produttore discografico

  • fra831
  • Membro: Guest
  • Risp: 0
  • Loc:
  • Thanks: 0  

15-10-21 13.46

salve a tutti sono nuovo del forum. Apro una nuova discussione chiedendo secondo voi quale percorso è migliore per diventare un discografico e/o produttore esecutivo. Ad esempio iniziando come ingegnere del suono.
  • motif74
  • Membro: Senior
  • Risp: 466
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 44  

15-10-21 22.24

@ fra831
salve a tutti sono nuovo del forum. Apro una nuova discussione chiedendo secondo voi quale percorso è migliore per diventare un discografico e/o produttore esecutivo. Ad esempio iniziando come ingegnere del suono.
Solo percorsi accademici a livello di laurea, anche in ingegneria del suono, come ho fatto anch'io...e poi tantissima gavetta e soprattutto lavoro per gli altri...si parla di percorsi che durano anni...non si diventa fonico/produttore in due mesi...non esistono scorciatoie...

16-10-21 10.26

@ fra831
salve a tutti sono nuovo del forum. Apro una nuova discussione chiedendo secondo voi quale percorso è migliore per diventare un discografico e/o produttore esecutivo. Ad esempio iniziando come ingegnere del suono.
non sono pienamente ferrato sulla materia, ma produttore e ingegnere del suono non sono due figure professionali differenti?
uno dovrebbe essere un "imprenditore", l'altro un "lavoratore dipendente"..
chiedo a chi ne sa piu' di me precisazioni in materia.
  • vin_roma
  • Membro: Supporter
  • Risp: 8843
  • Loc: Roma
  • Thanks: 936  

16-10-21 13.19

@mauroverdoliva, esattamente.

Aggiungo che alla base di tutto ci vogliono:

>un periodo migliore di questo

>tanti soldi, meglio se propri

>capacità artistiche

>intuito imprenditoriale

>capacità tecniche.


Tutte cose che non si studiano, almeno Melis o Micocci non l'avevano studiate, eppure...