recensione registratori vari

  • papa_lino
  • Membro: Senior
  • Risp: 550
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 5  

11-07-19 18.51

salve a voi in questi mesi ho avuto modo di testare alcuni registratori: zoom r8....zoom h2n....tascam dp008....tascam dp006....una reflex canon d1100. ho registrato una song chitarra acustica e voce...indovinate fra tutti questi dispositivi quale è risultato vincitore appunto come fedeltà di suono?
  • papa_lino
  • Membro: Senior
  • Risp: 550
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 5  

11-07-19 19.01

@ papa_lino
salve a voi in questi mesi ho avuto modo di testare alcuni registratori: zoom r8....zoom h2n....tascam dp008....tascam dp006....una reflex canon d1100. ho registrato una song chitarra acustica e voce...indovinate fra tutti questi dispositivi quale è risultato vincitore appunto come fedeltà di suono?
beh da come ho posto la domanda è facilissimo capire quale sia il vincitore
  • hrestov
  • Membro: Expert
  • Risp: 2253
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 178  

11-07-19 20.27

La reflex?emo

Comunque intendi registrazioni di audio ambientale no? Non registrazioni dirette?
  • papa_lino
  • Membro: Senior
  • Risp: 550
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 5  

11-07-19 20.45

@ hrestov
La reflex?emo

Comunque intendi registrazioni di audio ambientale no? Non registrazioni dirette?
esatto! la reflex audio in "mono" ho registrato in diretta all'aperto per evitare problemi di reverbero della stanza
  • papa_lino
  • Membro: Senior
  • Risp: 550
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 5  

17-07-19 21.51

@ papa_lino
esatto! la reflex audio in "mono" ho registrato in diretta all'aperto per evitare problemi di reverbero della stanza
credevo che una recensione cosi importante potesse essere utile a qualcuno ma invece.......vorrei fare un ultimo acquisto cioè un yamaha pocketrak w24 sperando vada meglio degli altri come risoluzione audioemo

solo perchè l'audio della reflex è mono e poi non c'è il controllo del gain in entrata
  • Riccardo_Gerbi
  • Membro: Expert
  • Risp: 981
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 209  

17-07-19 23.04

papa_lino ha scritto:
credevo che una recensione cosi importante potesse essere utile a qualcuno ma invece.......


Una recensione un po' "stringata", senza offesa, perché priva di riferimenti importanti quali, per esempio, la tecnica impiegata per la ripresa, le impostazioni per ogni recorder, ecc.
Oltretutto, se prediligi i mic ambientali di una reflex consumer a dei recorder audio semi pro e pro, devi spendere qualche parola in più per giusticare questa scelta originale.

Secondo me (e sempre senza offesa), tra i mic ambientali della 1100D (che oltretutto ancora possiedo) e quelli di uno Zoom, per esempio, c'è un abisso: QUI un esempio di impiego di un R16 addirittura alle spalle del batterista, sfruttando la configurazione A-B delle capsule onboard per l'impiego come pseudo panoramici.
Direi che la resa è ben al di sopra delle più rosee aspettative, non trovi?
Per la cronaca, in un R8 Zoom trovi le stesse capsule e analoga configurazione: possibile che in una registrazione ambientale "di fronte" non sei riuscito a ottenere un risultato soddisfacente?

papa_lino ha scritto:
vorrei fare un ultimo acquisto cioè un yamaha pocketrak w24 sperando vada meglio degli altri come risoluzione audio


Nel mio set ho pure una coppia di Yamaha Pocketrak che conservo gelosamente: il primo modello CX e il successivo W24.
QUI una vecchia registrazione ambientale compiuta al SHG: calcola che ho usato uno dei due Yamaha per questioni logistiche, altrimenti avrei portato un più ingombrante Zoom, ma "a grandi linee" la resa era identica.
Sempre al SHG di quegli anni, QUI una registrazione ambientale compiuta con uno Zoom serie R.
Qui la ripresa è sbagliata come posizione (recorder poggiato su una sedia a qualche metro dalla batteria), per evitare si veda durante le riprese.
In altri ambiti come in una libreria (vedi QUI), ho impiegato il Pocketrak per le interviste (imbattibile se non hai budget per un lavalier o un "gelato" wireless) e lo Zoom R16 per il concerto, che si vede in alcune inquadrature (dove peraltro usavo anche la 1100D, ma SOLO per il video).

Sul mio canale trovi mille esempi di impiego dei recorder da te citati, vado al sodo: punta al Pocketrak solo se ti interessa la compattezza delle forme e una bella autonomia, viceversa, se hai ancora uno dei recorder citati in casa (tipo l'H2N), ti invito a sperimentare nuovamente.

L'audio delle Canon?
Usato solo in fiera (e con modelli superiori alla 1100D) per fissare i parlati dei microfoni wireless, altrimenti solo per sincronizzare le varie inquadrature dei video, stop.

Un saluto a tutti.
R.Gerbi
  • papa_lino
  • Membro: Senior
  • Risp: 550
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 5  

17-07-19 23.21

@ Riccardo_Gerbi
papa_lino ha scritto:
credevo che una recensione cosi importante potesse essere utile a qualcuno ma invece.......


Una recensione un po' "stringata", senza offesa, perché priva di riferimenti importanti quali, per esempio, la tecnica impiegata per la ripresa, le impostazioni per ogni recorder, ecc.
Oltretutto, se prediligi i mic ambientali di una reflex consumer a dei recorder audio semi pro e pro, devi spendere qualche parola in più per giusticare questa scelta originale.

Secondo me (e sempre senza offesa), tra i mic ambientali della 1100D (che oltretutto ancora possiedo) e quelli di uno Zoom, per esempio, c'è un abisso: QUI un esempio di impiego di un R16 addirittura alle spalle del batterista, sfruttando la configurazione A-B delle capsule onboard per l'impiego come pseudo panoramici.
Direi che la resa è ben al di sopra delle più rosee aspettative, non trovi?
Per la cronaca, in un R8 Zoom trovi le stesse capsule e analoga configurazione: possibile che in una registrazione ambientale "di fronte" non sei riuscito a ottenere un risultato soddisfacente?

papa_lino ha scritto:
vorrei fare un ultimo acquisto cioè un yamaha pocketrak w24 sperando vada meglio degli altri come risoluzione audio


Nel mio set ho pure una coppia di Yamaha Pocketrak che conservo gelosamente: il primo modello CX e il successivo W24.
QUI una vecchia registrazione ambientale compiuta al SHG: calcola che ho usato uno dei due Yamaha per questioni logistiche, altrimenti avrei portato un più ingombrante Zoom, ma "a grandi linee" la resa era identica.
Sempre al SHG di quegli anni, QUI una registrazione ambientale compiuta con uno Zoom serie R.
Qui la ripresa è sbagliata come posizione (recorder poggiato su una sedia a qualche metro dalla batteria), per evitare si veda durante le riprese.
In altri ambiti come in una libreria (vedi QUI), ho impiegato il Pocketrak per le interviste (imbattibile se non hai budget per un lavalier o un "gelato" wireless) e lo Zoom R16 per il concerto, che si vede in alcune inquadrature (dove peraltro usavo anche la 1100D, ma SOLO per il video).

Sul mio canale trovi mille esempi di impiego dei recorder da te citati, vado al sodo: punta al Pocketrak solo se ti interessa la compattezza delle forme e una bella autonomia, viceversa, se hai ancora uno dei recorder citati in casa (tipo l'H2N), ti invito a sperimentare nuovamente.

L'audio delle Canon?
Usato solo in fiera (e con modelli superiori alla 1100D) per fissare i parlati dei microfoni wireless, altrimenti solo per sincronizzare le varie inquadrature dei video, stop.

Un saluto a tutti.
R.Gerbi
senza offesa senza offesa intanto io essenzialmente ho fatto un test di ripresa all'aperto diretta con la canon d1100 tascam e zoom e ho constatato che la registrazione della reflex è la più fedele alla fonte stop. ho parlato solo a livello di fedeltà e questo giustamente ha meravigliato anche me!!! non ci posso fare niente se la realtà è questa! io mi fido delle mie orecchie
  • Riccardo_Gerbi
  • Membro: Expert
  • Risp: 981
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 209  

17-07-19 23.40

papa_lino ha scritto:
senza offesa senza offesa intanto io essenzialmente ho fatto un test di ripresa all'aperto diretta con la canon d1100 tascam e zoom e ho constatato che la registrazione della reflex è la più fedele alla fonte stop


Ok, te la sei presa, mi spiace, ma lo ribadisco: senza alcun punto di riferimento su impostazioni e tecnica di ripresa adottata non si può considerare una "recensione così importante da poter essere utile a qualcuno".
Se rimaniamo sul generico, personalmente l'audio della 1100D lo trovo utile solo per il sync di diverse inquadrature, stop.
MAI pensato di utilizzarlo per sonorizzare dei video.
A te piace?
Degustibus...

papa_lino ha scritto:
ho parlato solo a livello di fedeltà e questo giustamente ha meravigliato anche me!!! non ci posso fare niente se la realtà è questa! io mi fido delle mie orecchie


Occhio... la tua realtà, perché grazie a Dio ti fidi delle tue orecchie: giusto che sia così.
Però generalizzare no, non si può, oltretutto senza argomentare a dovere determinate scelte.

Un saluto a tutti
R.Gerbi


  • papa_lino
  • Membro: Senior
  • Risp: 550
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 5  

17-07-19 23.57

@ Riccardo_Gerbi
papa_lino ha scritto:
senza offesa senza offesa intanto io essenzialmente ho fatto un test di ripresa all'aperto diretta con la canon d1100 tascam e zoom e ho constatato che la registrazione della reflex è la più fedele alla fonte stop


Ok, te la sei presa, mi spiace, ma lo ribadisco: senza alcun punto di riferimento su impostazioni e tecnica di ripresa adottata non si può considerare una "recensione così importante da poter essere utile a qualcuno".
Se rimaniamo sul generico, personalmente l'audio della 1100D lo trovo utile solo per il sync di diverse inquadrature, stop.
MAI pensato di utilizzarlo per sonorizzare dei video.
A te piace?
Degustibus...

papa_lino ha scritto:
ho parlato solo a livello di fedeltà e questo giustamente ha meravigliato anche me!!! non ci posso fare niente se la realtà è questa! io mi fido delle mie orecchie


Occhio... la tua realtà, perché grazie a Dio ti fidi delle tue orecchie: giusto che sia così.
Però generalizzare no, non si può, oltretutto senza argomentare a dovere determinate scelte.

Un saluto a tutti
R.Gerbi


mi sembra il contrario invece che tu sei il sapiente e io illusionista! hai già processato la mia verifica! ho fatto un test spiccio ed essenziale e a crudo si capisce al volo il difetto e pregio del supporto musicale tutto quì ripeto che sicuramente su altri parametri è molto meglio lo zoom ecc...ma io ho parlato di FEDELTA' di suono! se per te non è importante hai solo di ignorare il mio messaggio! se io ho notato questa differenza mi sembra giusto gridarlo sui tetti senza paura di contraddire qualcuno
  • Riccardo_Gerbi
  • Membro: Expert
  • Risp: 981
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 209  

18-07-19 00.15

papa_lino ha scritto:
mi sembra il contrario invece che tu sei il sapiente e io illusionista!


Vabbè, amen.
Se alla mia richiesta di argomentazioni più "ciccie" riguardo all'uso, scatta l'infervoro con l'invito addirittura a ignorare certe "recensioni" il problema non sono io.

Auguri per le tue prossime riprese.
R.Gerbi




  • giannirsc
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11843
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 689  

18-07-19 05.08

Io uso uno yamaha pocketrack da 7 anni e per ingombro/resa sonora lo trovo ottimo
  • papa_lino
  • Membro: Senior
  • Risp: 550
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 5  

18-07-19 14.11

@ giannirsc
Io uso uno yamaha pocketrack da 7 anni e per ingombro/resa sonora lo trovo ottimo
grazio lo prenderòemo e che mi dici del boss micro br? leggo parlare bene dei suoi microfonini a condensatore
  • giannirsc
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11843
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 689  

18-07-19 15.23

@ papa_lino
grazio lo prenderòemo e che mi dici del boss micro br? leggo parlare bene dei suoi microfonini a condensatore
Guarda io mi sono trovato talmente bene con lo yamaha che sinceramente non mi sono mai interessato poi di andare a cercare altre cose Quindi non saprei dirti.. posso dirti che proprio sabato ho fatto delle registrazioni ambientali per un'intervista e aveva un ottimo suono.. altre volte ci collego un cavo e registro direttamente da Line in..bel prodotto
  • papa_lino
  • Membro: Senior
  • Risp: 550
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 5  

18-07-19 15.28

@ giannirsc
Guarda io mi sono trovato talmente bene con lo yamaha che sinceramente non mi sono mai interessato poi di andare a cercare altre cose Quindi non saprei dirti.. posso dirti che proprio sabato ho fatto delle registrazioni ambientali per un'intervista e aveva un ottimo suono.. altre volte ci collego un cavo e registro direttamente da Line in..bel prodotto
mi hai convintoemo
  • marcoballa
  • Membro: Guru
  • Risp: 5591
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 749  

19-07-19 11.29

mi trovo d'accordo con Riccardo...
"recensione" impossibile con così pochi elementi.
(oltretutto non abbiamo sentito le registrazioni, o mi son perso qualche file per strada?)

per quanto la ripresa audio della Canon possa avere il suo fascino, sembra davvero difficile che possa essere così superiore a quella effettuata con microfoni che nascono con un preciso scopo (differente da quello della macchina fotografica).

detto ciò, sicuramente il risultato è quello che piace di più a te, e qui non ci piove.
vorrei sentire anche in contesto differente (batteria, basso, chitarra elettrica, ecc. magari con un impianto che "spara" qualche decina di migliaia di watt, ecc.) come se la cavano i diversi "contendenti".

diciamo che per ambiente "soft" acustico (cioè voce e chitarra acustica) probabilmente in effetti "vale tutto", data la tipologia di frequenze e lo scarso "impatto" sonoro.
ma già solo con un piano a coda l'impatto cambierebbe parecchio...

ho una vecchia videocamera Panasonic (ma top di gamma per quegli anni, ottica Leica e microfoni stereo incorporati di alta qualità, per quel tipo di prodotto) e con quella ai tempi ho fatto ottime riprese ambientali.
poi passando a ZOOM mi sono reso conto della NETTA differenza, in termini di ripresa audio.

magari se hai voglia postaci i file audio per capire emo