Valori knob nord stage 2 che cambiano da soli

  • MiLord
  • Membro: Expert
  • Risp: 1629
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 90  

23-11-21 01.37

Buongiorno
Ho notato che alcuni encoder (scusate se sbaglio il termine) della nord stage 2, se portati al massimo, raggiungono il valore massimo per poi arrivare al valore minimo e risalire al valore massimo.
Lo fanno una volta sola e solo nel caso io voglia impostare il valore massimo, poi il tutto si assesta. Con qualsiasi altro valore il problema non si presenta.
Non so se sono riuscito a spiegarmi bene.
Se il valore raggiungibile da una manopola è 10, e ci arrivo gradualmente senza arrivare a fondo corsa, tutto procede normalmente e i valori restano stabili.
Se invece, una volta arrivato al valore 10, vado oltre di quel micromillimetro e arrivo a fondo corsa, le cifre prima diminuiscono fino al valore minimo e poi risalgono a 10.
Poi si fermano.
Una volta fatta la memoria non ci sono problemi, credo. Controllerò meglio.
Non lo avevo mai notato ma non penso sia un comportamento normale, lo fanno solo due o tre encoder.
Cosa può essere? Ci sono eventualmente soluzioni?

Per essere precisi, il difetto non l'ho notato con le manopole a corsa continua, ovvero quelle con i led.
Lo fa con quelle "normali" come ad esempio quella "shape mode/lfo-mod env" in basso in centro un po' sotto il display, oppure mi sembra con quella che regola l' "attack" della sezione "mod env" a sinistra del display, entrambe nella sezione synth

Grazie
  • dxmat
  • Membro: Senior
  • Risp: 651
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 53  

23-11-21 06.12

La prima ipotesi, più probabile, è che sia entrato dello sporco negli encoder che può creare i problemi che descrivi. Non possiedo la tua tastiera ma il mio Waldorf XT aveva questo comportamento su alcuni encoder. Dopo ricerca sui forum europei ho smontato il synth, aperto gli encoder problematici e pulito i contatti con alcool isopropilico. Ora funziona perfettamente. L’operazione è delicata ma fattibile.
La seconda ipotesi, meno probabile, è che si possa trattare di un problema hardware sulla motherboard…

Mi era stato suggerito di far ruotare gli encoder ripetutatmente in ambo i sensi per qualche minuto, in modo da spostare lo sporco dai micro contatti. In effetti la cosa ha funzionato, ma solo per alcuni nel mio caso.

Una cosa non ho capito, parli di encoder (a corsa continua) o potenziometri (a corsa definita) ?

buona fortuna.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 20228
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 2277  

23-11-21 07.42

dxmat ha scritto:
Una cosa non ho capito, parli di encoder (a corsa continua) o potenziometri (a corsa definita) ?


Stessa domanda, @MiLord dal comportamento descritto sembra piú che si tratti di potenziometri, magari se indichi esattamente quali controlli hanno quel problema possiamo essere piú precisi.

Se sono potenziometri si può provare a pulirli, prima col metodo "rotativo" già suggerito da dxmat per gli encoder poi eventualmente con dello spray apposito, ma piú probabilmente vanno sostituiti (non sei il primo a cui capita sul NS2).
  • MiLord
  • Membro: Expert
  • Risp: 1629
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 90  

23-11-21 09.46

Ciao e grazie per le risposte.
Ho cercato di descriverli con questa frase:

MiLord ha scritto:
Per essere precisi, il difetto non l'ho notato con le manopole a corsa continua, ovvero quelle con i led.
Lo fa con quelle "normali" come ad esempio quella "shape mode/lfo-mod env" in basso in centro un po' sotto il display, oppure mi sembra con quella che regola l' "attack" della sezione "mod env" a sinistra del display, entrambe nella sezione synth

Sono due o tre ma controllerò meglio.
A memoria sono quelle manopole che ho descritto, "shape mode/lfo-mod env" sotto il display e "attack" della sezione "mod env" sulla sinistra del display che vedete in questa immagine e che hanno una corsa definita da un inizio e una fine.
Non quelli con i led che ruotano all'infinito.
Non me ne intendo, ma sembrano questi
Forse il termine giusto è "knob" emo
Intanto provo con i vostri consigli emo
Thanks!
  • dxmat
  • Membro: Senior
  • Risp: 651
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 53  

23-11-21 12.55

Sembra si tratti di potenziometri.
Provare a pulire con apposito spray può essere un’idea ma andrebbe smontato lo strumento per indirizzare il getto di solvente/lubrificante all’interno del potenziometro senza inondare inutilmente la motherboard.
Bisogna utilizzare prodotti adatti (utilizzo i prodotti DeOxit) altrimenti si rischia di sgrassare troppo con il risultato di perdere la fluidità del controller.
Al limite si sostituiscono i potenziometri… sono circa 3-5 saldature.
Il costo del singolo componente varia dai 5 ai 15€.
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10534
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 1126  

23-11-21 13.00

@ dxmat
Sembra si tratti di potenziometri.
Provare a pulire con apposito spray può essere un’idea ma andrebbe smontato lo strumento per indirizzare il getto di solvente/lubrificante all’interno del potenziometro senza inondare inutilmente la motherboard.
Bisogna utilizzare prodotti adatti (utilizzo i prodotti DeOxit) altrimenti si rischia di sgrassare troppo con il risultato di perdere la fluidità del controller.
Al limite si sostituiscono i potenziometri… sono circa 3-5 saldature.
Il costo del singolo componente varia dai 5 ai 15€.
Càpit anche a me con il potenziometro "Glide": mentre suono mi appare sul display, segno che la macchina sta sentendo una modifica del valore. Ora provo, grazie DXMat!
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 2139
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 386  

23-11-21 13.54

@ paolo_b3
Càpit anche a me con il potenziometro "Glide": mentre suono mi appare sul display, segno che la macchina sta sentendo una modifica del valore. Ora provo, grazie DXMat!
Vabbè, ma anche se durante un solo, magari con salti d'ottava, il glide si fissa improvvisamente a 127 cosa vuoi che succeda? emo
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 20228
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 2277  

24-11-21 07.33

@ paolo_b3
Càpit anche a me con il potenziometro "Glide": mentre suono mi appare sul display, segno che la macchina sta sentendo una modifica del valore. Ora provo, grazie DXMat!
Attenzione ad usare spray per potenziometri e non pulisci contatti (che potrebbe intaccare ulteriormente la "pista" in carbone all'interno del potenziometro quindi peggiorare la situazione al posto di migliorarla).

Purtroppo, per esperienza, la sostituzione é il rimedio più sicuro e definitivo; i pot di ricambio li potete acquistare da Masterservice e poi farli sostituire da un tecnico elettronico, anche non specializzato ma adeguatamente attrezzato.
  • MiLord
  • Membro: Expert
  • Risp: 1629
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 90  

24-11-21 13.56

Grazie a tutti!
Per ora provo comunque a muovere un po' i potenziometri, e speriamo emo