Achille Lauro

  • Raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 2002
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 162  

04-03-21 11.22

@ muzakk
Raptus ha scritto:
ma l'aria in generale è cambiata ed è tutta (o quasi) a favore lgbt++, almeno nei massmedia

Si, se, come dici te, ci confiniamo all'interno massmedia, se invece si guarda all'intera società, beh! non sarei così tanto sicuro. Comunque, stiamo sempre parlando di personaggi privilegiati all'interno della società, il loro essere diversi non costituisce un impedimento per le loro carriere, anzi.
Gli opposti estremismi...la vecchia DC ci è campata sopra coprendo qualsiasi nefandezza di stato emo.
Ora viviamo in un'epoca in cui gli estremismi si combattono su internet, ormai ci sono fazioni dalle ideologie più disparate che si odiano a vicenda.
Negli anni 70 l'odio degli estremisti era fomentato dall'alto per motivi molto più politici e coinvolgevano direttamente tutti giovani...
Oggi quel clima non c'è, per fortuna. Diciamo che sarebbe un'anomalia in Italia veder veramente protestare la gente.
L'unico modo per spingere la gente in Italia a protestare è fomentare l'odio fazioso, come dici tu "anni di piombo docet".
  • markelly2
  • Membro: Expert
  • Risp: 3238
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 262  

04-03-21 12.26

Non è nemmeno una questione di età (mia). Nel senso che non è vero che non apprezzo solo perché sono vecchio, visto che io anche da giovane non ho mai amato le pagliacciate. Non se a giustificare il tutto manca un'opera degna di questo nome, e io qui l'opera non la vedo.
Poi potrei sbagliarmi, magari fra dieci anni saremo qui a dire delle nuove proposte "eh ma lo faceva già Achille Lauro, un pioniere".
Fortunatamente io starò vomitando. emo
  • Raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 2002
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 162  

04-03-21 12.29

Esatto.
Che poi non è che stiamo commentando il personaggio, di "come lui" è piena la storia della musica, Elton John oppure lo stesso genere shock rock inventato da Alice Cooper.
Ma non siamo di fronte a pilastri del genere, musicalmente parlando. Alice Cooper gli "piscia sopra" ad Achille Lauro emo
  • simondrake
  • Membro: Senior
  • Risp: 689
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 80  

04-03-21 12.42

@ 1paolo
..parliamone..
no
  • soicaM
  • Membro: Senior
  • Risp: 456
  • Loc: Forlì e Cesena
  • Status:
  • Thanks: 180  

04-03-21 14.13

@ 1paolo
Bentornato Macios! Parlando di MUSICA, perché questo è il metro di giudizio, siamo di fronte a fuffa; sul resto, e cioè fenomeno di costume e personaggio di rottura è uno spettacolare deja vu di personaggi a cui non è nemmeno lontanamente paragonabile..., poi, che lo showbiz lo imponga ai ragazzini è oggettivo , cosi come era diventazto "famoso" un certo Fedro (se non ricordo male il nome) perché ruttava al Grande Fratello, facendo di questo suo skill un oggetto di comparsate nei locali cool dell'epoca..
Grazie 1paolo, scusa ma ho visto solo adesso il "ben tornato", perché lavorando la notte dormo a cavallo del mezzogiorno,... mi fa molto piacere emo
  • tsuki
  • Membro: Expert
  • Risp: 3887
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 308  

04-03-21 16.38

C'è una distinzione tra il concetto di musica e di spettacolo.Un personaggio come questo citato,con le sue piume,i costumi variopinti,il trucco spinto,gli sguardi intensi,le mosse,il suo essere o meglio dire di essere ne maschio ne femmina cioè l'Androgino ,fa' spettacolo,ha i tempi ed il tempo giusto,ed a molti piace.Gia' lo fece ,all'epoca,un certo David Bowie,e da noi un certo Renato Zero.Solo che quelli,dietro lo spettacolo avevano anche doti musicali ed artistiche di tutto rispetto,cioè abbinavano allo schow anche la musica di buon livello. Ma se non c'è appunto il talento musicale dietro,tutto resta solo pittoresco e coreografico,e poco altro.
  • Raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 2002
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 162  

04-03-21 16.44

@ tsuki
C'è una distinzione tra il concetto di musica e di spettacolo.Un personaggio come questo citato,con le sue piume,i costumi variopinti,il trucco spinto,gli sguardi intensi,le mosse,il suo essere o meglio dire di essere ne maschio ne femmina cioè l'Androgino ,fa' spettacolo,ha i tempi ed il tempo giusto,ed a molti piace.Gia' lo fece ,all'epoca,un certo David Bowie,e da noi un certo Renato Zero.Solo che quelli,dietro lo spettacolo avevano anche doti musicali ed artistiche di tutto rispetto,cioè abbinavano allo schow anche la musica di buon livello. Ma se non c'è appunto il talento musicale dietro,tutto resta solo pittoresco e coreografico,e poco altro.
Probabilmente non ci meritiamo di meglio.

Sono sempre più convinto che la musica sia come la politica, se da noi fa così ca...are è colpa degli italiani.
  • Seeyou
  • Membro: Guest
  • Risp: 14
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 1  

05-03-21 17.39

@ anonimo
Ovvero uno sporco, ebete, drogato, sballato, cattivo, alcolizzato... e stonato
La maggior parte di quelli che hanno lasciato il segno nella musica, sono e sono stati e spesso senza nasconderlo, dediti ad alcool e droghe, nonostante le loro inclinazioni però c’hanno fatto sognare e farci venir voglia di suonare. Lauro non inventa niente nel look e nella musica che propone e a droghe credo stia molto indietro rispetto a Billie Holiday, Jimi Hendrix, Ray Charles o Al jourgensen e Dave Gahan per fare qualche esempio di sporchi e drogati. Evidentemente nel 2020 da provinciali del mondo, in Italia ci si impressiona ancora per l’estroverso a tal punto da non apprezzare la generosità di chi offre la propria visione artistica.
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 3094
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 110  

06-03-21 15.14

@ ahivela
Cyrano ha scritto:
Ovvero uno sporco, ebete, drogato, sballato, cattivo, alcolizzato... e stonato


Puo' essere, ma dubito che qualcuno si azzarderebbe a chiedere a gran voce di non farlo apparire in tv, oggi...
MODENA 470.000 SPETTATORI