Attrezzatura live in strada

  • damar21
  • Membro: Guest
  • Risp: 23
  • Loc:
  • Thanks: 0  

08-02-24 12.16

Buongiorno! Sono un cantante/cantautore alle prime armi e nei prossimi mesi vorrei iniziare ad esibirmi live per le strade della mia città (non ho praticamente mai cantato di fronte a nessuno, quindi parto praticamente con 0 esperienza). Le mie esibizioni saranno prevalentemente piano/chitarra + voce, con qualche eccezione in cui utilizzerò basi pre-registrate (in tal caso mi appoggerei ad un PC portatile).
Il materiale di cui dispongo attualmente è: una chitarra acustica amplificabile Takamine, un paio di chitarre elettriche (che non credo utilizzerò, a favore dell'acustica) e relativo amplificatore Boss Katana 50 MKII, oltre ad un microfono SHURE Beta 58A (che utilizzo normalmente per la voce a casa e che penso possa andar bene). Tutto il resto mi manca.
Sostanzialmente quello che (credo) mi servirebbe a livello di attrezzatura è:
- piano digitale portatile (quello che ho a casa è un piano digitale fisso)
- amplificatore/i portatile/i (il nome corretto credo sia diffusore portatile), sul quale ho alcuni dubbi. Un diffusori portatile a cui collegare contemporaneamente piano/chitarra/pc portatile (eventualmente anche 2 strumenti assieme) + microfono voce potrebbe essere una soluzione? Perchè per esempio per quanto riguarda l'amplificazione della chitarra avrei il Boss Katana 50, ma non so quanto possa rendere in un live all'aperto (per di più con una chitarra acustica) e in tal caso dovrei portarmi dietro due ampli diversi.
- generatore di corrente tramite cui alimentare il tutto (fondamentale)
- mixer per regolare i vari strumenti (anche qui ho solo pochissime conoscenze di base)
- eventualmente una loop station che mi consentirebbe di sovrapporre linee musicali diverse, magari anche di strumenti diversi (come alternativa alle basi da pc)
I miei dubbi riguardano l'amplificazione (non ho idea di quanti watt servano per poter suonare all'aperto, logicamente non credo si possano fare miracoli), la scelta dell'attrezzatura e il "mixaggio" dei vari strumenti, quindi vi chiederei innanzitutto un'infarinatura generale sull'argomento (ho provato a spulciare in Internet, ma non ho trovato molto).
Opterei per un'attrezzatura di base, ma comunque valida. Non voglio spendere cifre troppo alte, essendo il mio solo un primo tentativo, e devo tenere in considerazione il fatto che probabilmente dovrò trasportare tutto da solo (quindi deve essere una soluzione "portatile" nei limiti emo).
La mia insegnante di canto mi aveva consigliato come diffusore lo Yamaha Stagepas 400BT, che a quanto ho capito mi consentirebbe di collegare più strumenti assieme oltre al microfono, e che dispone già di un mixer. Ma non so se a livello di amplificazione all'aperto sia una buona soluzione (la mia domanda da ignorante è: va bene per i live nei locali, o anche per quelli in strada/piazza?) e non so se collegare strumento/i+voce su uno stesso diffusore garantisca un buon risultato.
Ogni consiglio è ben accetto, vi ringrazio anticipatamente!
Buona giornata
  • Raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 2449
  • Loc: Padova
  • Thanks: 246  

08-02-24 18.46

@ damar21
Buongiorno! Sono un cantante/cantautore alle prime armi e nei prossimi mesi vorrei iniziare ad esibirmi live per le strade della mia città (non ho praticamente mai cantato di fronte a nessuno, quindi parto praticamente con 0 esperienza). Le mie esibizioni saranno prevalentemente piano/chitarra + voce, con qualche eccezione in cui utilizzerò basi pre-registrate (in tal caso mi appoggerei ad un PC portatile).
Il materiale di cui dispongo attualmente è: una chitarra acustica amplificabile Takamine, un paio di chitarre elettriche (che non credo utilizzerò, a favore dell'acustica) e relativo amplificatore Boss Katana 50 MKII, oltre ad un microfono SHURE Beta 58A (che utilizzo normalmente per la voce a casa e che penso possa andar bene). Tutto il resto mi manca.
Sostanzialmente quello che (credo) mi servirebbe a livello di attrezzatura è:
- piano digitale portatile (quello che ho a casa è un piano digitale fisso)
- amplificatore/i portatile/i (il nome corretto credo sia diffusore portatile), sul quale ho alcuni dubbi. Un diffusori portatile a cui collegare contemporaneamente piano/chitarra/pc portatile (eventualmente anche 2 strumenti assieme) + microfono voce potrebbe essere una soluzione? Perchè per esempio per quanto riguarda l'amplificazione della chitarra avrei il Boss Katana 50, ma non so quanto possa rendere in un live all'aperto (per di più con una chitarra acustica) e in tal caso dovrei portarmi dietro due ampli diversi.
- generatore di corrente tramite cui alimentare il tutto (fondamentale)
- mixer per regolare i vari strumenti (anche qui ho solo pochissime conoscenze di base)
- eventualmente una loop station che mi consentirebbe di sovrapporre linee musicali diverse, magari anche di strumenti diversi (come alternativa alle basi da pc)
I miei dubbi riguardano l'amplificazione (non ho idea di quanti watt servano per poter suonare all'aperto, logicamente non credo si possano fare miracoli), la scelta dell'attrezzatura e il "mixaggio" dei vari strumenti, quindi vi chiederei innanzitutto un'infarinatura generale sull'argomento (ho provato a spulciare in Internet, ma non ho trovato molto).
Opterei per un'attrezzatura di base, ma comunque valida. Non voglio spendere cifre troppo alte, essendo il mio solo un primo tentativo, e devo tenere in considerazione il fatto che probabilmente dovrò trasportare tutto da solo (quindi deve essere una soluzione "portatile" nei limiti emo).
La mia insegnante di canto mi aveva consigliato come diffusore lo Yamaha Stagepas 400BT, che a quanto ho capito mi consentirebbe di collegare più strumenti assieme oltre al microfono, e che dispone già di un mixer. Ma non so se a livello di amplificazione all'aperto sia una buona soluzione (la mia domanda da ignorante è: va bene per i live nei locali, o anche per quelli in strada/piazza?) e non so se collegare strumento/i+voce su uno stesso diffusore garantisca un buon risultato.
Ogni consiglio è ben accetto, vi ringrazio anticipatamente!
Buona giornata
Andrei in un negozio ben rifornito e chiederei un sistema casse + woofer decente (400W).
Quello che non capisco è se ti serve una power station, in quel caso i soldi levitano e sinceramente non ho mai visto nessuno suonare con quegli aggeggi lì... almeno nelle mie zone chi suona in strada è sempre collegato al sistema del locale, in sostanza non ho mai visto un pianista suonare live "da strada".

Cosa diversa per cantanti o chitarristi, in quel caso esistono delle casse all in one che potrebbero bastare in certe zone (tipo lungo un corso pedonale ad esempio)
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24170
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3274  

08-02-24 18.49

Raptus ha scritto:
Quello che non capisco è se ti serve una power station, in quel caso i soldi levitano e sinceramente non ho mai visto nessuno suonare con quegli aggeggi lì... almeno nelle mie zone chi suona in strada è sempre collegato al sistema del locale, in sostanza non ho mai visto un pianista suonare live "da strada".

Io ne ho visti alcuni qui in cittá, ma principalmente come pianisti puri, con setup tipo un P125 (in un caso addirittura un P515), un powerbank adeguatamente "dotato" (o semplicemente una batteria da auto ed un regolatore 12V->9V); in un caso in cui c'era la cantante c'era anche una cassa portatile, con la sua batteria (interna). Stop
  • jacus78
  • Membro: Guru
  • Risp: 6146
  • Loc: Agrigento
  • Thanks: 263  

08-02-24 19.16

Inizia con quello che hai, e cioè lo stretto indispensabile. non ti serve null'altro se non tanta grinta e passione e voglia di metterti in gioco. Fatti 4 soldi prima, e un po' di ossa, poi pensi a comprare qualcosa.
  • damar21
  • Membro: Guest
  • Risp: 23
  • Loc:
  • Thanks: 0  

09-02-24 18.51

Grazie per le risposte.
Io, a seconda del pezzo, farò esecuzioni piano/voce o chitarra/voce. Mi piacerebbe esibirmi nelle piazzette oppure nelle vie della mia città, possibilmente senza dovermi appoggiare a nessun locale (come detto sono alle prime armi, non ho esperienza di come funzionino queste cose).
Per esempio, di passaggio a Torino, avevo visto un pianista esibirsi in una piazza, e alimentava il piano proprio tramite una batteria (non era collegato al sistema di nessun locale, si trattava di una piazza piuttosto grande). Vi allego i link di alcune foto per farvi capire.
foto1
foto2
foto3
Che tipo di collegamento è, cosa serve per farlo e quanta autonomia mi garantirebbe? Inoltre vedo che in un caso ha collegato il piano ad un diffusore (una cassa), nell'altro caso il diffusore non c'è, quindi per quanto riguarda il piano a livello di "resa acustica" possono bastare gli amplificatori integrati del piano?
Inoltre come detto c'è da considerare che oltre al piano, essendo un cantante, dovrò utilizzare pure un microfono, quindi un diffusore mi servirebbe per forza. Quello che mi chiedevo è se esistono diffusori validi a cui poter collegare sia piano, che microfono voce, che eventualmente chitarra. E più che altro vorrei capire quanta autonomia può garantirmi collegare il tutto ad una batteria in una soluzione simile a quella delle foto (considerando che se dovrò collegare piano e microfono su uno stesso diffusore forse mi servirebbe anche un mixer). Oppure non so, ci sono delle soluzione valide come diffusori a batteria?
Per quanto riguarda la chitarra potrei anche procurarmi un amplificatore a batteria dedicato solo a quella, tipo il BOSS Cube Street II Black. Ma mi chiedo che resa possa avere un ampli del genere in un live di strada, può essere accettabile?
Infine chiedevo un consiglio anche sul piano digitale da acquistare, considerando quanto dovrò fare.
Scusate la confusione, sto cercando di capirci qualcosa emo
  • damar21
  • Membro: Guest
  • Risp: 23
  • Loc:
  • Thanks: 0  

09-02-24 18.53

@ maxpiano69
Raptus ha scritto:
Quello che non capisco è se ti serve una power station, in quel caso i soldi levitano e sinceramente non ho mai visto nessuno suonare con quegli aggeggi lì... almeno nelle mie zone chi suona in strada è sempre collegato al sistema del locale, in sostanza non ho mai visto un pianista suonare live "da strada".

Io ne ho visti alcuni qui in cittá, ma principalmente come pianisti puri, con setup tipo un P125 (in un caso addirittura un P515), un powerbank adeguatamente "dotato" (o semplicemente una batteria da auto ed un regolatore 12V->9V); in un caso in cui c'era la cantante c'era anche una cassa portatile, con la sua batteria (interna). Stop
Quindi sarebbe una soluzione simile a quella delle foto che ho linkato?
  • damar21
  • Membro: Guest
  • Risp: 23
  • Loc:
  • Thanks: 0  

09-02-24 18.56

@ jacus78
Inizia con quello che hai, e cioè lo stretto indispensabile. non ti serve null'altro se non tanta grinta e passione e voglia di metterti in gioco. Fatti 4 soldi prima, e un po' di ossa, poi pensi a comprare qualcosa.
Hai ragione, il problema è che non ho tutto ciò che mi serve e sto cercando di capire cosa devo procurarmi, senza spendere cifre esorbitanti.
Dovendo eseguire pezzi piano/voce, mi manca un piano per esempio emo
  • damar21
  • Membro: Guest
  • Risp: 23
  • Loc:
  • Thanks: 0  

14-02-24 18.17

@ damar21
Hai ragione, il problema è che non ho tutto ciò che mi serve e sto cercando di capire cosa devo procurarmi, senza spendere cifre esorbitanti.
Dovendo eseguire pezzi piano/voce, mi manca un piano per esempio emo
Chiedo scusa per il post, nessuno ha informazioni da darmi? Grazie
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24170
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3274  

14-02-24 18.29

@ damar21
Chiedo scusa per il post, nessuno ha informazioni da darmi? Grazie
Le foto che hai linkato non si vedono... comunque prima di tutto definisci quale strumento vorresti portarti per questo live e e poi da li si vede quale'è la minima soluzione di alimentazione portatile (+ eventuale amplificazione portatile) compatibile.

  • damar21
  • Membro: Guest
  • Risp: 23
  • Loc:
  • Thanks: 0  

14-02-24 18.46

@ maxpiano69
Le foto che hai linkato non si vedono... comunque prima di tutto definisci quale strumento vorresti portarti per questo live e e poi da li si vede quale'è la minima soluzione di alimentazione portatile (+ eventuale amplificazione portatile) compatibile.

foto1
foto2
Le foto sono queste

Gli strumenti sono un piano digitale (per il quale chiedo consiglio a voi, dovrei acquistare anche quello), un microfono Shure Beta 58A e una chitarra acustica amplificabile.
Il tutto appunto da amplificare
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24170
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3274  

14-02-24 19.49

@ damar21
foto1
foto2
Le foto sono queste

Gli strumenti sono un piano digitale (per il quale chiedo consiglio a voi, dovrei acquistare anche quello), un microfono Shure Beta 58A e una chitarra acustica amplificabile.
Il tutto appunto da amplificare
OK sono le configurazioni di cui abbiamo già parlato mi sembra, nella seconda foto c'è solo pianoforte (ad occhio uno Yamaha P515) e batteria + inverter, mentre nella prima foto ci sono stessa batteria da auto con inverter, stesso piano digitale ed in più una cassa amplificata portatile ovvero questa Vonyx AP1200PA.

Con una buona batteria per auto (carica) hai autonomia di parecchie ore, se ci alimenti solo il piano (la cassa ha la sua batteria interna e l'autonomia è dichiarata sulle specifiche dei vari modelli, quella Vonyx dichiara 12h, magari nominali e non con il volume "a palla", ma di sicuro come minimo 3-4 di uso effettivo ce le fai)

A questo punto però le scelte dipendono da te ovvero prima di tutto dal tuo budget e da quanto peso sei disposto a spostaree quali caratteristiche minime ti servono, magari ti basta un P125 ed una cassa più piccola... devi decidere tu.

PS: magari puoi anche provare a contattare il pianista delle foto, se accetta messaggi sul suo profilo FB, per chiedergli se gli va di condividere con te la sua esperienza...
  • damar21
  • Membro: Guest
  • Risp: 23
  • Loc:
  • Thanks: 0  

15-02-24 11.24

Grazie per la risposta !
Nel mio caso potrei collegare sia il pianoforte che il microfono voce alla cassa Vonyx AP1200PA ? Oppure mi converrebbe utilizzare i diffusori integrati per il piano (quelli suoi) e la cassa solamente per la voce?
Pensi he una cassa del genere sia valida come resa per la voce, o magari si può trovare di meglio?
Altra cosa, per inserire effetti sulla voce (un minimo di delay per esempio, che credo sia essenziale in un live) dovrei fornirmi un mixer a cui collegare il microfono in entrata e la cassa in uscita, giusto? (tipo avevo visto il PROEL M8). Ed utilizzando un mixer a livello di alimentazione cambia molto? (non so quanto possa consumare)
maxpiano69 ha scritto:

A questo punto però le scelte dipendono da te ovvero prima di tutto dal tuo budget e da quanto peso sei disposto a spostaree quali caratteristiche minime ti servono, magari ti basta un P125 ed una cassa più piccola... devi decidere tu.

A livello di budget pensavo che forse la cosa su cui vorrei "risparmiare" un po' di più è il piano (non andando oltre il 600/700 euro; ho travoto un ROLAND FP-30X-BK in offerta a 650,00, che ne pensi?). Mentre per il diffusore potrei anche valutare di spendere qualcosa in più, siccome si tratterebbe di live all'aperto (come detto in piazze o comunque in strada) vorrei avere un'amplificazione decente (ovviamente senza pretendere miracoli). Il peso può essere un problema, ma vedrò di dotarmi di un carrello o qualcosa di simile per riuscire a trasportare tutto.