Come funziona coi matrimoni?

  • lenders88
  • Membro: Senior
  • Risp: 253
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 2  

22-04-08 00.13

salve, mia sorella a settembre si sposa, e sta sentendo qualche musicista per suonare al suo matrimonio, uno gli ha detto che però deve pagare 170 euro alla siae, come funziona? è vera questa cosa? io penso che essendo una cliente di un ristorante, la siae dovrebbe essere pagata o dal locale o dal musicista, e poi non credo che a correre un rischio penale siano gli sposi, ma il musicista o il locale, se eventualmente dovesse venire il controllo, quindi perchè pagare per tutelare un tizio che dovrebbe tutelarsi da solo? fatemi sapere se sbaglio, grazie mille.......
  • giannirsc
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12456
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 737  

22-04-08 00.24

l'hanno sempre pagata gli sposi..capita che a volte i locali abbiano delle licenze mensili..ma te la fanno pagare lo stesso..per il prezzo più o meno è quello..varia in base al numero di invitati e se si balla o no..
  • Parsifal
  • Membro: Guru
  • Risp: 6275
  • Loc: Enna
  • Status:
  • Thanks: 453  

22-04-08 00.32

ci mancherebbe solo che la dovremmo pagare noi eheheh
  • paolettasambuca
  • Membro: Guest
  • Risp: 135
  • Loc: Gorizia
  • Status:
  • Thanks: 1  

22-04-08 00.37

dal poco che so la siae la pagano gli sposi o il locale e se arriva un controllo e il musicista è sprovvisto di borderaux... il gestore si becca la multa e se son bastardi rischia la chiusura del locale...
  • Dvd
  • Membro: Expert
  • Risp: 2008
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 124  

22-04-08 10.53

Domanda: ma se io affitto un locale e ci faccio una festa privata? Anche in questo caso devo pagare la SIAE?
  • KAMASUTRA
  • Membro: Expert
  • Risp: 4107
  • Loc: Brescia
  • Status:
  • Thanks: 49  

22-04-08 11.08

Ci mancherebbe che la deve pagare il musicista!!! Il costo della SIAE varia in base al numero degli invitati ed alla classe del ristorante. Se ti sposi all'Osteria della mutanda rotta pagherai meno SIAE che alla Reggia di Caserta. In genere qui in Lombardia il minimo sono 198 Euro. Comunque la norma è che la SIAE la debba pagare il committente, quindi in questo caso gli sposi. Poi la può pagare pure il musicista ma suppongo che poi la metterebbe in conto altrimenti sarebbe un pò fesso...

emo emo emo
  • anonimo

22-04-08 11.19

@ Dvd
Domanda: ma se io affitto un locale e ci faccio una festa privata? Anche in questo caso devo pagare la SIAE?
la differenza giuridica sta nel privato e pubblico...... nessuno ti vieta di fare musica e pagare la siae...... ma è ovvio se tu suoni a casa tua, saresti un fesso fare il bordero per pagare loro....... lo stesso dicasi di eventi fatti in ambito privato.

ma se tu affitti un astruttura pubblica dove la trasazione del denaro è chiara... son acetelli tuoi devi pagare...

Kamasutra:
in questo caso limitati a dare consigli con estratti vari dal tyuo libro....... non macchiare il tuo nome con la siae.........emo
  • Dvd
  • Membro: Expert
  • Risp: 2008
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 124  

22-04-08 12.32

Spiegazione:

La festa privata è il mio matrimonio.
Ho affittato un locale dove però entrano solo parenti e amici non paganti.
I musicisti sono gli amici invitati e lo sposo e dopo cena quel che esce esce.... l'importante e suonare! emo
Io col picchio che sono tenuto a pagare la SIAE, vero? emo
  • Gnomiz
  • Membro: Expert
  • Risp: 1902
  • Loc: Parma
  • Status:
  • Thanks: 42  

22-04-08 12.45

@ Dvd
Spiegazione:

La festa privata è il mio matrimonio.
Ho affittato un locale dove però entrano solo parenti e amici non paganti.
I musicisti sono gli amici invitati e lo sposo e dopo cena quel che esce esce.... l'importante e suonare! emo
Io col picchio che sono tenuto a pagare la SIAE, vero? emo
No!

Il ristorante è un luogo pubblico ed anche se nessuno può accedere al tuo matrimonio se non invitato, il ristorante resta un locale pubblico: quindi sei tenuto a pagare la siae!

Ragiona in questi termini: se fosse possibile fare quello che tu dici, ai gestori dei locali che chiamano dei musicisti converrebbe mettersi d'accordo con un cliente che, in caso di controllo siae, dichiari che la festa è privata e che lui paga per tutti (anche se poi non è vero). In questo modo, magari dando 10 euro al cliente compiacente, si risparmierebbe di dover pagare la siae.

Differente è il caso che tu festeggi il tuo matrimonio in casa tua!emo
Edited 22 Apr. 2008 10:53
  • Dvd
  • Membro: Expert
  • Risp: 2008
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 124  

22-04-08 13.35

Non ho detto che è un ristorante... Per quel giorno all'interno di questo chiosco il padrone non c'è. Di estranei alla festa ci sono solo quelli del cattering.
Però se fosse così chi mi dice che non si deve pagare anche per una sala prove? Anche quella non è casa mia!
  • Gnomiz
  • Membro: Expert
  • Risp: 1902
  • Loc: Parma
  • Status:
  • Thanks: 42  

22-04-08 14.05

@ Dvd
Non ho detto che è un ristorante... Per quel giorno all'interno di questo chiosco il padrone non c'è. Di estranei alla festa ci sono solo quelli del cattering.
Però se fosse così chi mi dice che non si deve pagare anche per una sala prove? Anche quella non è casa mia!
Scusami: ma non avevo letto bene! In questo caso specifico secondo me la devi pagare lo stesso perchè è comunque un locale addetto alla produzione di reddito, quindi è un locale aperto a tutti anche se non in quei specifici giorni in cui viene prenotato: cioè se fai un matrimonio in una villa col catering devi pagare la siae!

Che differenza c'è con una sala prove? Forse la destinazione dei locali, forse in quella delle ville per matrimoni c'è scritto che sono locali atti alla organizzazioni di feste.

Tutto quello che dico comunque è un rigoroso "secondo me", ben lungi dalla realtà della legge!emo
  • Dvd
  • Membro: Expert
  • Risp: 2008
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 124  

22-04-08 14.10

Intanto grazie. emo
  • Michele76
  • Membro: Expert
  • Risp: 885
  • Loc: Lucca
  • Status:
  • Thanks: 81  

22-04-08 15.29

comunque la siae la pagano gli sposi. Vanno all'ufficio siae più vicino a loro e richiedono il permesso. Il musicista già quando va bene prende poco per il suo lavoro (ammesso che sia un musicista e non un "briaone" che viene a fare del casino e basta che allora da 100 euro in su è contento) ed è tenuto solo ad occuparsi dell'enpals. Se viene un controllo e manca il permesso della siae al musicista non dicono nulla perché il permesso lo deve avere il locale anche se di solito a richiedere e pagare la tassa ci vanno gli sposi (genitori degli sposi emo).
Per il fatto della sala prove ci mancherebbe di dover pagare la siae... ho capito come vuoi dire, penso. Se fai un matrimonio a casa tua col catering non sono sicuro al 100% però credo che tu non sia obbligato a pagare la siae perché non è un evento pubblico. Se lo fai in quest'altro posto non lo so, informati bene perché poi ti costerebbe cara...

Per la domanda iniziale: la siae la pagano gli sposi che poi proveddono a dare il borderaux al musicista che lo compila durante la serata. La cifra infatti sarà intorno ai 200 euro o anche qualcosa meno ma dipende dal tipo di festa che concordi
  • lenders88
  • Membro: Senior
  • Risp: 253
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 2  

23-04-08 02.51

ma scusa però eh, se viene il controllo e la multa la fa al locale, agli sposi che gli frega? è il locale che dovrebbe pagare no?
  • KAMASUTRA
  • Membro: Expert
  • Risp: 4107
  • Loc: Brescia
  • Status:
  • Thanks: 49  

23-04-08 12.22

@ lenders88
ma scusa però eh, se viene il controllo e la multa la fa al locale, agli sposi che gli frega? è il locale che dovrebbe pagare no?
Ma come ragioni? Se vuoi la musica al tuo matrimonio bisogna pagare la SIAE e questo è un dato di fatto! Se vuoi usare le canzoni di artisti noti per far divertire gli invitati c'è da pagare questa tassa. Chi fruisce delle canzoni? Gli sposi mica il ristorante o il musicista!!! Chi la paga questa tassa è solo un dettaglio su cui mettersi d'accordo. Sta sicura che il ristorante non te la regala e nemmeno il musicista. Quello che mi da fastidio è che in genere gli sposi spendono dai 5.000 ai 10.000 euro per mangiare e poi fanno le croste coi musicisti. A 'sto punto mettete un cd che è gratis...
Edited 23 Apr. 2008 10:29
  • Dvd
  • Membro: Expert
  • Risp: 2008
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 124  

23-04-08 13.06

KAMASUTRA ha scritto:
A 'sto punto mettete un cd che è gratis...


Eh no! dovresti pagare pure in questo caso! emo
  • KAMASUTRA
  • Membro: Expert
  • Risp: 4107
  • Loc: Brescia
  • Status:
  • Thanks: 49  

23-04-08 13.55

@ Dvd
KAMASUTRA ha scritto:
A 'sto punto mettete un cd che è gratis...


Eh no! dovresti pagare pure in questo caso! emo
Gratis nel senso che almeno non paga il musicista e almeno si rende conto che si paga l'UTILIZZO delle canzoni.
  • Dvd
  • Membro: Expert
  • Risp: 2008
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 124  

23-04-08 14.26

Ok, così va bene! emo
  • lenders88
  • Membro: Senior
  • Risp: 253
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 2  

24-04-08 02.47

kamasutra stai calmo, prima di tutto parli con un ragazzo, non con una ragazza e non ho capito neanche cosa ti abbia fatto pensare il contrario, secondo poi nessuno ti ha chiesto niente di persona, quindi se i miei messaggi ti hanno dato fastidio eri liberissimo di chiudere la pagina, non c'è bisogno che tu metti a fare il moralista o il bacchettone.io sono un musicista, quindi il mio senso del "decoro musicale" per quanto riguarda un matrimonio, che tra l'altro è di mia sorella, ce l'ho. e poi fammi conoscere la gente che spende sti 10.000 euro per il ristorante, forse dalle parti tue succede, da altre parti no...
  • Gnomiz
  • Membro: Expert
  • Risp: 1902
  • Loc: Parma
  • Status:
  • Thanks: 42  

24-04-08 10.53

@ lenders88
kamasutra stai calmo, prima di tutto parli con un ragazzo, non con una ragazza e non ho capito neanche cosa ti abbia fatto pensare il contrario, secondo poi nessuno ti ha chiesto niente di persona, quindi se i miei messaggi ti hanno dato fastidio eri liberissimo di chiudere la pagina, non c'è bisogno che tu metti a fare il moralista o il bacchettone.io sono un musicista, quindi il mio senso del "decoro musicale" per quanto riguarda un matrimonio, che tra l'altro è di mia sorella, ce l'ho. e poi fammi conoscere la gente che spende sti 10.000 euro per il ristorante, forse dalle parti tue succede, da altre parti no...
Comunque caro lenders88, se ci pensi un attimo, risulta chiaro perchè la siae ai matrimoni la pagano gli sposi.

Se tu la facessi pagare ai musicisti o al gestore del ristorante è chiaro che poi, nelle loro tariffe, dovrebbero fare rientrare anche l'importo della siae, del tempo perso per andare a fare il borderau e magari un po' di ricarico (non sono mica lì fare beneficenza, ma a lavorare per guadagnarci qualcosa).

Quando un'azienda (e musicisti e gestori sono aziende) sembra che ti regali qualcosa (raccolte punti, gadget, ecc.) stai pur tranquillo che i soldi per pagarli glieli dai tu con gli acquisti che fai, altrimenti produrrebbero in perdita e fallirebbero! emo