simulatore leslie

  • jepssen
  • Membro: Guest
  • Risp: 9
  • Loc: Caltanissetta
  • Status:
  • Thanks: 0  

07-11-19 16.28

cosa consigliate per un pedale leslie da accopiare ad hammond, considerato che il burn, non è piu disponibile
  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 2181
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 129  

07-11-19 17.03

Ventilator 2.
  • wildcat80
  • Membro: Senior
  • Risp: 364
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 38  

07-11-19 21.08

Oltre al Ventilatore, il Mini Vent (fratello minore) e da non sottovalutare, sul mercato dell'usato, lo Hughes & Kettner Rotosphere Mk II, che ha uno stadio di preamplificazione valvolare.
  • DomeYa
  • Membro: Guest
  • Risp: 38
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 9  

08-11-19 06.21

@ giosanta
Ventilator 2.
Buongiorno. Indubbiamente la serie Ventilator ed il mini vent sono di alta qualità, oltre che di alto prezzo. Da notare che il Mini Vent è mono, se non ricordo male.
C'è poi anche il Lester K, stereo, un pochino più economico.
Ci sono poi dei simultori software, tipo l'IK Multimedia Amplitube.
Di tutti si trovano demo su youtube, giusto per avere un'idea.
Saluti
D
  • FranzBraile
  • Membro: Expert
  • Risp: 2497
  • Loc: Varese
  • Status:
  • Thanks: 145  

08-11-19 18.55

DomeYa ha scritto:
Da notare che il Mini Vent è mono

Si? E come fa a dare l'ampiezza spaziale al suono?

Ci sono poi dei simultori software, tipo l'IK Multimedia Amplitube.

Si? Quindi, io esco dal mio Hammond, entro nel PC e da qui alla scheda sonora ed infine all'impianto voce?

Ma quando date le risposte, sapete di cosa state parlando o estraete di volta in volta una capsula dal cesto tipo lotteria?
  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 2181
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 129  

08-11-19 19.09

FranzBraile ha scritto:
Si? E come fa a dare l'ampiezza spaziale al suono?

Veramente dalle foto vedo un out left e right. Viceversa, come correttamente sottolinei, non vedo come potrebbe simulare l'effetto Doppler.

esiste anche questo, ma il problema è reperirlo.
  • FranzBraile
  • Membro: Expert
  • Risp: 2497
  • Loc: Varese
  • Status:
  • Thanks: 145  

08-11-19 19.25

@ giosanta
FranzBraile ha scritto:
Si? E come fa a dare l'ampiezza spaziale al suono?

Veramente dalle foto vedo un out left e right. Viceversa, come correttamente sottolinei, non vedo come potrebbe simulare l'effetto Doppler.

esiste anche questo, ma il problema è reperirlo.
Si, infatti il mio Mini-Vent ha le 2 uscite... emo
  • tsuki
  • Membro: Expert
  • Risp: 3255
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 203  

09-11-19 13.41

Il ventilator I funziona in mono in entrata dal clone al SIM,ed in stereo in uscita da SIM al mixer.Poi volendo si puo' modificare una saldatura all'interno e diventa stereo anche in entrata. E' un buon SIM leslie; qualcuno trovava che tipizzasse troppo il suono,nel senso tutto cio' che amplifica lo "colora " col suo suono,anche un hammond vero; ossia è bello ma poco neutro come colorazione sonora.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17140
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1631  

09-11-19 13.44

tsuki ha scritto:
E' un buon SIM leslie; qualcuno trovava che tipizzasse troppo il suono,nel senso tutto cio' che amplifica lo "colora " col suo suono,anche un hammond vero; ossia è bello ma poco neutro come colorazione sonora


Non ci vedo nulla di strano, nella misura in cui il Vent colora il suono come credo che anche un Leslie vero (che cerca di emulare) alla fine dei conti faccia, a meno che non si parli di quando l'effetto è in bypass, se non è un "true bypass".
  • WhiskyLiscio
  • Membro: Senior
  • Risp: 360
  • Loc: Terni
  • Status:
  • Thanks: 7  

09-11-19 14.20

@ FranzBraile
DomeYa ha scritto:
Da notare che il Mini Vent è mono

Si? E come fa a dare l'ampiezza spaziale al suono?

Ci sono poi dei simultori software, tipo l'IK Multimedia Amplitube.

Si? Quindi, io esco dal mio Hammond, entro nel PC e da qui alla scheda sonora ed infine all'impianto voce?

Ma quando date le risposte, sapete di cosa state parlando o estraete di volta in volta una capsula dal cesto tipo lotteria?
anche tu non scherzi come lotteria…..

l'ampiezza spaziale …. ma che è ? se magna ? a che servirebbe ? hai mai suonato una consolle originale ?
  • tsuki
  • Membro: Expert
  • Risp: 3255
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 203  

09-11-19 14.22

Se non ricordo male,piu' che un discorso mio,era un discorso che porto' Marco Balla: e cioè che un clone col leslie vero suona diverso da un vero Hammond nel Leslie,mentre un vero Hammond nel Ventilator tendeva ad essere abbastanza similare ad un clone nel ventilator stesso. Da qui se ne deduceva una certa proprieta' del Ventilator a colorare il suono.Ad ogni modo,io ce l'ho e suona bene.
  • marcoballa
  • Membro: Guru
  • Risp: 5604
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 750  

13-11-19 15.25

@ tsuki
Se non ricordo male,piu' che un discorso mio,era un discorso che porto' Marco Balla: e cioè che un clone col leslie vero suona diverso da un vero Hammond nel Leslie,mentre un vero Hammond nel Ventilator tendeva ad essere abbastanza similare ad un clone nel ventilator stesso. Da qui se ne deduceva una certa proprieta' del Ventilator a colorare il suono.Ad ogni modo,io ce l'ho e suona bene.
esattamente emo

come da mio video di qualche anno fa, il mio C3 e un Suzuki SK2 dentro al Ventilator tendono a suonare uguali. il che non si verifica in alcun modo se si utilizza un vero leslie (sia valvolare che a transistor).

cioè, sfatando la leggenda metropolitana secondo cui un vero leslie fa suonare bene tutto, se si mette un clone in un leslie si sentirà il suono di un clone digitale in un leslie. di sicuro suonerà meglio rispetto a qualsiasi simulazione leslie digitale, ma la caratteristica digitale del clone si percepisce sempre, tranne in un paio di recenti cloni...
ovviamente si tratta di immense "PIPPE" da purista (perchè poi, soprattutto in ambito rock, nel mix chi se ne accorge?).

il Burn ha invece una sua "transparenza" per cui restituisce ciò che gli metti dentro (se ci metti un hammond è più facile che si senta il suono di un hammond emo).

ovviamente tutto ciò dipende molto dai settaggi, dalla saturazione, ecc. ecc.
in linea di massima ad oggi il Ventilator è il migliore simulatore in produzione (perchè il Burn non lo fanno più).


tornando a bomba, interessante, per rapporto qualità/prezzo, il Lester K, anche per la saturazione (a patto di non eccedere). in fast tende a modificare le frequenze alte (su un full organ in fast si torna un pò al discorso del Ventilator, cioè fa suonare un hammond vero come un clone...). il fatto che il Lester K nuovo costi decisamente meno del Ventilator usato è già un punto a favore emo

in ogni caso, se vuoi fare salto di qualità rispetto a simulazioni interne medie:
- NO Rotosphere Mk II (ottimo tremolo per chitarra).
- NO Boss RT20.
- NO Leslie pedal.

a proposito, non ci hai detto con cosa lo useresti.
con vero hammond?
allora aspetta un Burn usato sul mercatino.

con clone digitale?
se di ultima generazione non hai bisogno di ulteriore aiuto, se non di un vero leslie o Tornado.

una simulazione che mi ha stupito è la recente di IK Multimedia.
non ho avuto modo di provarla direttamente, ma dalle demo sembra avere qualcosa in più rispetto a tutto ciò attualmente in circolazione. se ne facessero un pedale fisico probabilmente sarebbe un "game changer"...
  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 2181
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 129  

13-11-19 18.19

marcoballa ha scritto:
sfatando la leggenda metropolitana secondo cui un vero leslie fa suonare bene tutto

... magari...
Anzi, come già detto, la configurazione The King + Leslie vs Clone + Leslie costitusce senz'altro un significativo metro di paragone.
Naturalmente senza nulla togliere al fatto che la simulazione "on board" di un clone dev'essere fatta bene, visto che vengono acquistati anche per compattare tutto l'insieme e, fortunatamente in quelli più recenti, pur all'interno degli invalicabili limiti fisiologici, lo è.

marcoballa ha scritto:
... ovviamente si tratta di immense "PIPPE" da purista...

Fino ad un certo punto. Le pagine del forum destinate a valutare le prestazioni dei pianoforti digitali, ad esempio, potrebbero riempire tomi tali da rendere, al confronto, la Treccani un manualetto tascabile.
Non vedo quindi perché l'Hammond meriti minore attenzione.
  • WhiskyLiscio
  • Membro: Senior
  • Risp: 360
  • Loc: Terni
  • Status:
  • Thanks: 7  

13-11-19 21.26

questo lester k mi intrippa...