I nostri setup live nel tempo

  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 1656
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 70  

22-07-20 10.56

Inizio con il mio primo setup, fine anni 70: organo Eko Tiger Duo + Davoli Synth (prestato); gruppo di studentelli senza soldi, cercavamo di fare pezzi rock ballabili per suonare nelle feste.. il pianoforte era inarrivabile (c'erano sul mercato: il piano Yamaha digitale a mezzacoda, i Fender Rhodes,i Wurlitzer, ma comunque non compatibili con le possibilità economiche del tempo) e quindi ci si arrangiava con quello che ci si poteva permettere..

Secondo gruppo, inizio anni ottanta. Piano Gem Insta + Siel Orchestra 2 ; strumentazione all'epoca dignitosa, tutta made in Italia e che permetteva di ampliare il repertorio, sempre in ambito soft-rock
  • zaphod
  • Membro: Expert
  • Risp: 4753
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 381  

22-07-20 12.10

bello emo
ho iniziato l'attività live negli anni 90, non metterò gli anni (chi si ricorda...) ma solo i setup che si sono succeduti:

- Technics KN2000 (non usato come arranger), poi integrato con Korg Wavestation rack;

- Technics KN2000 + Kawai 100f (synth monofonico che usavo per fare il basso)

- Yamaha P200 piano digitale;

- Yamaha P200 + Oberheim OB3^2;

- Yamaha P200 + Nord Electro 2;

- Nord Stage Classic <--> Nord Electro 2 (usavo uno o l'altro, mai insieme);

- Nord Stage Classic <--> Nord C1;

- Korg Kronos <--> KeyBduo Mk3;

- Yamaha CP1 <--> KeybDuo Mk3;

- Yamaha CP1, Viscount Legend, Prophet P08 (generalmente solo piano o organo, a volte tutti e 3)
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 1656
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 70  

22-07-20 12.22

@ zaphod
bello emo
ho iniziato l'attività live negli anni 90, non metterò gli anni (chi si ricorda...) ma solo i setup che si sono succeduti:

- Technics KN2000 (non usato come arranger), poi integrato con Korg Wavestation rack;

- Technics KN2000 + Kawai 100f (synth monofonico che usavo per fare il basso)

- Yamaha P200 piano digitale;

- Yamaha P200 + Oberheim OB3^2;

- Yamaha P200 + Nord Electro 2;

- Nord Stage Classic <--> Nord Electro 2 (usavo uno o l'altro, mai insieme);

- Nord Stage Classic <--> Nord C1;

- Korg Kronos <--> KeyBduo Mk3;

- Yamaha CP1 <--> KeybDuo Mk3;

- Yamaha CP1, Viscount Legend, Prophet P08 (generalmente solo piano o organo, a volte tutti e 3)
ottima "progressione" con un setup odierno spaziale emo
  • wildcat80
  • Membro: Expert
  • Risp: 1442
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 128  

22-07-20 12.45

Io l'attività live un po' più seria l'ho iniziata attorno al 2000. Da ragazzetto usavo una vecchia PSR nelle band liceali.
Primo setup live: Roland Jx1 (che cassa da morto), U110, chitarra acustica 12 corde (tribute band Ligabue, eh sì, l'ho fatto anche io) poi ho sostituito il rack con i VST.
Aneddoto: non trovando una custodia adatta per il Jx (era esagonale) usavo una sacca da snowboard!
Poi ho iniziato la specialità e ho dato sfogo alla prima GAS: DB3 e Juno D. (Tribute rock 70), ma ho avuto anche SH201 che ho usato in una breve parentesi funky e un Roland FP che tenevo in casa solo per studiare.
Poi Nord Electro 2 73 e Microkorg XL. (Facevamo blues, soul, r'n'b, souljazz, il Microkorg XL lo usavo solo per la patch di Solina in pratica)
Poi OB3 squared con H&K Rotosphere MK II, SV1, Xiosynth, a tratti Microkorg XL e in occasioni speciali Rhapsody 49, setup che negli anni si è snellito mettendo dentro la Vr09 assieme a SV1, fino a usare solo VR09 e Reface CS vendendo tutto (rock vario, PFM + De Andrè).
Poi sono andato a lavorare fuori e sono caduto nella GAS.
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 1656
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 70  

22-07-20 12.53

..verso la metà degli anni 80, entrato in un un gruppo tribute classic rock (il cui cantante, Daniele Valenzano, sarebbe diventato più avanti il cantante dei Farinei dla Brigna) è iniziato il periodo Korg con setup DW8000 + Poly61
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 433
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 36  

22-07-20 12.55

Ho molto meno storia alle spalle, ma mi butto anche io:

- Rhodes Mark II, il primo che ho (faticosamente) portato in giro, di proprietà della scuola di musica che frequentavo da ragazzo.
Il nostro illuminato Maestro ci organizzava diverse serate live, di solito solo noi ragazzi, a volte partecipavano anche i docenti, come "estensione" dei programmi di musica d'insieme.

- Roland E-38. Pessima, ma la prima tastiera acquistata! emo

- Basso DeSalvo clone Precision + amplificatore Behringer BXL1800.

- Roland RD300s. Per non rimpiangere i chili del Rhodes. emo

- Roland RD300s + Jv1010 + E38 + microfono + Mixer Soundcraft EFX8.

- Come sopra, con l'aggiunta di una fisarmonica Rolings 80 bassi.

- Solo la fisarmonica! Mi ero rotto di fare un trasloco ad ogni live e per un periodo piuttosto lungo ho portato solo lei! emo

- Roland RD300s + Numa Organ 2 + (sporadicamente) la fisa.

- Numa Organ 2 + Technics K450 (trovata abbandonata in una cantina).

- Ad oggi, solo Numa Organ 2. emo
  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12318
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 745  

22-07-20 12.55

Ho iniziato a 16 anni, con un crumar T1 amplificato con un vetusto cassone FBT

Ho poi avuto:

- Roland Juno 6
- Korg MS10
- Roland JX3P
- Roland MT32
- Kawai K11
- Korg M1
- Roland U20

Poi un periodo di stasi, in cui ho avuto un paio di Clavinova, un Gem Realpiano ed un Gem WK4

Una decina o più di anni fa avevo preso un Casio Privia PX400R per le date di jazz.

Cinque anni fa presi un FA 08
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 1656
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 70  

22-07-20 13.19

@ 1paolo
..verso la metà degli anni 80, entrato in un un gruppo tribute classic rock (il cui cantante, Daniele Valenzano, sarebbe diventato più avanti il cantante dei Farinei dla Brigna) è iniziato il periodo Korg con setup DW8000 + Poly61
Fine anni 80 il progetto live a cui sono più affezionato; gli Ophicina (a Torino), gruppo tuttora esistente, con 2 componenti storici ancora nella band: pezzi nostri, inediti rock prog ma con una formazione stile Depeche Mode (2 tastieristi, batteria e voce). Usavo Sequential Multitrack (che ho venduto, pentendomene col tempo..) + Roland D10 mentre l'altro tastierista aveva Roland JX8p + Korg MS20.
  • wildcat80
  • Membro: Expert
  • Risp: 1442
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 128  

22-07-20 14.13

@ Cyrano
Ho iniziato a 16 anni, con un crumar T1 amplificato con un vetusto cassone FBT

Ho poi avuto:

- Roland Juno 6
- Korg MS10
- Roland JX3P
- Roland MT32
- Kawai K11
- Korg M1
- Roland U20

Poi un periodo di stasi, in cui ho avuto un paio di Clavinova, un Gem Realpiano ed un Gem WK4

Una decina o più di anni fa avevo preso un Casio Privia PX400R per le date di jazz.

Cinque anni fa presi un FA 08
Direi che come analogici hai avuto dei mostri sacri Ale!
Ah, io da ragazzino, avrò fatto le medie, mi ero messo da parte i soldi e mi ero comprato un Roland CM32L, che era l'MT32 in versione computer gaming! In pratica serviva per la riproduzione delle colonne sonore di alcuni videogame, e rispetto all'MT32 aveva 33 samples di effetti in più.
Credo sia il peggior "strumento" che abbia mai avuto emo o forse se la gioca con il JX1.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 18583
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1835  

22-07-20 14.28

Se tra i primi "live" includo il periodo da "organista in erba" in parrocchia allora comincio con un bel Farfisa MiniCompact seguito da un Crumar Organizer B (col quale in realtà, almeno alle prove, suonavamo di tutto) emo

Se invece parliamo di altri generi, allora parto dall'accoppiata DX7+Poly800 del gruppo con cui suonavo durante gli ultimi anni di liceo, poi un lungo periodo di stop (e passaggio al basso elettrico) per poi riprendere attorno al 2000 con un GEM pRP7 (uso casalingo, poco o niente live che io ricordi), poi un altro "stop bassistico" (per la serie 'a volte ritornano' emo) per riprendere con un FP7+A500Pro fino all'avvento del primo Nord Stage (Compact), da solo o abbinato al FP7 diventato poi un FP4 e poi...

(...to be continued)
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 1656
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 70  

22-07-20 15.08

wildcat80 ha scritto:
il peggior "strumento" che abbia mai avuto

mi hai fatto venire in mente una dimenticanza. FB01 che ho avuto in quel periodo e che partecipa alla gara con notevoli chances di vittoria emo
  • dielle63
  • Membro: Expert
  • Risp: 1183
  • Loc: Foggia
  • Status:
  • Thanks: 26  

22-07-20 15.08



Ho cominciato con un Gem Challanger degli anni 65-66. Io l'ho comprato nel 77.

Ci ho fatto centinaia di matrimoni e serate, anche negli anni 80.

Era quello che oggi avremmo chiamato un clone hammond, ma io ci dovevo fare tutto (anche musica anni '80).

Con le percussioni dell'organo, il sustain e un effetto vagamente simile all'arpa......ci facevo il piano del dx7.

E ci sembrava anche buono.......😌
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 1656
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 70  

22-07-20 15.10

maxpiano69 ha scritto:
MiniCompact seguito da un Crumar Organizer B

Eri un signore rispetto al mio Eko Tiger duo emo(che però vedo ha inspiegabilmente buone quotazioni su MM..)
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 18583
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1835  

22-07-20 16.04

@ dielle63


Ho cominciato con un Gem Challanger degli anni 65-66. Io l'ho comprato nel 77.

Ci ho fatto centinaia di matrimoni e serate, anche negli anni 80.

Era quello che oggi avremmo chiamato un clone hammond, ma io ci dovevo fare tutto (anche musica anni '80).

Con le percussioni dell'organo, il sustain e un effetto vagamente simile all'arpa......ci facevo il piano del dx7.

E ci sembrava anche buono.......😌
Bellissimo il Challenger, lo aveva un mio parente e mi piaceva un sacco, non se ne trovano in giro, anche se ne ho visto di recente uno sul MM
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 18583
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1835  

22-07-20 16.05

@ 1paolo
maxpiano69 ha scritto:
MiniCompact seguito da un Crumar Organizer B

Eri un signore rispetto al mio Eko Tiger duo emo(che però vedo ha inspiegabilmente buone quotazioni su MM..)
Misteri di MM e del "vintage" emo emo
  • Antony
  • Membro: Expert
  • Risp: 4728
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 396  

22-07-20 16.11

@ 1paolo
Inizio con il mio primo setup, fine anni 70: organo Eko Tiger Duo + Davoli Synth (prestato); gruppo di studentelli senza soldi, cercavamo di fare pezzi rock ballabili per suonare nelle feste.. il pianoforte era inarrivabile (c'erano sul mercato: il piano Yamaha digitale a mezzacoda, i Fender Rhodes,i Wurlitzer, ma comunque non compatibili con le possibilità economiche del tempo) e quindi ci si arrangiava con quello che ci si poteva permettere..

Secondo gruppo, inizio anni ottanta. Piano Gem Insta + Siel Orchestra 2 ; strumentazione all'epoca dignitosa, tutta made in Italia e che permetteva di ampliare il repertorio, sempre in ambito soft-rock
Aprile 1987:
- Obehreim Matrix 12
- Obehreim OBXa midizzato
- Roland Jupiter 8
- Moog Memorymoog
- Clavinet D6....

scusate...mi sono confuso con il setup di Stevie Wonder...emo
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 1656
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 70  

22-07-20 16.14

@ Antony
Aprile 1987:
- Obehreim Matrix 12
- Obehreim OBXa midizzato
- Roland Jupiter 8
- Moog Memorymoog
- Clavinet D6....

scusate...mi sono confuso con il setup di Stevie Wonder...emo
glieli avevi venduti tu? emo
  • Antony
  • Membro: Expert
  • Risp: 4728
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 396  

22-07-20 16.19

@ 1paolo
glieli avevi venduti tu? emo
Magari!
Mi sarei accontentato di allacciargli le scarpe...

Nel 1987 suonavo con un gruppo all'interno della Caserma di Sabaudia, dove ho trascorso 11 mesi per il servizio di leva. E' lì che ho suonato intensamente il DX7 dal momento che in sala prove quello mi fece trovare il mio capitano.
Poi c'era un Bechstein da 280 cm nella sala ufficiali che suonavo un paio di volte alla settimana e così mi tenevo in allenamento. Peccato che al rientro ( Aprile 1988) il mio insegnante per 6 mesi mi fece ripartire da zero...
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 1656
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 70  

22-07-20 16.41

Anni 90: smessa l'attività live ho comprato nuova una Roland Jw50 per suonare in home studio a cui ho abbinato la "solita" seconda tastiera Korg (X3). In quel periodo mi avevano regalato una Casio Sk1 e una chitarra midi Yamaha EZ AG..
La Jw50 col suo sequencer interno derivato dal MC500 l'ho tenuta per molti anni e ci ho registrato parecchio materiale sia inedito che cover.
  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19567
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1135  

22-07-20 17.00

Live ho utilizzato:

Cover band Duran Duran: MOTIF ES
Cover band Ozzy Osbourne: prima MOTIF ES e poi Kurzweil K2661