Dilemma: acquisto synth/ws da abbinare a KAWAI ES8

  • Luser67
  • Membro: Guest
  • Risp: 5
  • Loc: Roma
  • Thanks: 0  

18-02-20 01.43

Ciao a tutti! Premetto che è il mio primo post sul forum e sono un super dilettante allo sbaraglio. Vi seguo da qualche settimana e devo fare i complimenti alla qualità del forum e delle persone che lo frequentano.

Suono pianoforte e tastiere (male) e volevo un vostro consiglio su un synth/ws da abbinare alla mia Kawai ES8 per coprire tutte quelle timbriche che non ha (soprattutto organo e orchestrali e classici synth). Budget intorno ai 400-500 euro, anche usato ovviamente. Non mi dispiacciono macchine un minimo di sostanza e poco plasticose, forse per questo mi ero indirizzato verso M50 o simili anche se un pò datate, ma qualcuno su MM mi ha fatto notare che fosse meglio mettere su ES8 qualcosa di categoria superiore e più recente (MODX6, Juno DS ?, PC3 ? ma forse fuori budget).Sono anche fortemente attratto da Numa C2X, soprattutto per la sezione organo, ma forse una seconda 88 potrebbe essere ridondante?

Suono in una band dove facciamo cover per noi dell'epeca emo che vanno dalla dance anni 70-80 al rock classico fino al pop italiano e qualche cantautore blasonato.Non sono assolutamente smanettone ed ho poca voglia di programmare, mi piacerebbe la possibilità di caricare patch con i suoni di quello che mi serve nei pezzi da preparare e potermi gestire il live velocemente e senza troppa complessità.

Grazie moltissime in anticipo,
Sergio
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 20929
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2483  

18-02-20 06.45

Ciao e benvenuto, in effetti una MoDX sarebbe un ottimo abbinamento, se fosse fuori budget potesti guardare ad una MoXF usata o (scendendo) una MX61. Sarebbe meglio tu dessi un'indicazione precisa del budget che hai in mente, in modo da restringere il campo.
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 3164
  • Loc: Udine
  • Thanks: 151  

18-02-20 06.49

Se riesci a trovarla, con una pc3le7 usata saresti a posto. Potresti lasciare a casa il Kawai per uscire ed usarlo per lo studio a casa. In genere una 76 tasti ti darebbe leggerezza e versatilità .
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3911
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 251  

18-02-20 06.49

Domanda.. e dare dentro es8 per un mp7se e fare tutto con quello?
  • anonimo

18-02-20 07.47

Un FA 07 (escludo la 06 in quanto ha una keybed veramente scadente) potrebbe essere un buon compromesso: stand alone in caso di date meno impegnative, o valido compendio allo stage piano.

1) buoni suoni campionati (anche se un po’datati), espandibili con le exp axial (un mondo di suoni)

2) discreto synth virtual analogue (supernatural synth) con cui emulare le sonorità analogiche dei Roland (e non solo) del passato

3) sampler a pads per lanciare sequenze audio

4) buon sequencer ed arpeggiatore

5) difetti: implementazione midi complessa e farraginosa, suono di piano supernatural con decay corto e dinamica poco controllabile
  • anonimo

18-02-20 07.54

Se no, validissimi anche modx e moxf.

L’mx è un po’ plasticoso.

Il Korg Krome ha dei bei suoni, ma è abbastanza vecchio ed ha una keybed subottimale.

Si potrebbero vedere i vari Juno (quelli moderni, non i vintage), ma non li conosco.
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10653
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1002  

18-02-20 08.09

Luser67 ha scritto:
Sono anche fortemente attratto da Numa C2X, soprattutto per la sezione organo, ma forse una seconda 88 potrebbe essere ridondante?

Non credo,anzi le funzioni master per nulla comuni che ha, possono andare a prendere dei suoni sulla kawai.e quindi suonarli in combinazione o splittati con quelli della numa.
ha una keybed che non troverai su altri prodotti se non sganciando un bel pó di soldi in più...poi chissà potresti anche renderti conto che si può uscire anche solo con nc2x...
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11371
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1284  

18-02-20 08.31

Una Korg PS60 è una bella macchina anche se non è nuovissima, purtroppo gli organi non sono il massimo anche se dignitosi. Pilotata da Kawai ci puoi fare fino a 6 + 6 parti in split, già con la sua implementazione midi interna. E stai sui 300 €
  • bluman
  • Membro: Senior
  • Risp: 166
  • Loc: Potenza
  • Thanks: 1  

18-02-20 11.23

@ paolo_b3
Una Korg PS60 è una bella macchina anche se non è nuovissima, purtroppo gli organi non sono il massimo anche se dignitosi. Pilotata da Kawai ci puoi fare fino a 6 + 6 parti in split, già con la sua implementazione midi interna. E stai sui 300 €
io ho una es7, va benissimo e si trova a prezzo accettabile
  • Luser67
  • Membro: Guest
  • Risp: 5
  • Loc: Roma
  • Thanks: 0  

18-02-20 22.33

@ bluman
io ho una es7, va benissimo e si trova a prezzo accettabile
Intendi un Kawai ES7? ma non ho capito come dovrei usarla avendo io l'ES8?
  • Luser67
  • Membro: Guest
  • Risp: 5
  • Loc: Roma
  • Thanks: 0  

18-02-20 22.35

@ zerinovic
Luser67 ha scritto:
Sono anche fortemente attratto da Numa C2X, soprattutto per la sezione organo, ma forse una seconda 88 potrebbe essere ridondante?

Non credo,anzi le funzioni master per nulla comuni che ha, possono andare a prendere dei suoni sulla kawai.e quindi suonarli in combinazione o splittati con quelli della numa.
ha una keybed che non troverai su altri prodotti se non sganciando un bel pó di soldi in più...poi chissà potresti anche renderti conto che si può uscire anche solo con nc2x...
Ma esauriti i suoi suoni non ha la possibilità di caricarne altri, corretto?
  • Luser67
  • Membro: Guest
  • Risp: 5
  • Loc: Roma
  • Thanks: 0  

18-02-20 22.38

@ anonimo
Se no, validissimi anche modx e moxf.

L’mx è un po’ plasticoso.

Il Korg Krome ha dei bei suoni, ma è abbastanza vecchio ed ha una keybed subottimale.

Si potrebbero vedere i vari Juno (quelli moderni, non i vintage), ma non li conosco.
Siete fantastici ragazzi, credo che il problema più grosso è riuscire a sentire qualcuna di queste interessanti tastiere per capire se scatta quel click che qualcuno di voi diceva in altri post,... e ti fa innamorare dei suoni e dell'hw che hai sotto le dita. A Roma chi potrebbe avere diverse macchine usate da provare?
  • BB79
  • Membro: Expert
  • Risp: 3832
  • Loc: Roma
  • Thanks: 330  

18-02-20 22.49

@ Luser67
Siete fantastici ragazzi, credo che il problema più grosso è riuscire a sentire qualcuna di queste interessanti tastiere per capire se scatta quel click che qualcuno di voi diceva in altri post,... e ti fa innamorare dei suoni e dell'hw che hai sotto le dita. A Roma chi potrebbe avere diverse macchine usate da provare?
Mah...direi i soliti rimasti: Cherubini, Your Music, Bandiera, Musicarte, Playemo
  • Luser67
  • Membro: Guest
  • Risp: 5
  • Loc: Roma
  • Thanks: 0  

19-02-20 08.35

@ kurz4ever
Domanda.. e dare dentro es8 per un mp7se e fare tutto con quello?
È stato il mio dilemma anni fa quando presi l’ES8. Ho optato alla fine per un piano che avesse già una discreta amplificazione a bordo non avendo sufficiente spazio e budget per un buon sistema audio esterno. Devo dire che da questo punto di vista sono rimasto molto soddisfatto! Non ha eguali nella sua fascia ed il Line in permette di amplificare bene anche una seconda tastiera.
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 20929
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2483  

19-02-20 09.05

Non ci hai ancora detto quanto vuoi spendere... è un dato fondamentale
  • KBL
  • Membro: Senior
  • Risp: 309
  • Loc: Milano
  • Thanks: 38  

19-02-20 14.28

maxpiano69 ha scritto:
Non ci hai ancora detto quanto vuoi spendere... è un dato fondamentale

"Budget intorno ai 400-500 euro, anche usato ovviamente"
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10653
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1002  

19-02-20 14.50

@ Luser67
Ma esauriti i suoi suoni non ha la possibilità di caricarne altri, corretto?
Non é corretto, ha un editor per gestire/caricare altri suoni.
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 20929
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2483  

19-02-20 16.02

@ KBL
maxpiano69 ha scritto:
Non ci hai ancora detto quanto vuoi spendere... è un dato fondamentale

"Budget intorno ai 400-500 euro, anche usato ovviamente"
OK... visita dall'oculista prenotata emo emo

e allora mi sa che le opzioni principali sono già state elencate (MX, MoXF, X50/PS60, oppure un Motif ES se nn spaventa il peso)
  • Luser67
  • Membro: Guest
  • Risp: 5
  • Loc: Roma
  • Thanks: 0  

20-02-20 00.50

@ zerinovic
Non é corretto, ha un editor per gestire/caricare altri suoni.
Gran bella notizia Zerinovic! Quindi potrei sperare in una comunità che possa condividere timbriche note per determinate cover (es. Pink Floyd o Queen o altro)? O è chiedere troppo?
La seconda bella notizia è che venerdì mi consegnano una NC2x per la saletta prove! Così avrò modo di provarla bene.
Posso quindi concentrarmi con il mio budget a cercare una macchina da mettere sopra ES8 a casa e alla bisogna portarmela in saletta e nei live!
....ma M50 me lo sconsigliate anche voi?
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3911
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 251  

20-02-20 06.44

@ Luser67
Gran bella notizia Zerinovic! Quindi potrei sperare in una comunità che possa condividere timbriche note per determinate cover (es. Pink Floyd o Queen o altro)? O è chiedere troppo?
La seconda bella notizia è che venerdì mi consegnano una NC2x per la saletta prove! Così avrò modo di provarla bene.
Posso quindi concentrarmi con il mio budget a cercare una macchina da mettere sopra ES8 a casa e alla bisogna portarmela in saletta e nei live!
....ma M50 me lo sconsigliate anche voi?
Nessuna tastiera Pro è da sconsigliare a prescindere. M50 è ancora una macchina interessante. Alcuni esemplari avevano problemi di freeze che se ricordo si risolvevano facendo sostituire un paio di condensatori. Come tasti però siamo su plastiche leggerine (ma d'altronde non è che modx6 o fa06 siano un altro pianeta...).
Attenzione che non carica campioni esterni