cercasi tastierista

  • lucabbrasi
  • Membro: Expert
  • Risp: 4264
  • Loc: Firenze
  • Status:
  • Thanks: 231  

29-05-19 13.10

ciao, scusate ma non resisto a chiedere un parere: così per sfizio ho appena risposto ad un annuncio "cercasi tastierista x repertorio 80-90". Bene, come al solito chiedo prima una lista definita dei pezzi previsti. Mi hanno risposto "ecco i pezzi dove sono previsti i synth". Cioè, stabiliscono loro dove dovrei suonare o meno. Voi come...rispondereste? Ho già un mio parere in merito ma vorrei veramente sapere il vostro approccio in tale situazione...
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 2613
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 197  

29-05-19 13.24

@ lucabbrasi
ciao, scusate ma non resisto a chiedere un parere: così per sfizio ho appena risposto ad un annuncio "cercasi tastierista x repertorio 80-90". Bene, come al solito chiedo prima una lista definita dei pezzi previsti. Mi hanno risposto "ecco i pezzi dove sono previsti i synth". Cioè, stabiliscono loro dove dovrei suonare o meno. Voi come...rispondereste? Ho già un mio parere in merito ma vorrei veramente sapere il vostro approccio in tale situazione...
Certo che te le vai a cercare emo
Se la situazione è "noi abbiamo il nostro repertorio e tu suoni dove diciamo noi" la risposta che darei io inizia per vaf e finisce per ulo.
Se invece è "per ora abbiamo questi brani, poi avendo finalmente un tastierista sostituiremo quelli che non lo prevedono con altri da selezionare" allora ci si potrebbe anche stare.
Opinione mia personale, ovviamente emo
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 4964
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 222  

29-05-19 13.32

@ lucabbrasi
ciao, scusate ma non resisto a chiedere un parere: così per sfizio ho appena risposto ad un annuncio "cercasi tastierista x repertorio 80-90". Bene, come al solito chiedo prima una lista definita dei pezzi previsti. Mi hanno risposto "ecco i pezzi dove sono previsti i synth". Cioè, stabiliscono loro dove dovrei suonare o meno. Voi come...rispondereste? Ho già un mio parere in merito ma vorrei veramente sapere il vostro approccio in tale situazione...
Atteggiamento che accetterei solo se l'incarico prevede un compenso.
  • raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 1280
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 53  

29-05-19 13.35

@ paolo_b3
Atteggiamento che accetterei solo se l'incarico prevede un compenso.
emo

Esatto...
  • SimonKeyb
  • Membro: Expert
  • Risp: 5000
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 276  

29-05-19 13.36

se la band è avviata, di chiara fama, ben organizzata e con date in calendario in pratica è un assegno circolare; quindi puoi chiudere un occhio su eventuali stranezze tipo questa.

se invece si tratta della classica band anonima cover da osterie, magari progetto giovane con gente poco nota nell'ambiente, livello medio-medio/basso lascia perdere in principio. Ci saranno sicuramente altre "fregature" nel pacchetto, ne ho appena silurata una dopo una sola prova.

ti consiglio di mettere su qualcosa con amici tuoi conoscenti fidati, se vuoi fare qualche data senza scazzi vari
  • lucabbrasi
  • Membro: Expert
  • Risp: 4264
  • Loc: Firenze
  • Status:
  • Thanks: 231  

29-05-19 13.41

@ SimonKeyb
se la band è avviata, di chiara fama, ben organizzata e con date in calendario in pratica è un assegno circolare; quindi puoi chiudere un occhio su eventuali stranezze tipo questa.

se invece si tratta della classica band anonima cover da osterie, magari progetto giovane con gente poco nota nell'ambiente, livello medio-medio/basso lascia perdere in principio. Ci saranno sicuramente altre "fregature" nel pacchetto, ne ho appena silurata una dopo una sola prova.

ti consiglio di mettere su qualcosa con amici tuoi conoscenti fidati, se vuoi fare qualche data senza scazzi vari
no, ma...ripeto, ho risposto solo per sfizio perchè adoro gli 80...ho già varie situazioni in corso, anche troppe, e il daffare non mi manca. Era solo per..tastare il polso. E le vostre risposte a questo "buffo" atteggiamento mi conferma la pochezza della situazione..(t'immagini se incominciano anche a dire quali suoni usare, quali parti fare...)
  • FranzBraile
  • Membro: Expert
  • Risp: 2434
  • Loc: Varese
  • Status:
  • Thanks: 137  

29-05-19 13.44

Ma... cosa ti costa andare ad assistere ad una loro prova e vedere/sentire di persona e soprattutto osservare il loro livello?
  • SimonKeyb
  • Membro: Expert
  • Risp: 5000
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 276  

29-05-19 13.50

lucabbrasi ha scritto:
E le vostre risposte a questo "buffo" atteggiamento mi conferma la pochezza della situazione..(t'immagini se incominciano anche a dire quali suoni usare, quali parti fare...)

beh grazie per aver condiviso l'esperienza ma come vedi ci vuole poco a valutare quando c'è puzza di bruciato ;)
  • lucabbrasi
  • Membro: Expert
  • Risp: 4264
  • Loc: Firenze
  • Status:
  • Thanks: 231  

29-05-19 13.52

@ FranzBraile
Ma... cosa ti costa andare ad assistere ad una loro prova e vedere/sentire di persona e soprattutto osservare il loro livello?
...Franz, non si tratta di livello...se cerchi una persona in un gruppo, non è che poni paletti "devi suonare qui o la", ma cerchi in primis (credo) un musicista che ti dia un contributo, da non "svilire" dicendogli dove deve suonare (lo dovrei sapere da solo, no?), e cerchi una persona, non una cassa automatica dell'Esselunga...è come se dovessi accettare un incontro al buio con una donna quando la stessa ti chiede "presentati però con calzini rosa, cravatta, e mangia solo vegano"...
  • FranzBraile
  • Membro: Expert
  • Risp: 2434
  • Loc: Varese
  • Status:
  • Thanks: 137  

29-05-19 13.53

@ lucabbrasi
...Franz, non si tratta di livello...se cerchi una persona in un gruppo, non è che poni paletti "devi suonare qui o la", ma cerchi in primis (credo) un musicista che ti dia un contributo, da non "svilire" dicendogli dove deve suonare (lo dovrei sapere da solo, no?), e cerchi una persona, non una cassa automatica dell'Esselunga...è come se dovessi accettare un incontro al buio con una donna quando la stessa ti chiede "presentati però con calzini rosa, cravatta, e mangia solo vegano"...
beh... non tutti hanno il tatto o la competenza per esprimere un pensiero. Dà loro una chance.....
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13173
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 416  

29-05-19 14.02

non ci trovo nulla di strano nel dare delle indicazioni al musicista che entra nel gruppo
  • lucabbrasi
  • Membro: Expert
  • Risp: 4264
  • Loc: Firenze
  • Status:
  • Thanks: 231  

29-05-19 14.07

@ Jaam
non ci trovo nulla di strano nel dare delle indicazioni al musicista che entra nel gruppo
io si...un gruppo è cosa ben diversa da un..orchestra o una band di pro-semipro...con quale "diritto", conoscenza e pratica degli sconosciuti si sentono in diritto di indicare "cosa" ad un altrettanto sconosciuto?
  • raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 1280
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 53  

29-05-19 14.07

@ lucabbrasi
...Franz, non si tratta di livello...se cerchi una persona in un gruppo, non è che poni paletti "devi suonare qui o la", ma cerchi in primis (credo) un musicista che ti dia un contributo, da non "svilire" dicendogli dove deve suonare (lo dovrei sapere da solo, no?), e cerchi una persona, non una cassa automatica dell'Esselunga...è come se dovessi accettare un incontro al buio con una donna quando la stessa ti chiede "presentati però con calzini rosa, cravatta, e mangia solo vegano"...
Da quello che ho notato i più spaccapa...ehm precisini di solito sono i bassisti o i batteristi, cioè quelli che di solito di armonia non sanno una cippa ma vabbè sto divagando...
Il concetto che esprimi invece io lo condivido, dipende TANTO dal modo di porsi, nella musica è quasi fondamentale perchè se non ti trovi bene non sarai mai te stesso e da lì sarà solo una catena di problemi...
Almeno, per chi come me considera la musica uno sfogo/divertimento.... se la si considera un lavoro è tutta un'altra cosa... nel lavoro sai quanta ne devi mangiare emo
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13173
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 416  

29-05-19 14.11

@ lucabbrasi
io si...un gruppo è cosa ben diversa da un..orchestra o una band di pro-semipro...con quale "diritto", conoscenza e pratica degli sconosciuti si sentono in diritto di indicare "cosa" ad un altrettanto sconosciuto?
mi sembri un po' sopra le righe, se io ho un gruppo e cerco un sassofonista gli spiego cosa deve fare e come abbiamo strutturato i pezzi e dove in base a questo lui dovrebbe suonare, di solito mi ringraziano per questo
  • lucabbrasi
  • Membro: Expert
  • Risp: 4264
  • Loc: Firenze
  • Status:
  • Thanks: 231  

29-05-19 14.18

@ Jaam
mi sembri un po' sopra le righe, se io ho un gruppo e cerco un sassofonista gli spiego cosa deve fare e come abbiamo strutturato i pezzi e dove in base a questo lui dovrebbe suonare, di solito mi ringraziano per questo
...di solito prima ci si conosce, ci si "annusa", e poi al limite condividiamo strutture, idee di massima etc...altrimenti, veramente, più che un hobby "creativo" diventa 'na catena di montaggio, magari diretta, come scriveva l'utente sopra, da gente che so 'na sega cosa ci capisca (e anche loro di me)
  • lucablu
  • Membro: Senior
  • Risp: 507
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 28  

29-05-19 14.20

Jaam ha scritto:
se io ho un gruppo e cerco un sassofonista gli spiego cosa deve fare e come abbiamo strutturato i pezzi e dove in base a questo lui dovrebbe suonare, di solito mi ringraziano per questo

Ma tra un Sassofonista ed un Tastierista (che, molto probabilmente, ha iniziato a suonare studiando il Pianoforte), c'è un po' di differenza: non parlo di strumento, ma di mentalità. Noi Pianisti/Tastieristi siamo, di solito, considerati quelli che hanno "studiato" (a torto o a ragione: esistono anche Tastieristi autodidatti) e quindi siamo un po' "permalosi" (io per primo) emo quando ci dicono come dobbiamo suonare, che suoni usare, quali note suonare, quali tasti schiacciare... Se ho studiato il brano, lo saprò io come e cosa suonare! emo
Io non mi permetto mai di dire ad un Chitarrista quali note suonare: al limite gli posso chiedere se, ad un certo punto del brano, vuole/se la sente di fare un assolo, un'improvvisazione...
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13173
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 416  

29-05-19 14.20

@ lucabbrasi
...di solito prima ci si conosce, ci si "annusa", e poi al limite condividiamo strutture, idee di massima etc...altrimenti, veramente, più che un hobby "creativo" diventa 'na catena di montaggio, magari diretta, come scriveva l'utente sopra, da gente che so 'na sega cosa ci capisca (e anche loro di me)
no è il contrario se cerco un musicista gli dico prima cosa voglio così evitiamo di perdere tempo entrambi
  • Spectrum
  • Membro: Expert
  • Risp: 1654
  • Loc: Livorno
  • Status:
  • Thanks: 68  

29-05-19 14.22

lucabbrasi ha scritto:
cerchi una persona, non una cassa automatica dell'Esselunga

Purtroppo oggi è così. E' finita l'era delle nottate creative nella sala prove in periferia/campagna/cantina, con frigo-bar annesso, dove si dava priorità all'umanità, la lealtà, le visioni di ciascuno, la valutazione di valori/ideali/obiettivi e - se c'era armonia tra le visioni - si traduceva tutto in musica. Queste sarebbero, di norma, le basi per progetto creativo collettivo di qualsiasi tipo (perchè di questo si tratta, fondamentalmente).
L'ultima volta che ho avuto a che fare con coveristi, mi è stato detto (testuali parole) "dobbiamo montare i pezzi". Montare, come in fabbrica, capisci?
  • raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 1280
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 53  

29-05-19 14.24

@ lucablu
Jaam ha scritto:
se io ho un gruppo e cerco un sassofonista gli spiego cosa deve fare e come abbiamo strutturato i pezzi e dove in base a questo lui dovrebbe suonare, di solito mi ringraziano per questo

Ma tra un Sassofonista ed un Tastierista (che, molto probabilmente, ha iniziato a suonare studiando il Pianoforte), c'è un po' di differenza: non parlo di strumento, ma di mentalità. Noi Pianisti/Tastieristi siamo, di solito, considerati quelli che hanno "studiato" (a torto o a ragione: esistono anche Tastieristi autodidatti) e quindi siamo un po' "permalosi" (io per primo) emo quando ci dicono come dobbiamo suonare, che suoni usare, quali note suonare, quali tasti schiacciare... Se ho studiato il brano, lo saprò io come e cosa suonare! emo
Io non mi permetto mai di dire ad un Chitarrista quali note suonare: al limite gli posso chiedere se, ad un certo punto del brano, vuole/se la sente di fare un assolo, un'improvvisazione...
Ma non è per questo.... per quello che ho capito io è il modo di porsi il problema, cioè ti dicono di fare solo A B C privandoti della tua personalità/creatività... che ha senso solamente se ti pagano e se è una band affermata...

E quando cercano un tastierista per fare i tappeti? Avete mai fatto i tappetisti in una band? emo
  • lucablu
  • Membro: Senior
  • Risp: 507
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 28  

29-05-19 14.28

raptus ha scritto:
E quando cercano un tastierista per fare i tappeti? Avete mai fatto i tappetisti in una band?

No, mi sono sempre rifiutato! Poi, può anche capitare, QUALCHE VOLTA, di tenere un "tappeto" di Archi o di Synth Pad su un brano o due, ma che non diventi la regola, che non diventi un'abitudine! emo