il canto del cigno

  • simondrake
  • Membro: Expert
  • Risp: 815
  • Loc: Torino
  • Thanks: 127  

02-02-22 10.25

Ciao, io non sono certo la persona più adatta a parlare di musica live e attività professionale, dato che suono per diletto e sempre gratis, ma vi segnalo questo articolo di Repubblica qui a Torino che evidenzia una provocazione mediatica sulla morte della musica live...
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12274
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1543  

02-02-22 11.18

@ simondrake
Ciao, io non sono certo la persona più adatta a parlare di musica live e attività professionale, dato che suono per diletto e sempre gratis, ma vi segnalo questo articolo di Repubblica qui a Torino che evidenzia una provocazione mediatica sulla morte della musica live...
Un problema complesso e complicato, se non altro perchè la musica live è fatta sia da professionisti che da dilettanti e quindi con motivazioni e finalità diverse. Tuttavia trovo positivo che qualcuno ogni tanto alzi una mano, se non altro per rifletterci sopra.
  • Sbaffone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2064
  • Loc:
  • Thanks: 390  

02-02-22 11.49

diciamo che era già agonizzante, con il covid ha ricevuto la mazzata finale, del resto il live nei locali è un autentico far west, non c'è interesse politico a valorizzarlo, quasi sempre è in nero, non ci sono agevolazioni per incentivare i locali, non c'è una regolamentazione che distingua tra chi suona realmente e chi fa finta.
  • anonimo
  • Membro: Senior
  • Risp: 685
  • Loc:
  • Thanks: 130  

02-02-22 12.06

San Remo è come la corazzata Potëmkin: mi dispiace solo per i musicisti emo