Gsi burn vs amp simulator

  • drmacchius
  • Membro: Guru
  • Risp: 6858
  • Loc: Novara
  • Status:
  • Thanks: 128  

11-09-19 13.24

Sono in vacanza e ho solo il cellulare. Ho fatto una rapida ricerca ma non ho trovato altri topic. Forse ho già chiesto in passato.

Metti caso che non si abbia interesse nell‘effetto Rotary (perché si possiede un Leslie o un amp dedicato) ma si necessitasse solo una simulazione di amplificatori per chitarra ( Roland jazz chorus, fender, marschal) e basso, eventualmente associati ai tipici effetti utilizzati con organi e epiano (wha-wha a pedale, ring modulator, phlanger e primo fra tutti il riverbero a molla) prendereste un burn o un simulatore digitale per chitarra, eventualmente associato a pre tipo questi

https://www.reussenzehn.de/de/musiker/orgel-und-keyboard-preamps/piano-tube-stereo-preamp.php

E/o pedalini dedicati, magari analogici?

Se lo scopo fosse cercare di emulare l‘hammond p40 (col reverbero hammond che é orgasmino) e gli altri vari amplifamplificatori per basso e chitarra utilizzati dai tastieristi negli ultimi 60 anni, invece che il Leslie, cosa prendereste e quale é secondo voi la soluzione più fedele?
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 4938
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 222  

11-09-19 13.41

@ drmacchius
Sono in vacanza e ho solo il cellulare. Ho fatto una rapida ricerca ma non ho trovato altri topic. Forse ho già chiesto in passato.

Metti caso che non si abbia interesse nell‘effetto Rotary (perché si possiede un Leslie o un amp dedicato) ma si necessitasse solo una simulazione di amplificatori per chitarra ( Roland jazz chorus, fender, marschal) e basso, eventualmente associati ai tipici effetti utilizzati con organi e epiano (wha-wha a pedale, ring modulator, phlanger e primo fra tutti il riverbero a molla) prendereste un burn o un simulatore digitale per chitarra, eventualmente associato a pre tipo questi

https://www.reussenzehn.de/de/musiker/orgel-und-keyboard-preamps/piano-tube-stereo-preamp.php

E/o pedalini dedicati, magari analogici?

Se lo scopo fosse cercare di emulare l‘hammond p40 (col reverbero hammond che é orgasmino) e gli altri vari amplifamplificatori per basso e chitarra utilizzati dai tastieristi negli ultimi 60 anni, invece che il Leslie, cosa prendereste e quale é secondo voi la soluzione più fedele?
Premetto che non ho una grossa esperienza, ma ho avuto buoni risultati dallo Zoom MS100.
E' un digitale con uscite stereo in cui puoi sommare più effetti. Il rotary è qualcosa di indecente, pensato probabilmente per l'uso con la chitarra, per il resto hai effetti vari, amp simulators e via discorrendo.
E' certamente di fascia economica.
  • drmacchius
  • Membro: Guru
  • Risp: 6858
  • Loc: Novara
  • Status:
  • Thanks: 128  

11-09-19 14.04

@ paolo_b3
Premetto che non ho una grossa esperienza, ma ho avuto buoni risultati dallo Zoom MS100.
E' un digitale con uscite stereo in cui puoi sommare più effetti. Il rotary è qualcosa di indecente, pensato probabilmente per l'uso con la chitarra, per il resto hai effetti vari, amp simulators e via discorrendo.
E' certamente di fascia economica.
Hai avuto modo di confrontarlo col burn?
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 4938
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 222  

11-09-19 14.32

@ drmacchius
Hai avuto modo di confrontarlo col burn?
Purtroppo no.
  • sterky
  • Membro: Expert
  • Risp: 3971
  • Loc: Trento
  • Status:
  • Thanks: 175  

11-09-19 18.53

@ drmacchius
Hai avuto modo di confrontarlo col burn?
il burn (a mio parere) è il top che si poteva trovare.
anche il ventilator non è per niente male, ma il burn veramente non ti faceva rimpiangere la mancanza del leslie.
e in più aveva anche le simulazioni dei vari fender etc etc. molto versatile.

tutto il resto è sotto...
  • drmacchius
  • Membro: Guru
  • Risp: 6858
  • Loc: Novara
  • Status:
  • Thanks: 128  

11-09-19 19.37

@ sterky
il burn (a mio parere) è il top che si poteva trovare.
anche il ventilator non è per niente male, ma il burn veramente non ti faceva rimpiangere la mancanza del leslie.
e in più aveva anche le simulazioni dei vari fender etc etc. molto versatile.

tutto il resto è sotto...
Forse non mi sono spiegato.il Leslie non mi interessa: mi interessa tutto il resto, ciò che di solito é priorità dei chitarristi
  • Spectrum
  • Membro: Expert
  • Risp: 1650
  • Loc: Livorno
  • Status:
  • Thanks: 68  

11-09-19 19.41

@ drmacchius
Forse non mi sono spiegato.il Leslie non mi interessa: mi interessa tutto il resto, ciò che di solito é priorità dei chitarristi
Prenderei pedalini analogici true bypass + tube preamp alla fine della chain (se lo scopo è "scaldare" il suono)
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 4938
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 222  

11-09-19 20.18

@ drmacchius
Forse non mi sono spiegato.il Leslie non mi interessa: mi interessa tutto il resto, ciò che di solito é priorità dei chitarristi
Compatto (stile pedalino o poco più)? Perchè di stereo sul settore non c'è il mondo. Poi a crescere di dimensioni la faccenda cambia.
  • drmacchius
  • Membro: Guru
  • Risp: 6858
  • Loc: Novara
  • Status:
  • Thanks: 128  

11-09-19 21.09

@ paolo_b3
Compatto (stile pedalino o poco più)? Perchè di stereo sul settore non c'è il mondo. Poi a crescere di dimensioni la faccenda cambia.
Non necessariamente pedalino, ma anche da montare a rack. Non mi interessa „solo scaldare il suono“, vorrei trovare un emulatore di cabinet con eventualmente qualcosa per emulare il reverbero a molla
  • sterky
  • Membro: Expert
  • Risp: 3971
  • Loc: Trento
  • Status:
  • Thanks: 175  

12-09-19 10.59

@ drmacchius
Forse non mi sono spiegato.il Leslie non mi interessa: mi interessa tutto il resto, ciò che di solito é priorità dei chitarristi
scusa, avevo letto troppo velocemente.
comunque, le emulazioni di ampli nel burn sono molto molto belle, il riverbero e il delay....senza lode e senza infamia (non sono affatto male, ma c'è di meglio)
  • HammonDan
  • Membro: Expert
  • Risp: 1705
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 104  

12-09-19 11.15

Se hai budget,
un prodotto serio è il Multiamp della DV Mark.
Usato sui 500 euro. E' pensato per la chitarra ed andrebbe provato, non ho idea del risultato né con cosa vorresti utilizzarlo ma è un prodotto completo con grande dinamica
simula anche gli speakers, ne esiste versione mono o stereo ed ha anche un wattaggio pari a 250 W di potenza!!!
Puoi anche attaccarlo dunque ad una cassa che ti aggrada.
  • drmacchius
  • Membro: Guru
  • Risp: 6858
  • Loc: Novara
  • Status:
  • Thanks: 128  

12-09-19 15.38

@ HammonDan
Se hai budget,
un prodotto serio è il Multiamp della DV Mark.
Usato sui 500 euro. E' pensato per la chitarra ed andrebbe provato, non ho idea del risultato né con cosa vorresti utilizzarlo ma è un prodotto completo con grande dinamica
simula anche gli speakers, ne esiste versione mono o stereo ed ha anche un wattaggio pari a 250 W di potenza!!!
Puoi anche attaccarlo dunque ad una cassa che ti aggrada.
Ma é un ampli o un pre/multieffetti?
  • marcoballa
  • Membro: Guru
  • Risp: 5574
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 748  

12-09-19 16.23

@ drmacchius
Ma é un ampli o un pre/multieffetti?
c'è sia la versione ampli (che eroga potenza) sia la versione "passiva", da attaccare direttamente all'impianto, sfruttando le simulazioni cabinet microfonati.

in generale, se vuoi entrare direttamente nel mixer (e poi miscelare il segnale con quello del leslie microfonato oppure di un simulatore leslie), devi andare sui prodotti che abbiano una SIMULAZIONE di Cabinet (da chitarra) microfonato. alcuni di questi pedali/preamp hanno già all'interno ANCHE la simulazione di un ampli con cui ottenere gain e suono cattivo, altri hanno solo la simulazione della cassa microfonata.

alcuni caricano gli Impulse Response (IR) che sono "modellazioni" che ricreano specifici coni ripresi con microfoni diversi, ecc. ecc.
in ordine sparso ecco solo alcuni esempi:

Cab Box
binary cab
HX Stomp
mooer radar
Torpedo CAB
cabdry


ecc. ecc. ecc. ecc.

io utilizzo questo che ha preamp valvolare e cabinet simulator (simulazione Marshall):
Le Crunch

PS: utilizzare una simulazione di cassa microfonata per entrare in una cassa e microfonarla è demenziale (ma i chitarristi, in quanto chitarristi, lo fanno spesso, con il Kemper o altri marchingegni, generando nuove fattispecie di suoni di merda emoemo)
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16710
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1577  

12-09-19 16.30

marcoballa ha scritto:
PS: utilizzare una simulazione di cassa microfonata per entrare in una cassa e microfonarla è demenziale (ma i chitarristi, in quanto chitarristi, lo fanno spesso, con il Kemper o altri marchingegni, generando nuove fattispecie di suoni di merda emoemo)

emoemo

( e un thanks per l'interessante lista di preamp/amp-sim emo )
  • marcoballa
  • Membro: Guru
  • Risp: 5574
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 748  

12-09-19 16.38

@ maxpiano69
marcoballa ha scritto:
PS: utilizzare una simulazione di cassa microfonata per entrare in una cassa e microfonarla è demenziale (ma i chitarristi, in quanto chitarristi, lo fanno spesso, con il Kemper o altri marchingegni, generando nuove fattispecie di suoni di merda emoemo)

emoemo

( e un thanks per l'interessante lista di preamp/amp-sim emo )
emo

che poi se vogliamo andare sul pesante ci sarebbero:

Helix
Kemper
e altri...
  • drmacchius
  • Membro: Guru
  • Risp: 6858
  • Loc: Novara
  • Status:
  • Thanks: 128  

12-09-19 17.43

@ marcoballa
emo

che poi se vogliamo andare sul pesante ci sarebbero:

Helix
Kemper
e altri...
Ma se uno volesse entrare semplicemente in un ampli
Tipo Roland e microfonarlo poi?
Ci sono simulatori senza emulazione di microfonazione (un po‘ come quelli software)?

Esistono emulatori di riverbero a molla o versioni moderne di questi? Lo scopo sarebbe emulare all‘occorenza gli ampli hammond, oltre che i suoni alla Lord o quelli Reggie.

Comunque un enorme grazie per la graditissima lista
  • marcoballa
  • Membro: Guru
  • Risp: 5574
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 748  

12-09-19 18.21

drmacchius ha scritto:
Ci sono simulatori senza emulazione di microfonazione (un po‘ come quelli software)?

cioè NO SIMULATORE DI CASSA/CONO.
Perchè simulatore di microfono significa tendenzialmente microfono davanti a un cono di una cassa.

sì, ci sono simulazioni di amplificatori "famosi" (Marshall, Vox, ecc.ecc.).
più o meno gli stessi produttori di cui sopra.

per esempio, ognuno di questi simula il carattere di un ampli famoso:
preamp vari mooer
poi anche Line6 e gli altri hanno in catalogo analogo pedale con la riproduzione del "carattere" dei diversi ampli famosi.

il mio stesso TwoNotes Le Crunch (simulazione Marshall) può essere utilizzato come solo simulatore di ampli Marshall disattivando la simulazione cabinet interna).

ovvio che poi se entri in un altro ampli/cassa/combo devi tenere tutti i controlli di quell'ampli/combo in FLAT per far lavorare lo scatolotto preamp che simula questo o quell'amplificatore.
considera che però ogni ampli/combo ha la sua personalità, comunque, anche se tutto in flat, quindi (per fare esempio) non avrai MAI al 100% la sonorità di un marshall pur utilizzando un ottimo preamp simulatore (per esempio Le Crunch) dentro a un ampli Roland. verrà fuori ovviamente un ibrido...

riverbero a molla...
ce ne sono a decine emoemo

VERO, VALVOLARE, io utilizzo questo:
CoolSound - scorri e trova A129 Spring Box RV
interessante perchè è al 99% trasparente (non taglia frequenze... altri riverberi a molla specifici per chitarra in qualche modo tagliano in alto e in basso, per cui con organo sparisce il leakage, ecc.). ne ho provati diversi con l'hammond e con questo ho trovato pace. (a breve proverò quello custom fatto da Silvio Della Mattia, ma quello va montato sulla sezione preamp di un vero hammond).

SIMULATORE (low cost):
TC Electronic
davvero realistico, facile e efficace (a meno di 40 euro).

poi tra questi due estremi di prezzi esistono mille alternative, sia con vera molla che simulata.

PS: dimenticavo... di tutto quello che ho linkato qui c'è video demo sul mio tubo emoemo
  • drmacchius
  • Membro: Guru
  • Risp: 6858
  • Loc: Novara
  • Status:
  • Thanks: 128  

12-09-19 21.45

@ marcoballa
drmacchius ha scritto:
Ci sono simulatori senza emulazione di microfonazione (un po‘ come quelli software)?

cioè NO SIMULATORE DI CASSA/CONO.
Perchè simulatore di microfono significa tendenzialmente microfono davanti a un cono di una cassa.

sì, ci sono simulazioni di amplificatori "famosi" (Marshall, Vox, ecc.ecc.).
più o meno gli stessi produttori di cui sopra.

per esempio, ognuno di questi simula il carattere di un ampli famoso:
preamp vari mooer
poi anche Line6 e gli altri hanno in catalogo analogo pedale con la riproduzione del "carattere" dei diversi ampli famosi.

il mio stesso TwoNotes Le Crunch (simulazione Marshall) può essere utilizzato come solo simulatore di ampli Marshall disattivando la simulazione cabinet interna).

ovvio che poi se entri in un altro ampli/cassa/combo devi tenere tutti i controlli di quell'ampli/combo in FLAT per far lavorare lo scatolotto preamp che simula questo o quell'amplificatore.
considera che però ogni ampli/combo ha la sua personalità, comunque, anche se tutto in flat, quindi (per fare esempio) non avrai MAI al 100% la sonorità di un marshall pur utilizzando un ottimo preamp simulatore (per esempio Le Crunch) dentro a un ampli Roland. verrà fuori ovviamente un ibrido...

riverbero a molla...
ce ne sono a decine emoemo

VERO, VALVOLARE, io utilizzo questo:
CoolSound - scorri e trova A129 Spring Box RV
interessante perchè è al 99% trasparente (non taglia frequenze... altri riverberi a molla specifici per chitarra in qualche modo tagliano in alto e in basso, per cui con organo sparisce il leakage, ecc.). ne ho provati diversi con l'hammond e con questo ho trovato pace. (a breve proverò quello custom fatto da Silvio Della Mattia, ma quello va montato sulla sezione preamp di un vero hammond).

SIMULATORE (low cost):
TC Electronic
davvero realistico, facile e efficace (a meno di 40 euro).

poi tra questi due estremi di prezzi esistono mille alternative, sia con vera molla che simulata.

PS: dimenticavo... di tutto quello che ho linkato qui c'è video demo sul mio tubo emoemo
Grazie mille.
Comunque avevo visto anni fa video di chitarristi turnisti americani che facevano quello che ho detto con simulatori simili e ampli per tastiere della traynor, per questo mi era sorta questa idea malsana