Esiste il piano folk?

  • raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 1255
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 52  

06-06-19 22.54

Ciao a tutti,
discussione da bar s'intende... ma spero possa diventare interessante.
Il genere folk è spesso associato ad uno strumento appunto "folk" che lo contraddistingue cioè la chitarra folk.
Ma...esiste il pianoforte folk? Perchè una canzone popolare (che l'Italia ne avrebbe da vendere di storia in questo senso) non può essere resa adeguatamente bene anche da un bel pianoforte?
A me sinceramente non vengono in mente pianisti di questo genere... l'unico che mi passa per la testa potrebbe essere Mirko Signorile ma è ancora troppo jazz per poter essere definito un "pianista folk"... secondo voi come mai questo genere è così assente? Troppo di nicchia? Paradossale visto che dovrebbe essere il contrario (ai giorni nostri poi che si ascoltano generi inascoltabili).
Mi potreste rispondere: beh i cantautori potrebbero essere considerati folk e molti usano il pianoforte... vero, ma piano "solo" definibili folk ne avete mai sentiti?
E se ne esistono me ne potreste indicare? (ho creato il topic anche per questo :) )
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 4809
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 211  

06-06-19 23.30

@ raptus
Ciao a tutti,
discussione da bar s'intende... ma spero possa diventare interessante.
Il genere folk è spesso associato ad uno strumento appunto "folk" che lo contraddistingue cioè la chitarra folk.
Ma...esiste il pianoforte folk? Perchè una canzone popolare (che l'Italia ne avrebbe da vendere di storia in questo senso) non può essere resa adeguatamente bene anche da un bel pianoforte?
A me sinceramente non vengono in mente pianisti di questo genere... l'unico che mi passa per la testa potrebbe essere Mirko Signorile ma è ancora troppo jazz per poter essere definito un "pianista folk"... secondo voi come mai questo genere è così assente? Troppo di nicchia? Paradossale visto che dovrebbe essere il contrario (ai giorni nostri poi che si ascoltano generi inascoltabili).
Mi potreste rispondere: beh i cantautori potrebbero essere considerati folk e molti usano il pianoforte... vero, ma piano "solo" definibili folk ne avete mai sentiti?
E se ne esistono me ne potreste indicare? (ho creato il topic anche per questo :) )
Mah, se consideriamo che per folk si intende musica del popolo direi che la chitarra si presta meglio al ruolo perchè costa poco ed è facilmente trasportabile. Quindi la gazzarra fuori dalle osterie con il pianoforte non ce la vedo proprio.
Poi le cose si sono evolute e forse ci sta anche la tua domanda.
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13004
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 415  

07-06-19 00.02

si esiste si chiama px5s
  • raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 1255
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 52  

07-06-19 01.08

@ Jaam
si esiste si chiama px5s
Appunto, adesso esiste il “piano del popolo” (fa molto socialismo sta frase) emo
A parte gli scherzi, adesso che portarsi dietro il piano non è più un problema, dove sta il problema?
Jaam tu sei troppo preparato per essere folk, io forse posso colmare il gap emo
  • Spectrum
  • Membro: Expert
  • Risp: 1574
  • Loc: Livorno
  • Status:
  • Thanks: 68  

07-06-19 01.10

@ raptus
Ciao a tutti,
discussione da bar s'intende... ma spero possa diventare interessante.
Il genere folk è spesso associato ad uno strumento appunto "folk" che lo contraddistingue cioè la chitarra folk.
Ma...esiste il pianoforte folk? Perchè una canzone popolare (che l'Italia ne avrebbe da vendere di storia in questo senso) non può essere resa adeguatamente bene anche da un bel pianoforte?
A me sinceramente non vengono in mente pianisti di questo genere... l'unico che mi passa per la testa potrebbe essere Mirko Signorile ma è ancora troppo jazz per poter essere definito un "pianista folk"... secondo voi come mai questo genere è così assente? Troppo di nicchia? Paradossale visto che dovrebbe essere il contrario (ai giorni nostri poi che si ascoltano generi inascoltabili).
Mi potreste rispondere: beh i cantautori potrebbero essere considerati folk e molti usano il pianoforte... vero, ma piano "solo" definibili folk ne avete mai sentiti?
E se ne esistono me ne potreste indicare? (ho creato il topic anche per questo :) )
Come hai già accennato te, gli strumenti della musica folk hanno come caratteristica comune la trasportabilità proprio perché era ed è tuttora nella natura del genere musicale suonare in giro nelle piazze, strade (e in passato nelle aie), per cui il pianoforte (e non solo) non fa parte storicamente della suddetta famiglia di strumenti. Peraltro, molti stili folk si avvalgono di strumenti percussivi che ne rappresentano la base fondante, penso alle musiche del meridione d'Italia, le tammurriate, le tarantelle, o anche alle musiche delle danze occitane e celtiche, etc .. in ogni caso difficili da rendere ugualmente energici soltanto con un pianoforte
Detto ciò, se vuoi suonare una mazurka, un brano country o una tarantella col pianoforte, va benissimo, nessuno grida allo scandalo, anzi! ... Ma - nella mia umilissima opinione - non tutto può essere interpretato a pari livello dell'originale, il pianoforte è uno strumento all-purpose finché si resta in un certo ambito. Poi per carità, ho appena visto una pianista interpretare un brano dei Carcass (eh beh che ci posso fare? Ste sperimentazioni a me piacciono), con una energia tale che ha causato la rottura di una corda nel registro basso del Bosendorfer. Quindi, se si può interpretare un brano death metal, largo ai brani folk, perché no? emo
  • Spectrum
  • Membro: Expert
  • Risp: 1574
  • Loc: Livorno
  • Status:
  • Thanks: 68  

07-06-19 01.23

@ Jaam
si esiste si chiama px5s
Non ha 5 ottave emo emo
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14411
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1835  

07-06-19 07.48

@ Jaam
si esiste si chiama px5s
Un piano “bi-folk” 🤣
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 4426
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 127  

07-06-19 09.12

@ michelet
Un piano “bi-folk” 🤣
emo
  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9762
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 458  

07-06-19 10.58

ciò mi ricorda una vecchia barzelletta hiddish

Un giovane musicista chiese un giorno al saggio rabbino Isaia Levi-Cohen: "Rabbi, come mai i migliori violinisti sono spesso ebrei?"

Il vecchio e saggio rabbino rispose: "Figliuolo, prova un po' a scappare a gambe levate con un piano in spalla...."
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16629
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1571  

07-06-19 11.15

@ Cyrano
ciò mi ricorda una vecchia barzelletta hiddish

Un giovane musicista chiese un giorno al saggio rabbino Isaia Levi-Cohen: "Rabbi, come mai i migliori violinisti sono spesso ebrei?"

Il vecchio e saggio rabbino rispose: "Figliuolo, prova un po' a scappare a gambe levate con un piano in spalla...."
emo emo emo
  • raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 1255
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 52  

07-06-19 11.25

@ Cyrano
ciò mi ricorda una vecchia barzelletta hiddish

Un giovane musicista chiese un giorno al saggio rabbino Isaia Levi-Cohen: "Rabbi, come mai i migliori violinisti sono spesso ebrei?"

Il vecchio e saggio rabbino rispose: "Figliuolo, prova un po' a scappare a gambe levate con un piano in spalla...."
Ahaha perfettamente calzante!
Quindi, da tutti i vostri interventi, devo dedurre che non ne conosciate nemmeno uno e che la cosa non vi ha mai incuriosito?
Ho capito che 100 anni fa il pianoforte era scomodo da trasportare ma siamo nel 2020 tra macchine volanti e terrapiattisti!
  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9762
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 458  

07-06-19 11.34

@ raptus
Ahaha perfettamente calzante!
Quindi, da tutti i vostri interventi, devo dedurre che non ne conosciate nemmeno uno e che la cosa non vi ha mai incuriosito?
Ho capito che 100 anni fa il pianoforte era scomodo da trasportare ma siamo nel 2020 tra macchine volanti e terrapiattisti!
Ti rivelerò un segreto, ma non dirlo in giro: da più di 50 anni la musica folk è estinta, e se ne trovano solo sfocati dagherrotipi celebrativi...
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13004
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 415  

07-06-19 11.46

@ raptus
Appunto, adesso esiste il “piano del popolo” (fa molto socialismo sta frase) emo
A parte gli scherzi, adesso che portarsi dietro il piano non è più un problema, dove sta il problema?
Jaam tu sei troppo preparato per essere folk, io forse posso colmare il gap emo
fammi sapere quando vai da bettin al centro giotto che ci beviamo un spritz emo
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 4426
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 127  

07-06-19 12.00

Jaam ha scritto:
ci beviamo un sprit

poi senti "i vioini"...emo
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13004
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 415  

07-06-19 12.04

@ benjomy
Jaam ha scritto:
ci beviamo un sprit

poi senti "i vioini"...emo
appropò volevo chiederti da quando hai avuto la svolta Clayderman emo
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 4809
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 211  

07-06-19 12.05

@ Cyrano
Ti rivelerò un segreto, ma non dirlo in giro: da più di 50 anni la musica folk è estinta, e se ne trovano solo sfocati dagherrotipi celebrativi...
Già per la seconda volta in poco tempo mi vedo costretto a darti ragione emo

Il "lissio", che viene spacciato per musica folk romagnola, in realtà è la riproposizione di forme musicali popolari "mittel europee" che hanno in comune il fatto di essere adatte alla danza.

Questo è un esempio di musica popolare romagnola, anche se procedendo a ritroso nel tempo si potrebbe arrivare a chissà quali tradizioni non tramandate e quindi perdute "come lacrime nella pioggia" (cit. Blade Runner)
  • markelly2
  • Membro: Expert
  • Risp: 1434
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 52  

07-06-19 12.10

raptus ha scritto:
Ma...esiste il pianoforte folk?

No, ma c'è la fisarmonica!
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2310
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 65  

07-06-19 12.23

@ markelly2
raptus ha scritto:
Ma...esiste il pianoforte folk?

No, ma c'è la fisarmonica!
Se intendiamo musica Folk Italiana non so ma per quella americana, da Saloon credo che il pianoforte di quei posti li sia la Pianola,
oppure quello che nelle nostre tastiere viene chiamato Honky tonk.
  • markelly2
  • Membro: Expert
  • Risp: 1434
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 52  

07-06-19 13.02

@ fulezone
Se intendiamo musica Folk Italiana non so ma per quella americana, da Saloon credo che il pianoforte di quei posti li sia la Pianola,
oppure quello che nelle nostre tastiere viene chiamato Honky tonk.
Quella è musica che deriva dal ragtime, non credo possa definirsi musica folk
  • ahivela
  • Membro: Expert
  • Risp: 1091
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 93  

07-06-19 13.54

Cyrano ha scritto:
Ti rivelerò un segreto, ma non dirlo in giro: da più di 50 anni la musica folk è estinta, e se ne trovano solo sfocati dagherrotipi celebrativi...


Beh no, questo non puo' essere, per definizione.
La musica cd "folk" e' musica popolare, spontanea. E' cambiata la societa', il popolo, e con esso anche la relativa musica.
Cosi' da una societa' rurale, con i suoi canti nei campi e sull'aia, si e' passati ad una societa' industrializzata e soprattutto urbanizzata. E tutto l'universo hip-hop (la musica popolare di oggi, a mio parere) ne e' la testimonianza.