Controller per synth vst

  • PandaR1
  • Membro: Senior
  • Risp: 368
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 41  

13-05-19 17.25

Un consiglio... stavo pensando di prendere un controller midi per controllare piu' agevolmente i vst, sintetizzatori in particolare... ho individuato questi che sono fatti in piccola serie da un russo, e mi sembrano proprio quello che sto cercando, e anche a prezzi umani (avevo trovato quelli della dj techtools che mi sembrano molto belli ma costano un rene)... solo che non saprei se convengano di piu' gli slider o i pots... ero partito per i potenziometri ma in effetti 24 non li usero' mai e forse gli slider consentono un controllo piu' fine... secondo voi?

mc8
mc24
  • MarioSynth
  • Membro: Senior
  • Risp: 518
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 43  

13-05-19 17.44

@ PandaR1
Un consiglio... stavo pensando di prendere un controller midi per controllare piu' agevolmente i vst, sintetizzatori in particolare... ho individuato questi che sono fatti in piccola serie da un russo, e mi sembrano proprio quello che sto cercando, e anche a prezzi umani (avevo trovato quelli della dj techtools che mi sembrano molto belli ma costano un rene)... solo che non saprei se convengano di piu' gli slider o i pots... ero partito per i potenziometri ma in effetti 24 non li usero' mai e forse gli slider consentono un controllo piu' fine... secondo voi?

mc8
mc24
Ciao PandaR1, carini questi controller, però non avrebbe senso valutare i conosciuti Behringer BCR 2000 o BCF 2000? Magari sull'usato, sono macchine interessanti e versatili, secondo me potresti gestire i VST molto meglio. (il prezzo chiaramente è diverso, ma sull'usato ne trovi)
  • PandaR1
  • Membro: Senior
  • Risp: 368
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 41  

13-05-19 17.46

@ MarioSynth
Ciao PandaR1, carini questi controller, però non avrebbe senso valutare i conosciuti Behringer BCR 2000 o BCF 2000? Magari sull'usato, sono macchine interessanti e versatili, secondo me potresti gestire i VST molto meglio. (il prezzo chiaramente è diverso, ma sull'usato ne trovi)
E' che sulla scrivania ho poco spazio e vorrei un qualcosa di compatto... come questi appunto...

O questo:
techtools
ma costa decisamente troppo per quello che offre... con 271 euro ci compro un synth intero (quasi)!
  • MarioSynth
  • Membro: Senior
  • Risp: 518
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 43  

13-05-19 17.50

@ PandaR1
E' che sulla scrivania ho poco spazio e vorrei un qualcosa di compatto... come questi appunto...

O questo:
techtools
ma costa decisamente troppo per quello che offre... con 271 euro ci compro un synth intero (quasi)!
Ah, ok, si i behringer occupano più spazio (io ho avuto il BCF2000 ed era eccellente).

No no, 271 euro per 16 pots non si può vedere... Korg nanoControl 2? Piccolo, costa poco. Un bel pò di controlli.

Edit: rimanendo in risparmio anche questo, con due layer: X-touch mini
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6168
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 424  

13-05-19 18.12

questoNe parlavamo nell'altro thread..
  • PandaR1
  • Membro: Senior
  • Risp: 368
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 41  

13-05-19 18.15

zerinovic ha scritto: questoNe parlavamo nell'altro thread..


no, assolutamente... e' enorme e tutto lo spazio e' occupato dai pads, di cui non me ne faccio niente... grazie ma mi serve altro...

Comunque la domanda sarebbe quale scegliere fra i due che ho postato, che mi vanno bene praticamente sotto ogni aspetto... cioe' se per controllare un synth software sono meglio i pots o i fader... in generale 8 controlli mi bastano, visto che sarebbero per controllare i parametri finali esposti da synthmaster, quindi non tutti i parametri ma solo quelli centrali per controllare la patch...
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16103
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1503  

13-05-19 21.44

Un Korg Nanokontrol (2 o meglio ancora la prima serie) é la soluzione migliore, costa meno di quegli oggetti, ha sia pots che fader, 4 scene (setup) programmabili ed é estremamente compatto.
  • PandaR1
  • Membro: Senior
  • Risp: 368
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 41  

13-05-19 22.22

@ maxpiano69
Un Korg Nanokontrol (2 o meglio ancora la prima serie) é la soluzione migliore, costa meno di quegli oggetti, ha sia pots che fader, 4 scene (setup) programmabili ed é estremamente compatto.
Mah... Quei faderini da 45 mm mi sa che non hanno abbastanza corsa per controllare parametri in modo fine...
  • PandaR1
  • Membro: Senior
  • Risp: 368
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 41  

14-05-19 12.17

@ PandaR1
Mah... Quei faderini da 45 mm mi sa che non hanno abbastanza corsa per controllare parametri in modo fine...
Poi mi e' venuto un altro dubbio... se io uso pots o faders nel momento in cui io carico la patch e tocco un controllo questo assume istantaneamente il valore assoluto del controllo, sballandomi completamente la patch... quindi mi servirebbe un controller dotato di encoders in grado di mandare solo un messaggio di delta, come quello della dj techtools...
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16103
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1503  

14-05-19 12.39

@ PandaR1
Mah... Quei faderini da 45 mm mi sa che non hanno abbastanza corsa per controllare parametri in modo fine...
Abbastanza fine per i 128 livelli dei MIDI CC da assegnare ai controlli dei VST. Ma poi sei tu che hai detto che hai problemi di spazio.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16103
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1503  

14-05-19 12.40

@ PandaR1
Poi mi e' venuto un altro dubbio... se io uso pots o faders nel momento in cui io carico la patch e tocco un controllo questo assume istantaneamente il valore assoluto del controllo, sballandomi completamente la patch... quindi mi servirebbe un controller dotato di encoders in grado di mandare solo un messaggio di delta, come quello della dj techtools...
Quello dipende da come é impostato il VST Host, il controller non "sa" che hai cambiato patch; su Mainstage decidi tu se deve caricare il valore salvato con la Patch o quello corrente dell'HW e se quando muovi i controlli HW il parametro deve variare in modalitá Jump, Catch o Relative
  • PandaR1
  • Membro: Senior
  • Risp: 368
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 41  

14-05-19 17.25

maxpiano69 ha scritto:
Quello dipende da come é impostato il VST Host, il controller non "sa" che hai cambiato patch; su Mainstage decidi tu se deve caricare il valore salvato con la Patch o quello corrente dell'HW e se quando muovi i controlli HW il parametro deve variare in modalitá Jump, Catch o Relative


Si pero' usare la modalita' relative con un controller assoluto e' scomodo, potresti non avere abbastanza escursione per arrivare dove vuoi, cosa che non succede con gli encoder...
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16103
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1503  

14-05-19 19.35

@ PandaR1
maxpiano69 ha scritto:
Quello dipende da come é impostato il VST Host, il controller non "sa" che hai cambiato patch; su Mainstage decidi tu se deve caricare il valore salvato con la Patch o quello corrente dell'HW e se quando muovi i controlli HW il parametro deve variare in modalitá Jump, Catch o Relative


Si pero' usare la modalita' relative con un controller assoluto e' scomodo, potresti non avere abbastanza escursione per arrivare dove vuoi, cosa che non succede con gli encoder...
Vero, da quel punto di vista quando l'ho avuta mi sono trovato bene con la master di Arturia (serie Keylab) che è pensata per gestire i VST dei loro synth ed ha gli encoder rotativi al posto dei pot, però con i fader il problema lo avrai sempre
  • MarioSynth
  • Membro: Senior
  • Risp: 518
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 43  

14-05-19 19.48

@ maxpiano69
Vero, da quel punto di vista quando l'ho avuta mi sono trovato bene con la master di Arturia (serie Keylab) che è pensata per gestire i VST dei loro synth ed ha gli encoder rotativi al posto dei pot, però con i fader il problema lo avrai sempre
Fermo restando il problema di spazio di Panda, il BCF2000 aveva i fader motorizzati, molto funzionali.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16103
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1503  

14-05-19 20.01

@ MarioSynth
Fermo restando il problema di spazio di Panda, il BCF2000 aveva i fader motorizzati, molto funzionali.
Si come le master Behringer serie Motor (che però vedo poco in giro), il punto però è che il VST host deve "saper inviare" i MIDI CC al controller ad ogni cambio patch, non so se tutti lo fanno.
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6168
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 424  

14-05-19 20.23

@ PandaR1
maxpiano69 ha scritto:
Quello dipende da come é impostato il VST Host, il controller non "sa" che hai cambiato patch; su Mainstage decidi tu se deve caricare il valore salvato con la Patch o quello corrente dell'HW e se quando muovi i controlli HW il parametro deve variare in modalitá Jump, Catch o Relative


Si pero' usare la modalita' relative con un controller assoluto e' scomodo, potresti non avere abbastanza escursione per arrivare dove vuoi, cosa che non succede con gli encoder...
Usi la modalità aggancia al valore, (catch) per i faders
Alcuni software ti fanno vedere appena muovi il cursore interessato, il valore "fantasma" che si muove verso il valore di impostazione, arrivato al valore,si aggancia,a quel punto puoi effettivamente variare il valore.
  • nakedboards
  • Membro: Guest
  • Risp: 0
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 1  

15-05-19 23.23

Hello! Thank you for your interest in our devices! We will be happy to answer any of your questions.
  • SimonKeyb
  • Membro: Expert
  • Risp: 4874
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 269  

16-05-19 02.06

@ maxpiano69
Un Korg Nanokontrol (2 o meglio ancora la prima serie) é la soluzione migliore, costa meno di quegli oggetti, ha sia pots che fader, 4 scene (setup) programmabili ed é estremamente compatto.
non me ne voglia il produttore poc'anzi sopraggiunto (tanto me sa che nun capisc') ma anche secondo me il nanokontrol è la soluzione più pratica ed economica.

(potremmo anche avere il primo scambio in inglese della storia del forum)
  • PandaR1
  • Membro: Senior
  • Risp: 368
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 41  

16-05-19 11.51

@ SimonKeyb
non me ne voglia il produttore poc'anzi sopraggiunto (tanto me sa che nun capisc') ma anche secondo me il nanokontrol è la soluzione più pratica ed economica.

(potremmo anche avere il primo scambio in inglese della storia del forum)
Comunque ho contattato il programmatore di synthmaster e dice che per ora non butta fuori i cc (quindi niente aggiornamento dei led per device con encoder) e l'unico modo che implementa e' l'absolute...