Cosa leggiamo stasera?

  • EADgbe
  • Membro: Senior
  • Risp: 148
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 45  

21-01-20 17.45

Duane Tudhal - Prince and the Purple rain era studio sessions: 1983 and 1984

Per gli amanti di Prince è un libro favoloso.
Racconta tutte le sessioni di registrazione di Prince nel biennio indicato, cioè praticamente ogni giorno!
Per ogni seduta è indicato chi c'era in studio e cosa è successo (basic track recording, overdubs, editing, mixing). E' diviso in 24 capitoli, uno per mese, introdotti spiegando cosa succedeva nel mondo attorno a Prince ma fuori dallo studio.
Fornisce anche uno sguardo interessante su come si lavorava prima di Pro Tools.
La cosa che mi ha colpito di più: aveva un ritmo di lavoro mostruoso, altro che sesso droga e rock 'n roll!
Ci sono sedute da più di 20 ore; settimane da 7 giorni in studio per 12 ore al giorno.
In questo periodo ha registrato Purple rain, un album di Vanity 6, uno e mezzo dei Time, uno di Sheila E, quasi tutte le canzoni di Around the world in a day e altro (tipo Manic Monday...).
Ha ideato e recitato il film Purple rain, ha chiuso il tour di 1999, preparato ed iniziato quello di Purple rain.

Nota finale: non ho ancora trovato una versione Italiana (dubito ci sarà mai...), comunque in inglese è abbastanza comprensibile.
  • markelly2
  • Membro: Expert
  • Risp: 3248
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 264  

21-01-20 22.15

@ EADgbe
Duane Tudhal - Prince and the Purple rain era studio sessions: 1983 and 1984

Per gli amanti di Prince è un libro favoloso.
Racconta tutte le sessioni di registrazione di Prince nel biennio indicato, cioè praticamente ogni giorno!
Per ogni seduta è indicato chi c'era in studio e cosa è successo (basic track recording, overdubs, editing, mixing). E' diviso in 24 capitoli, uno per mese, introdotti spiegando cosa succedeva nel mondo attorno a Prince ma fuori dallo studio.
Fornisce anche uno sguardo interessante su come si lavorava prima di Pro Tools.
La cosa che mi ha colpito di più: aveva un ritmo di lavoro mostruoso, altro che sesso droga e rock 'n roll!
Ci sono sedute da più di 20 ore; settimane da 7 giorni in studio per 12 ore al giorno.
In questo periodo ha registrato Purple rain, un album di Vanity 6, uno e mezzo dei Time, uno di Sheila E, quasi tutte le canzoni di Around the world in a day e altro (tipo Manic Monday...).
Ha ideato e recitato il film Purple rain, ha chiuso il tour di 1999, preparato ed iniziato quello di Purple rain.

Nota finale: non ho ancora trovato una versione Italiana (dubito ci sarà mai...), comunque in inglese è abbastanza comprensibile.
Pensa che ho sentito una concertista classica giudicare con sufficiente l'artista in questione, come a dire "tutto ciò che non è musica classica non è musica, dai". emo
  • EADgbe
  • Membro: Senior
  • Risp: 148
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 45  

22-01-20 14.33

@ markelly2
Pensa che ho sentito una concertista classica giudicare con sufficiente l'artista in questione, come a dire "tutto ciò che non è musica classica non è musica, dai". emo
Anche un mio amico, batterista amante del jazz, l'ha sempre snobbato.
E, se devo dirla tutta, anche io non sono un grandissimo ammiratore del genietto di Minneapolis, però questo libro mi ha incuriosito perchè racconta la sua dedizione maniacale nel fare musica.
E poi mi piace il rigore dell'autore (sessions documentate, tutte le testimonianze dirette quotate nella bibliografia) nell'affrontare un ambito dove il rigore non abbonda di certo.
  • EADgbe
  • Membro: Senior
  • Risp: 148
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 45  

02-02-20 00.18

FRANKIE HI-NRG MC - Faccio la mia cosa; Il rap e tutto il resto

Libro comprato l'estate scorsa in vista della settimana al mare... e finito prima di partire emo
E' l'autobiografia di Francesco del Gesù, uno dei primi a fare rap in Italiano, sia cronologicamente che qualitativamente.
Nel libro racconta gli episodi formativi della sua vita, personale ed artistica, dalla nascita fino all'incisione di Fight da faida nel 1991. In parallelo ricostruisce i momenti chiave della nascita ed affermazione della cultura hip-hop e della musica rap.
La parte "privata" pecca forse di autoindulgenza, comunque la lettura è piacevole e anche divertente.
La storia dell'hip hop vale l'acquisto del libro, è una masterclass (emo) tenuta da uno che sull'argomento è evidentemente molto preparato. Un codice QR rimanda all'ascolto dei brani fondamentali per comprendere il discorso.
  • anonimo

02-02-20 01.07

Il catalogo dei Clavinova poi un paio di elegie di Tibullo.
  • BB79
  • Membro: Expert
  • Risp: 3749
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 305  

02-02-20 11.14

@ anonimo
Il catalogo dei Clavinova poi un paio di elegie di Tibullo.
fico il Clavinova...uhemo
dai volevo esserci...emo
  • markelly2
  • Membro: Expert
  • Risp: 3248
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 264  

02-02-20 11.38

@ EADgbe
FRANKIE HI-NRG MC - Faccio la mia cosa; Il rap e tutto il resto

Libro comprato l'estate scorsa in vista della settimana al mare... e finito prima di partire emo
E' l'autobiografia di Francesco del Gesù, uno dei primi a fare rap in Italiano, sia cronologicamente che qualitativamente.
Nel libro racconta gli episodi formativi della sua vita, personale ed artistica, dalla nascita fino all'incisione di Fight da faida nel 1991. In parallelo ricostruisce i momenti chiave della nascita ed affermazione della cultura hip-hop e della musica rap.
La parte "privata" pecca forse di autoindulgenza, comunque la lettura è piacevole e anche divertente.
La storia dell'hip hop vale l'acquisto del libro, è una masterclass (emo) tenuta da uno che sull'argomento è evidentemente molto preparato. Un codice QR rimanda all'ascolto dei brani fondamentali per comprendere il discorso.
Deve essere interessante.
Lui è in gamba, e lo seguivo ai tempi di Verba Manent. L' ho visto anche live, è stato un ottimo concerto.
Bella musica e testi che fanno riflettere.
  • simondrake
  • Membro: Senior
  • Risp: 690
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 80  

03-02-20 16.37

@ markelly2
Deve essere interessante.
Lui è in gamba, e lo seguivo ai tempi di Verba Manent. L' ho visto anche live, è stato un ottimo concerto.
Bella musica e testi che fanno riflettere.
Io purtroppo non so leggere, suono ad orecchio. Al massimo audiolibri.
  • anonimo

03-02-20 17.06

S. Gramaglia - Teoria Armonia E Nozioni Di Arrangiamento Jazz
  • markelly2
  • Membro: Expert
  • Risp: 3248
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 264  

04-02-20 07.42

Io sto leggendo "Before and after Eno", biografia del grande Brian Eno.
Lettura illuminante.
  • Dantes
  • Membro: Expert
  • Risp: 2264
  • Loc: Livorno
  • Status:
  • Thanks: 187  

04-02-20 08.55

John Lennon. La biografia
di Philip Norman

non l'avevo mai letto e non posso che consigliarlo!
  • clouseau57
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10464
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 518  

04-02-20 22.25

Scritti corsari - Pasolini
  • BB79
  • Membro: Expert
  • Risp: 3749
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 305  

05-02-20 00.04

Sting - Broken music
W. Marsalis - come il jazz può cambiarti la via
Cyrano - dispense sull'improvvisazione estratte dal forum
Manzoni - guida alla musica sinfonica
  • lipzve
  • Membro: Expert
  • Risp: 2108
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 49  

05-02-20 11.38

leggo solo prima di dormire... "Psicoterapia della vagina incerta"
  • EADgbe
  • Membro: Senior
  • Risp: 148
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 45  

05-02-20 12.39

Ehm, scusate se non ho chiarito l'intenzione del thread all'inizio. Non volevo farmi i fatti vostri, ma condividere e raccogliere consigli su libri di argomento musicale.
Ad esempio:

Ian Christie - Van Halen. Tutta la storia

Ripercorre la storia dei VH dalle origini fino all'ultimo album di inediti pubblicato nel 2012.
Libro onesto, ma non aggiunge nulla a quanto già noto a chi conosce la band e sconta una traduzione a mio parere frettolosa.
Va bene se dovete fare un regalo a un giovane cugino/nipote chitarrista.
  • EADgbe
  • Membro: Senior
  • Risp: 148
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 45  

05-02-20 12.43

@ BB79
Sting - Broken music
W. Marsalis - come il jazz può cambiarti la via
Cyrano - dispense sull'improvvisazione estratte dal forum
Manzoni - guida alla musica sinfonica
Questo mi interessa.
Ma è una biografia o un racconto ispirato alla sua storia?
Mi pare non sia stato tradotto in italiano.
  • markelly2
  • Membro: Expert
  • Risp: 3248
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 264  

05-02-20 12.50

@ EADgbe
Questo mi interessa.
Ma è una biografia o un racconto ispirato alla sua storia?
Mi pare non sia stato tradotto in italiano.
Intendi Broken Music? Sì, è tradotto, è è l'autobiografia di Sting dall'infanzia fino alla formazione dei Police.
  • garubi
  • Membro: Senior
  • Risp: 430
  • Loc: Modena
  • Status:
  • Thanks: 63  

05-02-20 15.15

@ markelly2
Intendi Broken Music? Sì, è tradotto, è è l'autobiografia di Sting dall'infanzia fino alla formazione dei Police.
Come funziona la musica - David Byrne.
  • BB79
  • Membro: Expert
  • Risp: 3749
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 305  

05-02-20 15.58

@ markelly2
Intendi Broken Music? Sì, è tradotto, è è l'autobiografia di Sting dall'infanzia fino alla formazione dei Police.
confermo...se lo ha davvero scritto lui, non è male...
  • EADgbe
  • Membro: Senior
  • Risp: 148
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 45  

16-02-20 00.33

Rocco Tanica - Lo sbiancamento dell'anima

Di lui avevo iniziato a leggere Scritti scelti male, che ho mollato a metà trovandolo artificioso e poco divertente.
Questo è un'altra storia.
Qui si ride tantissimo, dall'introduzione ai ringraziamenti, incluse le note a piè di pagina.
Il libro racconta, attraverso vari episodi autobiografici, la formazione personale e musicale (lo stratagemma Bulsara!), aneddoti di viaggi in giro per il mondo, vita da musicista in studio (bellissimo l'episodio con Massimo Ranieri) ed in tour (Righeira, Vecchioni).
Lo stile è personale, riconoscibile e godibilissimo, con trovate linguistiche talmente "sue" che sembra sia lì a raccontare di persona.
Consigliatissimo!