Ieri sera masterclass steve vai a caserta

  • demel
  • Membro: Senior
  • Risp: 216
  • Loc: Asti
  • Status:
  • Thanks: 7  

25-04-09 21.28

Ieri ho avuto l'onore di guardare a meno di un metro un Dio della chitarra...un esperienza unica che consiglierei ad ognuno almeno una volta nella vita...anche questo contribuisce alla formazione di ogni musicista in qualsiasi ambito da premettere infatti che io sono un 17enne tastierista...
durante le esibizioni parlava dei segreti che lo hanno portato a diventare un musicista di così tanta fama...
citando un criterio importante...la concentrazione in tutto l'arco del tempo di studio...cosa difficile lui infatti l'ha definita un arte...io gia mi ero accorto di avere questo problema...mi succede soprattutto quando eseguo il clavicembalo ben temperato...mi capita di andare tra le nuvole e perdere il controllo questo mi fa incappare in diversi errori che non riesco ad eliminare pur ripetendo il brano per ore e ore...
Cosa ne pensate in merito al fattore concentrazione?? quanti di voi hanno questo problema?? come per risolverlo??
P.S. comunque STEVE VAI da vicino è a dir poco sensazionaleemo
  • rpitch
  • Membro: Senior
  • Risp: 190
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 16  

25-04-09 22.22

Non suonare mai il pezzo "tanto per fare": prima di iniziare a suonarlo scegli il tuo obiettivo per quell'esecuzione.

Studia i singoli pezzi che ti creano problemi prima di suonare tutto il pezzo. Risuonare tutto il pezzo per svogliatezza (come faccio spesso anch'io) non risolve niente.

Quando sarà il momento dell'esecuzione divertiti finche suoni il pezzo...

Detta così sembra tutto facile...Prova, io uso questi metodi.

Buone suonateemo
  • JakeRudess
  • Membro: Guest
  • Risp: 108
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 4  

26-04-09 12.52

rpitch ha scritto:
Risuonare tutto il pezzo per svogliatezza (come faccio spesso anch'io) non risolve niente.

esatto...puntare alla perfezione tecnica e sonora...e alla pulizia...(cose che non raggiungo mai...emo)
un buon modo per non sconcentrarsi è quello di ascoltarsi bene durante l'esecuzioone sprattutto dal punto di vista sonoro (diamo per scontate le note giuste)...insomma un "esecuzione coscienziosa"

rpitch...difficile però divertirsi a studiare storia...emo
ci si vede!
  • rpitch
  • Membro: Senior
  • Risp: 190
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 16  

26-04-09 16.31

JakeRudess ha scritto:
rpitch...difficile però divertirsi a studiare storia...emo


Infatti, io parlavo di suonareemo