BK-7m su Yamaha GT2

  • Docker
  • Membro: Guest
  • Risp: 31
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 0  

14-05-19 00.25

Buona sera a tutti. Ho testato il mio modulo Roland BK-7m su un pianoforte Yamaha GT2 che sto valutando se acquistare o meno. Funziona tutto regolarmente ma la dinamica del pianoforte perde terribilmente. Sapreste indicarmi se è solo un problema di impostazioni o magari di incompatibilità? Ho provato a cercare/modificare le impostazioni midi tra le ma invano. Vorrei capire se è un limite tecnico, trattandosi comunque di uno strumento datato, o un limite mio che non sono stato in grado di settare il tutto correttamente 😅. Ringrazio anticipatamente qualsiasi per eventuali info.
  • Dadopotter
  • Membro: Senior
  • Risp: 628
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 29  

14-05-19 07.06

@ Docker
Buona sera a tutti. Ho testato il mio modulo Roland BK-7m su un pianoforte Yamaha GT2 che sto valutando se acquistare o meno. Funziona tutto regolarmente ma la dinamica del pianoforte perde terribilmente. Sapreste indicarmi se è solo un problema di impostazioni o magari di incompatibilità? Ho provato a cercare/modificare le impostazioni midi tra le ma invano. Vorrei capire se è un limite tecnico, trattandosi comunque di uno strumento datato, o un limite mio che non sono stato in grado di settare il tutto correttamente 😅. Ringrazio anticipatamente qualsiasi per eventuali info.
I messaggi vanno tramite midi e sulla qualità della keybed del Gt2 non penso che nessuno possa dire nulla!!!

Il modulo Roland non ha, a memoria, un menu per regolare le curve ma ha molti parametri per regolare sul segnale midi la velocity, il portamento e molto altro.

Io prenderei il manuale, dato che i roland solitamente hanno tutte le informazioni ben scritte, e giocherei un po’ sui parametri del modulo!
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 2538
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 195  

14-05-19 09.40

@ Dadopotter
I messaggi vanno tramite midi e sulla qualità della keybed del Gt2 non penso che nessuno possa dire nulla!!!

Il modulo Roland non ha, a memoria, un menu per regolare le curve ma ha molti parametri per regolare sul segnale midi la velocity, il portamento e molto altro.

Io prenderei il manuale, dato che i roland solitamente hanno tutte le informazioni ben scritte, e giocherei un po’ sui parametri del modulo!
Cerca di controllare anche quali messaggi MIDI vengono trasmessi dal piano. Ricordo in passato alcune tastiere Yamaha che avevano il limite di trasmissione della velocity a 100 invece che 127. Non so se il GT2 ha lo stesso problema ma un controllino con un MIDI monitor può aiutare.
  • Dadopotter
  • Membro: Senior
  • Risp: 628
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 29  

14-05-19 12.53

@ cecchino
Cerca di controllare anche quali messaggi MIDI vengono trasmessi dal piano. Ricordo in passato alcune tastiere Yamaha che avevano il limite di trasmissione della velocity a 100 invece che 127. Non so se il GT2 ha lo stesso problema ma un controllino con un MIDI monitor può aiutare.
Il gt2 comunque per quel che ricordo non ha possibilità di modificare le impostazioni midi, si deve fare tutto esternamente
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16629
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1571  

14-05-19 13.09

@ cecchino
Cerca di controllare anche quali messaggi MIDI vengono trasmessi dal piano. Ricordo in passato alcune tastiere Yamaha che avevano il limite di trasmissione della velocity a 100 invece che 127. Non so se il GT2 ha lo stesso problema ma un controllino con un MIDI monitor può aiutare.
L'unica tastiera Yamaha che ha avuto quel problema, che io sappia, é il DX7 Mark I negli anni 80 (problema risolto giá nel Mark II) ed era dovuto ad un errore di interpretazione del protocollo Midi (allora ancora giovane) da parte di chi ha scritto il firmware... evitiamo di fare di tutt'erba un fascio o di assegnare "etichette" ad interi marchi emo

Resta il fatto/problema che il GT2 non ha curve di velocity selezionabili e neanche il BK7-M, ci sta che nel GT2 la curva sia stata tarata per il suo generatore interno e risulti "dura" per il Roland.

Avendo a disposizione un computer ed un MIDI Monitor si puó verificare la velocity trasmessa ed eventualmente (con una app apposita o una DAW) applicarvi una curva correttiva (se non si vuole usare un computer l'unica soluzione il Midi Solutions Velocity Converter)

Se peró, come capisco, il GT2 non lo hai e stai valutando di comprarlo... io andrei su qualcosa di piú recente e gestibile (anche in termini di curve di velocity).
  • Docker
  • Membro: Guest
  • Risp: 31
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 0  

14-05-19 18.35

Ringrazio tutti voi per il contributo. Purtroppo non la possibilità di attivare monitor 😔.
Ho consultato entrambi i manuali.
Il Roland consente di attivare e disattivare la ricezione dei messaggi di velocity.
Le opzioni sono "On" oppure impostare un valore da 1 a 127 al posto del flusso continuo. Quanto al GT2 è indicato come segue.
Velocity:
note on - Transmitted 0 / Recognized 0
note off - Transmitted 0 / Recognized 0
Ad ogni modo nessuna delle impostazioni midi del GT2 è modificabile.
Come interpretare tutto ciò? 🤔
Il GT2 è bellissimo e molto ben tenuto.
Chiedono 4000 Euro 🙄. La meccanica mi ha conquistato 😍! Ma....
Tra i digitali a quel budget non ho trovato nulla di neanche lontanamente simile (ed escludo di comprare un acustico con silent).

😖 Uffff... Che fare?
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16629
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1571  

14-05-19 19.28

@ Docker
Ringrazio tutti voi per il contributo. Purtroppo non la possibilità di attivare monitor 😔.
Ho consultato entrambi i manuali.
Il Roland consente di attivare e disattivare la ricezione dei messaggi di velocity.
Le opzioni sono "On" oppure impostare un valore da 1 a 127 al posto del flusso continuo. Quanto al GT2 è indicato come segue.
Velocity:
note on - Transmitted 0 / Recognized 0
note off - Transmitted 0 / Recognized 0
Ad ogni modo nessuna delle impostazioni midi del GT2 è modificabile.
Come interpretare tutto ciò? 🤔
Il GT2 è bellissimo e molto ben tenuto.
Chiedono 4000 Euro 🙄. La meccanica mi ha conquistato 😍! Ma....
Tra i digitali a quel budget non ho trovato nulla di neanche lontanamente simile (ed escludo di comprare un acustico con silent).

😖 Uffff... Che fare?
Con 4000€ (anzi meno) se la forma " a codino" non è un must puoi prendere dei fior di digitali da casa oggi, con meccaniche derivate dai modelli acustici, guarda il catalogo Kawai serie CS o CA ad esempio e se puoi vai a provarli (credo che a Roma dovresti trovare qualcuno che li ha).

Altrimenti, se spendi 4000€ per il GT il costo del Velocity Converter diventa minimale (certo che però usarlo per suonare il piano del BK7m... c'è di molto meglio).

PS: il simbolo "o" nelle specifiche MIDI vuol dire "yes", mentre "x" vuol dire "no"
  • giannirsc
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11761
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 685  

14-05-19 20.09

@ maxpiano69
Con 4000€ (anzi meno) se la forma " a codino" non è un must puoi prendere dei fior di digitali da casa oggi, con meccaniche derivate dai modelli acustici, guarda il catalogo Kawai serie CS o CA ad esempio e se puoi vai a provarli (credo che a Roma dovresti trovare qualcuno che li ha).

Altrimenti, se spendi 4000€ per il GT il costo del Velocity Converter diventa minimale (certo che però usarlo per suonare il piano del BK7m... c'è di molto meglio).

PS: il simbolo "o" nelle specifiche MIDI vuol dire "yes", mentre "x" vuol dire "no"
Molti digital piano yamaha di qualche anno fa non inviano note con velocity superiore ai 110..sicuramente il problema è quello
  • Docker
  • Membro: Guest
  • Risp: 31
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 0  

18-05-19 11.03

@ maxpiano69
Con 4000€ (anzi meno) se la forma " a codino" non è un must puoi prendere dei fior di digitali da casa oggi, con meccaniche derivate dai modelli acustici, guarda il catalogo Kawai serie CS o CA ad esempio e se puoi vai a provarli (credo che a Roma dovresti trovare qualcuno che li ha).

Altrimenti, se spendi 4000€ per il GT il costo del Velocity Converter diventa minimale (certo che però usarlo per suonare il piano del BK7m... c'è di molto meglio).

PS: il simbolo "o" nelle specifiche MIDI vuol dire "yes", mentre "x" vuol dire "no"
In verità mi piacerebbe un "codino". Infatti, fino a prima di innamorarmi del GT2 ero orientato versobil Roland HP607 (ma monta la stessa tastiera del mio HP605 con la quale non ho feeling) o il kurzweil MPG200 / CGP 200 (ma sembrerebbero introvabili e non vorrei fare lo stesso errore, ovvero acquistare senza provare bene la meccanuca). Yamaha mi piacciono ma a parità di fascia prezzo ed ingombro sono più elevati. Medeli, Orla Vuscount non li ho neanche presi in considerazione.