Piano supernatural RD-88

  • zaphod
  • Membro: Expert
  • Risp: 4872
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 419  

13-09-20 11.40

Questo è il preset 1 di RD-88, non modificato, senza equalizzazione, senza riverbero, nudo e crudo, in pratica.
Il brano - Quietly - è un brano mio, e l'ho scelto perchè insiste nelle zone in cui questo piano SuperNatural è più carente o, se vogliamo, meno Natural, ossia le ottave centrali.

Ascolta la demo nel Lab
  • morgan74
  • Membro: Expert
  • Risp: 1977
  • Loc: Foggia
  • Status:
  • Thanks: 72  

13-09-20 11.45

@ zaphod
Questo è il preset 1 di RD-88, non modificato, senza equalizzazione, senza riverbero, nudo e crudo, in pratica.
Il brano - Quietly - è un brano mio, e l'ho scelto perchè insiste nelle zone in cui questo piano SuperNatural è più carente o, se vogliamo, meno Natural, ossia le ottave centrali.

Ascolta la demo nel Lab
Prima di tutto complimenti per il brano e l'esecuzione.
Il suono in sé, non credo sia malvagio.
Dalla mia esperienza, il vero limite di questo suono non è quando è suonato in piano solo, ma quando nel contesto di una band, fa fatica ad uscire nel mix.
  • Antony
  • Membro: Expert
  • Risp: 4758
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 401  

13-09-20 12.26

@ zaphod
Questo è il preset 1 di RD-88, non modificato, senza equalizzazione, senza riverbero, nudo e crudo, in pratica.
Il brano - Quietly - è un brano mio, e l'ho scelto perchè insiste nelle zone in cui questo piano SuperNatural è più carente o, se vogliamo, meno Natural, ossia le ottave centrali.

Ascolta la demo nel Lab
Bravo!!!
Ma il suono... non ci siamo proprio.
Ok per la versatilità, timbri di contorno, espandibilità, trasportabilità, ecc
Ma quel suono di piano mi fa venire l'orticaria.
Peccato...
  • Rockfeller
  • Membro: Senior
  • Risp: 562
  • Loc: Trieste
  • Status:
  • Thanks: 39  

13-09-20 13.52

Anche a me il suono proprio non piace
  • Osuna1
  • Membro: Senior
  • Risp: 287
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 32  

13-09-20 17.17

Bravo, mi piace il tuo pezzo. Quanto al piano, questo suono non mi ha mai entusiasmato, ma lavorandoci sopra, senz’altro può migliorare notevolmente.
  • keyboard7
  • Membro: Senior
  • Risp: 394
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 33  

13-09-20 18.27

complimenti per il brano, in certi passaggi mi ha fatto venire in mente Michel Colombier! emo
Il timbro del piano mi sembra buono, lavorando su equalizzatore e riverbero dovrebbe essere promosso
  • paolo_b3
  • Membro: Guru
  • Risp: 7580
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 485  

14-09-20 09.06

Ottimo brano, complimenti Zaphod.
Come suono, anche questo per essere un acustico tende ad essere troppo brillante. Poi va anche detto che nell'ipotesi di un esecuzione su un vero pianoforte a coda, se non hai microfoni di alto livello il risultato può essere anche peggio.
  • zaphod
  • Membro: Expert
  • Risp: 4872
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 419  

14-09-20 09.34

ragazzi, scusate la latitanza... ho messo le demo e sono sparito, ma ero preso nel vortice pre-scuola emo

Grazie per l'ascolto, intanto! Ho voluto, con questa demo, mettere proprio in difficoltà questo suono di pianoforte, e direi che ci sono riuscito emo. Il contesto solistico è difficile per ogni stage, e qui il povero Rd-88 si comporta come una bici da corsa usata fuoristrada... se il terreno non è troppo sconnesso, resiste, ma non è a suo agio.
La consolazione è che peggio di così non suona emo
L'ho usato in trio jazz e se non è una serata da ascolto (spettatori attenti e preparati), non ho sentito necessità di abbinarci un computer per avere suoni migliori di piano, con un lavoro di equalizzazione (ancora da fare, accidenti! devo avere l'orologio difettoso, probabilmente più di 16 ore al giorno non segna, invece delle canoniche 24 emo) si può migliorare qualcosina.
Forse con le espansioni migliora? Non saprei, la EXZ001 (stage piano) non la trovo allo stesso livello, magari ci butto 20 euro ma prima o poi vorrei tentare la 013, Concert grand piano, anche se non ho grosse aspettative!
  • paolo_b3
  • Membro: Guru
  • Risp: 7580
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 485  

14-09-20 09.38

@ zaphod
ragazzi, scusate la latitanza... ho messo le demo e sono sparito, ma ero preso nel vortice pre-scuola emo

Grazie per l'ascolto, intanto! Ho voluto, con questa demo, mettere proprio in difficoltà questo suono di pianoforte, e direi che ci sono riuscito emo. Il contesto solistico è difficile per ogni stage, e qui il povero Rd-88 si comporta come una bici da corsa usata fuoristrada... se il terreno non è troppo sconnesso, resiste, ma non è a suo agio.
La consolazione è che peggio di così non suona emo
L'ho usato in trio jazz e se non è una serata da ascolto (spettatori attenti e preparati), non ho sentito necessità di abbinarci un computer per avere suoni migliori di piano, con un lavoro di equalizzazione (ancora da fare, accidenti! devo avere l'orologio difettoso, probabilmente più di 16 ore al giorno non segna, invece delle canoniche 24 emo) si può migliorare qualcosina.
Forse con le espansioni migliora? Non saprei, la EXZ001 (stage piano) non la trovo allo stesso livello, magari ci butto 20 euro ma prima o poi vorrei tentare la 013, Concert grand piano, anche se non ho grosse aspettative!
Però prendere uno strumento nuovo e doverci mettere un'espansione a pagamento... la cosa personalmente la trovo decisamente antipatica.
  • zaphod
  • Membro: Expert
  • Risp: 4872
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 419  

14-09-20 10.00

@ paolo_b3
Però prendere uno strumento nuovo e doverci mettere un'espansione a pagamento... la cosa personalmente la trovo decisamente antipatica.
La politica Nord è più unica che rara, in effetti. ma è altra fascia di prezzo. A tal proposito, troverei più antipatico acquistare espansioni per Kronos, che costa quanto un Nord Stage. Il vantaggio è che su Kronos si possono installare librerie di terze parti, cosa che su Roland e Nord (per i pianoforti) è impossibile.
  • donnye
  • Membro: Expert
  • Risp: 1886
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 92  

14-09-20 10.24

@ Antony
Bravo!!!
Ma il suono... non ci siamo proprio.
Ok per la versatilità, timbri di contorno, espandibilità, trasportabilità, ecc
Ma quel suono di piano mi fa venire l'orticaria.
Peccato...
Bel brano, complimenti!
C'è un'abbisso tra il Supernatural piano dell'rd88 e il main piano in Supernatural piano modeling,ad es.,del mio Roland hp605(di cui ne sono innamorato) piuttosto che dell'rd 2000.
Peccato proprio, perché l'rd 88 merita davvero molta attenzione.
  • ziberto
  • Membro: Expert
  • Risp: 2262
  • Loc: Pisa
  • Status:
  • Thanks: 297  

14-09-20 13.35

@ zaphod
ragazzi, scusate la latitanza... ho messo le demo e sono sparito, ma ero preso nel vortice pre-scuola emo

Grazie per l'ascolto, intanto! Ho voluto, con questa demo, mettere proprio in difficoltà questo suono di pianoforte, e direi che ci sono riuscito emo. Il contesto solistico è difficile per ogni stage, e qui il povero Rd-88 si comporta come una bici da corsa usata fuoristrada... se il terreno non è troppo sconnesso, resiste, ma non è a suo agio.
La consolazione è che peggio di così non suona emo
L'ho usato in trio jazz e se non è una serata da ascolto (spettatori attenti e preparati), non ho sentito necessità di abbinarci un computer per avere suoni migliori di piano, con un lavoro di equalizzazione (ancora da fare, accidenti! devo avere l'orologio difettoso, probabilmente più di 16 ore al giorno non segna, invece delle canoniche 24 emo) si può migliorare qualcosina.
Forse con le espansioni migliora? Non saprei, la EXZ001 (stage piano) non la trovo allo stesso livello, magari ci butto 20 euro ma prima o poi vorrei tentare la 013, Concert grand piano, anche se non ho grosse aspettative!
Dopo i complimenti per la composizione ed ovviamente per il modo di suonare, devo riconoscere che anche a me il timbro pare un po' esile... però per capire meglio, ti pongo alcune domande.
Prima domanda: come hai registrato?
Seconda domanda: con cosa ascoltavi mentre registravi? Cuffie, speakers interni, altra amplificazione esterna?
Ultima domanda correlata alla precedente: rispetto a quando ascoltavi mentre stavi registrando, noti delle differenze? Parlo proprio a livello di suono e sensazione personale...
  • zaphod
  • Membro: Expert
  • Risp: 4872
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 419  

14-09-20 15.56

grazie!
ziberto ha scritto:
come hai registrato?

ho usato Garageband, con audio usb out da RD-88. A differenza dell'altro brano, per il quale avevo usato l'audio out normale che entrava nel mixer/scheda audio Yamaha MG-06 (e sempre Garageband come software).
Adesso mi viene voglia di provare con questo sistema anche il brano di piano solo. Ma non credo cambierà tantissimo...

ziberto ha scritto:
con cosa ascoltavi mentre registravi?

monitor Presonus... non sono il massimo (di solito uso una coppia di Fluid Audio, che preferisco)

ziberto ha scritto:
rispetto a quando ascoltavi mentre stavi registrando, noti delle differenze?

no, non direi... anche se risuonando ora il brano attaccato direttamente al mixer, l'effetto è migliore. Non di molto, ma migliore. Mi faccio suggestionare? emo

Hai dimenticato una domanda: "sei capace a registrare?"
Risposta: NO!! emo
  • ziberto
  • Membro: Expert
  • Risp: 2262
  • Loc: Pisa
  • Status:
  • Thanks: 297  

14-09-20 18.13

zaphod ha scritto:
no, non direi... anche se risuonando ora il brano attaccato direttamente al mixer, l'effetto è migliore. Non di molto, ma migliore. Mi faccio suggestionare?

Hai dimenticato una domanda: "sei capace a registrare?"
Risposta: NO!!

Le mie domande sono tese a capire se qualcosa si possa addebitare alla registrazione, in termini di scheda audio interna (audio over usb) o uscite audio analogiche e scheda audio esterna.
Chiaramente non c'è alcuna intenzione di insinuare che tu non sia in grado di gestire un'operazione del genere.
  • zaphod
  • Membro: Expert
  • Risp: 4872
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 419  

14-09-20 19.11

ziberto ha scritto:
Chiaramente non c'è alcuna intenzione di insinuare che tu non sia in grado di gestire un'operazione del genere.

tu non hai insinuato nulla, sono io che conoscendomi non posso escludere errori o ingenuità in registrazione.
Di solito registro per altri, (quasi) mai per me stesso e quindi non ho dimestichezza.
Vedendo come lavorano i professionisti, so che "registrare" non equivale a "premere rec", o perlomeno non solo: invece è quello che mi limito a fare io, quindi le mie registrazioni sono sempre molto grezze, ignoranti.
  • ziberto
  • Membro: Expert
  • Risp: 2262
  • Loc: Pisa
  • Status:
  • Thanks: 297  

14-09-20 19.29

@ zaphod
ziberto ha scritto:
Chiaramente non c'è alcuna intenzione di insinuare che tu non sia in grado di gestire un'operazione del genere.

tu non hai insinuato nulla, sono io che conoscendomi non posso escludere errori o ingenuità in registrazione.
Di solito registro per altri, (quasi) mai per me stesso e quindi non ho dimestichezza.
Vedendo come lavorano i professionisti, so che "registrare" non equivale a "premere rec", o perlomeno non solo: invece è quello che mi limito a fare io, quindi le mie registrazioni sono sempre molto grezze, ignoranti.
Tutto chiaro.
Secondo me, se la registrazione corrisponde a quello che senti mentre suoni (dando per scontato una buona modalità di ascolto) è già un segnale...
Inoltre ti chiedevo se avessi utilizzato "anche" gli speakers interni per monitorare l'esecuzione: questo perchè, in teoria e prescindendo un po' dal volume necessariamente moderato, il suono degli speakers dovrebbe essere quello che Roland ha pensato per quel piano... affermazione da prendere con le molle.