Rimontare i tasti bianchi sulla roland xp80

  • mister2sponde
  • Membro: Guest
  • Risp: 4
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 0  

11-01-21 09.46

Salve a tutti. Ho un grosso problema nella fase di rimontaggio tasti bianchi nella mia roland xp80. Purtroppo mi sono accorto ora che i tasti bianchi a differenza dei neri sono diversi tra loro e non avendoli messi in fila nella prima fase di smontaggio ora mi trovo da fare un vero puzzle. qalche consiglio ? grazie per l'attenzione
  • zaphod
  • Membro: Expert
  • Risp: 4963
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 444  

11-01-21 13.53

@ mister2sponde
Salve a tutti. Ho un grosso problema nella fase di rimontaggio tasti bianchi nella mia roland xp80. Purtroppo mi sono accorto ora che i tasti bianchi a differenza dei neri sono diversi tra loro e non avendoli messi in fila nella prima fase di smontaggio ora mi trovo da fare un vero puzzle. qalche consiglio ? grazie per l'attenzione
Ciao, non ho xp80, però i tasti dovrebbero essere in genere numerati o avere il nome della nota....
Comunque, se il tasto ha incavatura a sinistra, sarà un mi o un si, se ha incavatura a destra, un do o un fa; se è incavato doppio (destra e sinistra) allora può essere re, sol o la. E tutto questo, per ciascuna ottava. Non credo che i tasti abbiano lunghezza diversa a seconda dell’ottava! Se usi un re4 al posto del re2 non cambia nulla, in teoria.
  • paolo_b3
  • Membro: Guru
  • Risp: 8396
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 653  

11-01-21 17.05

Consigliabile aprire un unico thread per un unico argomento altrimenti rischi di fare confusione emo
  • Whoispink
  • Membro: Senior
  • Risp: 463
  • Loc: Ferrara
  • Status:
  • Thanks: 40  

11-01-21 17.33

@ zaphod
Ciao, non ho xp80, però i tasti dovrebbero essere in genere numerati o avere il nome della nota....
Comunque, se il tasto ha incavatura a sinistra, sarà un mi o un si, se ha incavatura a destra, un do o un fa; se è incavato doppio (destra e sinistra) allora può essere re, sol o la. E tutto questo, per ciascuna ottava. Non credo che i tasti abbiano lunghezza diversa a seconda dell’ottava! Se usi un re4 al posto del re2 non cambia nulla, in teoria.
Sì anche a me sembra di ricordare che i tasti riportano il nome della nota, naturalmente con la terminologia anglosassone (do=c re=d ecc.). Non vorrei ricordare male ma mi sembra anche che a parità di nota le varie ottave siano intercambiabili (es. do3 e do4 non sono differenziati e sono intercambiabili).
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15392
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1974  

12-01-21 14.41

@ Whoispink
Sì anche a me sembra di ricordare che i tasti riportano il nome della nota, naturalmente con la terminologia anglosassone (do=c re=d ecc.). Non vorrei ricordare male ma mi sembra anche che a parità di nota le varie ottave siano intercambiabili (es. do3 e do4 non sono differenziati e sono intercambiabili).
L'ottava in sé è tutta uguale, quindi un G3 è uguale ad un G2 o 1.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19198
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1961  

12-01-21 14.52

@ michelet
L'ottava in sé è tutta uguale, quindi un G3 è uguale ad un G2 o 1.
Esatto, almeno su tastiere synth o semipesate/pesate balanced; l'eccezione sono le pesate Graded che hanno i pesi crescenti (dalle ottave basse in su) ma non è questo il caso.