Comandare un espander con i contatti dei registri

  • zammario1
  • Membro: Guest
  • Risp: 3
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

16-10-20 23.36

Comandare un espander con i contatti dei registri di un organo Hauptwerk

Un saluto a tutti gli utenti.

Mi sono autocostruito un organo Hauptwerk (comprando le interfacce alla https://www.midi-hardware.com/index.php ... n=tutorial )
e che suono con i programmi

- Grandorgue
e
- Hauptwerk

ovviamente collegando l'organo al PC in cui sono residenti i due programmi di cui sopra.

Se io invece di collegare l'organo al pc lo collego ad un expander riesco a suonarlo senza tanti problemi con una delle tastiere tastiere dell'organo, ovviamente scegliendo i vari suoni dall'expander .

Adesso se io volessi richiamare i vari suoni dell'expander (supponendo che questo si trovasse 4-5m di distanza) con i contatti dei registri dell'organo, come deve essere impostato l'expander?

P.S: a questo indirizzo, e cliccando su tutorial, c'e' il disegno elettrico dell'organo :

- https://www.midi-hardware.com/index.php ... n=tutorial
  • Bob_Braces
  • Membro: Senior
  • Risp: 126
  • Loc: Bolzano
  • Status:
  • Thanks: 29  

17-10-20 05.48

zammario1 ha scritto:
Mi sono autocostruito un organo Hauptwerk (comprando le interfacce alla https://www.midi-hardware.com/index.php ... n=products )
e che suono con i programmi

- Grandorgue
e
- Hauptwerk


Se ti sei autocostruito un controller, immagino che avrai una certa familiarità con il mondo MIDI, quindi... non so se ho capito la domanda emo
Premesso che i link che hai inserito non funzionano (per inserire un link devi usare quell'icona a destra della U sottolineata), immagino che sul tuo controller ci saranno placchette o tiranti o comunque pulsanti, che, premuti, manderanno un qualche segnale MIDI (presumibilmente un program change) che avrai mappato su Grandorgue per il cambio dei registri.

La stessa operazione dovrai farla per pilotare il cambio suoni del tuo expander. Non è comunque detto che la cosa funzioni d'emblée, perché, appunto, occorre mappare il segnale che esce dal controller con qualcosa che l'expander sia in grado di capire.
Con il PC e GrandOrgue o Hauptwerk questo è molto semplice perché basta cliccare con il tasto destro dx del mouse su un registro e mandare il segnale e ci pensa il software a fare la mappatura, con un expander dipende... dalle capacità dell'expander.
A proposito, di che expander stiamo parlando?

In ogni caso ci sono dei software apposta che permettono di tradurre e trasformare segnali midi, ma è chiaro che in questo caso devi comunque prima passare da un PC.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10209
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 691  

17-10-20 05.59

Bob_Braces ha scritto:
con un expander dipende... dalle capacità dell'expander.
A proposito, di che expander stiamo parlando?


oltretutto con certi expanders complessi come integra7 o triton, un semplice program change da 0-127 puo essere che vada a selezionare solo i suoni di un banco preciso (magari quello user) o del banco selezionato al momento (se l'expander ignora i messaggi di bank select).

i program change infatti nel midi sono codificati con valore da 0-127 ossia 128 possibili suoni selezionabili (un numero a 7 bit), questo significa che se il mio modulo sonoro (expander) o tastiera ha 1024 suoni posso richiamarne solo una parte, ossia 128.
però chi ha inventato il midi non era scemo e ha ideato il concetto di bank select ossia l'invio di ulteriori messaggi midi di tipo control change, solitamente con due messaggi supplementari cc 0 e 32, di cui uno è il byte meno significativo e uno il byte piu significativo, in questo modo è possibile usando due valori aggiuntivi selezionare piu "banchi".

in pratica per selezionare il suono X di un banco X si inviano tre messaggi in questa sequenza (esempio solo ipotetico):

CC 0 con valore 0
CC 32 con valore 0
PC 12
seleziona il suono 12 del banco A

altro esempio:

CC 0 con valore 1
CC 32 con valore 0
PC con valore 0
seleziona il suono 0 del banco B

....e cosi via, ma questa cosa è implementata diversamente da costruttore a costruttore, cioè non è che tutti gli expander interpretano questi messaggi secondo una gerarchia prestabilita per cui il banco A è sempre selezionato con quei valori, bisogna quindi leggere inanzitutto la midi implementation chart dell'expander in questione e vedere cosa dice.

poi occorre conoscere bene le specifiche del controller midi che trasmette, in questo caso mi pare di capire che sia un controller per "organo" che magari essendo pensato per il software hauptwerk invia i messaggi di "cambio registri" in un modo tutto suo pensato solo per quel software, insomma servono informazioni piu dettagliate per poter capire meglio.
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 3390
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 256  

17-10-20 07.30

Bob_Braces ha scritto:
A proposito, di che expander stiamo parlando?

Integra, a giudicare dall’altro post del nostro nuovo amico.
Il progetto di controller auto costruito mi sembra interessante, certamente come avete illustrato tu e Orange occorre leggere le specifiche dei bank select e program change dell’expander e farne il match su qualche controllo della master, ma mi piacerebbe saperne di più sulle funzioni, soprattutto i vari CC implementati e le loro associazioni ai controlli fisici.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 18898
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1887  

17-10-20 09.26

Come ti é stato in gran parte spiegato, a parte impostare il canale MIDI, dipende dall'expander e da quanto su di esso siano configurabili o meno i CC in ricezione.

In alternativa, potresti interporre un PC/iPad o un box dedicato (tipo Bome o MIDI Solutions o Sipario) che faccia da processore MIDI e converta i CC della tua console custom in comandi (CC o altro) previsti dall'expander in questione.

Infine ti consiglio di dare un'occhiata a https://www.gmlab.it, i progetti dei controller drawbar (e non) sono open source quindi assolutamente customizzabili e riutilizziabili.
  • zammario1
  • Membro: Guest
  • Risp: 3
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

21-10-20 20.57

@ maxpiano69
Come ti é stato in gran parte spiegato, a parte impostare il canale MIDI, dipende dall'expander e da quanto su di esso siano configurabili o meno i CC in ricezione.

In alternativa, potresti interporre un PC/iPad o un box dedicato (tipo Bome o MIDI Solutions o Sipario) che faccia da processore MIDI e converta i CC della tua console custom in comandi (CC o altro) previsti dall'expander in questione.

Infine ti consiglio di dare un'occhiata a https://www.gmlab.it, i progetti dei controller drawbar (e non) sono open source quindi assolutamente customizzabili e riutilizziabili.
Grazie siete stati gentili.