Organo a transistor

  • 191819
  • Membro: Senior
  • Risp: 150
  • Loc: Padova
  • Thanks: 4  

13-01-12 21.45

Salve a tutti... è da un po' di tempo che ho in casa un organo Solina c 116(credo sia a transistor) che prima aveva mia nonno.... Da quanto ho capito dovrebbe essere degli anni anni sessanta o settanta ma in internet a parte qualche foto non ho trovato niente... Qualcuno saprebbe darmi qualche informazione in più e dirmi quanto potrebbe valere adesso?? Grazie in anticipo a chi mi aiuteràemo
P.S. E' un organo a due manuali + 1 pedaliera di 1 ottava...
  • mima85
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11641
  • Loc: Como
  • Thanks: 1142  

14-01-12 22.12

Si è a transistor. Questo genere di organetti valgono ben poco, puoi piazzarlo a 50-100 euro se funziona. Andavano molto in voga negli anni '70 come organetti domestici da studio.

Se fosse un Farfisa varrebbe un po' di più, ma giusto per il prestigio del marchio.

Anch'io avevo un Solina (mi pare fosse un B102 o qualcosa del genere), mi fu regalato nel 2008 e lo tenevo in studio giusto a far scena perché funzionava male (aveva le contattiere dei tasti da pulire, un pedale della pedaliera che non funzionava e altre piccole cosette da sistemare). Oltrettutto come suono non era un granché, aveva pochi registri ed oltrettutto poco variati. Non ci ho voluto nemmeno perdere tempo a restaurarlo.

Ad un certo punto siccome mi prendeva spazio inutilmente l'ho regalato al primo che mi ha fatto fare a meno del disturbo di doverlo portare io da qualche parte.
  • 191819
  • Membro: Senior
  • Risp: 150
  • Loc: Padova
  • Thanks: 4  

15-01-12 18.54

Grazie mille!!emo