert
  • Risp: 1645
  • Loc: .
  • Thanks: 541  

06-09-21 21.05

@ zerinovic
guarda un pò questo pezzo di un film...
Guarda caso ascoltavano Bach e non la Consoli... se no mi sa che avrebbero raso al suolo la terra.