Madame

  • BB79
  • Membro: Expert
  • Risp: 3790
  • Loc: Roma
  • Thanks: 319  

21-06-21 18.57

@ markelly2
Riguardo alla notizia del fan invadente, questo è il mio pensiero:

I fan non dovrebbero nemmeno pensare di poter disporre a piacere del prezioso tempo di un artista. Se ne incontrano uno disponibile, tanto di guadagnato, altrimenti si interroghino sul loro comportamento inopportuno. Tutto questo indipendentemente dall'età, dalla fama e dal valore reale o millantato dell'artista.
Una volta si chiamava buona educazione...al netto dell'artista o presunto tale.
Sul fatto che il tempo dell'artista sia più prezioso di quello di chiunque altro....parliamone
Non capisco poi il senso del distinguo, chiarito dall'interessata : se sei un fan, fai come ti pare, se no, esigo rispetto...emo
  • markelly2
  • Membro: Expert
  • Risp: 3361
  • Loc:
  • Thanks: 283  

21-06-21 19.08

@ BB79
Una volta si chiamava buona educazione...al netto dell'artista o presunto tale.
Sul fatto che il tempo dell'artista sia più prezioso di quello di chiunque altro....parliamone
Non capisco poi il senso del distinguo, chiarito dall'interessata : se sei un fan, fai come ti pare, se no, esigo rispetto...emo
Io metterei chiunque alla stregua di un rompicaxxo! emo
Fan o non fan!

Non mi sono spiegato bene: il tempo dell'artista è prezioso (o inutile) esattamente come quello di chiunque altro. Solo mi fa più tristezza il fan che vuole il selfie a tutti i costi, piuttosto della scortesia dell'artista.
Sinceramente non capisco dove sia scritto che un personaggio famoso (serio, non gente insulsa da Grande Fratello), debba per forza accondiscendere ai voleri di chiunque, al di fuori di eventi appositamente organizzati.
Ripeto: se l'artista ci sta, bene per tutti, altrimenti uno se ne vada con la coda fra le gambe e muto. Tale fan potrebbe anche perdere interesse per l'idolo? Significa che non era un vero fan dell'arte proposta dall'artista, ma solo l'ennesimo stronzo gossipparo.
  • Raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 2088
  • Loc: Padova
  • Thanks: 178  

21-06-21 19.58

Vabbè ma se lo fai adesso hai più possibilità di incappare nel fan bimbominkia di turno che ti conosce solo perché hai milioni di followers su tik tok. Fa parte del mestiere, è il gioco dell'influencer.

Prima dei social, a parte le star della TV, nella musica di solito chi ti seguiva per concerti e tour era un semplice fan della tua musica (o di te come artista).

Adesso se sei un artista famoso devi mettere in conto che sei anche un potente influencer. Con tutti i pro e contro.
  • markelly2
  • Membro: Expert
  • Risp: 3361
  • Loc:
  • Thanks: 283  

21-06-21 20.01

@ Raptus
Vabbè ma se lo fai adesso hai più possibilità di incappare nel fan bimbominkia di turno che ti conosce solo perché hai milioni di followers su tik tok. Fa parte del mestiere, è il gioco dell'influencer.

Prima dei social, a parte le star della TV, nella musica di solito chi ti seguiva per concerti e tour era un semplice fan della tua musica (o di te come artista).

Adesso se sei un artista famoso devi mettere in conto che sei anche un potente influencer. Con tutti i pro e contro.
Io difendo il concetto.

Se questa Madame è anche lei essa stessa una "influencer" che sforna video a tutto spiano della sua inutile vita (cioè intendo video su situazioni non inerenti la sua arte), allora ti dò ragione. emo
  • anonimo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2526
  • Loc: Livorno
  • Thanks: 145  

21-06-21 20.47

Ricordo a tal proposito un episodio di cui fui testimone da pischello. Mare contro Mare, 1986, presentato da Ramona dell'Abate. Riuscii ad avere i pass e imbucarmi con un amico. Tra gli ospiti Amanda Lear con i CCCP, io ovviamente ero lì per loro. A fine serata il pubblico accerchiò la limousine (con autista) della Lear, la quale si sporse per lanciare qualche cartolina autografata e fuggì. Io e un coetanea rincorremmo Zamboni e Ferretti, si stavano dirigendo verso una Mercedes che cadeva a pezzi. emo Zamboni fu contento della ns considerazione e si soffermò. Ferretti era parecchio sovrappensiero, procedeva fissando in terra, non ci degnò di uno sguardo. Sembrava uno che non dormiva da un mese. Comunque, vabbè.... altri tempi in cui non esistevano social né influencer. emo
  • BB79
  • Membro: Expert
  • Risp: 3790
  • Loc: Roma
  • Thanks: 319  

21-06-21 20.54

@ markelly2
Io metterei chiunque alla stregua di un rompicaxxo! emo
Fan o non fan!

Non mi sono spiegato bene: il tempo dell'artista è prezioso (o inutile) esattamente come quello di chiunque altro. Solo mi fa più tristezza il fan che vuole il selfie a tutti i costi, piuttosto della scortesia dell'artista.
Sinceramente non capisco dove sia scritto che un personaggio famoso (serio, non gente insulsa da Grande Fratello), debba per forza accondiscendere ai voleri di chiunque, al di fuori di eventi appositamente organizzati.
Ripeto: se l'artista ci sta, bene per tutti, altrimenti uno se ne vada con la coda fra le gambe e muto. Tale fan potrebbe anche perdere interesse per l'idolo? Significa che non era un vero fan dell'arte proposta dall'artista, ma solo l'ennesimo stronzo gossipparo.
Il tipo, ammesso che le cose siano andate effettivamente come dice l'artista, è un maleducato. L'avevo scritto.
Tuttavia occorreva farne un tweet???
  • BB79
  • Membro: Expert
  • Risp: 3790
  • Loc: Roma
  • Thanks: 319  

21-06-21 21.01

Vi racconto questa, accaduta per due volte.
Pat Metheny Group a Roma Palaeur.
Fine concerto, passa una mezz'oretta, il servizio ci invita, non troppo insistentemente, a sloggiare. Teniamo duro, escono tutti alla spicciolata e rimangono a fare foto, rilasciare autografi e parlare di chitarre, arrangiamenti, cavoli vari...sembrava un gruppo di amici...
E ne aveva vinti già di Grammy...
Non credevo a me stesso. Appena ritrovo il biglietto reliquia ve lo posto...
  • markelly2
  • Membro: Expert
  • Risp: 3361
  • Loc:
  • Thanks: 283  

21-06-21 21.29

@ BB79
Vi racconto questa, accaduta per due volte.
Pat Metheny Group a Roma Palaeur.
Fine concerto, passa una mezz'oretta, il servizio ci invita, non troppo insistentemente, a sloggiare. Teniamo duro, escono tutti alla spicciolata e rimangono a fare foto, rilasciare autografi e parlare di chitarre, arrangiamenti, cavoli vari...sembrava un gruppo di amici...
E ne aveva vinti già di Grammy...
Non credevo a me stesso. Appena ritrovo il biglietto reliquia ve lo posto...
Stai parlando anche di un altro tipo di pubblico, che va lì principalmente per la musica, non certo per rubare un selfie.
  • divicos
  • Membro: Expert
  • Risp: 842
  • Loc: Aquila
  • Thanks: 128  

22-06-21 00.33

@ markelly2
Io metterei chiunque alla stregua di un rompicaxxo! emo
Fan o non fan!

Non mi sono spiegato bene: il tempo dell'artista è prezioso (o inutile) esattamente come quello di chiunque altro. Solo mi fa più tristezza il fan che vuole il selfie a tutti i costi, piuttosto della scortesia dell'artista.
Sinceramente non capisco dove sia scritto che un personaggio famoso (serio, non gente insulsa da Grande Fratello), debba per forza accondiscendere ai voleri di chiunque, al di fuori di eventi appositamente organizzati.
Ripeto: se l'artista ci sta, bene per tutti, altrimenti uno se ne vada con la coda fra le gambe e muto. Tale fan potrebbe anche perdere interesse per l'idolo? Significa che non era un vero fan dell'arte proposta dall'artista, ma solo l'ennesimo stronzo gossipparo.
Totalmente d’accordo.
E hai ragione, non si tratta ormai nemmeno di fan il più delle volte, ma solo appunto di stronzi gossippari con la mania di farsi fotografare con qualcuno (o anche fotografarlo di nascosto, succede anche questo) solo perché è famoso, chiunque sia. Come nel caso riportato qui.
Il fan vero di solito si ammutolisce, si vergogna, o si emoziona, si presenta con un disco e un pennarello in mano per un autografo, ma soprattutto ci tiene ad esprimere a parole la sua ammirazione per il lavoro dell’artista. La foto non è il primo dei suoi pensieri, se proprio la chiede lo fa alla fine.
  • soicaM
  • Membro: Expert
  • Risp: 562
  • Loc: Forlì e Cesena
  • Thanks: 221  

22-06-21 00.53

Persino Emma marrone e Alessandra Amoruso fanno le amiche particolari.
C'è un' ano_malia nel sistema....spegnere e riaccendere.
Madame nasce sulla scia di LP, imho
  • anonimo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2526
  • Loc: Livorno
  • Thanks: 145  

22-06-21 01.15

soicaM ha scritto:
Madame nasce sulla scia di LP

emoemoemoemo
  • markelly2
  • Membro: Expert
  • Risp: 3361
  • Loc:
  • Thanks: 283  

22-06-21 05.57

@ soicaM
Persino Emma marrone e Alessandra Amoruso fanno le amiche particolari.
C'è un' ano_malia nel sistema....spegnere e riaccendere.
Madame nasce sulla scia di LP, imho
Ma sì, torniamo nel medioevo! emo
  • soicaM
  • Membro: Expert
  • Risp: 562
  • Loc: Forlì e Cesena
  • Thanks: 221  

22-06-21 08.48

@ anonimo
soicaM ha scritto:
Madame nasce sulla scia di LP

emoemoemoemo
Nulla si crea nulla si distrugge tutto si trasforma
  • soicaM
  • Membro: Expert
  • Risp: 562
  • Loc: Forlì e Cesena
  • Thanks: 221  

22-06-21 09.01

@ markelly2
Ma sì, torniamo nel medioevo! emo
So di essere un'ignorante, ma per me l'omosessualità è un disturbo, non c'è gioia ma egoismo o dolore a seconda delle dinamiche di coppia. Non ho niente contro i gay, ma non pensino di essere migliori/più evoluti o "nel giusto", altrimenti non si và d'accordo.
Tuttavia è evidente che col politicamente corre(o)tto si vuole far passare il messaggio ai giovani e soprattutto ai giovanissimi che va bene tutto.
Invece no, non va bene tutto, imho è.
Io non so se ci siano delle lobby, delle entità, dietro allo show biz, ma è evidente che c'è della perversione cattiva...che presuppone una perversione buona, cioè quella normale che abbiamo tutti( gioco non prevaricazione)....siamo umani kazzarola.
Comunque grazie markelly2, sempre meglio che ignorato emo

22-06-21 09.21

@ BB79
nervosetta la tipa...emo
Corsera
Ha fatto una cazzata sesquipedale.
Già sei praticamente nessuno, perché ancora deve dimostrare molto 'sta ragazzina, se in più fai la schizzinosa credendoti Janis Joplin o Witney Houston, beh, cara mia, non sei una veneta 19enne incazzosa, devi crescere e di parecchio, perché, che ti piaccia o meno, nello show business funziona così.
Se la tirano troppo queste leve moderne senza averne le motivazioni e senza aver dimostrato niente se non di essere fenomeni transitori.
  • Raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 2088
  • Loc: Padova
  • Thanks: 178  

22-06-21 09.37

@ soicaM
So di essere un'ignorante, ma per me l'omosessualità è un disturbo, non c'è gioia ma egoismo o dolore a seconda delle dinamiche di coppia. Non ho niente contro i gay, ma non pensino di essere migliori/più evoluti o "nel giusto", altrimenti non si và d'accordo.
Tuttavia è evidente che col politicamente corre(o)tto si vuole far passare il messaggio ai giovani e soprattutto ai giovanissimi che va bene tutto.
Invece no, non va bene tutto, imho è.
Io non so se ci siano delle lobby, delle entità, dietro allo show biz, ma è evidente che c'è della perversione cattiva...che presuppone una perversione buona, cioè quella normale che abbiamo tutti( gioco non prevaricazione)....siamo umani kazzarola.
Comunque grazie markelly2, sempre meglio che ignorato emo
Diciamo che questi discorsi li posso sentire dal Papa o da qualche autorità che è obbligata a dire certe fregnacce.

Ma sentirle da gente che è cresciuta negli anni 70, anni in cui si perculava qualsiasi cosa avesse delle regole morali, mi fa un po' incavolare scusate...

Ognuno è libero di sentirsi come si vuole sentire, non c'è il giusto o sbagliato, perché se ci fosse (e lo diceva pure un certo leader religioso superiore al Papa) scagliate la prima pietra voi che negli anni 60/70 avete praticamente distrutto ogni regola morale esistente.

22-06-21 09.38

@ soicaM
So di essere un'ignorante, ma per me l'omosessualità è un disturbo, non c'è gioia ma egoismo o dolore a seconda delle dinamiche di coppia. Non ho niente contro i gay, ma non pensino di essere migliori/più evoluti o "nel giusto", altrimenti non si và d'accordo.
Tuttavia è evidente che col politicamente corre(o)tto si vuole far passare il messaggio ai giovani e soprattutto ai giovanissimi che va bene tutto.
Invece no, non va bene tutto, imho è.
Io non so se ci siano delle lobby, delle entità, dietro allo show biz, ma è evidente che c'è della perversione cattiva...che presuppone una perversione buona, cioè quella normale che abbiamo tutti( gioco non prevaricazione)....siamo umani kazzarola.
Comunque grazie markelly2, sempre meglio che ignorato emo
OT.
E' la premessa che è sbagliata non c'entra niente l'ignoranza.
Vedi, se fosse un "disturbo" l'OMS non si sarebbe sentita in dovere di togliere l'omosessualità dalle malattie mentali (roba che in Italia ti spediva dritto in manicomio in mezzo ai malati mentali veri dove ti "curavano" a schiaffoni e altri metodi simpaticamente pesanti). Va presa per quello che è, un'attitudine personale con tutti gli annessi e connessi.
Il problema è che questa viene infilata in un calderone dove finiscono le drag queen (per me fenomeni da baraccone), i transgender (che meriterebbero un lungo discorso), i transessuali, ecc.
Il gender fluid è solo roba legata al marketing. Facci caso, ogni tanto qualche vip se ne esce con questa roba e, bum, clickbaiting a nastro.
Gli omosessuali sono altra roba, il fatto che li abbiano infilati (o ci si siano infilati loro) in un mondo, quello LGBT, troppo eterogeneo, li penalizza agli occhi di chi non concepisce (e non c'è niente di male in questo) questo loro modo di essere.
Spero di non apparire troppo polemico.
Fine OT.

P.S. (questo sì polemico non diretto a te) i 3/4 dei video di artisti (maschi o femmine) hip-pop, trap e pop, adorati dai ragazzini di 13-14 anni contengono messaggi neanche troppo velati di machismo e prostituzione del corpo femminile, mosse e atteggiamenti che richiamano l'amplesso fin troppo espliciti, però lì non si alza nessuno in difesa del buon gusto ma se poi in un video due uomini o due donne si baciano, apriti cielo! A me QUESTA ipocrisia fa ribrezzo.
Fine polemica.

22-06-21 09.42

@ soicaM
So di essere un'ignorante, ma per me l'omosessualità è un disturbo, non c'è gioia ma egoismo o dolore a seconda delle dinamiche di coppia. Non ho niente contro i gay, ma non pensino di essere migliori/più evoluti o "nel giusto", altrimenti non si và d'accordo.
Tuttavia è evidente che col politicamente corre(o)tto si vuole far passare il messaggio ai giovani e soprattutto ai giovanissimi che va bene tutto.
Invece no, non va bene tutto, imho è.
Io non so se ci siano delle lobby, delle entità, dietro allo show biz, ma è evidente che c'è della perversione cattiva...che presuppone una perversione buona, cioè quella normale che abbiamo tutti( gioco non prevaricazione)....siamo umani kazzarola.
Comunque grazie markelly2, sempre meglio che ignorato emo
la penso come te, ovvero che si vuole rovesciare il mondo, dove i "normali" diventano "anormali" perche' non si e' come loro, ovvero gay, trans, uomini travestiti da donne e viceversa, ritinteggiati etc etc... tutto cio' non mi appartiene.
  • Raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 2088
  • Loc: Padova
  • Thanks: 178  

22-06-21 09.43

@ MarcezMonticus
OT.
E' la premessa che è sbagliata non c'entra niente l'ignoranza.
Vedi, se fosse un "disturbo" l'OMS non si sarebbe sentita in dovere di togliere l'omosessualità dalle malattie mentali (roba che in Italia ti spediva dritto in manicomio in mezzo ai malati mentali veri dove ti "curavano" a schiaffoni e altri metodi simpaticamente pesanti). Va presa per quello che è, un'attitudine personale con tutti gli annessi e connessi.
Il problema è che questa viene infilata in un calderone dove finiscono le drag queen (per me fenomeni da baraccone), i transgender (che meriterebbero un lungo discorso), i transessuali, ecc.
Il gender fluid è solo roba legata al marketing. Facci caso, ogni tanto qualche vip se ne esce con questa roba e, bum, clickbaiting a nastro.
Gli omosessuali sono altra roba, il fatto che li abbiano infilati (o ci si siano infilati loro) in un mondo, quello LGBT, troppo eterogeneo, li penalizza agli occhi di chi non concepisce (e non c'è niente di male in questo) questo loro modo di essere.
Spero di non apparire troppo polemico.
Fine OT.

P.S. (questo sì polemico non diretto a te) i 3/4 dei video di artisti (maschi o femmine) hip-pop, trap e pop, adorati dai ragazzini di 13-14 anni contengono messaggi neanche troppo velati di machismo e prostituzione del corpo femminile, mosse e atteggiamenti che richiamano l'amplesso fin troppo espliciti, però lì non si alza nessuno in difesa del buon gusto ma se poi in un video due uomini o due donne si baciano, apriti cielo! A me QUESTA ipocrisia fa ribrezzo.
Fine polemica.
emoemoemoemoemoemo

Esattamente quello che cerco di dire dall'inizio, bravo emo
  • Raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 2088
  • Loc: Padova
  • Thanks: 178  

22-06-21 09.44

@ mauroverdoliva
la penso come te, ovvero che si vuole rovesciare il mondo, dove i "normali" diventano "anormali" perche' non si e' come loro, ovvero gay, trans, uomini travestiti da donne e viceversa, ritinteggiati etc etc... tutto cio' non mi appartiene.
Giusto.

Molto meglio i video musicali dove l'unica cosa in cui sono brave le donne è twerkare.