Sequenze live

  • Dani71
  • Membro: Guest
  • Risp: 20
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 2  

18-08-21 13.56

Salve a tutti, ho realizzato sequenze midi per una ventina di canzoni con la mia Daw e vst vari. Ora mi si pone il problema di come prepararle per un eventuale performance live. Vorrei dei consigli da chi le usa abitualmente su come procedere, dato che come sono ora prevedono un certo impiego di tempo tra un esecuzione e l'altra per cambiare brano, regolare volumi ecc. Ho pensato di renderizzarli creando dei file wav o mp3, in tal caso non so come si gestisce il click in modo che arrivi solo al batterista. Vi ringrazio in anticipo
  • MarcoC
  • Membro: Expert
  • Risp: 2304
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 182  

18-08-21 14.12

@ Dani71
Salve a tutti, ho realizzato sequenze midi per una ventina di canzoni con la mia Daw e vst vari. Ora mi si pone il problema di come prepararle per un eventuale performance live. Vorrei dei consigli da chi le usa abitualmente su come procedere, dato che come sono ora prevedono un certo impiego di tempo tra un esecuzione e l'altra per cambiare brano, regolare volumi ecc. Ho pensato di renderizzarli creando dei file wav o mp3, in tal caso non so come si gestisce il click in modo che arrivi solo al batterista. Vi ringrazio in anticipo
Che programma usi?
Mi vengono in mente due soluzioni (a parte quella di creare un fila master per la sequenza ed uno per il click):
1. Studio One 5 con la funzione Show
2. MainStage
In entrambi i casi puoi importare le singole tracce o gli stems delle sequenze (tutte le sequenze in un unico progetto) e la traccia click e mandarle in play rapidamente in sequenze (oltre a poter facilmente cambiare l'ordine di scaletta).
Ovviamente ti serve una scheda audio con due coppie di uscite (una per la sequenza ed una per il click) gestibili in modo indipendente.
Oppure fai un master con la sequenza sul canale L e il click sul canale R
  • semar
  • Membro: Senior
  • Risp: 472
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 24  

18-08-21 14.58

Si potrebbe usare un looper. Io ho il Boss RC-505. Puoi importare tracce audio. Ha 5 tracce indipendenti. Puoi impostare sul looper il tempo del brano audio da eseguire. Il looper puó mandare un metronomo (click) sull' uscita cuffia eliminandolo di fatto dall' uscita main out. Questo ti consentirebbe di risparmiare la registrazione di una traccia metronomo.

Puoi preparare diversi progetti, ognuno con 5 tracce audio. Puoi "saltare" da un progetto ad un altro, oppure puoi fare in modo che al termine di un loop, parta un progetto diverso - che devi selezionare preventivamente a mano. Potresti preparare a tal proposito una scaletta adeguata.

Ho parlato di loop, ma ogni traccia puó anche essere indipendentemente impostata come "one shot", in questa modalitá la traccia ( o le tracce ) viene eseguita dall' inizio alla fine una volta sola.

Il looper in questione ha un cursore per ogni traccia, in modo da regolarne il volume. Ogni traccia puó essere avviata o fermata con due differenti pulsanti. Puó essere impostata in sincrono con le altre oppure no. Inoltre ha degli effetti integrati che non sono malaccio.
  • Dani71
  • Membro: Guest
  • Risp: 20
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 2  

19-08-21 17.53

@ MarcoC
Che programma usi?
Mi vengono in mente due soluzioni (a parte quella di creare un fila master per la sequenza ed uno per il click):
1. Studio One 5 con la funzione Show
2. MainStage
In entrambi i casi puoi importare le singole tracce o gli stems delle sequenze (tutte le sequenze in un unico progetto) e la traccia click e mandarle in play rapidamente in sequenze (oltre a poter facilmente cambiare l'ordine di scaletta).
Ovviamente ti serve una scheda audio con due coppie di uscite (una per la sequenza ed una per il click) gestibili in modo indipendente.
Oppure fai un master con la sequenza sul canale L e il click sul canale R
Come Daw uso Reaper, (che forse non è il programma più idoneo a questo scopo) la soluzione di creare un file master mi sembra più alla mia portata... Tutto sta a capire come si fa! Se non ho capito male dovrei convertire tutte le tracce midi in audio ed inserirle in un unico progetto. Grazie comunque per l'aiuto
  • artemiasalina
  • Membro: Expert
  • Risp: 1672
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 105  

23-08-21 10.31

@ Dani71
Come Daw uso Reaper, (che forse non è il programma più idoneo a questo scopo) la soluzione di creare un file master mi sembra più alla mia portata... Tutto sta a capire come si fa! Se non ho capito male dovrei convertire tutte le tracce midi in audio ed inserirle in un unico progetto. Grazie comunque per l'aiuto
Io ho suonato per 9 anni con Reaper proprio in questa maniera.
Ho esportato tutti i brani e li ho messi, in ordine di scaletta, in un unica traccia, separando i brani con un marker. E' un po' noioso quando si decide di non seguire la scaletta, ma è gestibile.
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15810
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 2112  

23-08-21 14.19

Similmente a Reaper, si può utilizzare MotU Digital Performer (abbastanza costoso) o Digital Performer Lite (normalmente in allegato alle interfacce audio della stessa casa produttrice) che hanno una funzione eccezionale, quella dei Chunks. In particolare, il Chunk è una sequenza multitraccia audio/MIDI che può corrispondere ad una sezione della Song oppure può essere una Song completa di tutto, automazioni ecc. I Chunks vengono posizionati in una finestra apposita, per la loro riorganizzazione e si può scegliere se il tempo metronomico venga governato da un'unica traccia di tempo oppure dalle singole tracce di tempo delle rispettive sequenze o Chunk.
La cosa interessante è che questi chunks possono essere spostati a piacimento e, ovviamente, nell'eventualità di bis o cambiamento di scaletta, ci si impiega pochissimo a riorganizzarla.
  • ruggero
  • Membro: Guru
  • Risp: 8647
  • Loc: Mantova
  • Status:
  • Thanks: 617  

23-08-21 17.22

io ho fato un MP3 dove il canale destro è la base che va al fonico mentre il sinistro è il click con i pre-count da mandare al batterista. Se hai tre uscite audio allora...con l'altro gruppo usiamo Ableton ma dovrei informarmi su come fare.
  • angelo72
  • Membro: Expert
  • Risp: 2721
  • Loc: Potenza
  • Status:
  • Thanks: 53  

24-08-21 08.49

@ artemiasalina
Io ho suonato per 9 anni con Reaper proprio in questa maniera.
Ho esportato tutti i brani e li ho messi, in ordine di scaletta, in un unica traccia, separando i brani con un marker. E' un po' noioso quando si decide di non seguire la scaletta, ma è gestibile.
idem per anni con cubase sx3