Gsi sorprende con VB3 per Android e iOS!

  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 3732
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 315  

28-03-21 23.07

Da qualche teaser su FaceBook sembra che lo zio Guido, dopo tanti rifiuti, sia pronto a rilasciare una versione di VB3 per tablet e, udite udite, anche per iPad.
Comincio a ricaricare il mio conto Paypal...
  • Spectrum
  • Membro: Expert
  • Risp: 2416
  • Loc: Livorno
  • Status:
  • Thanks: 117  

28-03-21 23.56

@ cecchino
Da qualche teaser su FaceBook sembra che lo zio Guido, dopo tanti rifiuti, sia pronto a rilasciare una versione di VB3 per tablet e, udite udite, anche per iPad.
Comincio a ricaricare il mio conto Paypal...
Tablet Android?
  • GianfrixMG
  • Membro: Senior
  • Risp: 283
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 22  

29-03-21 00.01

@ Spectrum
Tablet Android?
A quanto pare c'è una versione che va su Android. Ovviamente li tutto il supporto è molto più frammentato rispetto al "collega e suona" dei dispositivi Apple.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19598
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 2073  

29-03-21 00.21

@ cecchino
Da qualche teaser su FaceBook sembra che lo zio Guido, dopo tanti rifiuti, sia pronto a rilasciare una versione di VB3 per tablet e, udite udite, anche per iPad.
Comincio a ricaricare il mio conto Paypal...
It's on!! emo
  • Spectrum
  • Membro: Expert
  • Risp: 2416
  • Loc: Livorno
  • Status:
  • Thanks: 117  

29-03-21 01.06

@ GianfrixMG
A quanto pare c'è una versione che va su Android. Ovviamente li tutto il supporto è molto più frammentato rispetto al "collega e suona" dei dispositivi Apple.
Innegabilmente tutto molto interessante.
Spero possa girare anche su Ipad meno recenti.
  • emidio
  • Membro: Expert
  • Risp: 2872
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 197  

29-03-21 09.26

fantastica sorpresa! emoemo
  • MiLord
  • Membro: Expert
  • Risp: 1516
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 65  

29-03-21 15.18

C'è un video dove il vb3 viene utilizzato con uno smartphone anzichè con un tablet e nella descrizione c'è scritto:

"Non è ancora stato rilasciato e non abbiamo nemmeno deciso se verrà effettivamente rilasciato o meno. Per il momento è un mix tra gli elementi dell'interfaccia utente di VB3-II ma con il motore sonoro del vecchio VB3 1.4, con un nuovo EQ Bass / Treble e l'algoritmo di riverbero del primo Mojo. Ha un set molto limitato di controlli, ma risponde bene ai gesti tattili e la latenza è piuttosto bassa su uno smartphone Samsung Galaxy S10e."

Probabilmente dal video successivo postato da max con il tablet si intende che verrà rilasciato, non è chiaro se, data la dicitura vb3m identica al video in cui lo prova con lo smartphone di qualche giorno fa, per ora resta il motore dei vb3 1.4 e non del vb3 2 come in descrizione.
Comunque ottimo! emoemoemo
  • zaphod
  • Membro: Guru
  • Risp: 5115
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 471  

29-03-21 16.05

MiLord ha scritto:
per ora resta il motore dei vb3 1.4 e non del vb3 2 come in descrizione.
Comunque ottimo!

esatto, fosse anche solo Vb3 1.4 asfalterebbe gli altri cloni su dispositivi mobili (ad esclusione del B3x di IK, probabilmente)
  • ziokiller
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9270
  • Loc: Treviso
  • Status:
  • Thanks: 1170  

29-03-21 17.59

Ciao a tutti. Vi spiego meglio com'è la storia. Innanzitutto, se non conoscete il significato di questa bellissima parola, andatela a cercare sul dizionario: serendipità. In effetti è successo proprio così.

Sì, in passato ho sempre detto no al fare app per i dispositivi mobili, ma dall'estate del 2018 ho cominciato a lavorare con un framework che aiuta parecchio nello sviluppo multi-piattaforma, quindi ora è "relativamente" più facile riuscire a far eseguire lo stesso programma su Windows, su Mac, su Linux ma anche su Android e iOS. Dico relativamente perché non è come premere un pulsante e sperare che il computer faccia tutto da solo, ci sono comunque molte cose che richiedono giorni e giorni di studio e programmazione.

Comunque, il mese scorso ho cominciato a buttar giù idee per un mio framework all'interno del framework, un qualcosa che mi rendesse ancora più veloce lo sviluppo di alcune parti tediose delle applicazioni, per esempio organizzare l'interfaccia grafica. Contemporaneamente ho cominciato a lavorare ad un nuovo aggiornamento di VB3-II (il plugin Windows/Mac) e ho avuto l'idea di rispolverare il vecchio codice di VB3 1.4, il cui ultimo aggiornamento risaleva all'ottobre del 2010, correggere alcune cose per rendere più "attuali" (in termini di stile di programmazione) e quindi aggiungere un'opzione, nel prossimo VB3-II, di attivare anche il motore sonoro del VB3 v1.

Messe queste due cose insieme, cioè il vecchio VB3 v1 "ripulito" e il mio nuovo framework grafico, ho pensato "per provare l'effettivo funzionamento dovrei creare una UI completa e magari collegarla ad un motore sonoro"... Quindi così ho fatto, e ho creato una versione "ridotta" del VB3, che è un po' un misto di cose, perché la base del suono d'organo è VB3 v1 ma con delle leggere correzioni, come effetti ci sono due algoritmi di Leslie sempre presi dal vecchio VB3 più un ampli statico, come riverbero ho tolto il molla e ho messo il riverbero del Mojo XT (simile ma non uguale a quelli di Mojo61, Classic, Gemini, ecc.), e ho aggiunto un nuovo EQ stereo a 2 bande, il tutto in una UI ridisegnata usando i pezzi della UI di VB3-II.

Dovendo "ridurre" il tutto ho pensato di usare la risoluzione scalata di molti smartphone, cioè 640x360 pixel, da lì è venuto spontaneo il provare ad eseguire il tutto su Android, e il passo successivo è stato il compilare lo stesso codice, con i dovuti adattamenti, per iPad (e anche iPhone).

Ed eccoci qui, ero partito per fare una cosa e sono finito per farne un'altra del tutto inaspettata. Serendipità.

A breve sarà disponibile sia su Play Store che su App Store, sarà a pagamento ma comunque ad un prezzo molto accessibile. La cosa interessante che molti ancora ignorano, è che i moderni dispositivi Android possono suonare a latenza bassa al pari dei dispositivi Apple. Su Android, da qualche anno a questa parte, è stato introdotto un layer audio simile ad ASIO per Windows e Core Audio per iOS, si chiama "OBOE", ed è un sistema completamente automatico che non solo seleziona l'interfaccia Audio e l'ingresso Midi, ma imposta i parametri di latenza in automatico al fine di ottenere le prestazioni miglori senza dropout.

Testata per ore sul mio Samsung S10e (nemmeno un modello tanto recente) e funziona come se si trattasse di un normale plugin Audio Unit o VST.
  • emidio
  • Membro: Expert
  • Risp: 2872
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 197  

29-03-21 18.24

@ ziokiller
Ciao a tutti. Vi spiego meglio com'è la storia. Innanzitutto, se non conoscete il significato di questa bellissima parola, andatela a cercare sul dizionario: serendipità. In effetti è successo proprio così.

Sì, in passato ho sempre detto no al fare app per i dispositivi mobili, ma dall'estate del 2018 ho cominciato a lavorare con un framework che aiuta parecchio nello sviluppo multi-piattaforma, quindi ora è "relativamente" più facile riuscire a far eseguire lo stesso programma su Windows, su Mac, su Linux ma anche su Android e iOS. Dico relativamente perché non è come premere un pulsante e sperare che il computer faccia tutto da solo, ci sono comunque molte cose che richiedono giorni e giorni di studio e programmazione.

Comunque, il mese scorso ho cominciato a buttar giù idee per un mio framework all'interno del framework, un qualcosa che mi rendesse ancora più veloce lo sviluppo di alcune parti tediose delle applicazioni, per esempio organizzare l'interfaccia grafica. Contemporaneamente ho cominciato a lavorare ad un nuovo aggiornamento di VB3-II (il plugin Windows/Mac) e ho avuto l'idea di rispolverare il vecchio codice di VB3 1.4, il cui ultimo aggiornamento risaleva all'ottobre del 2010, correggere alcune cose per rendere più "attuali" (in termini di stile di programmazione) e quindi aggiungere un'opzione, nel prossimo VB3-II, di attivare anche il motore sonoro del VB3 v1.

Messe queste due cose insieme, cioè il vecchio VB3 v1 "ripulito" e il mio nuovo framework grafico, ho pensato "per provare l'effettivo funzionamento dovrei creare una UI completa e magari collegarla ad un motore sonoro"... Quindi così ho fatto, e ho creato una versione "ridotta" del VB3, che è un po' un misto di cose, perché la base del suono d'organo è VB3 v1 ma con delle leggere correzioni, come effetti ci sono due algoritmi di Leslie sempre presi dal vecchio VB3 più un ampli statico, come riverbero ho tolto il molla e ho messo il riverbero del Mojo XT (simile ma non uguale a quelli di Mojo61, Classic, Gemini, ecc.), e ho aggiunto un nuovo EQ stereo a 2 bande, il tutto in una UI ridisegnata usando i pezzi della UI di VB3-II.

Dovendo "ridurre" il tutto ho pensato di usare la risoluzione scalata di molti smartphone, cioè 640x360 pixel, da lì è venuto spontaneo il provare ad eseguire il tutto su Android, e il passo successivo è stato il compilare lo stesso codice, con i dovuti adattamenti, per iPad (e anche iPhone).

Ed eccoci qui, ero partito per fare una cosa e sono finito per farne un'altra del tutto inaspettata. Serendipità.

A breve sarà disponibile sia su Play Store che su App Store, sarà a pagamento ma comunque ad un prezzo molto accessibile. La cosa interessante che molti ancora ignorano, è che i moderni dispositivi Android possono suonare a latenza bassa al pari dei dispositivi Apple. Su Android, da qualche anno a questa parte, è stato introdotto un layer audio simile ad ASIO per Windows e Core Audio per iOS, si chiama "OBOE", ed è un sistema completamente automatico che non solo seleziona l'interfaccia Audio e l'ingresso Midi, ma imposta i parametri di latenza in automatico al fine di ottenere le prestazioni miglori senza dropout.

Testata per ore sul mio Samsung S10e (nemmeno un modello tanto recente) e funziona come se si trattasse di un normale plugin Audio Unit o VST.
grande! emo
  • ziokiller
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9270
  • Loc: Treviso
  • Status:
  • Thanks: 1170  

29-03-21 18.36

Comunque chiederei all'OP di mettere un titolo più esplicativo a questo thread... "lo zio" mi sa tanto di Avetrana... emo
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 3732
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 315  

29-03-21 18.49

@ ziokiller
Comunque chiederei all'OP di mettere un titolo più esplicativo a questo thread... "lo zio" mi sa tanto di Avetrana... emo
emoemoemo
Provvedo subito (però sei tu che hai messo “killer” nel nick emo ) emo
  • ziokiller
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9270
  • Loc: Treviso
  • Status:
  • Thanks: 1170  

29-03-21 19.44

@ cecchino
emoemoemo
Provvedo subito (però sei tu che hai messo “killer” nel nick emo ) emo
Non per essere pedante, ma non dicevo che il nome non andava bene, ma che il titolo non spiega di cosa si tratta. Secondo anche il regolamento del forum, i thread dovrebbero avere un tiolo esplicativo dell'argomento, non una frase generica o ad effetto. Per esempio, se qualcuno apre un thread intitolato "Aiutatemi a scegliere!" non va bene... ma se scrive "Scelta difficile fra Fantom e Montage" allora va bene perché c'è specificità.

  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 3732
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 315  

29-03-21 19.48

@ ziokiller
Non per essere pedante, ma non dicevo che il nome non andava bene, ma che il titolo non spiega di cosa si tratta. Secondo anche il regolamento del forum, i thread dovrebbero avere un tiolo esplicativo dell'argomento, non una frase generica o ad effetto. Per esempio, se qualcuno apre un thread intitolato "Aiutatemi a scegliere!" non va bene... ma se scrive "Scelta difficile fra Fantom e Montage" allora va bene perché c'è specificità.

OK.
Visto che hai cantato, ho tolto anche il punto interrogativo emo
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9309
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 851  

29-03-21 19.49

ziokiller ha scritto:
ma se scrive "Scelta difficile fra Fantom e Montage" allora va bene perché c'è specificità.

Si ma comunque lo convinciamo a prendere un Kronos ...emoemoemo
  • divicos
  • Membro: Expert
  • Risp: 822
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 116  

29-03-21 19.51

@ ziokiller
Ciao a tutti. Vi spiego meglio com'è la storia. Innanzitutto, se non conoscete il significato di questa bellissima parola, andatela a cercare sul dizionario: serendipità. In effetti è successo proprio così.

Sì, in passato ho sempre detto no al fare app per i dispositivi mobili, ma dall'estate del 2018 ho cominciato a lavorare con un framework che aiuta parecchio nello sviluppo multi-piattaforma, quindi ora è "relativamente" più facile riuscire a far eseguire lo stesso programma su Windows, su Mac, su Linux ma anche su Android e iOS. Dico relativamente perché non è come premere un pulsante e sperare che il computer faccia tutto da solo, ci sono comunque molte cose che richiedono giorni e giorni di studio e programmazione.

Comunque, il mese scorso ho cominciato a buttar giù idee per un mio framework all'interno del framework, un qualcosa che mi rendesse ancora più veloce lo sviluppo di alcune parti tediose delle applicazioni, per esempio organizzare l'interfaccia grafica. Contemporaneamente ho cominciato a lavorare ad un nuovo aggiornamento di VB3-II (il plugin Windows/Mac) e ho avuto l'idea di rispolverare il vecchio codice di VB3 1.4, il cui ultimo aggiornamento risaleva all'ottobre del 2010, correggere alcune cose per rendere più "attuali" (in termini di stile di programmazione) e quindi aggiungere un'opzione, nel prossimo VB3-II, di attivare anche il motore sonoro del VB3 v1.

Messe queste due cose insieme, cioè il vecchio VB3 v1 "ripulito" e il mio nuovo framework grafico, ho pensato "per provare l'effettivo funzionamento dovrei creare una UI completa e magari collegarla ad un motore sonoro"... Quindi così ho fatto, e ho creato una versione "ridotta" del VB3, che è un po' un misto di cose, perché la base del suono d'organo è VB3 v1 ma con delle leggere correzioni, come effetti ci sono due algoritmi di Leslie sempre presi dal vecchio VB3 più un ampli statico, come riverbero ho tolto il molla e ho messo il riverbero del Mojo XT (simile ma non uguale a quelli di Mojo61, Classic, Gemini, ecc.), e ho aggiunto un nuovo EQ stereo a 2 bande, il tutto in una UI ridisegnata usando i pezzi della UI di VB3-II.

Dovendo "ridurre" il tutto ho pensato di usare la risoluzione scalata di molti smartphone, cioè 640x360 pixel, da lì è venuto spontaneo il provare ad eseguire il tutto su Android, e il passo successivo è stato il compilare lo stesso codice, con i dovuti adattamenti, per iPad (e anche iPhone).

Ed eccoci qui, ero partito per fare una cosa e sono finito per farne un'altra del tutto inaspettata. Serendipità.

A breve sarà disponibile sia su Play Store che su App Store, sarà a pagamento ma comunque ad un prezzo molto accessibile. La cosa interessante che molti ancora ignorano, è che i moderni dispositivi Android possono suonare a latenza bassa al pari dei dispositivi Apple. Su Android, da qualche anno a questa parte, è stato introdotto un layer audio simile ad ASIO per Windows e Core Audio per iOS, si chiama "OBOE", ed è un sistema completamente automatico che non solo seleziona l'interfaccia Audio e l'ingresso Midi, ma imposta i parametri di latenza in automatico al fine di ottenere le prestazioni miglori senza dropout.

Testata per ore sul mio Samsung S10e (nemmeno un modello tanto recente) e funziona come se si trattasse di un normale plugin Audio Unit o VST.
Meriteresti un thanks per l’applicazione in se’, uno per il lavoro (presente e passato) che c’è dietro, uno per le spiegazioni sempre dettagliate e appassionate che ci dai, e un ultimo per la modestia che in qualche modo è associata al concetto di serendipity che hai scomodato per raccontarci questo viaggio!! emo

Quindi per piacere continua a scrivere, così ti ringrazio ad ogni post che fai!!emo

Per me la “fortunata ed inaspettata scoperta” è stata leggere questa notizia.. non vedo l’ora di provarloemo
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 3732
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 315  

29-03-21 19.52

@ paolo_b3
ziokiller ha scritto:
ma se scrive "Scelta difficile fra Fantom e Montage" allora va bene perché c'è specificità.

Si ma comunque lo convinciamo a prendere un Kronos ...emoemoemo
Io tra Montage e Fantom prendo Kurzweil emo
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19598
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 2073  

29-03-21 20.17

@ ziokiller
Ciao a tutti. Vi spiego meglio com'è la storia. Innanzitutto, se non conoscete il significato di questa bellissima parola, andatela a cercare sul dizionario: serendipità. In effetti è successo proprio così.

Sì, in passato ho sempre detto no al fare app per i dispositivi mobili, ma dall'estate del 2018 ho cominciato a lavorare con un framework che aiuta parecchio nello sviluppo multi-piattaforma, quindi ora è "relativamente" più facile riuscire a far eseguire lo stesso programma su Windows, su Mac, su Linux ma anche su Android e iOS. Dico relativamente perché non è come premere un pulsante e sperare che il computer faccia tutto da solo, ci sono comunque molte cose che richiedono giorni e giorni di studio e programmazione.

Comunque, il mese scorso ho cominciato a buttar giù idee per un mio framework all'interno del framework, un qualcosa che mi rendesse ancora più veloce lo sviluppo di alcune parti tediose delle applicazioni, per esempio organizzare l'interfaccia grafica. Contemporaneamente ho cominciato a lavorare ad un nuovo aggiornamento di VB3-II (il plugin Windows/Mac) e ho avuto l'idea di rispolverare il vecchio codice di VB3 1.4, il cui ultimo aggiornamento risaleva all'ottobre del 2010, correggere alcune cose per rendere più "attuali" (in termini di stile di programmazione) e quindi aggiungere un'opzione, nel prossimo VB3-II, di attivare anche il motore sonoro del VB3 v1.

Messe queste due cose insieme, cioè il vecchio VB3 v1 "ripulito" e il mio nuovo framework grafico, ho pensato "per provare l'effettivo funzionamento dovrei creare una UI completa e magari collegarla ad un motore sonoro"... Quindi così ho fatto, e ho creato una versione "ridotta" del VB3, che è un po' un misto di cose, perché la base del suono d'organo è VB3 v1 ma con delle leggere correzioni, come effetti ci sono due algoritmi di Leslie sempre presi dal vecchio VB3 più un ampli statico, come riverbero ho tolto il molla e ho messo il riverbero del Mojo XT (simile ma non uguale a quelli di Mojo61, Classic, Gemini, ecc.), e ho aggiunto un nuovo EQ stereo a 2 bande, il tutto in una UI ridisegnata usando i pezzi della UI di VB3-II.

Dovendo "ridurre" il tutto ho pensato di usare la risoluzione scalata di molti smartphone, cioè 640x360 pixel, da lì è venuto spontaneo il provare ad eseguire il tutto su Android, e il passo successivo è stato il compilare lo stesso codice, con i dovuti adattamenti, per iPad (e anche iPhone).

Ed eccoci qui, ero partito per fare una cosa e sono finito per farne un'altra del tutto inaspettata. Serendipità.

A breve sarà disponibile sia su Play Store che su App Store, sarà a pagamento ma comunque ad un prezzo molto accessibile. La cosa interessante che molti ancora ignorano, è che i moderni dispositivi Android possono suonare a latenza bassa al pari dei dispositivi Apple. Su Android, da qualche anno a questa parte, è stato introdotto un layer audio simile ad ASIO per Windows e Core Audio per iOS, si chiama "OBOE", ed è un sistema completamente automatico che non solo seleziona l'interfaccia Audio e l'ingresso Midi, ma imposta i parametri di latenza in automatico al fine di ottenere le prestazioni miglori senza dropout.

Testata per ore sul mio Samsung S10e (nemmeno un modello tanto recente) e funziona come se si trattasse di un normale plugin Audio Unit o VST.
emo e grazie per aver condiviso l'interessantissimo retroscena emo

PS: stavo quasi per prendere il B-3X.... mi viene in mente quel vecchio slogan, come diceva emo "avete fatto bene ad aspettare!" emo
  • ziokiller
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9270
  • Loc: Treviso
  • Status:
  • Thanks: 1170  

29-03-21 20.20

paolo_b3 ha scritto:
Si ma comunque lo convinciamo a prendere un Kronos ...

Confermo emo
  • ziokiller
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9270
  • Loc: Treviso
  • Status:
  • Thanks: 1170  

29-03-21 20.31

Il nostro amico Max Tempia mi ha appena mandato un video in cui prova la versione di test di VB3m col suo Samsung S20. Ha usato l'adattatore OTG al quale ha collegato un Hub USB (7 euro) e in questo modo ha potuto collegare sia la masterina Yamaha che una interfaccia Behringer UCA 222.