Radiomicrofono economico con buona portata

  • nikodj
  • Membro: Guest
  • Risp: 34
  • Loc: Forlì-Cesena
  • Status:
  • Thanks: 1  

06-08-19 10.38

Buongiorno, come da titolo sono alla ricerca di un radiomicrofono che non costi molto che che abbia una buona portata, vi spiego meglio: nel 2012 presi un proel rm100, lo pagai poco ma aveva un buon raggio d'azione, poi 2 anni dopo qualcuno me lo ruppe a una festa e così presi il modello successivo proel wm 100, non lo avessi mai fatto... ciò mi portò ad abbandonare completamente i microfoni senza filo in favore di quelli cablati perchè aveva una portata ridicola e lo usavo solo quando c'era completa visibilità tra microfono e ricevitore, credendo fosse un modello fallato me lo sono fatto anche cambiare ma non è cambiato niente...
ultimamente però ho fatto qualche scoperta che mi ha fatto rivalutare i microfoni wireless che non hanno un costo esagerato: ho sistemato per conto di un mio amico un microfono db technologies wm 220 (modello con diversity e riduzione del volume nel caso rilevi un feedback) al quale erano da rifare le saldature nella capsula e che ho anche provveduto a testare sul campo in diverse manifestazioni e mi ha dato delle soddisfazioni anche con gente in mezzo tra microfono e ricevitore e con molta distanza; inoltre il vocalist che mi segue durante i miei dj set ha comprato da poco un DB Technologies 860R ed anche con questo arriva a delle distanze impensabili per i proel senza mai avere dropout o segnale che arriva a tratti. all'inizio ho chiesto un microfono economico per diversi motivi: non deve essere usato per cantare ma solo per parlare, i miei usi sono o per i vocalist se sono sprovvisti di microfono oppure per le manifestazioni che si svolgono nella mia zona es. sindaco che parla però molte volte chi parla non è vicino al ricevitore ma c'è anche gente in mezzo e si sposta in continuazione, poi solitamente chi usa il microfono non ci sta molto attento e rischia di farlo cadere, quindi potrebbe rompersi da un momento all'altro. A questo punto cosa faccio? compro uno dei 2 modelli DB (usati perchè sono fuori produzione) oppure avete da consigliare altri modelli che hanno costi simili ai db con la stessa portata?
  • mauroverdoliva
  • Membro: Expert
  • Risp: 1028
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 57  

06-08-19 10.46

@ nikodj
Buongiorno, come da titolo sono alla ricerca di un radiomicrofono che non costi molto che che abbia una buona portata, vi spiego meglio: nel 2012 presi un proel rm100, lo pagai poco ma aveva un buon raggio d'azione, poi 2 anni dopo qualcuno me lo ruppe a una festa e così presi il modello successivo proel wm 100, non lo avessi mai fatto... ciò mi portò ad abbandonare completamente i microfoni senza filo in favore di quelli cablati perchè aveva una portata ridicola e lo usavo solo quando c'era completa visibilità tra microfono e ricevitore, credendo fosse un modello fallato me lo sono fatto anche cambiare ma non è cambiato niente...
ultimamente però ho fatto qualche scoperta che mi ha fatto rivalutare i microfoni wireless che non hanno un costo esagerato: ho sistemato per conto di un mio amico un microfono db technologies wm 220 (modello con diversity e riduzione del volume nel caso rilevi un feedback) al quale erano da rifare le saldature nella capsula e che ho anche provveduto a testare sul campo in diverse manifestazioni e mi ha dato delle soddisfazioni anche con gente in mezzo tra microfono e ricevitore e con molta distanza; inoltre il vocalist che mi segue durante i miei dj set ha comprato da poco un DB Technologies 860R ed anche con questo arriva a delle distanze impensabili per i proel senza mai avere dropout o segnale che arriva a tratti. all'inizio ho chiesto un microfono economico per diversi motivi: non deve essere usato per cantare ma solo per parlare, i miei usi sono o per i vocalist se sono sprovvisti di microfono oppure per le manifestazioni che si svolgono nella mia zona es. sindaco che parla però molte volte chi parla non è vicino al ricevitore ma c'è anche gente in mezzo e si sposta in continuazione, poi solitamente chi usa il microfono non ci sta molto attento e rischia di farlo cadere, quindi potrebbe rompersi da un momento all'altro. A questo punto cosa faccio? compro uno dei 2 modelli DB (usati perchè sono fuori produzione) oppure avete da consigliare altri modelli che hanno costi simili ai db con la stessa portata?
Per me, se parliamo di modelli ultraeconomici, dove la portata e' la condizione essenziale per la scelta finale, non esiste nulla di meglio dell'Akg Wms 40 Mini, ma quello con la frequenza ism1 perche' almeno dalle mie parti, gli altri due (ism 2 e ism3) con la frequenza fissa diversa da questo ism1, tendevano ad essere piu' rumorosi e con meno portata.
Considera pero' che la qualita' audio, IMHO e' da microfono ecclesiastico, privo di calore e piuttosto ferrosetto...
Altro punto di forza e' la batteria (una ministilo) che ti permette abbondantemente oltre 30 ore di utilizzo.
  • nikodj
  • Membro: Guest
  • Risp: 34
  • Loc: Forlì-Cesena
  • Status:
  • Thanks: 1  

06-08-19 10.53

l'akg lo stavo tenendo in considerazione ma rispetto ai db non mi convince il fatto che usi solo una pila aaa mentre i db uno utilizza 2 aa mentre l'altro una pila 9v e da quello che ho visto non ha il diversity ma soltanto un'antenna
  • ahivela
  • Membro: Expert
  • Risp: 1186
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 109  

06-08-19 14.05

nikodj ha scritto:
l'akg lo stavo tenendo in considerazione ma rispetto ai db non mi convince il fatto che usi solo una pila aaa


Vai tranquillo con l'AKG: non c'e' di meglio nella sua fascia
Usa una sola pila AA (stilo, non ministilo), che dura tantissimo. Ha un suono piu' che decente, una portata notevole, e' leggerissimo (quindi abbastanza resistente alle cadute) e la pila stilo (accetta anche le ricaricabili) e' molto piu' economica e pratica che quella da 9v.
Ah, unica pecca e' piuttosto sensibile al feedback (ma penso sia merito della capsula microfonica).

nikodj ha scritto:
mentre l'altro una pila 9v e da quello che ho visto non ha il diversity ma soltanto un'antenna


Ha due antenne ma non mi pare un TRUE diversity, roba di altra fascia e per la quale servono ben altre cifre
  • mauroverdoliva
  • Membro: Expert
  • Risp: 1028
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 57  

07-08-19 11.44

@ ahivela
nikodj ha scritto:
l'akg lo stavo tenendo in considerazione ma rispetto ai db non mi convince il fatto che usi solo una pila aaa


Vai tranquillo con l'AKG: non c'e' di meglio nella sua fascia
Usa una sola pila AA (stilo, non ministilo), che dura tantissimo. Ha un suono piu' che decente, una portata notevole, e' leggerissimo (quindi abbastanza resistente alle cadute) e la pila stilo (accetta anche le ricaricabili) e' molto piu' economica e pratica che quella da 9v.
Ah, unica pecca e' piuttosto sensibile al feedback (ma penso sia merito della capsula microfonica).

nikodj ha scritto:
mentre l'altro una pila 9v e da quello che ho visto non ha il diversity ma soltanto un'antenna


Ha due antenne ma non mi pare un TRUE diversity, roba di altra fascia e per la quale servono ben altre cifre
"Ha un suono piu' che decente"

il bello di avere opinioni cosi' divergenti... emoemo
  • ahivela
  • Membro: Expert
  • Risp: 1186
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 109  

07-08-19 12.54

mauroverdoliva ha scritto:
"Ha un suono piu' che decente"


Stiamo parlando di un radiomicrofono, per di piu' pure di marca, che costa 75 euro.
Mi sembra ovvio che ci si riferisce a questa fascia. In cui, ribadisco, almeno per il parlato, ha un suono piu' che decente, nitido e dettagliato.

mauroverdoliva ha scritto:
il bello di avere opinioni cosi' divergenti...


Mah, sul web trovi migliaia di recensioni positive su questo microfono, e mi pare che risulti "piu' che decente" nella quasi totalita' dei casi.
Se poi si pretende di confrontarne il suono con quello di microfoni che costano venti volte tanto, beh, il problema non e' il microfono... emo
  • mauroverdoliva
  • Membro: Expert
  • Risp: 1028
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 57  

07-08-19 13.12

@ ahivela
mauroverdoliva ha scritto:
"Ha un suono piu' che decente"


Stiamo parlando di un radiomicrofono, per di piu' pure di marca, che costa 75 euro.
Mi sembra ovvio che ci si riferisce a questa fascia. In cui, ribadisco, almeno per il parlato, ha un suono piu' che decente, nitido e dettagliato.

mauroverdoliva ha scritto:
il bello di avere opinioni cosi' divergenti...


Mah, sul web trovi migliaia di recensioni positive su questo microfono, e mi pare che risulti "piu' che decente" nella quasi totalita' dei casi.
Se poi si pretende di confrontarne il suono con quello di microfoni che costano venti volte tanto, beh, il problema non e' il microfono... emo
Ragazzi nn è una polemica la mia.
Dico solo che per me "decente" implica già una discreta/buona qualità, mentre secondo i miei parametri acustici è INdecente, ma per averlo consigliato devo pur apprezzarne qualcosa, e se leggete la mia risposta su, capirete....
  • sandrojoe
  • Membro: Senior
  • Risp: 433
  • Loc: Pisa
  • Status:
  • Thanks: 15  

07-08-19 18.50

@ ahivela
mauroverdoliva ha scritto:
"Ha un suono piu' che decente"


Stiamo parlando di un radiomicrofono, per di piu' pure di marca, che costa 75 euro.
Mi sembra ovvio che ci si riferisce a questa fascia. In cui, ribadisco, almeno per il parlato, ha un suono piu' che decente, nitido e dettagliato.

mauroverdoliva ha scritto:
il bello di avere opinioni cosi' divergenti...


Mah, sul web trovi migliaia di recensioni positive su questo microfono, e mi pare che risulti "piu' che decente" nella quasi totalita' dei casi.
Se poi si pretende di confrontarne il suono con quello di microfoni che costano venti volte tanto, beh, il problema non e' il microfono... emo
Io ho akg dual mini (quello con due microfoni) e sono discreti microfoni per il prezzo che hanno e fanno la sua figura anche nel canto sempre che uno canti bene o discretamente😁. A volte potrebbe dare delle inteferenze ma questa è una cosa quasi normale per i prezzi che hanno comunque anche per me è valido.
  • nikodj
  • Membro: Guest
  • Risp: 34
  • Loc: Forlì-Cesena
  • Status:
  • Thanks: 1  

10-08-19 10.40

ho trovato a un prezzo accettabile un akg 40 flexx, sembra essere la versione "gonfiata" di quello di cui mi parlavate voi ed ha il diversity e anche frequenza regolabile mi sembra; qualcuno ha avuto esperienze anche con questo o vado sul piccolino?
  • mauroverdoliva
  • Membro: Expert
  • Risp: 1028
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 57  

11-08-19 11.49

@ nikodj
ho trovato a un prezzo accettabile un akg 40 flexx, sembra essere la versione "gonfiata" di quello di cui mi parlavate voi ed ha il diversity e anche frequenza regolabile mi sembra; qualcuno ha avuto esperienze anche con questo o vado sul piccolino?
io ti direi di andare sul "sicuro" e prendere quello suggerito da noi che lo stiamo usando gia' da diversi anni e poi costa in media anche 50 euro in meno.