...la tastiera Arranger è davvero indispensabile?

  • eberdimarti
  • Membro: Senior
  • Risp: 216
  • Loc: Ascoli Piceno
  • Status:
  • Thanks: 3  

23-06-20 16.29

...visto il "DECLINO" degli Arranger sempre più costosi di vecchia struttura e meno usati dalla "Nuova Generazione", secondo voi non sarebbe meglio utilizzare una bella Workstation Suonando e Programmando di più?
  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12202
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 731  

23-06-20 16.32

Come spesso succede, per poter dare una risposta sensata bisognerebbe per prima cosa rispondere ad una domanda: “per farci che cosa?”
  • hrestov
  • Membro: Expert
  • Risp: 2513
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 228  

23-06-20 16.34

In che senso? Sono due cose diverse. E ci fai cose diverse. Al massimo un arranger può essere usato come una workstation, ma il contrario no.

Comunque sì, ormai la musica con arranger non va più di moda. E per fortuna direi.
  • superbaffone
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15372
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 548  

23-06-20 16.37

gli arranger sono in declino? come dire che ci sono meno anziani emo
  • tsuki
  • Membro: Expert
  • Risp: 3478
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 230  

23-06-20 16.45

Se tu fai ancora attivita' da solo,perchè dotato di bella voce e buona tecnica tastieristica,una tastiera-arranger infarcita di basi e ritmi,vocoder ed effetti,se ben suonata ha il suo perché.Tra l'altro puo' essere usata (alcuni modelli) come sinth tutto-fare in ambito band. Ovvio una workstation di alta gamma fa cose diverse,ha una programmabilita' a livelli molto piu' elevati.Ed è indubbio che oggi la figura del one-man-band è meno diffusa di prima,presente in certi ambiti precisi,quindi la richiesta di questi prodotti è inevitabilmente scesa.A me le Korg PA,le Roland BK,le Yamaha Genos,Tyros e certe PSR alte di gamma stupiscono ancora.
  • superbaffone
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15372
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 548  

23-06-20 17.03

Se hai 20 brani in repertorio puoi farlo ma se ne hai 200/300 hai voglia a programmare la workstation
  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19553
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1131  

23-06-20 17.10

@ eberdimarti
...visto il "DECLINO" degli Arranger sempre più costosi di vecchia struttura e meno usati dalla "Nuova Generazione", secondo voi non sarebbe meglio utilizzare una bella Workstation Suonando e Programmando di più?
se chi fa musica di intrattenimento dal vivo suonasse davvero, gli arranger andrebbero a 1000

Ovvio che se la tendenza è quella di mandare in play un mp3 e poi menare le mani a vuoto su un controller magari scollegato gli arranger sono morti
  • eberdimarti
  • Membro: Senior
  • Risp: 216
  • Loc: Ascoli Piceno
  • Status:
  • Thanks: 3  

23-06-20 17.15

@ eberdimarti
...visto il "DECLINO" degli Arranger sempre più costosi di vecchia struttura e meno usati dalla "Nuova Generazione", secondo voi non sarebbe meglio utilizzare una bella Workstation Suonando e Programmando di più?
...noto che i giovani non sanno nemmeno cos'è l arranger e che girando le varie marche, si é rimasti fermi ad una vecchia concenzione senza più grandi innovazioni strutturali....magari sbaglio 😊
  • tsuki
  • Membro: Expert
  • Risp: 3478
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 230  

23-06-20 17.15

Far finta di suonare,dici? Bhè, che vuoi commentare se uno fa finta di suonare su un MP3? Mica son musicisti. Io personalmente suono in una band dove non sequenziamo,tutto è suonato Live,sicuramente con piu' errori di una sequenza ma con un Groove ed una soddisfazione diversa.E tra il pubblico c'è sempre chi capisce il senso di questa cosa...Poi va bhè,ci son quelli che se suoni,o gli metti l'mp3 se ne fregano alla grande,basta che li fai agitare un po'....Almeno,fino a prima del Covid...emo
  • superbaffone
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15372
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 548  

23-06-20 17.19

@ eberdimarti
...noto che i giovani non sanno nemmeno cos'è l arranger e che girando le varie marche, si é rimasti fermi ad una vecchia concenzione senza più grandi innovazioni strutturali....magari sbaglio 😊
Fatti un giro alle demo del genos vedi che gioventù c'è emo
  • tsuki
  • Membro: Expert
  • Risp: 3478
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 230  

23-06-20 17.24

Vuoi rinominarla Genos Inps???emo
  • superbaffone
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15372
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 548  

23-06-20 17.36

@ tsuki
Vuoi rinominarla Genos Inps???emo
Sarebbe un'idea

Per me l'utilizzatore finale dell'arrager è l'anziano che si diverte a casa o il musicista che deve fare il lavoro di tre persone per sbarcare il lunario.
  • tsuki
  • Membro: Expert
  • Risp: 3478
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 230  

23-06-20 17.41

Sei un Talebano della tastiera!!!emo
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 8146
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 600  

23-06-20 17.42

indispensabile non direi, é utile.
pa4x é secondo me, una delle tastiere piu complete in circolazione, cioè potresti usarla come master controller in studio, suonando con una band, alla sagra del tortello, come aiuto compositivo, o come synth in studio,campionatore...
ma é anche piuttosto complessa...ci vogliono anni per averne padronanza, e quindi resta del tutto incompresa/antipatica
  • eberdimarti
  • Membro: Senior
  • Risp: 216
  • Loc: Ascoli Piceno
  • Status:
  • Thanks: 3  

23-06-20 17.42

@ superbaffone
Sarebbe un'idea

Per me l'utilizzatore finale dell'arrager è l'anziano che si diverte a casa o il musicista che deve fare il lavoro di tre persone per sbarcare il lunario.
pensate che una Yamaha Psr 1500 uscita nel lontano 2004 aveva 3 intro 4 variazioni 3 End 8 banchi di registration memory
2017 Genos 3 intro 4 variazioni 3 Ending e 10 banchi registration memory...andiamo avanti con delle strutture software di oltre 20 anni...per non parlare della polifonia che é ridicola 😄😄😄😄
  • eberdimarti
  • Membro: Senior
  • Risp: 216
  • Loc: Ascoli Piceno
  • Status:
  • Thanks: 3  

23-06-20 17.45

@ eberdimarti
...visto il "DECLINO" degli Arranger sempre più costosi di vecchia struttura e meno usati dalla "Nuova Generazione", secondo voi non sarebbe meglio utilizzare una bella Workstation Suonando e Programmando di più?
L'unica ditta ch'era in grado di innovare era GEM...dopo Genesys, la nuova arranger avrebbe dovuto avere 300 note di polifonia con il loro chip DRAKe....per me ora non vale più la pena spendere così tanti soldi per la solita Ammiraglia con dei suoni nuovi...senza offendere nessuno ovvio ?
  • superbaffone
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15372
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 548  

23-06-20 17.49

Quindi vorresti un arranger con 1000 note di polifonia 10 intro 10 fill 10 variazioni e 10 ending?
  • eberdimarti
  • Membro: Senior
  • Risp: 216
  • Loc: Ascoli Piceno
  • Status:
  • Thanks: 3  

23-06-20 17.50

@ superbaffone
Quindi vorresti un arranger con 1000 note di polifonia 10 intro 10 fill 10 variazioni e 10 ending?
No...ma per 3700 uro certamente qucosa di piu😊
  • superbaffone
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15372
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 548  

23-06-20 17.54

Con 1500 ti prendi un tyros 4 usato
  • tsuki
  • Membro: Expert
  • Risp: 3478
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 230  

23-06-20 17.56

Suoni nuovi....Ma guarda:oggi con macchine come Kronos,Integra,Montage e simili qualunque suono ti venga in testa,QUALUNQUE,lo trovi....Ne hanno migliaia e migliaia,molti di qualita' altissima.Penso che per avere dei "suoni nuovi" bisognera' aspettare anni ed anni per un vero salto di qualita'.Quindi concordo con te,se hai uno di questi prodotti pazzeschi spendere soldi per avere "suoni nuovi" è un buco nell'acqua.La spesa varrebbe se cerchi prodotti specialistici,non so,un analogico vero,o un clone hammond di livello....Ma sulla varieta' di suoni,abbiamo gia' tutto...E con queste macchine,dopo che hai trovato + o - il suono che cerchi,te lo puoi modificare e salvare....