Pedalino anni 70 Tekson Fading

  • Elettronico
  • Membro: Senior
  • Risp: 463
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 39  

11-10-21 21.57

Buongiorno a tutti, è da molto tempo che non scrivo più su questo forum, che però leggo di tanto in tanto con piacere.
Vorrei chiedere un aiuto. Ho trovato in un mercatino un pedalino effetto presumibilmente di inizio anni '70: il Tekson Fading. Purtroppo l' elettronica è del tutto assente 😅 e di fatto resta solo la scatola e i connettori. Mi piacerebbe molto ricostruire il circuito. Cercando sul web ho trovato solo qualche foto, nulla più. Approfondendo la ricerca ho scoperto che il marchio Tekson era prodotto da una società bolognese, la Casale Bauer, che esiste ancora oggi. Li ho contattati ma non hanno alcun archivio tecnico in cui recuperare informazioni. Quindi scrivo qui: qualcuno conosce questo prodotto e magari ne è felice possessore? In caso affermativo, sono molto gradite impressioni d'uso, pareri, aneddoti... E magari, qualche foto un po' più dettagliata al circuito, sia lato componenti che saldature, per tentarne il reverse engineering e quindi la ricostruzione!
Ringrazio chiunque mi supporterà in questa folle impresa 😆
Grazie a tutti per l'attenzione e cordiali saluti,
Alessio
  • MarioSynth
  • Membro: Expert
  • Risp: 1042
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 132  

12-10-21 12.57

@ Elettronico
Buongiorno a tutti, è da molto tempo che non scrivo più su questo forum, che però leggo di tanto in tanto con piacere.
Vorrei chiedere un aiuto. Ho trovato in un mercatino un pedalino effetto presumibilmente di inizio anni '70: il Tekson Fading. Purtroppo l' elettronica è del tutto assente 😅 e di fatto resta solo la scatola e i connettori. Mi piacerebbe molto ricostruire il circuito. Cercando sul web ho trovato solo qualche foto, nulla più. Approfondendo la ricerca ho scoperto che il marchio Tekson era prodotto da una società bolognese, la Casale Bauer, che esiste ancora oggi. Li ho contattati ma non hanno alcun archivio tecnico in cui recuperare informazioni. Quindi scrivo qui: qualcuno conosce questo prodotto e magari ne è felice possessore? In caso affermativo, sono molto gradite impressioni d'uso, pareri, aneddoti... E magari, qualche foto un po' più dettagliata al circuito, sia lato componenti che saldature, per tentarne il reverse engineering e quindi la ricostruzione!
Ringrazio chiunque mi supporterà in questa folle impresa 😆
Grazie a tutti per l'attenzione e cordiali saluti,
Alessio
Ciao, sembrano essercene tre versioni diverse: riesci a postare una foto del tuo? Così iniziamo a capire il tipo esatto.

Versioni Fading
  • McFly
  • Membro: Senior
  • Risp: 199
  • Loc: Brescia
  • Status:
  • Thanks: 25  

12-10-21 13.42

Magari avevi gà visto, ma scuriosando su MM ho trovato un mio compaesano che vende l'articolo (da individuare effettivamente il modello corretto) che, tra l'altro, ha anche già pubblicato una foto della scheda smontata. pcb
  • Elettronico
  • Membro: Senior
  • Risp: 463
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 39  

13-10-21 09.24

@ MarioSynth
Ciao, sembrano essercene tre versioni diverse: riesci a postare una foto del tuo? Così iniziamo a capire il tipo esatto.

Versioni Fading
Ciao! Hai perfettamente ragione. Il mio è quello che corrisponde alla v2 del link, ovvero con lo switch per l'inserimento dell'effetto e un potenziometro per la velocità.
  • Elettronico
  • Membro: Senior
  • Risp: 463
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 39  

15-10-21 11.09

@ McFly
Magari avevi gà visto, ma scuriosando su MM ho trovato un mio compaesano che vende l'articolo (da individuare effettivamente il modello corretto) che, tra l'altro, ha anche già pubblicato una foto della scheda smontata. pcb
Ciao, sì, l'ho visto e contatto! Gli ho spiegato la situazione ed è stato gentilissimo: nel giro di qualche giorno scatterà qualche foto al circuito e me le manderà! Purtroppo il suo è la versione con 2 switch e un potenziometro, mentre la mia ha 1sw e 1 pot. È comunque già un ottimo punto di partenza; cercherò di capire come modificare il circuito. Vi terrò aggiornati su questa avventura 😆
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 20009
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 2204  

15-10-21 11.38

@ Elettronico
Ciao, sì, l'ho visto e contatto! Gli ho spiegato la situazione ed è stato gentilissimo: nel giro di qualche giorno scatterà qualche foto al circuito e me le manderà! Purtroppo il suo è la versione con 2 switch e un potenziometro, mentre la mia ha 1sw e 1 pot. È comunque già un ottimo punto di partenza; cercherò di capire come modificare il circuito. Vi terrò aggiornati su questa avventura 😆
Complimenti per la passione che stai mettendo in questa "impresa", il circuito non sembra complicato (almeno in quanto a numero e tipo di componenti) ed essendo singola faccia ricavarne il routing è teoricamente meno laborioso, ma comunque sempre un "lavoraccio", facci sapere! emo

PS: ho guardato le varie foto, anche la v2 mi sembra abbia 2 switch, solo che il secondo è di tipo a levetta a due posizioni (quello sotto il pot che si vede nella foto della v2 dal link delle varie versioni), c'è da sperare che nella v3 lo avessero semplicemente rimpiazzato con un tipo di switch diverso ovvero uguale all'altro switch (per permetterne la commutazione col piede) ma con la stessa funzione e quindi stesso circuito emo

PS2: qualche piccolissima info in più qui

Tipo Effetto: rotatore ed invertitore di fase.
Controlli: velocità, inversione, esclusione effetto.


quindi il secondo switch (a levetta in v2 e "a piede" emo in v3) sarà èquello che con l'inversione (di fase)
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 1848
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 341  

15-10-21 11.40

Hackers dell'elettronica, posso dire che un po' vi invidio? emo