Aumenti pazzeschi in arrivo

  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 4178
  • Loc: Siena
  • Thanks: 315  

26-10-21 08.22

Sabato sono stato in un famoso negozio e mi hanno informato degli aumenti in arrivo molto elevati, per le tastiere e altri strumenti musicali, dovuti alla mancanza di componenti elettronici in generale e anche per altre motivazioni (nuove strategie commerciali da parte dei marchi famosi).
Yamaha ha già cominciato (es. Cp73 da 1470 euro a 1829, ma anche il p515)!! Quelli che trovate ancora disponibili come rimanenze di magazzino, hanno i prezzi vecchi.
Ma stanno arrivando anche per tutti gli altri marchi!
Ci aspetta un Natale "caldo" emoemo e povero per tanti!. Gli affari..... perciò fateli prima (chi può permetterselo)!
Ciao
Paolo

26-10-21 08.40

Mi sa che se questi sono davvero i prezzi, se la passeranno male anche loro, perchè una cp73 a 1800 è improponibile.
Sia mai che riesco a vendere il motif XF8 lasciandolo al prezzo umano che merita emo
  • MicheleJD
  • Membro: Expert
  • Risp: 991
  • Loc: Milano
  • Thanks: 235  

26-10-21 08.53

@ berlex65
Sabato sono stato in un famoso negozio e mi hanno informato degli aumenti in arrivo molto elevati, per le tastiere e altri strumenti musicali, dovuti alla mancanza di componenti elettronici in generale e anche per altre motivazioni (nuove strategie commerciali da parte dei marchi famosi).
Yamaha ha già cominciato (es. Cp73 da 1470 euro a 1829, ma anche il p515)!! Quelli che trovate ancora disponibili come rimanenze di magazzino, hanno i prezzi vecchi.
Ma stanno arrivando anche per tutti gli altri marchi!
Ci aspetta un Natale "caldo" emoemo e povero per tanti!. Gli affari..... perciò fateli prima (chi può permetterselo)!
Ciao
Paolo
…se è dovuto all aumento dei prezzi della componentistica potrei anche giustificarlo (anche se l esempio mostrato mi sembra poco probabile).
Se è dovuto invece a scelte commerciali (che io leggo come “massimizzare il profitto in un momento in cui riprendendo un poco la musica live il mercato dovrebbe tornare a muoversi benone” allora hanno sottovalutato la poco evoluzione che hanno fatto fare ai loro strumenti negli ultimi 20 anni…
se il prezzo è “giusto” l utente amatoriale i soldi li spende, e spesso anche tanti. se il prezzo è sproporzionato si orienta verso altro o aspetta l occasione.
Io un cp73 a 1.400 lo prenderei, a 1.800 no… prendo altro e me lo faccio andar bene… (uno stage più pesante ma usato come il cp4, o un electro 5 usato, o una masterina con ipad…non e’ che strumenti vecchi di 10 anni ma in buono stato siano inascoltabili ormai…anzi…)
certo se sono un professionista che ha proprio bisogno di quello o ho esigenze imprescindibili magari e’ un altro discorso…ma anche li le alternative sono tante…
boh…
  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 583
  • Loc: Macerata
  • Thanks: 84  

26-10-21 09.04

gli aumenti ci sono su tutto il settore però ragazzi... si tratta di aumenti dell'ordine di 10-30 euro a prodotto. ora se davvero yamaha facesse una cosa del genere significa ben altro, per cui non è yamaha in questo caso ma semmai gli importatori e ancor piu probabile gli stessi negozianti.... un aumento di 400-500 euro non è giustificato da nulla, anche perche i componenti si trovano e come, ora la sotuzione si sta stabilizzando.. perche dovrebbero aumentare cosi tanto ? quindi occhio molti negozianti ci marciano sulle cazzate.
  • Raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 2197
  • Loc: Padova
  • Thanks: 196  

26-10-21 09.06

@ berlex65
Sabato sono stato in un famoso negozio e mi hanno informato degli aumenti in arrivo molto elevati, per le tastiere e altri strumenti musicali, dovuti alla mancanza di componenti elettronici in generale e anche per altre motivazioni (nuove strategie commerciali da parte dei marchi famosi).
Yamaha ha già cominciato (es. Cp73 da 1470 euro a 1829, ma anche il p515)!! Quelli che trovate ancora disponibili come rimanenze di magazzino, hanno i prezzi vecchi.
Ma stanno arrivando anche per tutti gli altri marchi!
Ci aspetta un Natale "caldo" emoemo e povero per tanti!. Gli affari..... perciò fateli prima (chi può permetterselo)!
Ciao
Paolo
Se hai ragione, come credo purtroppo tu abbia, in questo periodo conviene andare sul sicuro e se si può spendere, comprare quelle che già costano tanto (tipo Nord), sempre se le si trova a prezzi standard.

  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 4178
  • Loc: Siena
  • Thanks: 315  

26-10-21 09.19

@ RudiRioli
gli aumenti ci sono su tutto il settore però ragazzi... si tratta di aumenti dell'ordine di 10-30 euro a prodotto. ora se davvero yamaha facesse una cosa del genere significa ben altro, per cui non è yamaha in questo caso ma semmai gli importatori e ancor piu probabile gli stessi negozianti.... un aumento di 400-500 euro non è giustificato da nulla, anche perche i componenti si trovano e come, ora la sotuzione si sta stabilizzando.. perche dovrebbero aumentare cosi tanto ? quindi occhio molti negozianti ci marciano sulle cazzate.
Mi sa che non hai letto bene emoemo
Qui
qui
ancora qui
anche qui

10/30 euro 'na sega!! Come dicono da noi emoemo
Poi su quello che dicono i negozianti ok ...lo sono li per vendere, però mi evidenziava una specie di "cartello" sui prezzi, tant'è vero ad esempio che ormai non ci sono quasi più differenze di prezzo per yamaha in Europa (in Italia qualcosa risparmiavi rispetto al tedesco).
Poi... io vi ho informato, tanto non devo comprare nulla emoemoemo.
Ciao
Paolo

26-10-21 09.25

@ berlex65
Sabato sono stato in un famoso negozio e mi hanno informato degli aumenti in arrivo molto elevati, per le tastiere e altri strumenti musicali, dovuti alla mancanza di componenti elettronici in generale e anche per altre motivazioni (nuove strategie commerciali da parte dei marchi famosi).
Yamaha ha già cominciato (es. Cp73 da 1470 euro a 1829, ma anche il p515)!! Quelli che trovate ancora disponibili come rimanenze di magazzino, hanno i prezzi vecchi.
Ma stanno arrivando anche per tutti gli altri marchi!
Ci aspetta un Natale "caldo" emoemo e povero per tanti!. Gli affari..... perciò fateli prima (chi può permetterselo)!
Ciao
Paolo
peggio per quel mercato! io fortunatamente le mie spese monstre le ho fatte poco prima della pandemia e lungi da me cambiare...
  • Gta_v6_24v
  • Membro: Expert
  • Risp: 2214
  • Loc: L'Aquila
  • Thanks: 99  

26-10-21 09.26

@ berlex65
Mi sa che non hai letto bene emoemo
Qui
qui
ancora qui
anche qui

10/30 euro 'na sega!! Come dicono da noi emoemo
Poi su quello che dicono i negozianti ok ...lo sono li per vendere, però mi evidenziava una specie di "cartello" sui prezzi, tant'è vero ad esempio che ormai non ci sono quasi più differenze di prezzo per yamaha in Europa (in Italia qualcosa risparmiavi rispetto al tedesco).
Poi... io vi ho informato, tanto non devo comprare nulla emoemoemo.
Ciao
Paolo
emoemoemo

Per il momento mi pare che solo i prezzi delle Yamaha hanno subito un rialzo così imminente. Montage 8 oltre 4100€ (pochi giorni fa mi pare sotto le 3500€)emo

  • anonimo
  • Membro: Senior
  • Risp: 685
  • Loc:
  • Thanks: 130  

26-10-21 09.32

solo in Italia sono aumentati i prezzi o anche nel resto del pianeta?
Sarebbe interessante scoprirlo. Quindi chi ha la fortuna di essere poliglotta, cerchi in rete, in alternativa goolge translate emo
  • Raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 2197
  • Loc: Padova
  • Thanks: 196  

26-10-21 09.39

Comunque, scatenerò le ire dei fissati del forum ma CP73 e YC73 a quasi lo stesso prezzo NON HA SENSO. Hanno ucciso il mercato del CP73 dai...
  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 4032
  • Loc: Benevento
  • Thanks: 670  

26-10-21 09.43

Quindi tra 515 Yamaha e 920 Kawai, il secondo 290 euro di meno...evidentemente hanno deciso di concentrarsi sulle motociclette.
  • Gta_v6_24v
  • Membro: Expert
  • Risp: 2214
  • Loc: L'Aquila
  • Thanks: 99  

26-10-21 09.44

@ Raptus
Comunque, scatenerò le ire dei fissati del forum ma CP73 e YC73 a quasi lo stesso prezzo NON HA SENSO. Hanno ucciso il mercato del CP73 dai...
Se il trend dovesse essere questo sicuramente riposizioneranno il prezzo delle YC appena terminate le scorte a magazzino. Ovviamente mi auguro di no.
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11657
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1382  

26-10-21 09.57

Aumentare i prezzi degli strumenti nei prossimi mesi, quando forse stiamo appena "mettendo fuori il naso" da una crisi del settore della musica professionale senza precedenti è un'idea "ingegnosa" come avrebbe detto l'ispettore Closeau (quello vero, non l'amico forumer) con marcato accento francese.
Io vorrei che qualche azienda del settore avesse il coraggio di pubblicare quali sono i costi diretti di una tastiera, giusto per capire se e quanto sono giustificati questi aumenti, perchè come è ovvio è li che si vanno a sentire gli effetti dell'aumento delle materie prime e conseguentemente dei semilavorati.
Attenzione a fare i conti senza l'oste...
  • michelet
  • Membro: Staff
  • Risp: 16143
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 2238  

26-10-21 09.58

Nel settore dell'edilizia, per il quale lavoro, posso dire che il SuperBouns 110% ha creato una bolla speculativa mai vista in precedenza, tanto che illudersi che il credito d'imposta ci sia per tutti quelli che hanno in piedi pratiche di riqualificazione energetica e ristrutturazione edilizia, è diventata una realtà. Come al solito, ci saranno i più furbi che riusciranno a completare l'iter, altri che ci rimetteranno qualcosa altri ancora, imprese comprese, che finiranno sul lastrico. E saranno la maggior parte.
Rientrando in argomento, posso dire solo una cosa, semplicissima ed oggettiva. Dai primi di agosto, cioè in poco più di due mesi e mezzo, Roland TR-8S è aumentata del 10% abbondante. Non voglio fare il catastrofista, però credo che questo sia solo l'inizio.
  • michelet
  • Membro: Staff
  • Risp: 16143
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 2238  

26-10-21 10.00

@ Gta_v6_24v
Se il trend dovesse essere questo sicuramente riposizioneranno il prezzo delle YC appena terminate le scorte a magazzino. Ovviamente mi auguro di no.
Intanto i Montage se arrivano, lo fanno con il contagocce... e poi, per il prezzo che hanno, ci credo che non vendono.
  • giovadill
  • Membro: Guest
  • Risp: 14
  • Loc: Cagliari
  • Thanks: 10  

26-10-21 10.13

@ berlex65
Sabato sono stato in un famoso negozio e mi hanno informato degli aumenti in arrivo molto elevati, per le tastiere e altri strumenti musicali, dovuti alla mancanza di componenti elettronici in generale e anche per altre motivazioni (nuove strategie commerciali da parte dei marchi famosi).
Yamaha ha già cominciato (es. Cp73 da 1470 euro a 1829, ma anche il p515)!! Quelli che trovate ancora disponibili come rimanenze di magazzino, hanno i prezzi vecchi.
Ma stanno arrivando anche per tutti gli altri marchi!
Ci aspetta un Natale "caldo" emoemo e povero per tanti!. Gli affari..... perciò fateli prima (chi può permetterselo)!
Ciao
Paolo
penso che i siti principali online di strumenti siano tornati al prezzo pieno di listino al pubblico per poi fare uno "sconto" per black friday o altre promozioni tra un mese .. e gli altri negozianti si accodano ..
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 2020
  • Loc: Verona
  • Thanks: 409  

26-10-21 10.28

io non so dove arrivino le Yamaha... ma se le fanno in Giappone occhio che il maggior costo potrebbe essere dovuto soprattutto alle spese di trasporto. Per lavoro.. .abbiamo visto il costo di container arrivare da Cina, Japan e Taiwan avere aumenti di 3 volte...

se tanto mi da tanto...

io di nuovo non devo comprare nulla, ma temo che non si tratti del solito ... "faccio lo scontone BF del 25/11" ... (ma in ordina un mese prima aumento i prezzi del 20-30%... come spesso accade)..

boh.
  • FranzBraile
  • Membro: Expert
  • Risp: 3833
  • Loc: Varese
  • Thanks: 444  

26-10-21 10.52

Mah....
Io ho visto che ad es. il Kurzweil SP6 è sceso dagli oltre1000 a poco più di 800 (dal tedesco). Tant'é che ci sto facendo un pensierino anche se potrei averlo a qualcosa in meno da un nostro forumer, ma questo è un altro discorso
  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 4178
  • Loc: Siena
  • Thanks: 315  

26-10-21 11.08

toniz1 ha scritto:
io non so dove arrivino le Yamaha... ma se le fanno in Giappone occhio che il maggior costo potrebbe essere dovuto soprattutto alle spese di trasporto. Per lavoro.. .abbiamo visto il costo di container arrivare da Cina, Japan e Taiwan avere aumenti di 3 volte

Infatti una delle problematiche è anche questa!
Poi mi dicevano che non fanno più sconti sulla quantità sia che ordini 10 Montage o ne ordini 100.000: e anche questo mi torna, ormai i prezzi Italia per lo meno per yamaha sono allineati al tedesco (prima invece, da lui, ad esempio, gli strumenti di questa marca costavano sempre di più)
Ciao
Paolo
  • MicheleJD
  • Membro: Expert
  • Risp: 991
  • Loc: Milano
  • Thanks: 235  

26-10-21 11.42

FranzBraile ha scritto:
Kurzweil SP6 è sceso dagli oltre1000 a poco più di 800 (dal tedesco)

sarà una promozione momentanea, visto che la sp6-7 la danno a 200 euro in più della sp6 (usualmente costava meno la 76 tasti che la 88).
o forse perché la sp6-7 è più recente o richiesta?!?