Un articolo che avrei scritto. cantanti stonati !

  • anonimo

24-03-08 15.49

CLICCARE



In effetti è veramente un problema.
  • anonimo

24-03-08 16.01

Un altro articolo.

CLICCARE
  • nubi
  • Membro: Expert
  • Risp: 2321
  • Loc: Pistoia
  • Status:
  • Thanks: 42  

24-03-08 16.10

mah. hanno ragione tutti e nessuno. alla fine si tratta sempre di canzoni che hanno come obiettivo il mercato. e allora subentrano molti fattori, fra cui il cantare. chiaro che se dovessimo valutare molti dei personaggi citati da un punto di vista puramente vocale il buon 80% dovrebbe cambiare mestiere e sarebbe gusto così. ma alla fine ci sono i produttori, il marketing, le tv e le quindicenni da conquistare, quindi i discorsi sono diversi.
  • anonimo

24-03-08 16.15

Vero, ma il problema è che anche quelli che una volta cantavano bene adesso fanno cacare. Masini, Baglioni, Antonacci ecc... gente che negli anni 90 cantava bene, adesso non si pensa più alla preparazione.
  • nubi
  • Membro: Expert
  • Risp: 2321
  • Loc: Pistoia
  • Status:
  • Thanks: 42  

24-03-08 16.28

certo, perchè ormai è ritenuto secondario. quindi anche coloro che potrebbero migliorare o mantenersi su buoni livelli smettono di studiare ed esercitarsi. e senza un po' di fatica si peggiora,c'è poco da fare. Antonacci fà comunque gli stadi pieni anche se ora come ora è praticamente inascoltabile. ma di sicuro finchè vede che tutto gira non si rimette a studiare...
  • anonimo

25-03-08 13.04

mettiamo la patente a punti per i cantanti professionisti e divieto assoluto a tutti gli stonati di esibirsi nei locali pubblici. se proprio vogliono cantare escono e cantano assieme a quelli che sono fuori a fumare.
io sono favorevole emo
  • am0
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9886
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 564  

25-03-08 15.25

manca la professionalità
in ogni campo
  • gabrieleagosta
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12936
  • Loc: Siracusa
  • Status:
  • Thanks: 827  

25-03-08 16.44

@ am0
manca la professionalità
in ogni campo


Concordo. E aggiungo che c'è troppa gente che si "inventa": ci si inventa musicista, ci si inventa psicologo, idraulico, muratore, medico, insegnante.....con irisultati che tutti ci possiamo immaginare.....emo
  • lonestar
  • Membro: Expert
  • Risp: 4657
  • Loc: Matera
  • Status:
  • Thanks: 177  

25-03-08 16.49

ci sono dei muratori che cantano benissimo !
  • gabrieleagosta
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12936
  • Loc: Siracusa
  • Status:
  • Thanks: 827  

25-03-08 16.53

@ lonestar
ci sono dei muratori che cantano benissimo !

Vero, così come ce ne sono tanti altri che cantano/suonano pessimamente, e lavorano più di me.....emo
  • beat88
  • Membro: Senior
  • Risp: 634
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 33  

08-04-08 13.05

boh io non sono d'accordo tanto sul fatto di criticare qualche cantante che magari non è tanto intonato...perchè comunque una canzone puo emozionare a prescindere dalla voce del cantante con un testo, cn la melodia (seppure leggermente stonata) e con quello che vuole comunicare...secondo me alla fine l obiettivo vero è trasmettere emozioni se no si arriva solo a trasmettere del mero tecnicismo che bello quanto vuoi ma preferisco cento mila volte una canzone anche cantanta leggermente stonata che una persona fredda che canta perfetta senza trasmettere niente...
  • anonimo

08-04-08 13.17

in effetti.........

sarebbero da bastonare molti cantautori che insistono a fare il cantante....... meglio che si siano limitati a scrivere e musicare le canzoni....

avrei cominciato tra l'altro dal grande battisti... pace all'anima sua...emoemo
  • Wildecat
  • Membro: Expert
  • Risp: 1397
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 99  

08-04-08 13.18

Ho in mente un sacco di cantanti che non hanno fatto dell'intonazione certo la loro arma vincente ma hanno saputo comunque ricreare atmosfere molto calde a differenza di altri che magari perfetti tecnicamente mi risultano molto freddi...
Penso a Tom Waits, a Mark Knopfler per alcuni versi anche Roger Waters (che in un altro post ho criticato- lui lo vedo di più come un attore che interpreta il personaggio collegato alle sue canzoni), John Fogerty, Nick Cave...
Secondo me questi sono tutti dei grandissimi artisti, indipendentemente dalla loro capacità vocale.
Se poi vogliamo unire perfezione nell'intonazione, energia, calore e potenza, dobbiamo chiamare in causa sua maestà Freddie Mercury, ma per fortuna come lui non c'è nessuno. emo
  • KAMASUTRA
  • Membro: Expert
  • Risp: 4107
  • Loc: Brescia
  • Status:
  • Thanks: 49  

08-04-08 13.19

@ beat88
boh io non sono d'accordo tanto sul fatto di criticare qualche cantante che magari non è tanto intonato...perchè comunque una canzone puo emozionare a prescindere dalla voce del cantante con un testo, cn la melodia (seppure leggermente stonata) e con quello che vuole comunicare...secondo me alla fine l obiettivo vero è trasmettere emozioni se no si arriva solo a trasmettere del mero tecnicismo che bello quanto vuoi ma preferisco cento mila volte una canzone anche cantanta leggermente stonata che una persona fredda che canta perfetta senza trasmettere niente...
Sono parzialmente d'accordo nel senso che non bisogna eccedere nè da una parte nè dall'altra. L'eccessiva tecnica di infiorettature e svisate barocche che oggi sono di moda nel canto, per esempio, non mi trasmettono nulla, anzi, quasi mi urtano. Però anche Jovanotti non mi trasmette nulla quando "canta"...
  • beat88
  • Membro: Senior
  • Risp: 634
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 33  

08-04-08 13.41

certo infatti io nn volevo dire meglio chi è completamente stonato!!!emoemo pero per esempio ieri sera ho ascoltato una canzone per te e gabri di vasco rossi e nonostante lui canti come canti a me danno emozioni quelle canzoni (preciso che non sono un fan di vasco!!nn sono un fan di nessun cantante) diciamo questo è un esempio...poi ogni cantante ha delle sue particolarità...non penso che se vasco o ligabue o battisti avessero avuto la voce di frank sinatra x esempio avrebbero fatto lo stesso successo...o come freddie mercury che oltre la sua voce aveva un carisma particolare che lo ha reso un grande!emo il mio intervento di prima era piu riferito a questi livelli che in generale
  • salvafunk
  • Membro: Guru
  • Risp: 5216
  • Loc: Bergamo
  • Status:
  • Thanks: 525  

09-04-08 13.11

Non capisco perchè x ogni cosa ci voglia una regola fissa.....

ci sono cantanti tecnicamente preparatissimi, pieni di talento, che emozionano e trasmettono qualsiasi sentimento
ci sono cantanti tecnicamente ineccepibili ma vuoti ed insipidi
ci sono cantanti che trasmettono emozioni a non finire, che interpretano come pochi, ma che non hanno una tecnica sublime,
ci sono cantanti non molto preparati, poco dotati che non ti dicono nulla
ci sono cantanti..... cantanti?!? dei tipi che fanno di tutto meno che cantare.....

c'è tutto insomma, è una grande variazione di grigi, non solo bianco o nero....

  • beat88
  • Membro: Senior
  • Risp: 634
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 33  

09-04-08 13.49

infatti era proprio qst quello che volevo dire!!ogni cantante ha la sua particolarità che puo piacere e non puo piacere...puo trasmettere qualcosa o niente
  • proemio
  • Membro: Expert
  • Risp: 3931
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 69  

11-04-08 01.05

Il problema, che piaccia o no, è che la musica è a portata di tutti, ma non tutti sono artisti, non tutti sono professionali, non tutti hanno doti canore o musicali. Così come per la pittura, il cinema e la letteratura. Tutti scrivono libri, ma quanti usano una bella scrittura o scrivono bene? Certi quadri contemporanei sono davvero capolavori o opere d'arte?
E spesso capita che vengano finanziati gli incapaci.

La massificazione appiattisce e diventa più difficile scorgere il vero talento.

Bisogna avere solo un pò di pazienza e mettersi a fare molta selezione senza correre dietro alle mode del momento.