Visualizzazioni social in vendita

  • giannirsc
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12494
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 743  

24-08-21 11.08

Il mio discorso sugli youtuber è "forzato" perché vi assicuro che ci son ragazzi ventenni che si son comprati casa in un anno..per carità fanno bene ma quello che critico è il contenuto che è pari al nulla..basta vedere tutto il filone dei "Me contro te"..
Tutto questo per sottolineare il fatto che un video che raggiunge i 10 milioni di visualizzazione non lo fa perché ha un contenuto valido.. Insomma non è vero che la qualità viene ripagata.. Provata a cercare i video I Love in Russia dove ci sono solamente incidenti stradali e Guardate quante visualizzazioni hanno..
È ovvio che il problema è far conoscere il proprio video però vi porto il mio esempio, metto un video sulla mia pagina Facebook e lo vedono 12 persone.. ho fatto una promozione spendendo €20 e il video è arrivato a 35000 visualizzazioni.. certo non sono tantissime visualizzazioni ma con €20 ho avuto un incremento spaventoso....
Chi mi vieta di investirci €2000 in promozioni su Facebook e affini?
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10310
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 1078  

24-08-21 11.12

Raptus ha scritto:
Il fatto che sia stra nota non la rende una pratica normale e giustificabile.

Ecco, voglio essere chiaro, per quanto non la reputi una pratica illecita non è certo mia intenzione approvarla o giustificarla. Ne prendo atto con rammarico e mi regolo di conseguenza. Ma io sono uno, la maggioranza ha ragione in democrazia.

Il paragone delle tasse però non calza a mio avviso, non pagare le tasse equivale a rubare, soldi della comunità quindi anche i miei, se un ragazzino che si riprende a fare rutti guadagna 50.000 al mese me ne faccio una ragione.
Poi è ovvio che quei soldi provengono dalla pubblicità e quindi alla fine li paga il consumatore, ma nessuno ci obbliga a comperare il balsamo per capelli che usa Chiara Ferragni.
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10310
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 1078  

24-08-21 11.19

@ giannirsc
Il mio discorso sugli youtuber è "forzato" perché vi assicuro che ci son ragazzi ventenni che si son comprati casa in un anno..per carità fanno bene ma quello che critico è il contenuto che è pari al nulla..basta vedere tutto il filone dei "Me contro te"..
Tutto questo per sottolineare il fatto che un video che raggiunge i 10 milioni di visualizzazione non lo fa perché ha un contenuto valido.. Insomma non è vero che la qualità viene ripagata.. Provata a cercare i video I Love in Russia dove ci sono solamente incidenti stradali e Guardate quante visualizzazioni hanno..
È ovvio che il problema è far conoscere il proprio video però vi porto il mio esempio, metto un video sulla mia pagina Facebook e lo vedono 12 persone.. ho fatto una promozione spendendo €20 e il video è arrivato a 35000 visualizzazioni.. certo non sono tantissime visualizzazioni ma con €20 ho avuto un incremento spaventoso....
Chi mi vieta di investirci €2000 in promozioni su Facebook e affini?
Non vorrei essere inopportuno, ma con quelle 35.000 visualizzazioni hai recuperato i 20 €?
  • Dallaluna69
  • Membro: Expert
  • Risp: 2466
  • Loc: Firenze
  • Status:
  • Thanks: 402  

24-08-21 11.31

@ artemiasalina
Ti ringrazio, ma non ti nascondo che qualche settimana fa ho messo in discussione tutto. Oggi mi trovo in un limbo, tra la decisione di continuare, ma solo per me, e lasciar perdere tutto, e questa cosa nasce proprio dalla difficoltà di far arrivare la mia musica (alla fine noi vogliamo che la nostra musica sia ascoltata, c'è poco da dire, inutile negarlo).
Non posso misurare il mio successo con quello di chi fa ricette e ottiene due milioni di iscritti.
Non posso competere con la pasta alla carbonara.
Per quello che ho visto io, su YouTube esistono due tipi di canali: quelli che hanno contenuti e quelli che non ne hanno.
Tu li hai.
Poi, se l'obiettivo è quello di arrivare ai giovani, allora l'impresa è davvero complicata. Non ti dico impossibile.
Ma ai tuoi coetanei sì, secondo me ci arriverai.
  • Bob_Braces
  • Membro: Senior
  • Risp: 186
  • Loc: Bolzano
  • Status:
  • Thanks: 46  

24-08-21 11.32

@ artemiasalina
Ti ringrazio, ma non ti nascondo che qualche settimana fa ho messo in discussione tutto. Oggi mi trovo in un limbo, tra la decisione di continuare, ma solo per me, e lasciar perdere tutto, e questa cosa nasce proprio dalla difficoltà di far arrivare la mia musica (alla fine noi vogliamo che la nostra musica sia ascoltata, c'è poco da dire, inutile negarlo).
La promozione, che si tratti di un "prodotto" artistico o di un dentifricio, è un mestiere e come tutti i mestieri per essere svolto al meglio richiede impegno, competenze e TANTO tempo.
Una volta (non sto dicendo che in assoluto fosse meglio), il musicista si occupava soprattutto di fare musica e se riusciva a superare la soglia della produzione professionale, soglia posta molto più in alto di quanto non sia ora, della promozione si occupava qualcun altro.
Oggi si pretende che il musicista faccia tutto, ma le ore in una giornata sono sempre le stesse e, soprattutto, non è detto che una persona molto brava a scrivere musica lo sia altrettanto nel fare il PR.
In sostanza, se sei davvero interessato a promuovere la tua musica ma non hai la possibilità di promuoverti in modo efficace in autonomia, io ti consiglierei di affidarti a qualcuno competente che, appunto, si occupa di questo professionalmente, magari investendoci il denaro che in un'altra epoca avresti investito in studio di registrazione.
  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 3791
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 552  

24-08-21 11.44

paolo_b3 ha scritto:
Chi ha qualche anno in più si ricorderà di certo delle "radio libere" degli anni 70, nate per dar voce a chi non l'aveva e finite a vendere audience al miglior offerente

Infatti. Il "nemico" da aggirare era la RAI, adesso se vuoi sentire una radio broadcast di qualità c"è solo RAI Radio 3.
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10310
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 1078  

24-08-21 12.00

@ giosanta
paolo_b3 ha scritto:
Chi ha qualche anno in più si ricorderà di certo delle "radio libere" degli anni 70, nate per dar voce a chi non l'aveva e finite a vendere audience al miglior offerente

Infatti. Il "nemico" da aggirare era la RAI, adesso se vuoi sentire una radio broadcast di qualità c"è solo RAI Radio 3.
Questo non depone a favore della nostra carta d'identità... emo
  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 3791
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 552  

24-08-21 12.15

paolo_b3 ha scritto:
Questo non depone a favore della nostra carta d'identità..

Ma testimonia una cultura vissuta e non raccontata.
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10310
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 1078  

24-08-21 12.29

@ giosanta
paolo_b3 ha scritto:
Questo non depone a favore della nostra carta d'identità..

Ma testimonia una cultura vissuta e non raccontata.
Mi piace la tua ricerca del lato positivo... emo
  • WTF_Bach
  • Membro: Expert
  • Risp: 691
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 189  

24-08-21 12.50

@ Sbaffone
con l'opera omnia di garbarek in sottofondo
Questo sarebbe contro la convenzione di Ginevra: trattamenti inumani e degradanti.
  • WTF_Bach
  • Membro: Expert
  • Risp: 691
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 189  

24-08-21 12.51

@ paolo_b3
E' un lancio pubblicitario come tanti altri. Aboliamo la pubblicità allora.
Il problema è che si guadagnano dei soldi attraverso un sistema mendace. Mi sa tanto di truffa nei confronti di YouTube…
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10310
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 1078  

24-08-21 13.16

@ WTF_Bach
Il problema è che si guadagnano dei soldi attraverso un sistema mendace. Mi sa tanto di truffa nei confronti di YouTube…
Onestamente della truffa a YT non me ne può fregare di meno. I problemi ci sono e sono altri, tipo "stupidità delittuosa dei mezzi di comunicazione di massa". Ma il treno l'abbiamo perso 50 anni fa e più...
  • giannirsc
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12494
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 743  

24-08-21 16.22

@ paolo_b3
Non vorrei essere inopportuno, ma con quelle 35.000 visualizzazioni hai recuperato i 20 €?
Come dicevo in precedenza per ogni click vengono riconosciuti circa 0,004 euro...
Moltiplicato per 35 mila fanno €140..
Ti posso dire che il video che ho pubblicizzato non prevedeva monetizzazione perché non c'erano inserite mie musiche distribuite.. Però capisci da te come il gioco valga la candela, E considera anche che se io metto il link ad un video su YouTube, all'interno di questo video posso mettere il 5 o 6 o quanti voglio io link ad altri miei video e diventa una catena..
Ma allo stesso modo posso ad esempio pubblicizzare un mio album in vendita su iTunes o Amazon... bastano 3 utenti che acquistino l'album intero e rientri in automatico dei €20
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10310
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 1078  

24-08-21 19.14

@ giannirsc
Come dicevo in precedenza per ogni click vengono riconosciuti circa 0,004 euro...
Moltiplicato per 35 mila fanno €140..
Ti posso dire che il video che ho pubblicizzato non prevedeva monetizzazione perché non c'erano inserite mie musiche distribuite.. Però capisci da te come il gioco valga la candela, E considera anche che se io metto il link ad un video su YouTube, all'interno di questo video posso mettere il 5 o 6 o quanti voglio io link ad altri miei video e diventa una catena..
Ma allo stesso modo posso ad esempio pubblicizzare un mio album in vendita su iTunes o Amazon... bastano 3 utenti che acquistino l'album intero e rientri in automatico dei €20
20 € ne prendi 140, se iteri il procedimento... viene quasi voglia di fare il conto della serva emoemoemo
Scherzi a parte, se può essere un veicolo per la propria musica l'accetto, poi magari ci sarà musica di maggiore o minore qualità, però tutto sommato non mi pare uno scandalo, magari un musicista ci recupera i soldi spesi in attrezzatura, come dicevi tu. Dispiace invece sapere che ci sono persone, e non diamo sempre la colpa ai bambini, che si perdono a guardare video totalmente privi di contenuti. Si avvera la profezia di Manzoni, Piero non Alessandro.
  • Sbaffone
  • Membro: Senior
  • Risp: 558
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 92  

24-08-21 19.30

Se mi pagate vi clicco i video, sconti famiglia
  • giannirsc
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12494
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 743  

24-08-21 19.38

@ paolo_b3
20 € ne prendi 140, se iteri il procedimento... viene quasi voglia di fare il conto della serva emoemoemo
Scherzi a parte, se può essere un veicolo per la propria musica l'accetto, poi magari ci sarà musica di maggiore o minore qualità, però tutto sommato non mi pare uno scandalo, magari un musicista ci recupera i soldi spesi in attrezzatura, come dicevi tu. Dispiace invece sapere che ci sono persone, e non diamo sempre la colpa ai bambini, che si perdono a guardare video totalmente privi di contenuti. Si avvera la profezia di Manzoni, Piero non Alessandro.
Ma Difatti alla fine il succo del discorso è che io potrei mettere una canzone dove canto tutto stonato e ricevere molti più click di una canzone fatta professionalmente.. insomma il discorso è che per fare soldi on-line non serve la qualità
  • WTF_Bach
  • Membro: Expert
  • Risp: 691
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 189  

24-08-21 19.46

Metto i like finti-> divento uno YouTuber famoso
Divento uno YouTuber famoso-> contribuisco a rincoglionire la gente
La gente rincoglionisce-> vota dei governi di merda
Vengono eletti governi di merda-> dilagano imperialismo e neocolonialismo
Dilagano imperialismo e neocolonialismo-> muoiono milioni di persone.

VERSIONE SINTETICA

Metto i like finti-> muoiono milioni di persone
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10310
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 1078  

24-08-21 19.52

@ WTF_Bach
Metto i like finti-> divento uno YouTuber famoso
Divento uno YouTuber famoso-> contribuisco a rincoglionire la gente
La gente rincoglionisce-> vota dei governi di merda
Vengono eletti governi di merda-> dilagano imperialismo e neocolonialismo
Dilagano imperialismo e neocolonialismo-> muoiono milioni di persone.

VERSIONE SINTETICA

Metto i like finti-> muoiono milioni di persone
Eh si... la stupidità delittuosa dei mezzi di comunicazione di massa. Non l'ho detto io, ma Pierpaolo Pasolini.
Comunque la prossima volta metti i numeri...
  • wildcat80
  • Membro: Expert
  • Risp: 3521
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 556  

24-08-21 20.30

Vado palesemente OT ma voglio dire una cosa sui social in generale.
Riflettevo sul fatto che molto frequentemente, chi non usa social per diffondere contenuti, diffonde semplicemente immagini di sé lontane anni luce dalla realtà.
Ci sono persone che conosco, tante, che hanno un'immagine social che fatico a riconoscere in loro stessi.
Se da una parte i social sono, mediamente, la merda del mono occidentale, è anche vero che i social in paesi dove la democrazia non esiste sono uno strumento di sopravvivenza al grigio.
Come sempre, il problema non è lo strumento, quanto l'uso che ne viene fatto.
Peraltro, i likes comprati non danneggiano youtube, ma chi compra spazi pubblicitari.
Quindi anche a loro stanno bene le false reazioni, perché permettono di monetizzare sul nulla.
  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 3791
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 552  

24-08-21 22.34

Hai assolutamente ragione. Ma spesso ho l'impressione che siamo gli ultimi giapponesi, ancora convinti che la guerra non sia finita, e persa.