Korg o roland?

  • culturazero
  • Membro: Senior
  • Risp: 738
  • Loc: Cosenza
  • Thanks: 54  

22-02-10 22.20

Ciao a tutti..è da un bel po che non scrivo più su questo meraviglioso sito...
Cmq le 2 marche storiche e sicuramente più commerciali sono KORG e ROALAND...quale preferite e soprattutto perchè..insomma date le vostre impressioni....io vi do le mie:

KORG su tutto e tutti...a partire dalla costruzione fino ai suoni. Ho avuto Roland per 2 volte e per entrambe c'è stata la vendita.....senza remissioni di peccati, i tasti si rompevano, le uscite jack perdevano colpi. Mentre con Korg mi sento di avere una garanzia in più in affidabilità.

Ps: a proposito di Korg, da poco ho acquistato il modulo 01R/W, qualcuno sa dirmi le misure delle alette rack, insomma quelle che si attaccano al modulo. Grazie a tutti e buona discussione.
  • clouseau57
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10611
  • Loc: Napoli
  • Thanks: 552  

22-02-10 22.30

Le alette laterali puoi ricavarle con un po' di bricolage , utilizzando dei profili in alluminio ad " L " , magari rivolgiti ad un serramentista , se non riesci nell'impresa.
Per quanto riguarda i grossi marchi forse ne hai dimenticato qualcuno come Yamaha , Kurzweil , moog , Ketron etc etc
emo
Edited 22 Feb. 2010 21:31
  • culturazero
  • Membro: Senior
  • Risp: 738
  • Loc: Cosenza
  • Thanks: 54  

22-02-10 22.36

Si vero, ci sono tante marche...ma a mio avviso...forse sbagliando....KORG e ROLAND sono le più conosciute in senso commerciale, subito dopo mi sento di collocare YAMAHA, mentre per le altre marche da te citate, seppur dei mostri, sono meno viste in giro, vuoi per poca conoscenza, vuoi per questioni economiche. Io ho semplicemente fatto un paragone fra questi 2 marchi.....
  • clouseau57
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10611
  • Loc: Napoli
  • Thanks: 552  

22-02-10 22.38

emo
  • giacomo_torino
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11570
  • Loc: Torino
  • Thanks: 596  

23-02-10 02.32

da dove deriva il tuo nickname? emo
  • culturazero
  • Membro: Senior
  • Risp: 738
  • Loc: Cosenza
  • Thanks: 54  

23-02-10 11.13

Dici a me? Cmq ti rispondo....al tempo in cui creai il mio account qui su supporti musicali, suonavo in un gruppo (che ora non esiste più) che si chiamava Cultura Zero....e quindi decisi di adottare questo come nickname.
  • darione73
  • Membro: Senior
  • Risp: 516
  • Loc: Modena
  • Thanks: 36  

23-02-10 11.27

clouseau57 ha scritto:
forse ne hai dimenticato qualcuno come Yamaha , Kurzweil , moog , Ketron etc etc


Nord,waldorf.....
  • ParadiseLost
  • Membro: Senior
  • Risp: 417
  • Loc: Cosenza
  • Thanks: 39  

23-02-10 11.30

Per considerare Ketron fra le più conosciute a discapito di Moog, Kurzweil e della stessa Yamaha, presumo che culturazero si rivolgesse maggiormente verso un segmento arranger.

Tuttavia, non sono completamente d'accordo: vista la recente diffusione di tastiere Yamaha, siano esse arranger, workstation o stage piano, considerare la casa giapponese meno conosciuta/commerciale di Korg e sopratutto di Roland - che di certo è la meno considerata (ingiustamente, a mio personale parere) del trio di nipponiche - mi sembra forse esagerato. emo
  • culturazero
  • Membro: Senior
  • Risp: 738
  • Loc: Cosenza
  • Thanks: 54  

23-02-10 12.56

In ogni caso...per evitare di uscire fuori dal seminato....pur guardando bene alle altre marche da voi citate....quale ritenete migliore sotto tutti i punti di vista..fra KORG e ROLAND?

Ps: è ovvio che ci sono tante altre marche che magari sono superiori alle stesse korg o roland(ovviamente in riferimento a determinati modelli)....ad esempio io posseggo anche chitarre tra cui una DEAN CADILLAC, che pochi conoscono a discapito della varie FENDER e GIBSON, che oggettivamente sono le più viste in giro....ma non per questo la DEAN è da meno, soprattutto sotto il profilo tecnico.
Edited 23 Feb. 2010 12:00
  • kyma1999

23-02-10 13.41

mah secondo me sono discorsi da bar anche questi, che significa quale marca preferite?

semmai quale modello preferite....ogni marca ha in catalogo almeno un modello interessante.....roland ha fatto ottime cose come il jd 990, jd 800, jp 8080, xv5080, etc etc etc parlo degli ultimi anni....
korg anche, ci sono svariati modelli.....yamaha a me nn piace molto con la serie motif, però come si fa a non amare la sy 99 o la vl1 (oppure la vp1, mai uscita e strepitosa....)

ogni marca ha fatto flop, puttanate e buoni prodotti.....non esiste una migliore, esistono grandi costruttori....punto.

  • kyma1999

23-02-10 13.46

culturazero ha scritto:
In ogni caso...per evitare di uscire fuori dal seminato....pur guardando bene alle altre marche da voi citate....quale ritenete migliore sotto tutti i punti di vista..fra KORG e ROLAND


come cacchio fai a dirlo quale è la migliore? migliore per CHE COSA???? hanno una sintesi che a livello teorico è la stessa ma a livello pratico no....usano tecnologie simili ma diverse, e le librerie da cui attingono i loro suoni sono diverse.
Suonano diverse...il mondo della discografia è pieno zeppo di suoni korg, roland, yamaha, clavia....sai in quante canzoni esistono suoni roland....e in quante korg......

Su certi aspetti korg ha suoni migliori, su altri no......il paragone dean caddilac non ha senso.....se fender e gibson le paragoni a roland e korg, poi come nelle chitarre esistono moltissime altre marche: ibanez, esp, gretsch, yamaha, etc....qual'è la migliore? dipende che cosa suoni....sicuramente se fai metal stile linkin' park o disturbed una gretsch con un fender deluxe o un vox ac 30 nn va tanto bene....meglio una esp con un bogner oppure una diezel vh4....
Edited 23 Feb. 2010 12:47
  • giannirsc
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12747
  • Loc: Roma
  • Thanks: 777  

23-02-10 13.57

..i soliti discorsi..meglio bionde o more?..i Synth sono degli strumenti..ognuno prende il modello che più fa al caso suo seguendo il proprio gusto e le proprie necessità..se parli su un forum di dj ti diranno che è stato inventato solo un synth..il Virus Ti..se parli su un forum di jazz neanche ti rispondono..qui ognuno dirà che il proprio strumento è il migliore..quindi li trovo discorsi inutili..ormai ogni synth va bene per fare qualsiasi cosa..la differenza la fanno le dita..se poi inizi a chiedere..mi serve la tastiera che ha il miglior preset di rumore di mandarino..il cerchio inizia a stringersi..ma rimanendo così in generale..non ha molto senso..rimanendo sui roland o korg..cosa vuoi dire alla wavestation?..o alla serie Rd ?..o alla electribe..o al V-synth ?
  • kyma1999

23-02-10 14.25

appunto....e che palle!!! emoemo
  • culturazero
  • Membro: Senior
  • Risp: 738
  • Loc: Cosenza
  • Thanks: 54  

23-02-10 14.39

Ma il mo discorso nasce da certe esperienze vissute direttamente e indirettamente. Allora ho posseduto un Roland D50, bei suoni per carità, ma le meccaniche andarono a farsi benedire molto presto, poi, ho posseduto un D70, molto versatile, ma mezza tastiera andò a farsi fottere, quindi meccaniche e uscite jack pessime, mi informai e altri avevano lo stesso problema, ho potuto testare e vedere un Roland Fantom e anche li ho trovato persone scontente. Ecco, dal punto di vista sonoro, è ovvio che tutto si basa su un gusto personale, io ad esempio in roland ho apprezzato molto i pianoforti, ma se parliamo del resto, mi sa molto di giocattolo, mentre con Korg, seppur ha i suoi difetti, ho trovato molta più affidabilità e se vogliamo maggior carattere sonoro. Ho un Korg i4s, vecchiotto, ma non lo cambierei mai, ho un Korg 01r/w che ancora oggi fa il culo a tanti moduli sonori, Ho avuto un korg M1, e ho fatto la cazzata del secolo a venderlo e ho provato anche cose attuali nei negozi e alzo le mani. Mentre per Yamaha ho apprezzato molto la pasta sonora sia nel modulo MU80 che nel synth CS1x che ancora posseggo. Un synth dalle meccaniche molto easy ma dai suoni pazzeschi, soprattutto per i Lead. Ripeto, tutto è molto soggettvo, c'è chi ama una marca chi un'altra ed è anche vero (come ho fatto ntoare prima) che bisogna guardare il modello specigfico..ma credo ci sia un punto di riferimento che fa apprezzare una cosa piuttosto che un'altra. Almeno la penso così.....poi per chi parlava di chitarre.....li credo sia il massimo campo in cui si fanno i paragoni di marca...soprattutto chi usa sempre GIBSON ti dirà cose del tpo...FENDER? Una merda....il discorso del genere musicale è anche molto relativo, anche perchè se vuoi avere un certo suono, non ci arriverai mai con lo sturmento che ti esce di fabbrica, la prima cosa che farai sarà sostituire i Pik Up, cosa che se ad esempio la fai su una fender, molto più conosciuta per musica rock/Blues, ti stupira e potrai farci anche l'heavy metal...poi ancora...il mondo delle chitarre è più complesso rispetto a quello delle tastiere, in quanto il suono chitarristico è il risultato di tanti componenti: Qaulità della chitarra e legni, effetti usati, AMPLI usato( se usi un transistor di merda avrai il suono della zanzara, se usi un valvolare magari un MESA BOOGIE, fai crollare giù l'intonaco) ecc....
Edited 23 Feb. 2010 13:41
  • kyma1999

23-02-10 14.47

stai dicendo un sacco di fregnacce....per piacere basta! emoemoemo te lo chiediamo in ginocchio.

in quale film hai visto che chi usa gibson dice "fender? una merda...." ma doooooveeeeeee!!!!
anzi i piu famosi chitarristi e i piu bravi al mondo, cosi come i bassisti, hanno spessissimo una collezione di chitarre, a volte grossa come un piccolo negozio di liuteria, in cui trovano posto statocaster, telecaster, diavoletti, etc etc......tutte le marche e i modelli piu famosi! quando mai esiste un chitarrista bravo e famoso che usa solo una marca e considera le altre tutte mezze seghe? ma dai x favore....

e cosi con i synth....se vedi gente che ha 3 korg sul palco e basta, oppure 3 yamaha, è solo perchè ha l'endorsement...mai sentito parlare di questo? sai cosè almeno? ti PAGANO per usare la loro marca ed essere artista immagine della loro casa per promuovere i prodotti.
ma è solo per pubblicità...io musicisti bravi e geniali dire "solo korg, roland merda....solo kurzweil, yamaha e korg cacca" non ne ho mai sentiti.....uno che dice "viva korg, roland fa pena" per me è un demente, punto....vuol dire che di synth nn ha capito nulla ed è anche poco intelligente e poco obiettivo.

la d50 ha dei grossi problemi di meccanica ma in quanti dischi è stata usata? la d70 effettivamente....era interessante, aveva dei bei suoni soprattutto pad digitali e suoni ibridi anni 90, però sei andato a prendere proprio la tastiera con piu problemi al mondo....il modello peggio costruito da roland come hardware e bug sul midi, però come suono niente da dire, e cmq anche le korg hanno problemi cosa credi...a me con la 01W pro si erano rotti dei tasti....sn cose che succedono.

PS aggiungo che avere delle preferenze in certe marche e prodotti è assolutamente normale, ma bisogna essere obiettivi e motivarle....non ci si puo alzare e dire "roland è una merda, korg è stupenda", diciamo che anche io dal vivo forse preferisco macchine korg e kurzweil, preferisco...però da qui a dire che roland fa schifo eh ce ne passa.
sinceramente x me sn belle tutte, ognuna a suo modo, poi nn stiamo parlando di tubi, ma di strumenti musicali....
Edited 23 Feb. 2010 13:56
  • culturazero
  • Membro: Senior
  • Risp: 738
  • Loc: Cosenza
  • Thanks: 54  

23-02-10 14.57

Allora sono un demente?!!!? Ok, il mio era solo un modo per paragonare due grosse marche e magari discuterne civilmente, non sono così cretino da non capire che tutte le marche hanno cose buone e altre meno buone...ho solo raccontato delle piccole esperienze che mi riguardano su cui si potevano fare paragoni, ma va bene così...anzi chiedo e chi gestisce il forum di chiudere questo topic, per evitare discussioni inutili.....ciao, magari ci ritroveremo in qualche altra discussione.
  • Elliot124
  • Membro: Senior
  • Risp: 309
  • Loc: Ferrara
  • Thanks: 30  

23-02-10 15.01

@ culturazero
Allora sono un demente?!!!? Ok, il mio era solo un modo per paragonare due grosse marche e magari discuterne civilmente, non sono così cretino da non capire che tutte le marche hanno cose buone e altre meno buone...ho solo raccontato delle piccole esperienze che mi riguardano su cui si potevano fare paragoni, ma va bene così...anzi chiedo e chi gestisce il forum di chiudere questo topic, per evitare discussioni inutili.....ciao, magari ci ritroveremo in qualche altra discussione.
Hei hei hei!!! calmo calmo... no ti scaldare... emo
emo huhuhu! scherzo dai! emo
  • kyma1999

23-02-10 15.10

culturazero ha scritto:
.poi per chi parlava di chitarre.....li credo sia il massimo campo in cui si fanno i paragoni di marca...soprattutto chi usa sempre GIBSON ti dirà cose del tpo...FENDER? Una merda....il discorso del genere musicale è anche molto relativo


ah però.....emo

Si vero, ci sono tante marche...ma a mio avviso...forse sbagliando....KORG e ROLAND sono le più conosciute in senso commerciale, subito dopo mi sento di collocare YAMAHA, mentre per le altre marche da te citate, seppur dei mostri, sono meno viste in giro, vuoi per poca conoscenza, vuoi per questioni economiche. Io ho semplicemente fatto un paragone fra questi 2 marchi.....


kurzweil, ensoniq, moog, waldorf, clavia....x te chi sono? cioccolatai? emo senza offesa, altro che cultura zero, direi sottozero assoluto! emo mai sentito parlare di macchine come kurzweil k2500 o K2600? oppure che so, della clavia nord lead 2? roland, yamaha e korg sn i tre colossi giapponesi per eccellenza...ma come vedi non fanno solo synth, fanno di tutto....anche altri strumenti.
sono aziende molto grosse, ma kurzweil ad esempio negli anni 90 e primi 2000 è stata il sinonimo di costo elevatissimo unito all'eccellenza....l'elite, la rolls royce dei synth.


guarda che nessuno ti ha dato del demente, forse te lo stai dando da solo, cmq ti abbiamo risposto....io ti ho detto che fare paragoni assoluti è impossibile, se mi chiedi se è meglio il vsynth gt o la m3m gia possiamo discuterne, ma potrei semplicemente dirti "per chi suona in generale meglio la m3 che è concepita per gestire di tutto, coprire tutti i suoni in generale e ha funzioni come le combi ottime per il live, per chi invece è interessato a un synth puro con cui sperimentare e fare suoni originali, forse è piu adatto il v.synth gt, anzi di sicuro...."

questo è un paragone sensato, non "è meglio X o Y" cosi senza nemmeno sapere per cosa.

Edited 23 Feb. 2010 14:14
  • AleKey
  • Membro: Expert
  • Risp: 964
  • Loc: Latina
  • Thanks: 57  

23-02-10 16.00

Io penso che semplicemente un professionista non potrà mai fare a meno di una Roland o una Korg solo per una simpatia verso l'una o l'altra marcaemo. Le tue esperienze sono insignificanti, per chè per uno che non si è trovato bene con Roland ce ne sono 1000 che la pensano diversamente(io tra questi preferisco Roland a Korg), ma è proprio il discorso di base improponibile, secondo te LUI si faceva qualche problema????????
  • afr
  • Membro: Staff
  • Risp: 20043
  • Loc: Torino
  • Thanks: 1279  

23-02-10 16.04

lui ha 10 dita fatate, il resto sono accessori