Tecnica tritones gospel

  • dobermann103
  • Membro: Expert
  • Risp: 2516
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 111  

29-06-09 12.44

qualkuno di voi sa come adoperare tale tecnica..su youtube ci sono varie soluzioni ma l'inglese parlato velocemente è un casino soprattutto se devi seguire dove si mettono le mani....attendo grazie
  • demel
  • Membro: Senior
  • Risp: 216
  • Loc: Asti
  • Status:
  • Thanks: 7  

04-07-09 01.33

i tritoni sono la 3a e la 7a di ogni accordo:
se prendi fa al basso il tritono alla destra sarà la.mi
do=mi-si
e via dicendo...
  • demel
  • Membro: Senior
  • Risp: 216
  • Loc: Asti
  • Status:
  • Thanks: 7  

04-07-09 01.42

in sostanza il tritono gospel è composto dalla terza maggiore e la settima minore di ogni accordo...
do= mi sibemolle
fa= la mibemolle
  • dobermann103
  • Membro: Expert
  • Risp: 2516
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 111  

04-07-09 12.15

vabbè strano e che sarebbe 1 accordo di settima? mm nn penso che cambia dal fare do mi sol sib? che manca solo il sol?
  • giannirsc
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12479
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 739  

04-07-09 13.20

No, in pratica leggi Do7 ma tu suoni solamente MI e SIB..poi leggi fa7 e suoni MIb LA..prova a fare solo questi passaggi..un video molto chiaro è * questo *
  • demel
  • Membro: Senior
  • Risp: 216
  • Loc: Asti
  • Status:
  • Thanks: 7  

04-07-09 15.32

eh ed io cosa ho detto ??emo
  • demel
  • Membro: Senior
  • Risp: 216
  • Loc: Asti
  • Status:
  • Thanks: 7  

04-07-09 15.33

@ giannirsc
No, in pratica leggi Do7 ma tu suoni solamente MI e SIB..poi leggi fa7 e suoni MIb LA..prova a fare solo questi passaggi..un video molto chiaro è * questo *
infatti io quel video ho guardato...ho scaricato anche il scorso completo il tastierista si chiama jamal hartwell
  • dobermann103
  • Membro: Expert
  • Risp: 2516
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 111  

04-07-09 16.20

sono accordi abbastanza scarni
  • Michele76
  • Membro: Expert
  • Risp: 885
  • Loc: Lucca
  • Status:
  • Thanks: 81  

04-07-09 20.15

@ demel
i tritoni sono la 3a e la 7a di ogni accordo:
se prendi fa al basso il tritono alla destra sarà la.mi
do=mi-si
e via dicendo...
Niente di più sbagliato, come concetto... sicuramente ti sei espresso male, ma per non creare confusione diciamo innanzi tutto che:

i tritoni sono la 3a e la 7a di ogni accordo di settima di dominante, nel qual caso la terza è sempre maggiore e la settima è sempre minore e l'intervallo tra queste note è una quinta diminuita, quindi un tritono...
Detto come sopra è fuorviante e sbagliato, se hai dato per scontato di parlare di accordi di settima di dominante emo
  • Michele76
  • Membro: Expert
  • Risp: 885
  • Loc: Lucca
  • Status:
  • Thanks: 81  

04-07-09 20.21

@ dobermann103
sono accordi abbastanza scarni
E' in parte vero, quindi in parte falso...

Se te prendi uno standard e con la sinistra anziché l'accordo completo indicato in sigla, metti solo la terza e la settimana di tutti gli accordi, queste due note (dette note-guida dell'accordo), insieme al tema della canzone, rendono esattamente il senso armonico del pezzo. Ovviamente è la versione "essenziale" a cui si possono aggiungere altre note, tensioni, consonanse, quello che è possibile mettere in base a come si vuol far suonare l'arrangiamento del brano ma stai certo che se accompagni un tema, sia esso eseguito da uno strumento solista o da un/una cantante e fai le due note guida e magari la fondamentale se non ci sono altri strumenti ad accompagnare, hai il senso compiuto delle armonie, eccome.

Se stai suonando il tema della canzone con la destra e con la sinistra ti accompagni con le sole note guida (3a e 7a dell'accordo in sigla, a distanza di quinta), nel momento in cui tra la nota del tema e la nota superiore del bicordo della sinistra si ha un intervallo un po' ampio (dalla quinta in su), puoi cominciare ad introdurre in questo intervallo un'altra nota dell'accordo, consonante o tensiva ed ecco che magari vai ad inserirci una nona maggiore o alterata, in base a com'è il tema e senti già un'armonia più carica
  • Michele76
  • Membro: Expert
  • Risp: 885
  • Loc: Lucca
  • Status:
  • Thanks: 81  

04-07-09 20.25

@ dobermann103
vabbè strano e che sarebbe 1 accordo di settima? mm nn penso che cambia dal fare do mi sol sib? che manca solo il sol?
La quinta, per un motivo di risonanze degli armonici è la nota "più inutile" da suonare nell'accordo, detto in parole brutali, perché risuona già parecchio nell'armonica della fondamentale dell'accordo. Se poi si parla di accordi, appunto, di settima di dominante, la quinta non viene sempre suonata perché spesso si utilizzano accordi di settima di dominante alterati che quindi hanno sempre la b5 o #5, dunque si farebbe confusione suonando la quinta "giusta" nell'accordo. Poi dipende da come viene realizzato l'accordo, ovviamente
  • dobermann103
  • Membro: Expert
  • Risp: 2516
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 111  

04-07-09 22.56

si ho capito pensavo fossero accordi diversi da quelli jazz che già conosco pensvavo che la tecnica gospel fosse qualcosa di diverso...conosco gli accordi jazzti
  • jazzic
  • Membro: Senior
  • Risp: 248
  • Loc: Salerno
  • Status:
  • Thanks: 13  

30-07-09 15.49

non conosco tale tecnica nel gospel..non so se centri, ma nel jazz c'è una usanza molto diffusa che è la "sostituzione al tritono". Vale a dire che considerato un accordo di settima [è lì che risiede il tritono (non solo, ma ora non centra)] è possibile ritrovare lo stesso tritono capovolto su un accordo di dominante che ha la tonica ad un tritono di distanza (in pratica F#7 sostituisce C7).
Se per esempio in C7, E è la IIIa e Bb la VIIa, in F# E è la VIIa e Bb(=A#) la IIIa. La condivisione dello stesso untervallo di tritono rende gli accordi intercambiabili (con opportuni accorgimenti). Ora non so se può centrare conl "tritone gospel", cmq spero di essere stato d'aiuto.emo