Possiedi Yamaha MODX?

  • KirkNorton
  • Membro: Guest
  • Risp: 57
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 1  

04-04-20 18.53

Salve a tutti!

Avete o conoscete bene MODX?

Avrei alcune domande perchè consultando il manuale on line non ho trovato alcune informazioni che mi piscerebbe avere. Chi posso disturbare di voi? :)

Grazie, a presto!
  • FranzBraile
  • Membro: Expert
  • Risp: 2911
  • Loc: Varese
  • Status:
  • Thanks: 254  

04-04-20 19.10

@ KirkNorton
Salve a tutti!

Avete o conoscete bene MODX?

Avrei alcune domande perchè consultando il manuale on line non ho trovato alcune informazioni che mi piscerebbe avere. Chi posso disturbare di voi? :)

Grazie, a presto!
Scommetto che vuoi usarla per il Sequencer emo
In ogni caso, se ciò che cerchi non si trova nel manuale, significa che la tua MoDX non ha questa funzione.
  • maxipf
  • Membro: Expert
  • Risp: 2447
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 158  

04-04-20 19.16

@ KirkNorton
Salve a tutti!

Avete o conoscete bene MODX?

Avrei alcune domande perchè consultando il manuale on line non ho trovato alcune informazioni che mi piscerebbe avere. Chi posso disturbare di voi? :)

Grazie, a presto!
forse intendevi piacerebbe?
  • anonimo
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15699
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 580  

04-04-20 19.17

KirkNorton ha scritto:
alcune informazioni che mi piscerebbe avere.


non ti consiglio di pisciare sopra il modx
  • maxipf
  • Membro: Expert
  • Risp: 2447
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 158  

04-04-20 19.59

@ anonimo
KirkNorton ha scritto:
alcune informazioni che mi piscerebbe avere.


non ti consiglio di pisciare sopra il modx
specie se hai tolto la pellicola dallo schermo
  • DomeYa
  • Membro: Senior
  • Risp: 115
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 18  

04-04-20 20.36

@ KirkNorton
Salve a tutti!

Avete o conoscete bene MODX?

Avrei alcune domande perchè consultando il manuale on line non ho trovato alcune informazioni che mi piscerebbe avere. Chi posso disturbare di voi? :)

Grazie, a presto!
Eccomi.
Quali info ?
Sentiamo ...
Saluti
D
  • KirkNorton
  • Membro: Guest
  • Risp: 57
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 1  

04-04-20 20.56

@ FranzBraile
Scommetto che vuoi usarla per il Sequencer emo
In ogni caso, se ciò che cerchi non si trova nel manuale, significa che la tua MoDX non ha questa funzione.
Ha ha ha :)) nn solo! Anche i pattern ritmici ... e questo e quello .... ;)
  • KirkNorton
  • Membro: Guest
  • Risp: 57
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 1  

04-04-20 21.03

@ DomeYa
Eccomi.
Quali info ?
Sentiamo ...
Saluti
D
Grazie per la disponibilità.
1. una volta modificato un suono, quante locazioni di memoria o quanto spazio ho per memorizzarlo? E' possibile memorizzarlo su memorie esterne?
2. In quante parti si può splittare la tastiera (61 note MODX6)? Solo due?
3. quanti pattern ritmici sono presenti sullo strumento?
4. è possibile costruire un pattern ritmico in tempo reale o solo utilizzare l'arpeggiatore a questo scopo?
5. una volta costruito un pattern completo, posso pilotarlo da tastiera a mo' di arrenger? esiste un modo per farlo?
6. quando registro una song in tempo reale, le modifiche operate per esempio sul passabasso, vengono poi riprodotte fedelmente o la macchina farà suonare il preset non modificato?

Grazie! :)

K
  • KirkNorton
  • Membro: Guest
  • Risp: 57
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 1  

04-04-20 21.04

@ maxipf
forse intendevi piacerebbe?
emo bravo, proprio così. K.
  • KirkNorton
  • Membro: Guest
  • Risp: 57
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 1  

04-04-20 21.05

@ anonimo
KirkNorton ha scritto:
alcune informazioni che mi piscerebbe avere.


non ti consiglio di pisciare sopra il modx
lo terrò presente ;)
  • DomeYa
  • Membro: Senior
  • Risp: 115
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 18  

05-04-20 11.02

@ KirkNorton
Grazie per la disponibilità.
1. una volta modificato un suono, quante locazioni di memoria o quanto spazio ho per memorizzarlo? E' possibile memorizzarlo su memorie esterne?
2. In quante parti si può splittare la tastiera (61 note MODX6)? Solo due?
3. quanti pattern ritmici sono presenti sullo strumento?
4. è possibile costruire un pattern ritmico in tempo reale o solo utilizzare l'arpeggiatore a questo scopo?
5. una volta costruito un pattern completo, posso pilotarlo da tastiera a mo' di arrenger? esiste un modo per farlo?
6. quando registro una song in tempo reale, le modifiche operate per esempio sul passabasso, vengono poi riprodotte fedelmente o la macchina farà suonare il preset non modificato?

Grazie! :)

K
Buongiorno. Provo a rispondere.
1. per quanto ne so lo user space (dove appunto vengono memorizzati i suoni "personalizzati") ha a disposizione 1 Gb di memoria on board. La memorizzazione su supporti esterni (USB) è possibile, ma non è utilizzabile direttamente come suono, deve essere preventivamente reimportato.
2) gli split sono 8 accessibili direttamente dalla tastiera MODX; altri 8, credo, accessibili da tastiera esterna. In fase di registrazione sono disponibili tutti e 16.
3) mi pare di aver letto da qualche parte che, su 10000 arpeggi disponibili, 4000 dovrebbero essere relativi ai drum kits, il cui elenco completo si trova nel documento "Data List". Per avere un bellissimo esempio dei ritmi disponibili, consiglierei vivamente di scaricare la libreria "MOTIF XF Performances for MONTAGE", si trova qua Motif performances
4) non ho capito bene. A livello di song la risposta è sì, a livello di costruzione arpeggio ancora risposta sì.
5) se ho ben capito la domanda, la risposta è sì. Trattandosi di un arpeggio, è possibile utilizzarlo in modo che trasli in funzione delle note premute. Non c'è ovviamente riconoscimento accordi come sugli arranger
6. vengono riprodotte. L'unica incertezza che ho è se sia necessario salvare preventivamente la performance o meno.

Spero di aver risposto bene, eventualmente gli altri partecipanti al forum mi correggeranno
Buon lavoro e saluti
D
-----------------------
PS: Il documento "data list" si trova nella stessa pagina dei manuali indicata sopra.
Come tutorial di buona qualità suggerirei :
- yamaha esempio
- moessieurs moessieurs, in francese, ma ha anche articoli in inglese, oltre ad un canale youtube youtube
  • SimonKeyb
  • Membro: Expert
  • Risp: 5357
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 305  

05-04-20 12.48

Oggi sono di buon umore: ti do delle indicazioni che puoi applicare un pò per tutte le workstation, siccome mi sembra (non ti offendere) che non hai chiaro di che tipo di strumento si tratta, non avendone mai posseduta una, sbaglio? ;) puoi aprire anche cento thread ma se non hai chiaro alcuni concetti di base sarai sempre punto a capo:

KirkNorton ha scritto:
1. una volta modificato un suono, quante locazioni di memoria o quanto spazio ho per memorizzarlo? E' possibile memorizzarlo su memorie esterne?

ce ne sono tante di locazioni, più di quante ne avrai bisogno fidati.
KirkNorton ha scritto:
2. In quante parti si può splittare la tastiera (61 note MODX6)? Solo due?

su queste macchine il concetto di split cambia: ogni voice è formata da tot. elementi, e il tutto si moltiplica nelle varie modalità in cui combini voice; hai libertà di programmare dove ogni element si trova nella tastiera, e a quale dinamica (velocity) si attiva. In pratica puoi avere quanti split vuoi, starà a te ricordarti dove li hai messi emo
KirkNorton ha scritto:
3. quanti pattern ritmici sono presenti sullo strumento?

Tu non hai pattern ritmici, hai qualche centinaio di arpeggiatori divisi per classi, su un drum kit ovviamente userai degli apreggiatori di quella classe di strumenti. Puoi anche crearti i tuoi arpeggiatori ovviamente.
KirkNorton ha scritto:
4. è possibile costruire un pattern ritmico in tempo reale o solo utilizzare l'arpeggiatore a questo scopo?

Ho visto che negli ultimi aggiornamenti è stata introdotta la modalità Pattern anche sui MODX che funziona nel modo che dici tu, come una loop station in pratica. Ci sono una marea di video dimostrativi, bisogna che guardi quelli lo so che è meno immediato di chiedere su un forum ma avrai molte più informazioni così.
KirkNorton ha scritto:
5. una volta costruito un pattern completo, posso pilotarlo da tastiera a mo' di arrenger? esiste un modo per farlo?

puoi farlo, ma non esattamente a mò di arranger, queste cose che pensi le fai solo con gli arranger, le workstation hanno delle funzionalità simili ma sono lontane da quella filosofia di immediatezza. Devi sapere che l'arpeggiatore delle Workstation ragiona per note e non per accordi, anche impostato su "hold" (cioè che non si disattiva quando togli le mani) si può comportare in modi che non ti aspetti in certe situazioni.
KirkNorton ha scritto:
6. quando registro una song in tempo reale, le modifiche operate per esempio sul passabasso, vengono poi riprodotte fedelmente o la macchina farà suonare il preset non modificato?

Ovviamente, il sequencer non registra solo le note ma anche tutti i Control Change dei vari controller appunto, ai quali tu devi assegnare una funzione, nella fattispecie il cutoff del filtro passa-basso (credo tu intenda questo giusto?) che nella tastiera si chiamerà una roba come FLTR-LPF-FREQ ma lo saprai già quando avrai dato una letta al manuale (che non è un consiglio, è d'obbligo per un principiante che non conosce le terminologie; io per dirti studiai il manuale del Motif Es la mia prima workstation)

Sono tutte info che puoi trovare online, specie se conosci l'inglese e googli le parole giuste trovi proprio tutto ho controllato. Spero di esserti stato utile con questa spiegazione di massima.
  • KirkNorton
  • Membro: Guest
  • Risp: 57
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 1  

05-04-20 21.33

@ DomeYa
Buongiorno. Provo a rispondere.
1. per quanto ne so lo user space (dove appunto vengono memorizzati i suoni "personalizzati") ha a disposizione 1 Gb di memoria on board. La memorizzazione su supporti esterni (USB) è possibile, ma non è utilizzabile direttamente come suono, deve essere preventivamente reimportato.
2) gli split sono 8 accessibili direttamente dalla tastiera MODX; altri 8, credo, accessibili da tastiera esterna. In fase di registrazione sono disponibili tutti e 16.
3) mi pare di aver letto da qualche parte che, su 10000 arpeggi disponibili, 4000 dovrebbero essere relativi ai drum kits, il cui elenco completo si trova nel documento "Data List". Per avere un bellissimo esempio dei ritmi disponibili, consiglierei vivamente di scaricare la libreria "MOTIF XF Performances for MONTAGE", si trova qua Motif performances
4) non ho capito bene. A livello di song la risposta è sì, a livello di costruzione arpeggio ancora risposta sì.
5) se ho ben capito la domanda, la risposta è sì. Trattandosi di un arpeggio, è possibile utilizzarlo in modo che trasli in funzione delle note premute. Non c'è ovviamente riconoscimento accordi come sugli arranger
6. vengono riprodotte. L'unica incertezza che ho è se sia necessario salvare preventivamente la performance o meno.

Spero di aver risposto bene, eventualmente gli altri partecipanti al forum mi correggeranno
Buon lavoro e saluti
D
-----------------------
PS: Il documento "data list" si trova nella stessa pagina dei manuali indicata sopra.
Come tutorial di buona qualità suggerirei :
- yamaha esempio
- moessieurs moessieurs, in francese, ma ha anche articoli in inglese, oltre ad un canale youtube youtube
Caspita, grazie mille! Molto esaustivo.

Sono solo un po' preoccupato per lo schermo touch: non sarà un po' delicato e soggetto ad usura nel tempo rispetto ai tasti fisici?

Ancora grazie!!!
  • KirkNorton
  • Membro: Guest
  • Risp: 57
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 1  

05-04-20 21.41

@ SimonKeyb
Oggi sono di buon umore: ti do delle indicazioni che puoi applicare un pò per tutte le workstation, siccome mi sembra (non ti offendere) che non hai chiaro di che tipo di strumento si tratta, non avendone mai posseduta una, sbaglio? ;) puoi aprire anche cento thread ma se non hai chiaro alcuni concetti di base sarai sempre punto a capo:

KirkNorton ha scritto:
1. una volta modificato un suono, quante locazioni di memoria o quanto spazio ho per memorizzarlo? E' possibile memorizzarlo su memorie esterne?

ce ne sono tante di locazioni, più di quante ne avrai bisogno fidati.
KirkNorton ha scritto:
2. In quante parti si può splittare la tastiera (61 note MODX6)? Solo due?

su queste macchine il concetto di split cambia: ogni voice è formata da tot. elementi, e il tutto si moltiplica nelle varie modalità in cui combini voice; hai libertà di programmare dove ogni element si trova nella tastiera, e a quale dinamica (velocity) si attiva. In pratica puoi avere quanti split vuoi, starà a te ricordarti dove li hai messi emo
KirkNorton ha scritto:
3. quanti pattern ritmici sono presenti sullo strumento?

Tu non hai pattern ritmici, hai qualche centinaio di arpeggiatori divisi per classi, su un drum kit ovviamente userai degli apreggiatori di quella classe di strumenti. Puoi anche crearti i tuoi arpeggiatori ovviamente.
KirkNorton ha scritto:
4. è possibile costruire un pattern ritmico in tempo reale o solo utilizzare l'arpeggiatore a questo scopo?

Ho visto che negli ultimi aggiornamenti è stata introdotta la modalità Pattern anche sui MODX che funziona nel modo che dici tu, come una loop station in pratica. Ci sono una marea di video dimostrativi, bisogna che guardi quelli lo so che è meno immediato di chiedere su un forum ma avrai molte più informazioni così.
KirkNorton ha scritto:
5. una volta costruito un pattern completo, posso pilotarlo da tastiera a mo' di arrenger? esiste un modo per farlo?

puoi farlo, ma non esattamente a mò di arranger, queste cose che pensi le fai solo con gli arranger, le workstation hanno delle funzionalità simili ma sono lontane da quella filosofia di immediatezza. Devi sapere che l'arpeggiatore delle Workstation ragiona per note e non per accordi, anche impostato su "hold" (cioè che non si disattiva quando togli le mani) si può comportare in modi che non ti aspetti in certe situazioni.
KirkNorton ha scritto:
6. quando registro una song in tempo reale, le modifiche operate per esempio sul passabasso, vengono poi riprodotte fedelmente o la macchina farà suonare il preset non modificato?

Ovviamente, il sequencer non registra solo le note ma anche tutti i Control Change dei vari controller appunto, ai quali tu devi assegnare una funzione, nella fattispecie il cutoff del filtro passa-basso (credo tu intenda questo giusto?) che nella tastiera si chiamerà una roba come FLTR-LPF-FREQ ma lo saprai già quando avrai dato una letta al manuale (che non è un consiglio, è d'obbligo per un principiante che non conosce le terminologie; io per dirti studiai il manuale del Motif Es la mia prima workstation)

Sono tutte info che puoi trovare online, specie se conosci l'inglese e googli le parole giuste trovi proprio tutto ho controllato. Spero di esserti stato utile con questa spiegazione di massima.
Grazie, informazioni preziose.

Si, sono "neofita"; prometto che studierò. Anni fa collegavo al piano digitale Y10 Yamaha: studiato anche quella volta.

Però non mi sembrava di essere così fuori tema: ci sono discussioni sui cavi di alimentazione! :)

Comunque è vero, non si impara con i post; però al tempo stesso, ascoltare il parere altrui quando sei a digiuno per me è saggezza (prima di piazzarci 1.000 euro guadagnati onestamente) :)

Prossima volta vi chiederò come perfezionare le mie forme d'onda, ok!?

Ancora grazie!
  • JoelFan
  • Membro: Expert
  • Risp: 2368
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 310  

06-04-20 10.10

KirkNorton ha scritto:
1. una volta modificato un suono, quante locazioni di memoria o quanto spazio ho per memorizzarlo? E' possibile memorizzarlo su memorie esterne?
640 user performance

2. In quante parti si può splittare la tastiera (61 note MODX6)? Solo due?
8 controllabili da tastiera

3. quanti pattern ritmici sono presenti sullo strumento?
10,239 arpeggi, di cui una parte pattern ritmici + 256 user

4. è possibile costruire un pattern ritmico in tempo reale o solo utilizzare l'arpeggiatore a questo scopo?
Si

5. una volta costruito un pattern completo, posso pilotarlo da tastiera a mo' di arrenger? esiste un modo per farlo?
puoi usare le scene per farlo

6. quando registro una song in tempo reale, le modifiche operate per esempio sul passabasso, vengono poi riprodotte fedelmente o la macchina farà suonare il preset non modificato?
Si
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15135
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1921  

06-04-20 10.21

Per dovere di cronaca, puoi sempre consultare il sito di YamahaSynth dove c’è una nutrita sezione di articoli tecnici inerenti MODX e Montage... QUI
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3843
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 240  

06-04-20 14.33

JoelFan ha scritto:
640 user performance

Aggiungo che poi le performances user possono essere esportate come librerie non modificabili e di queste se ne possono caricare 8
  • KirkNorton
  • Membro: Guest
  • Risp: 57
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 1  

06-04-20 15.03

@ michelet
Per dovere di cronaca, puoi sempre consultare il sito di YamahaSynth dove c’è una nutrita sezione di articoli tecnici inerenti MODX e Montage... QUI
Grazie! Peccato che non ci siano community dedicate in italiano.
  • KirkNorton
  • Membro: Guest
  • Risp: 57
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 1  

06-04-20 15.04

@ kurz4ever
JoelFan ha scritto:
640 user performance

Aggiungo che poi le performances user possono essere esportate come librerie non modificabili e di queste se ne possono caricare 8
Apperò! Vi risulta che siano delicati i display touch?
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3843
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 240  

06-04-20 15.55

@ KirkNorton
Apperò! Vi risulta che siano delicati i display touch?
dopo più di un anno è ancora nuovo, ma io ho le manine di un chirurgo, comunque ad occhio si fa tutto anche con i tasti oppure ti pigli tutta la suite di Melas e fai tutto dal PC