Synth wavetable

  • wildcat80
  • Membro: Guru
  • Risp: 4609
  • Loc: Genova
  • Thanks: 909  

20-07-22 00.38

Estrema sintesi: sto cercando un suono differente da affiancare al Fantom 0 e all'Uno Synth Pro (stracoperto sul versante analog e virtual analog).
Mi mancano sonorità sintetiche digitali vintage, e tenuto conto che tanto la LA (che il Fantom implementa), quanto la FM mi fanno venire l'orticaria, pensavo alle sonorità ibride (DWGS e wavetable) che invece mi piacciono un sacco.
Tenuto conto che il mio imperativo adesso è spendere una volta che sia una, senza mezze misure (che si traducono in una Fiera dell'Est di strumenti che al mercato mio padre comprò), mi chiedevo quale indice di gradimento hanno i seguenti strumenti:
- Waldorf M (il più autentico ma temo anche il meno testato sul campo)
- ASM Hydrasynth (Explorer o desktop)
- Modal Argon8/8M
- Novation Peak (che è anche un signor VA)
- Korg Modwave.

Bel frattempo mi godo Fullbucket Whispair, che peraltro ha un filtro simil SSM2044 ispirato ai Korg dei primi anni 80, e due interessanti wavetable, una con le DWGS del DW6000, e un con le DWGS del DW8.
  • DjRomy
  • Membro: Senior
  • Risp: 231
  • Loc:
  • Thanks: 29  

20-07-22 08.29

@ wildcat80
Estrema sintesi: sto cercando un suono differente da affiancare al Fantom 0 e all'Uno Synth Pro (stracoperto sul versante analog e virtual analog).
Mi mancano sonorità sintetiche digitali vintage, e tenuto conto che tanto la LA (che il Fantom implementa), quanto la FM mi fanno venire l'orticaria, pensavo alle sonorità ibride (DWGS e wavetable) che invece mi piacciono un sacco.
Tenuto conto che il mio imperativo adesso è spendere una volta che sia una, senza mezze misure (che si traducono in una Fiera dell'Est di strumenti che al mercato mio padre comprò), mi chiedevo quale indice di gradimento hanno i seguenti strumenti:
- Waldorf M (il più autentico ma temo anche il meno testato sul campo)
- ASM Hydrasynth (Explorer o desktop)
- Modal Argon8/8M
- Novation Peak (che è anche un signor VA)
- Korg Modwave.

Bel frattempo mi godo Fullbucket Whispair, che peraltro ha un filtro simil SSM2044 ispirato ai Korg dei primi anni 80, e due interessanti wavetable, una con le DWGS del DW6000, e un con le DWGS del DW8.
Non sono un esperto di synth ma ho provato Surge synth, che e' free, e mi ha fatto un'ottima impressione... Mi sembra di ricordare che sia ibrido...
  • dxmat
  • Membro: Senior
  • Risp: 717
  • Loc: Vicenza
  • Thanks: 79  

20-07-22 08.30

wildcat80 ha scritto: Tenuto conto che il mio imperativo adesso è spendere una volta che sia una, senza mezze misure


Quindi io direi:

-Waldorf M. Lo utilizzo fin dall'esordio. In rete c'è una community in quotidiano contatto con lo sviluppatore del firmware che è stato aggiornato progressivamente risolvento i bug segnalati (anche dal sottoscritto) e introducendo anche nuove features. Tra poco dovrebbe essere rilasciato un altro update. Ibrido basato sul filtro analogico SSI 2144 che deriva dal PPG, suona piuttosto diverso dal CEM 3389 del microwave I. Costruito bello solido e pesante. Suona moderno, aperto e presente con un po' meno spinta in basso rispetto al vecchio microwave I ma con più possibilità di editing.
-ASM Hydrasynth digitale al 110%, ne hanno venduti tanti, costa poco e suona bene.

-menziono anche il VirusTi che ha un'interessante sezione wavetable, comunque meno incisiva rispetto ai waldorf IMHO.

Se cerchi un wavetable eviterei il PEAK/Summit perchè brillano per altre caratteristiche ma per la WT proprio no.
Korg ModWave, ok bello e interessante ma il suono lo trovo un po' asfittico... per venderlo a quel prezzo hanno probabilmente tagliato sugli stadi analogici di uscita (IMHO).
  • Dantes
  • Membro: Expert
  • Risp: 2336
  • Loc: Livorno
  • Thanks: 212  

20-07-22 08.36

Modal Argon, mi piace come suona e come è strutturato, è logico e solido!
  • giannirsc
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12723
  • Loc: Roma
  • Thanks: 777  

20-07-22 09.14

per prove personali Hydra è quello che mi ha colpito di più...ma è tutto soggettivo..
  • wildcat80
  • Membro: Guru
  • Risp: 4609
  • Loc: Genova
  • Thanks: 909  

20-07-22 10.27

@ DjRomy
Non sono un esperto di synth ma ho provato Surge synth, che e' free, e mi ha fatto un'ottima impressione... Mi sembra di ricordare che sia ibrido...
È un virtual instrument, io sto parlando di strumenti fisici emo come virtual sto giocando con Whispair, Surge peraltro è un soft synth strepitoso.
  • wildcat80
  • Membro: Guru
  • Risp: 4609
  • Loc: Genova
  • Thanks: 909  

20-07-22 10.28

dxmat ha scritto:
Tra poco dovrebbe essere rilasciato un altro update. Ibrido basato sul filtro analogico SSI 2144 che deriva dal PPG, suona piuttosto diverso dal CEM 3389 del microwave I.


Ben conosco il 2144, ho l'Uno Synth Pro che ha quel filtro, mi piace un sacco.
  • ifus
  • Membro: Senior
  • Risp: 377
  • Loc: Parma
  • Thanks: 20  

20-07-22 14.35

Senza ombra di dubbi attenderei l’ormai imminente uscita del Groove Synthesis 3rdWave che da quanto ho sentito sul tubo sembra fantastico
  • wildcat80
  • Membro: Guru
  • Risp: 4609
  • Loc: Genova
  • Thanks: 909  

20-07-22 14.58

@ ifus
Senza ombra di dubbi attenderei l’ormai imminente uscita del Groove Synthesis 3rdWave che da quanto ho sentito sul tubo sembra fantastico
Ho visto il prezzo. Diciamo che la mia nuova filosofia del chi più spende meno spende ha alcuni paletti emo
  • ifus
  • Membro: Senior
  • Risp: 377
  • Loc: Parma
  • Thanks: 20  

20-07-22 15.13

@ wildcat80
Ho visto il prezzo. Diciamo che la mia nuova filosofia del chi più spende meno spende ha alcuni paletti emo
Eh beh allora……😂😂😂😂
  • ifus
  • Membro: Senior
  • Risp: 377
  • Loc: Parma
  • Thanks: 20  

20-07-22 15.17

@ ifus
Eh beh allora……😂😂😂😂
Allora se i paletti ci fermano a me piace molto Argon8.
Lo so che sulla carta Hydra ha qualcosa in più ma lo trovo più intrigante.
  • wildcat80
  • Membro: Guru
  • Risp: 4609
  • Loc: Genova
  • Thanks: 909  

20-07-22 15.34

3795 prezzo indicativo. Cifra da main board, non da contorno, tenuto conto che la mia main è un Fantom 07 da 1800... Il Waldorf M è il massimo ammesso come cifra.
  • PandaR1
  • Membro: Expert
  • Risp: 1096
  • Loc: Genova
  • Thanks: 172  

20-07-22 16.35

@ wildcat80
Estrema sintesi: sto cercando un suono differente da affiancare al Fantom 0 e all'Uno Synth Pro (stracoperto sul versante analog e virtual analog).
Mi mancano sonorità sintetiche digitali vintage, e tenuto conto che tanto la LA (che il Fantom implementa), quanto la FM mi fanno venire l'orticaria, pensavo alle sonorità ibride (DWGS e wavetable) che invece mi piacciono un sacco.
Tenuto conto che il mio imperativo adesso è spendere una volta che sia una, senza mezze misure (che si traducono in una Fiera dell'Est di strumenti che al mercato mio padre comprò), mi chiedevo quale indice di gradimento hanno i seguenti strumenti:
- Waldorf M (il più autentico ma temo anche il meno testato sul campo)
- ASM Hydrasynth (Explorer o desktop)
- Modal Argon8/8M
- Novation Peak (che è anche un signor VA)
- Korg Modwave.

Bel frattempo mi godo Fullbucket Whispair, che peraltro ha un filtro simil SSM2044 ispirato ai Korg dei primi anni 80, e due interessanti wavetable, una con le DWGS del DW6000, e un con le DWGS del DW8.
Puo' interessare un kyra?
  • wildcat80
  • Membro: Guru
  • Risp: 4609
  • Loc: Genova
  • Thanks: 909  

20-07-22 20.52

@ PandaR1
Puo' interessare un kyra?
Tenuto conto che siamo concittadini mi piacerebbe provarlo, è uno strumento che conosco poco, per questo non l'ho menzionato
  • dxmat
  • Membro: Senior
  • Risp: 717
  • Loc: Vicenza
  • Thanks: 79  

20-07-22 21.59

Ben conosco il 2144, ho l'Uno Synth Pro che ha quel filtro, mi piace un sacco.


Considera che con il prossimo imminente firmware su M verranno implementati quasi tutti
filtri digitali del Waldorf Microwave 2/XT, alcuni dei quali in grado di garantire sonorità digitali
molto interessanti discostandosi dal classico ambito LPF.

  • PandaR1
  • Membro: Expert
  • Risp: 1096
  • Loc: Genova
  • Thanks: 172  

20-07-22 22.17

@ wildcat80
Tenuto conto che siamo concittadini mi piacerebbe provarlo, è uno strumento che conosco poco, per questo non l'ho menzionato
Certo, se vuoi metterci le mani sopra non c'è problema...
  • wildcat80
  • Membro: Guru
  • Risp: 4609
  • Loc: Genova
  • Thanks: 909  

22-07-22 23.46

Martedì o mercoledì mi arriva in prestito un Argon 8, da un amico che non è riuscito a fare scattare il feeling.
Lo terrò tutto il mese di agosto, vi saprò dire.
  • wildcat80
  • Membro: Guru
  • Risp: 4609
  • Loc: Genova
  • Thanks: 909  

26-07-22 17.52

Eccoci, consegnato poco fa l'Argon 8 versione modulo desktop. Per essere uno strumento di fascia budget il livello di finitura e qualità percepita è da restare a bocca aperta.
Non fosse per il sigillo della confezione tagliato, sembrerebbe appena uscito di fabbrica.
Fra qualche GG vi dico come suona, purtroppo questa ultima settimana pre seconda tranche di ferie sarà a ritmo ultraserrato.

Comunque avrò la possibilità di tenerlo per tutto il mese di agosto, poi vedremo se mi piacerà, e soprattutto cosa intende fare il proprietario: non è scattato il feeling, probabilmente spera che lo compri, io peraltro non voglio comprare nulla prima di fine settembre... Da quando ho rivoluzionato, ho deciso di dare spazio a un paio di acquisti all'anno al massimo, e vale tanto per il software (a meno che non si tratti di piccoli importi donationware o app sotto i 10 euro, ovviamente tutto ciò che è free è ammesso), quanto per l'hardware, parliamo di sfizi e non di esigenze reali, ovvio che se domani muore il Mac il discorso cambia, ma sei mesi sono una finestra temporale di buon senso: in 6 mesi rifletti, ti informi, provi a fare senza, etc etc.
In questi ultimi 6 mesi ho capito che il Fantom è tutto, o quasi, e che quel quasi che resta fuori è veramente pochissima roba (un analogico alternativo che ho già e un digitale con il suono che dico io e che mi manca).
  • alkemyst85
  • Membro: Expert
  • Risp: 1787
  • Loc: Viterbo
  • Thanks: 98  

27-07-22 08.56

@ wildcat80
Eccoci, consegnato poco fa l'Argon 8 versione modulo desktop. Per essere uno strumento di fascia budget il livello di finitura e qualità percepita è da restare a bocca aperta.
Non fosse per il sigillo della confezione tagliato, sembrerebbe appena uscito di fabbrica.
Fra qualche GG vi dico come suona, purtroppo questa ultima settimana pre seconda tranche di ferie sarà a ritmo ultraserrato.

Comunque avrò la possibilità di tenerlo per tutto il mese di agosto, poi vedremo se mi piacerà, e soprattutto cosa intende fare il proprietario: non è scattato il feeling, probabilmente spera che lo compri, io peraltro non voglio comprare nulla prima di fine settembre... Da quando ho rivoluzionato, ho deciso di dare spazio a un paio di acquisti all'anno al massimo, e vale tanto per il software (a meno che non si tratti di piccoli importi donationware o app sotto i 10 euro, ovviamente tutto ciò che è free è ammesso), quanto per l'hardware, parliamo di sfizi e non di esigenze reali, ovvio che se domani muore il Mac il discorso cambia, ma sei mesi sono una finestra temporale di buon senso: in 6 mesi rifletti, ti informi, provi a fare senza, etc etc.
In questi ultimi 6 mesi ho capito che il Fantom è tutto, o quasi, e che quel quasi che resta fuori è veramente pochissima roba (un analogico alternativo che ho già e un digitale con il suono che dico io e che mi manca).
Sto facendo le tue stesse considerazioni, ho di base la Fantom 8 che amo ma non posso ogni volta portarla alle prove, dove per il momento mi trovo molto bene con in Vox continental 61 se non fosse che sarebbe comodo qualche suono extra e qualche tasto in più. Facci sapere come ti trovi con questo argon8 che mi intriga parecchio e il prezzo è giusto. 👍
  • wildcat80
  • Membro: Guru
  • Risp: 4609
  • Loc: Genova
  • Thanks: 909  

29-07-22 06.16

Ieri sera finalmente sono riuscito a fare due note con l'Argon.
Troppo poche per fare una recensione, però una cosa l'ho notata: non suona né fermo, né poco organico. Ha un sapore che non è prettamente digitale (in senso brutto), i filtri suonano molto bene.
In quelle patch di fabbrica emulative di sonorità analogiche (perché Argon è anche un signor VA) si percepisce una grana, una pasta sonora molto vicina all'Uno Synth Pro, e la cosa è incredibile (e qui confermo i filtri siano veramente ben modellati e che non c'è traccia di aliasing).
Ma quando si va sulle patch in cui esprime il suo potenziale come wavetable non ce n'è più per nessuno: un prodotto fatto bene, ben suonante, realizzato con cura e con materiali di qualità, offerto ad un prezzo super.