Cerco case per modulo korg m3. idee?

  • anonimo

10-01-10 15.44

Ciao.

Mi sono impegnato in un lavoro di "perfezionamento estetico" del mio setup, in stile "vansys".

Per finirlo mi serve reperire lo "scatolotto" (basterebbe il front panel di alluminio) del modulo Korg M3.

Il modulo, non la tastiera.

Ed escluso lo LCD.

[Voglio modificarllo, eliminando la linguetta di inserimento nella tastiera, e farlo riverniciare, e non voglio fare queste operazioni sull'originale, ma su un pezzo di ricambio - sennò poi a rivenderlo quando esce l'M4 divento scemo].

Be', ci sto girando intorno a vuoto da tre mesi.

Korg Italy (EKO) ha passato la palla a Master Service, che però dorme della grossa.emo

Qualcuno ha un buon contatto/indirizzo da segnalare per acquistare ricambi Korg, magari via internet, in Giappone o Europa o USA?

Avevo visto su Youtube delle customizzazioni di M3 (nera come de'vessere uno strumento serio, anziché quell'"argento" da automobile tedesca),

ma non riesco a rintracciarle.

qualcuno ha notizie in merito?

suggerimenti?


Costruirlo da zero avrebbe un costo proibitivo, data la quantità di fori e slot necessari per fader, pulsantiere, encoder, ecc.emo
Edited 10 Gen. 2010 14:55
  • vansys
  • Membro: Expert
  • Risp: 2183
  • Loc: Torino
  • Thanks: 121  

10-01-10 16.41

Prova a quantificarmi il concetto di "costo proibitivo".

Te lo chiedo perchè da un lato dubito fortemente che il ricambio Korg costi poco (e credo che anche te abbia questo sospetto...) e dall'altra avendo una conoscenza di mio fratello che ha la possibilità di lavorare la piastra in metallo si potrebbe provare.

Che spessore dovrebbe avere detta piastra?

Hai un'idea?

Sarebbe utile potessi fare una dima, con carta lucida e matita per poter capire.......

In pratica... parliamone ....... così insieme al mio Hammy e MyMoggy inseriamo anche The OzyM3!!!emoemoemo
  • anonimo

10-01-10 16.59

100/150 euro per il solo pezzo non è un "costo proibitivo".

Per fare un paragone, i pezzi di alluminio per montare i rack radias sulla tastiera li avevo pagati, dopo cambio, trasporto, dogana, eccetera, diciamo circa 50 euro l'uno. Inclusi pezzi mobili, molle, ecc.

Adesso li ha DJ Filippo (saluti emo. Sei rientrato? Il pacchetto è qui pronto).

Comunque: 50 euro incluso Giappone/Milano per un chilo di alluminio sagomato e intagliato con molle e viti di precisione.

Vogliamo raddoppiare? Triplicare?

Se lo stesso negozio facesse prezzi paragonabili per i ricambi e mi schiaffasse lì 100 euro (lordi, inclusa spedizione, dogana, yen e cazzi vari) per lo scatolotto, nel tempo in cui ho scritto il post avrei già messo mano alla carta di credito.

[già visitato: non hanno ricambi, solo accessori]

Poi bisogna lavorarlo e verniciarlo (ma lì so io come fare, a costi ridicoli: è mezz'ora per un taglio diritto nell'alluminio, a voler badare ai millmetri, e mezza giornata di forno per avere una bella vernice compatta e pulita).

Uhm... "carta e matita"? Attenzione, non si tratta di attaccare un modulo rack con approssimazione di mezzo centimetro, non si tratta di appoggiare e fissare un oggetto completo a un altro (con tutto il rispetto per il "Vansy-ager" emo), ma di far quadrare un pezzo di una macchina con gli altri suoi pezzi a livello micro.

Far due buchi nel Mopho per farlo stare in un rack, ce l'ho anch'io un trapano e due mani.

Ma qua ci sono gli slot per far passare i pulsanti, e non devono grattare, i fader e devono scorrere, trenta fori per le varie viti e vitine delle schede e dello LCD...

Filettare i buchi per le viti...

Ogni vite deve avere il passo giusto...

Dev'essere un prodotto industriale fatto da un robot, farlo a mano credo che non abbia prezzo.

O meglio: chiedi a "tuo cuggino" quanto chiede per una settimana di laser e poi lima micrometrica... ahia! mi fa male solo a chiedere.

No, l'unica è che qualcuno sappia come mettere le mani (a pagamento, s'intende) su un magazzino ricambi Korg dove abbiano almeno un numero di telefono...

Edited 10 Gen. 2010 16:19
  • vansys
  • Membro: Expert
  • Risp: 2183
  • Loc: Torino
  • Thanks: 121  

10-01-10 17.21

Non fa una grinza.

Inizialmente avevo pensato che il pannello frontale fosse una piastra fissata cui internamente non è fissato nulla... un pannello e niente più, con tutti i tagli e i fori del caso.

Diversamente sono d'accordo sul voler ricercare un ricambista.... Ma la Korg chi la distribuisce? La Esound mi pare...

  • anonimo

10-01-10 17.29

EKO importa Korg ma non distribuisce i ricambi, solo il prodotto finito e le espansioni.

I ricambi arrivano in Italia attraverso Master Service, per un canale separato.

EKO ha già sollecitato Master Service, ma a quanto pare gliene frega uno zero quadrato. E 100 euro di fatturato una tantum evidentemente non legittimano chissà che pressioni.

Lunedì provo a passare attraverso Mastetronics che fa le riparazioni a Milano, ma non so se fanno magazzino di un pezzo che ovviamente serve soltanto se un M3 cade dal tetto.



Edited 10 Gen. 2010 16:46
  • anonimo

10-01-10 18.03

per chiarezza: intendo questo:

case m3m


in questa foto,

la "scatola":

togliendo tutti i pulsanti, lo LCD, i cursori, ecc., resta un "palallelepipedo" fatto per quattro facce di alluminio e due facce di plastica.

Voglio avere nere le quattro di alluminio.

La linguetta frontale che ha il profilo di un gancio mi viene scomoda e impedisce il montaggio in un rack che ho costruito, e vorrei rimuoverla (ma se lo faccio sull'originale, poi ciao a rimettere l'M3m nella sua tastiera, se mai volessi).

Edited 10 Gen. 2010 17:04