Armonizzare una ballad

  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11513
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 600  

24-03-20 20.02

Carissimi, vi propongo un esercizio di armocizzazione di una ballad, la bellissima Danny Boy.

Non nascondo che questo studio cerca di analizzare i devices usati da Keith Jarrett: sostituzioni armoniche, voicings particolari, attenzione al movimento delle parti interne, flessibilità ritmica ma sopratutto attenzione alla melodia.

Musescore

YouTube
  • mark_c
  • Membro: Expert
  • Risp: 1606
  • Loc: Como
  • Status:
  • Thanks: 28  

24-03-20 20.10

è da un po che ci penso, se dovessi accompagnare un musicista non saprei nemmeno come fare

Se posso: si sente che non è suonanto da un umano, manca di espressività, ma il brano è molto bello.
Complimenti Maestro.
  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11513
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 600  

24-03-20 20.11

@ mark_c
è da un po che ci penso, se dovessi accompagnare un musicista non saprei nemmeno come fare

Se posso: si sente che non è suonanto da un umano, manca di espressività, ma il brano è molto bello.
Complimenti Maestro.
Eh il buon Johnny Musescore é un po' inespressivo...emo

However, lo scopo di questo studiolo non é né artistico né tecnico-pianistico, ma solo di studio di armonia.emo
  • mark_c
  • Membro: Expert
  • Risp: 1606
  • Loc: Como
  • Status:
  • Thanks: 28  

24-03-20 21.07

@ Cyrano
Eh il buon Johnny Musescore é un po' inespressivo...emo

However, lo scopo di questo studiolo non é né artistico né tecnico-pianistico, ma solo di studio di armonia.emo
lo avevo capito, ma ti ho suggerito la prossima lezione emo
  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11513
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 600  

24-03-20 21.11

@ mark_c
lo avevo capito, ma ti ho suggerito la prossima lezione emo
Sarai servito...emo
  • mark_c
  • Membro: Expert
  • Risp: 1606
  • Loc: Como
  • Status:
  • Thanks: 28  

24-03-20 21.15

@ Cyrano
Sarai servito...emo
nel frattempo vado avanti con lo studio del protocollo midi sfruttando il tuo brano emo
  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11513
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 600  

25-03-20 08.51

@ mark_c
nel frattempo vado avanti con lo studio del protocollo midi sfruttando il tuo brano emo
E se hai voglia, studiati il brano.emo
  • simondrake
  • Membro: Senior
  • Risp: 529
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 40  

25-03-20 10.19

@ Cyrano
E se hai voglia, studiati il brano.emo
Ciao Alessandro e grazie. Volevo chiederti un aiuto. Io faccio molta fatica a leggere gli spartiti, riesco a farlo nota per nota, ma soprattutto nelle armonie "verticali" io mi perdo. Non me le ricordo dopo averle studiate ed ogni volta mi fermo nelle battute. Non riesco ad andare avanti fluidamente nello studio dei brani. Quello che cerco di fare, per cercare di velocizzare l'apprendimento, è quello di annotare sopra i voicings dello spartito quello che secondo me è un accordo (es nella battuta 3 io scriverei F7/C) così quando lo suono non ci devo pensare tanto, e mi concentro sulla melodia o sul canto... mi rendo conto che pare una scorciatoia, ma io non riesco a vedere contemporaneamente 4 o 5 note in verticale, magari scritte su 2 righi, e riprodurle senza trasformarle mentalmente in un accordo... cosa dici ha un senso oppure c'è un altro metodo più costruttivo?

  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 18167
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1773  

25-03-20 10.27

Bellissimo brano (che non conoscevo o magari ho ascoltato ma non avevo presente) ed interessantissimo il tuo lavoro di armonizzazione, da studiare piú tardi mi metto al piano e cerco di capire cosa hai fatto, passaggio per passaggio). Thanks!


PS: Hai una traccia dell'originale (spartito, Realbook) affidabile cui fare rifrimento?
  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11513
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 600  

25-03-20 10.34

@ maxpiano69
Bellissimo brano (che non conoscevo o magari ho ascoltato ma non avevo presente) ed interessantissimo il tuo lavoro di armonizzazione, da studiare piú tardi mi metto al piano e cerco di capire cosa hai fatto, passaggio per passaggio). Thanks!


PS: Hai una traccia dell'originale (spartito, Realbook) affidabile cui fare rifrimento?
Tieni presente che é un'aria tradizionale tramandata spesso oralmente, quindi ne esistono svariate versioni.

Comunque guarda qui.

Se vuoi discutere qualche passaggio, sono a disposizione.emo
  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11513
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 600  

25-03-20 10.45

@ simondrake
Ciao Alessandro e grazie. Volevo chiederti un aiuto. Io faccio molta fatica a leggere gli spartiti, riesco a farlo nota per nota, ma soprattutto nelle armonie "verticali" io mi perdo. Non me le ricordo dopo averle studiate ed ogni volta mi fermo nelle battute. Non riesco ad andare avanti fluidamente nello studio dei brani. Quello che cerco di fare, per cercare di velocizzare l'apprendimento, è quello di annotare sopra i voicings dello spartito quello che secondo me è un accordo (es nella battuta 3 io scriverei F7/C) così quando lo suono non ci devo pensare tanto, e mi concentro sulla melodia o sul canto... mi rendo conto che pare una scorciatoia, ma io non riesco a vedere contemporaneamente 4 o 5 note in verticale, magari scritte su 2 righi, e riprodurle senza trasformarle mentalmente in un accordo... cosa dici ha un senso oppure c'è un altro metodo più costruttivo?

1) Certamente annotarsi il tipo di accordo in maniera sintetica é cosa buona e giusta

2) Un piccolo sforzo quotidiano per migliorare la capacità di lettura a pria vista pure. Anche la prima vista é come tutte le cose, migliora con la pratica quotidiana.

Confesso che sonouna mezza pippa nella lettura a prima vista, ma ultimamente che lavoro parecchio nella composizion (il che comporta leggere spartiti per capire i concetti) sto migliorando.

3) Importantissimo altresì capire gli accordi non "uno a uno" ma per come arrivano el contesto. Solo così ci si potrà ben ricordare di "che cosa si tratta". Poi la "praticaccia" farà il resto.

4) Se hai voglia contattami, un paio di dritte via Skype (o similiari) te le do volentieri gratuitamente. Tanto abbiamo un sacco di tempo con sta storia della quarantena.
  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11513
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 600  

25-03-20 10.46

Un appunto: ho fatto apposta a non scrivere le sigle sopra il pentagramma, qui si deve lavorare con la testa per capire.emo
  • simondrake
  • Membro: Senior
  • Risp: 529
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 40  

25-03-20 10.48

@ Cyrano
1) Certamente annotarsi il tipo di accordo in maniera sintetica é cosa buona e giusta

2) Un piccolo sforzo quotidiano per migliorare la capacità di lettura a pria vista pure. Anche la prima vista é come tutte le cose, migliora con la pratica quotidiana.

Confesso che sonouna mezza pippa nella lettura a prima vista, ma ultimamente che lavoro parecchio nella composizion (il che comporta leggere spartiti per capire i concetti) sto migliorando.

3) Importantissimo altresì capire gli accordi non "uno a uno" ma per come arrivano el contesto. Solo così ci si potrà ben ricordare di "che cosa si tratta". Poi la "praticaccia" farà il resto.

4) Se hai voglia contattami, un paio di dritte via Skype (o similiari) te le do volentieri gratuitamente. Tanto abbiamo un sacco di tempo con sta storia della quarantena.
Grazie mille...
io in realtà scrivo tra una visita e l'altra, perchè facendo il medico in questi periodi tempo ne ho sempre meno. Però per liberare la testa leggo il forum. un giorno mi riposerò e troverò il coraggio di contattarti.

S.
  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11513
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 600  

25-03-20 10.49

@ simondrake
Grazie mille...
io in realtà scrivo tra una visita e l'altra, perchè facendo il medico in questi periodi tempo ne ho sempre meno. Però per liberare la testa leggo il forum. un giorno mi riposerò e troverò il coraggio di contattarti.

S.
Quando vuoi.
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 5040
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 152  

25-03-20 12.10

@ Cyrano
Carissimi, vi propongo un esercizio di armocizzazione di una ballad, la bellissima Danny Boy.

Non nascondo che questo studio cerca di analizzare i devices usati da Keith Jarrett: sostituzioni armoniche, voicings particolari, attenzione al movimento delle parti interne, flessibilità ritmica ma sopratutto attenzione alla melodia.

Musescore

YouTube
Molto interessante. Anche perche e un brano che si presta a mille diverse armonizzazioni..
  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11513
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 600  

25-03-20 12.26

@ benjomy
Molto interessante. Anche perche e un brano che si presta a mille diverse armonizzazioni..
Hai ragione Nick. Danny Boy é una palestra interessantissima.