Kurzweil Forte : OS 4.0 Namm 2019

  • luigitarta
  • Membro: Senior
  • Risp: 416
  • Loc: Foggia
  • Status:
  • Thanks: 20  

24-01-19 18.29

Ecco la tanta attesa novità Kurzweil :

Introducing the Kurzweil Forte and Forte 7 version 4.00.

New features in version 4:

6 Operator FM engine with the ability to load original FM SysEx files.
16 Simultaneuos MIDI CC Step Sequencers for modulation sequencing.
Program Tuning maps for easily applied piano stretched or alternative tuning.
Improved Object Utilities including Move Objects with Dependencies.
Plus, of course, all the features of the Forte version 3.00 that you can find at kurzweil.com/product/forte/
  • MarianoM
  • Membro: Senior
  • Risp: 303
  • Loc: Avellino
  • Status:
  • Thanks: 6  

24-01-19 18.40

@ luigitarta
Ecco la tanta attesa novità Kurzweil :

Introducing the Kurzweil Forte and Forte 7 version 4.00.

New features in version 4:

6 Operator FM engine with the ability to load original FM SysEx files.
16 Simultaneuos MIDI CC Step Sequencers for modulation sequencing.
Program Tuning maps for easily applied piano stretched or alternative tuning.
Improved Object Utilities including Move Objects with Dependencies.
Plus, of course, all the features of the Forte version 3.00 that you can find at kurzweil.com/product/forte/
Wow, ma una domanda....
Hanno predisposto una interfaccia in modo da lavorare sullo schermo del pc anzichè sul display?
Ho visto che ci sono applicazioni ma per il sequencer non mi sembra ci sia niente. Sarebeb comodissimo editare le registrazioni nella macchina da PC anzichè con quei soft button sotto il display.
PS confesso di essere poco preparato sulle nuove ws
  • sterky
  • Membro: Expert
  • Risp: 3928
  • Loc: Trento
  • Status:
  • Thanks: 173  

24-01-19 22.06

Azz, niente aggiornamento sui filtri midi così a occhio....
  • Mac066
  • Membro: Senior
  • Risp: 532
  • Loc: Trento
  • Status:
  • Thanks: 79  

25-01-19 13.22

Breve demo di alcuni suoni FM importati dalla DX7.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9374
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 601  

25-01-19 13.30

mi piacerebbe pero sapere se la fm poi é re indirizzabile alla vast...tipo si potrá processare con il cascade mode una patch della dx7 e magari combinarla con suoni campionati? beh sicuro gia con kdfx i suoni fm acquisterebbero una nuova linfa...

certo che é incredibile come la FM stia vivendo una seconda giovinezza! mai avrei pensato a una cosa del genere solo pochi anni fa, la stanno riesumando tutti!

montage, modx, volca fm, kronos,....che poi la vast ha sempre potuto fare la fm in maniera non ufficiale usando il blocco sw+shaper, pero ovviamente non poteva importare le patch della dx7 che andavano ricostruite.
in realtá poi non so se conoscete la storia ma chris martirano stesso che all epoca era un fortr collaboratore nel team di sviluppo kurzweil, disse che esisteva un algoritmo fm nel progetto originale del k2000, siamo nel 1991 in piena fm con yamaha sy77/99, e moltissimi artisti usavsno ancora la dx7 mk2 sul palco, il k2000 nacque per sostituire tutti i synth maggiormente famosi all epoca potendo emulare la sintesi LA del d50, la pcm classica stile awm e ai tipica di korg e yamaha....la vector synthesis della wavestation etc....svilupparono quindi un algoritmo fm che a detta di chris (se cercate sul web lo trovate l'articolo) suonava alla grande ma fu tolto per ragioni di copyright con yamaha che all epoca deteneva il brevetto della sintesi fm a sei operatori.

....che sia addirittura stato riesumato quell algoritmo oppure sará stato sviluppato da zero?
  • luigitarta
  • Membro: Senior
  • Risp: 416
  • Loc: Foggia
  • Status:
  • Thanks: 20  

25-01-19 13.37

@ orange1978
mi piacerebbe pero sapere se la fm poi é re indirizzabile alla vast...tipo si potrá processare con il cascade mode una patch della dx7 e magari combinarla con suoni campionati? beh sicuro gia con kdfx i suoni fm acquisterebbero una nuova linfa...

certo che é incredibile come la FM stia vivendo una seconda giovinezza! mai avrei pensato a una cosa del genere solo pochi anni fa, la stanno riesumando tutti!

montage, modx, volca fm, kronos,....che poi la vast ha sempre potuto fare la fm in maniera non ufficiale usando il blocco sw+shaper, pero ovviamente non poteva importare le patch della dx7 che andavano ricostruite.
in realtá poi non so se conoscete la storia ma chris martirano stesso che all epoca era un fortr collaboratore nel team di sviluppo kurzweil, disse che esisteva un algoritmo fm nel progetto originale del k2000, siamo nel 1991 in piena fm con yamaha sy77/99, e moltissimi artisti usavsno ancora la dx7 mk2 sul palco, il k2000 nacque per sostituire tutti i synth maggiormente famosi all epoca potendo emulare la sintesi LA del d50, la pcm classica stile awm e ai tipica di korg e yamaha....la vector synthesis della wavestation etc....svilupparono quindi un algoritmo fm che a detta di chris (se cercate sul web lo trovate l'articolo) suonava alla grande ma fu tolto per ragioni di copyright con yamaha che all epoca deteneva il brevetto della sintesi fm a sei operatori.

....che sia addirittura stato riesumato quell algoritmo oppure sará stato sviluppato da zero?
Orange 1978 ma se lo hai detto tu che nessuno più sviluppa ed innova....Si torna indietro no....e si riciclano vecchie tecnologie....
Peccato che solo per Cp88 non valga al stessa cosa....
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9374
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 601  

25-01-19 13.45

@ luigitarta
Orange 1978 ma se lo hai detto tu che nessuno più sviluppa ed innova....Si torna indietro no....e si riciclano vecchie tecnologie....
Peccato che solo per Cp88 non valga al stessa cosa....
beh con kurzweil é un po diverso, qui vale il discorso opposto.

loro hanno gia una multisintesi in grado di emulare la fm, la vera ragione per la quale l'hanno fatta é per far concorrenza ovviamente a modx e montage, e a kronos....infatti la vera figata é di poter caricare i suoni della serie dx originali, che gli utenti chiedono, con la vast li devi ricostruire uno per uno, operazione molto complessa se non sei un programmatore molto esperto.

ma infatti innovare é anche riesumare e continuare a migliorare tecnologie valide, non per forza inventarne nuove, nel caso di yamaha é molto complesso il discorso.
  • Mac066
  • Membro: Senior
  • Risp: 532
  • Loc: Trento
  • Status:
  • Thanks: 79  

25-01-19 14.00

orange1978 ha scritto:
mi piacerebbe pero sapere se la fm poi é re indirizzabile alla vast...tipo si potrá processare con il cascade mode una patch della dx7 e magari combinarla con suoni campionati? beh sicuro gia con kdfx i suoni fm acquisterebbero una nuova linfa...


Questo dice l'utente barb (che è uno dei beta tester) sul forum Mastering Vast:
To be precise FM algorithms are not part of VAST, but FM MODULATOR are part of VAST.
It means the 6 operator FM DX7 compatible works like an added synth engine to the existing VAST, like the KB3.
But you have new 2 blocks FM OPERATOR that are now part of VAST, so of course you can recreate the 6 operators (or more !) FM engine if you want, and create totally crazy new FM algorithms.
So yes you can go further than conventionnal FM....Very far btw !
  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19008
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1048  

25-01-19 14.26

@ Mac066
orange1978 ha scritto:
mi piacerebbe pero sapere se la fm poi é re indirizzabile alla vast...tipo si potrá processare con il cascade mode una patch della dx7 e magari combinarla con suoni campionati? beh sicuro gia con kdfx i suoni fm acquisterebbero una nuova linfa...


Questo dice l'utente barb (che è uno dei beta tester) sul forum Mastering Vast:
To be precise FM algorithms are not part of VAST, but FM MODULATOR are part of VAST.
It means the 6 operator FM DX7 compatible works like an added synth engine to the existing VAST, like the KB3.
But you have new 2 blocks FM OPERATOR that are now part of VAST, so of course you can recreate the 6 operators (or more !) FM engine if you want, and create totally crazy new FM algorithms.
So yes you can go further than conventionnal FM....Very far btw !
Pur non avendo più il Forte ritengo apprezzabile questo aggiornamento

Inoltre al pari del Kronos ora anche il Forte può importare direttamente le migliaia di suoni programmati negli anni per il DX

Invece, se non erro, il montage non può fare un import diretto ma i suoni vanno convertiti a priori con un sw dedicato, giusto?
  • gioj93
  • Membro: Senior
  • Risp: 377
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 25  

25-01-19 16.52

Se non altro stanno dando importanza alle cose giuste. Anni fa, con la creazione della Kore64 ma anche prima, cominciarono inspiegabilmente a concentrare un sacco di energie e risorse nella creazione di inutili sample e preset di batteria e chitarra emo
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9374
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 601  

25-01-19 16.58

@ afr
Pur non avendo più il Forte ritengo apprezzabile questo aggiornamento

Inoltre al pari del Kronos ora anche il Forte può importare direttamente le migliaia di suoni programmati negli anni per il DX

Invece, se non erro, il montage non può fare un import diretto ma i suoni vanno convertiti a priori con un sw dedicato, giusto?
il montage li importa da chiavetta senza problemi, pero a patto che siano convertiti, cioe se metti sulla chiavetta i sysex non te li legge, li devi prima convertire in formato montage tramite un app presente on line, fm converter, una cosa simile a px7 di propellerhead reason.

per me, é semplicemente vergognosa la cosa, per una funzione cosi banale devo ricorrere al web....assurdo, mi chiedo il giorno che il sito chiuderá che succederá.

cé da dire che uno dovrebbe programmarsi i suoni pero non puoi vendere una tastiera a 2700 euro e porre limiti del genere, sono cose che andrebbero bene su uno strumento da 700 euro, chissá quanto avranno risparmiato a sviluppare la app via web anziche nel os del montage, mamma mia...
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9374
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 601  

25-01-19 17.00

@ gioj93
Se non altro stanno dando importanza alle cose giuste. Anni fa, con la creazione della Kore64 ma anche prima, cominciarono inspiegabilmente a concentrare un sacco di energie e risorse nella creazione di inutili sample e preset di batteria e chitarra emo
beh non diciamo cazzate su....la kore64 raddoppiava la quantitá di forme d'onda interne (64) colmando alcune lacune che erano presenti nella rom come pochi suoni di batteria, nuove chitarre *e molto belle....*, nuovi fiati...

alla fine era giusto fosse cosi, col senno di poi, perche la parte synth grazie alla vast aveva poco da essere colmata.
  • gioj93
  • Membro: Senior
  • Risp: 377
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 25  

25-01-19 17.12

@ orange1978
beh non diciamo cazzate su....la kore64 raddoppiava la quantitá di forme d'onda interne (64) colmando alcune lacune che erano presenti nella rom come pochi suoni di batteria, nuove chitarre *e molto belle....*, nuovi fiati...

alla fine era giusto fosse cosi, col senno di poi, perche la parte synth grazie alla vast aveva poco da essere colmata.
Beh non ho detto che contenesse SOLO batterie e chitarre, dico solo che, per stessa ammissione di David Weiser con il quale ho avuto uno scambio di e-mail, si sono concentrati molto su quei tipi di preset perché “molti utenti lo avevano chiesto” (e vorrei proprio sapere quali utenti potrebbero mai aver bisogno di batterie e chitarre su uno strumento del genere, ma magari sono limitato io). Poi non è che, tolte le chitarre e le drum, non ci fosse tanta altra roba tastieristicamente utile da migliorare eh! Mi fa molto piacere che ora, con i nuovi campioni di pianoforte (finalmente) e la FM si stiano concentrando su cose molto più utili su uno strumento così. Mi sa che alla prossima uscita tornerò ad acquistare una Kurz.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9374
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 601  

25-01-19 17.33

@ gioj93
Beh non ho detto che contenesse SOLO batterie e chitarre, dico solo che, per stessa ammissione di David Weiser con il quale ho avuto uno scambio di e-mail, si sono concentrati molto su quei tipi di preset perché “molti utenti lo avevano chiesto” (e vorrei proprio sapere quali utenti potrebbero mai aver bisogno di batterie e chitarre su uno strumento del genere, ma magari sono limitato io). Poi non è che, tolte le chitarre e le drum, non ci fosse tanta altra roba tastieristicamente utile da migliorare eh! Mi fa molto piacere che ora, con i nuovi campioni di pianoforte (finalmente) e la FM si stiano concentrando su cose molto più utili su uno strumento così. Mi sa che alla prossima uscita tornerò ad acquistare una Kurz.
....come perche....la pc3 nasce come workstation...una workstation cosi dal nome serve a produrre musica, demos, scrivere canzoni, arrangiare...

é chiaro che in una canzone non puoi mettere sempre solo pianoforte, rhodes, pads e archi....se sei come gli air si, ma se fai musica "normale" no!

quindi hanno pensato appunto di colmare un po di lacune, concentrandosi sui suoni piu usati in una canzone, ossia l'ossatura ritmica.

purtroppo il limite della pc é che il processore vede max 256 mega e quindi non si poteva fare tutto, poi colmarono con la scheda german l'altra grande lacuna ossia il pianoforte acustico che é un suono importante, ed era un po superato il triple strike.

alla fine non hanno fatto una scelta sbagliata secondo me, perche molto di piu non credo si potesse fare, avevano a disposizione solo 192 mega divisi in uno slot da 64 e uno da 128...una quantitá ristretta paragonabile appunto a un fantom x...competitiva alla fine anni 90, era gia obsoleta all uscita del pc3.
  • drmacchius
  • Membro: Guru
  • Risp: 6800
  • Loc: Novara
  • Status:
  • Thanks: 126  

25-01-19 20.03

@ orange1978
....come perche....la pc3 nasce come workstation...una workstation cosi dal nome serve a produrre musica, demos, scrivere canzoni, arrangiare...

é chiaro che in una canzone non puoi mettere sempre solo pianoforte, rhodes, pads e archi....se sei come gli air si, ma se fai musica "normale" no!

quindi hanno pensato appunto di colmare un po di lacune, concentrandosi sui suoni piu usati in una canzone, ossia l'ossatura ritmica.

purtroppo il limite della pc é che il processore vede max 256 mega e quindi non si poteva fare tutto, poi colmarono con la scheda german l'altra grande lacuna ossia il pianoforte acustico che é un suono importante, ed era un po superato il triple strike.

alla fine non hanno fatto una scelta sbagliata secondo me, perche molto di piu non credo si potesse fare, avevano a disposizione solo 192 mega divisi in uno slot da 64 e uno da 128...una quantitá ristretta paragonabile appunto a un fantom x...competitiva alla fine anni 90, era gia obsoleta all uscita del pc3.
Ma secondo voi quanti secoli ci vorranno affinché Kurzweil presenti un‘evoluzione di PC3/Forte con Sampler in stile k26xx/ Kronos e 2Gb di ROM riscrivibile/ram!?
  • luigitarta
  • Membro: Senior
  • Risp: 416
  • Loc: Foggia
  • Status:
  • Thanks: 20  

25-01-19 20.40

@ drmacchius
Ma secondo voi quanti secoli ci vorranno affinché Kurzweil presenti un‘evoluzione di PC3/Forte con Sampler in stile k26xx/ Kronos e 2Gb di ROM riscrivibile/ram!?
Quando? Quando capiranno che la gente ha i soldi necessari per acquistare....
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3229
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 186  

25-01-19 21.13

@ drmacchius
Ma secondo voi quanti secoli ci vorranno affinché Kurzweil presenti un‘evoluzione di PC3/Forte con Sampler in stile k26xx/ Kronos e 2Gb di ROM riscrivibile/ram!?
Mai. Forte ha già più di 3GB di spazio per i campioni user. Ed importa tranquillamente file WAV. Che senso avrebbe campionare su uno schermino e senza mouse quando ci sono prodotti come awave che girano comodamente su PC?
ecco se potesse processare l'ingresso audio con la VAST e non solo kdfx potrebbe essere interessante, o se avesse lfo ed inviluppi più veloci.
  • drmacchius
  • Membro: Guru
  • Risp: 6800
  • Loc: Novara
  • Status:
  • Thanks: 126  

27-01-19 12.32

@ kurz4ever
Mai. Forte ha già più di 3GB di spazio per i campioni user. Ed importa tranquillamente file WAV. Che senso avrebbe campionare su uno schermino e senza mouse quando ci sono prodotti come awave che girano comodamente su PC?
ecco se potesse processare l'ingresso audio con la VAST e non solo kdfx potrebbe essere interessante, o se avesse lfo ed inviluppi più veloci.
“ecco se potesse processare l'ingresso audio con la VAST e non solo kdfx potrebbe essere interessante, o se avesse lfo ed inviluppi più veloci.”

É proprio il motivo per cui vorrei una funzione simile e credo che la cosa interesserebbe molti sintetisti
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9374
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 601  

27-01-19 12.46

@ drmacchius
“ecco se potesse processare l'ingresso audio con la VAST e non solo kdfx potrebbe essere interessante, o se avesse lfo ed inviluppi più veloci.”

É proprio il motivo per cui vorrei una funzione simile e credo che la cosa interesserebbe molti sintetisti
si ok ma francamente....io l'ho provato a usare il live mode via vast....ma l'hai mai usato tu? fai il bravo su, ma che ci vuoi fare, é una funzione che nemmeno gli esperti vast hanno esplorato per quanto é complessa da usare, sono molto pochi i contesti pro dove é stata utilizzata.

non dico che non sia interessante, ma non é la cosa per la quale la serie K é diventata famosa.

vuoi processare l'audio esterno in realtime? munisciti di una scheda audio a bassa latenza e di un programma come Csound, MaxMsp o Ni Reaktor, e fai molto di piu e anche piu facilmente e velocemente.

cio che manca al forte piu che il live mode rispetto alla serie K sono le avanzate funzioni di campionamento che consentivano di farci parecchie cose, in realtime...come il resampling di sequenze generate dal sequencer interno, o la totale gestione delle funzioni dsp di editing sulla forma d'onda.
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3229
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 186  

27-01-19 13.05

orange1978 ha scritto:
cio che manca al forte piu che il live mode rispetto alla serie K sono le avanzate funzioni di campionamento che consentivano di farci parecchie cose, in realtime...come il resampling di sequenze generate dal sequencer interno, o la totale gestione delle funzioni dsp di editing sulla forma d'onda.

Ad ognuno manca una cosa diversa. Ma l'editing dei campioni sul micro schermino.. No quello proprio no. Ribadisco awave e passa la paura.
OT
ieri sono passato in negozio per ascoltare qualcosina e così per caso mi sono messo a giocare con un sub37.. beh che dire... Non è che il pc3 a confronto sfiguri neanche un po', anzi per certe timbriche lo sento più avvolgente e con una bella spinta... Se il forte suona almeno uguale secondo me l'erede della serie k c'è già.