Consiglio per tastiera Live

  • antomas
  • Membro: Guest
  • Risp: 8
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 0  

09-10-19 17.33

Salve a tutti, mi hanno chiamato per entrare in una tribute band di Cremonini. Fino ad ora ho suonato solo il pianoforte. Quale tastiera potrei usare, da accoppiare al piano digitale per ottenere i suoni che mi serviranno? Potrebbe andare bene una Motif es6? Ho un budget limitato, intorno ai 500, 600 euro massimo.
Grazie a quanti vorranno aiutarmi.
  • hrestov
  • Membro: Expert
  • Risp: 2254
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 178  

09-10-19 17.42

@ antomas
Salve a tutti, mi hanno chiamato per entrare in una tribute band di Cremonini. Fino ad ora ho suonato solo il pianoforte. Quale tastiera potrei usare, da accoppiare al piano digitale per ottenere i suoni che mi serviranno? Potrebbe andare bene una Motif es6? Ho un budget limitato, intorno ai 500, 600 euro massimo.
Grazie a quanti vorranno aiutarmi.
Ciao, benvenuto nel forum.

Suonate con basi? Perché ci sono tanti
suoni da fare, difficile suonarli tutti insieme. Comunque un motif è molto adatto, è buono per gli strings, e gli hammond sono sufficienti per quello che devi fare. E anche i synth sono sufficientemente buoni.
Con che piano digitale lo abbineresti?

Ma, per curiosità, se posso chiedere, con che gruppo? Un gruppo nuovo o già avviato? Io avevo iniziato con un tributo Cremonini, dalle parti di Montegalda (VI), ma poi non se n'è fatto più niente perché il cantante ci ha abbandonato. So che ci sono i marmellata 25 dalle parti di Padova, sono loro?
  • antomas
  • Membro: Guest
  • Risp: 8
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 0  

09-10-19 17.54

@ hrestov
Ciao, benvenuto nel forum.

Suonate con basi? Perché ci sono tanti
suoni da fare, difficile suonarli tutti insieme. Comunque un motif è molto adatto, è buono per gli strings, e gli hammond sono sufficienti per quello che devi fare. E anche i synth sono sufficientemente buoni.
Con che piano digitale lo abbineresti?

Ma, per curiosità, se posso chiedere, con che gruppo? Un gruppo nuovo o già avviato? Io avevo iniziato con un tributo Cremonini, dalle parti di Montegalda (VI), ma poi non se n'è fatto più niente perché il cantante ci ha abbandonato. So che ci sono i marmellata 25 dalle parti di Padova, sono loro?
Ciao hrestov, non suoniamo con basi. E' un gruppo nuovo, mi ha contattato il cantante che si chiama Samuele. Il mio piano è uno Yamaha CP33. Non ho la necessità di rifare i suoni uguali e non tutti ma "dargli un verso" più o meno simile, che si avvicini un po'. Oltre agli hammond strings etc, trovare di volta dei suoni che si avvicinino un po' alle canzoni e soprattutto avere la possibilità di predisporre la tastiera in modo che possa poi richiamarli per ogni canzone.
A proposito di Motif, ho visto che si trovano anche le classic, senza alcuna sigla aggiuntiva. Andrebbe bene anche questo modello?
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6594
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 462  

09-10-19 18.06

certo motif es6 puo essere una soluzione, tranne che sul peso hai gia 18kg di piano...invece dare indietro cp33 per yamaha moxf8? fai tutto con quella...a mio avviso è una pesata docile, ci suoni bene anche l'hammond.
  • antomas
  • Membro: Guest
  • Risp: 8
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 0  

09-10-19 18.10

@ zerinovic
certo motif es6 puo essere una soluzione, tranne che sul peso hai gia 18kg di piano...invece dare indietro cp33 per yamaha moxf8? fai tutto con quella...a mio avviso è una pesata docile, ci suoni bene anche l'hammond.
Ciao zerinovic, il mio problema è che vorrei semplificare al massimo il lato configurativo e sopratutto vorrei tenermi il pianoforte a disposizione da solo. Penso che, correggimi se sbaglio, con una sola tastiera dovrei poi dividerla in diverse zone per poter utilizzare suoni diversi, giusto?
In merito al peso, una motif 6 a cinque ottave pesa così tanto?
Il pianoforte ho intenzione di venderlo per prenderne uno più leggero ma ogni cosa a suo tempo.
  • hrestov
  • Membro: Expert
  • Risp: 2254
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 178  

09-10-19 18.11

Ok, motif es è sempre buono. È un po' pesante da portare in giro, ma suona. Se vuoi stare sul leggero c'è il mofx 6, suoni simili, anzi la generazione successiva, ma ha meno presenza del motif. Starei in ogni caso su Yamaha.

P.s. Se volete io ho delle backing track fatte bene per il repertorio che avevamo(che è fermo a prima dell'ultimo album possibili scenari). Hanno dentro secondi voci, seconde chitarre (soprattutto chitarra acustica), suoni di synth accessori, e qualche percussione elettronica.
Sono già tarate per suonare bene in un impianto, hanno la traccia click separata. Possono essere usate a livello professionale, che era l'ambito a cui puntavano. Queste backing tracks danno il "muro di suono" che è necessario in genere per le tribute. Se interessano (ve le posso anche passare così le ascoltate bene) ve le posso vendere, non saprei ancora a quanto, ma non sarebbe comunque una grande spesa per voi. Sono 25-30 canzoni mi pare.
  • antomas
  • Membro: Guest
  • Risp: 8
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 0  

09-10-19 18.15

@ hrestov
Ok, motif es è sempre buono. È un po' pesante da portare in giro, ma suona. Se vuoi stare sul leggero c'è il mofx 6, suoni simili, anzi la generazione successiva, ma ha meno presenza del motif. Starei in ogni caso su Yamaha.

P.s. Se volete io ho delle backing track fatte bene per il repertorio che avevamo(che è fermo a prima dell'ultimo album possibili scenari). Hanno dentro secondi voci, seconde chitarre (soprattutto chitarra acustica), suoni di synth accessori, e qualche percussione elettronica.
Sono già tarate per suonare bene in un impianto, hanno la traccia click separata. Possono essere usate a livello professionale, che era l'ambito a cui puntavano. Queste backing tracks danno il "muro di suono" che è necessario in genere per le tribute. Se interessano (ve le posso anche passare così le ascoltate bene) ve le posso vendere, non saprei ancora a quanto, ma non sarebbe comunque una grande spesa per voi. Sono 25-30 canzoni mi pare.
Chiedo al cantante poi ti dico
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6594
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 462  

09-10-19 18.37

antomas ha scritto:
Penso che, correggimi se sbaglio, con una sola tastiera dovrei poi dividerla in diverse zone per poter utilizzare suoni diversi, giusto?

se ti servono contemporaneamente mano sinistra destra indipendenti, allora è necessario splittare,(2 parti) ma come parziali di tastiera "pronta" io non lo farei, poi per necessita si fa...ma ecco,.. casi particolari. (tipo il non far sentire lo stacco, perché vuoi inserire un suono sulla scia dell'altro..finezze del genere)
se il passaggio non è "cruciale", programmi la performance e cambi al momento.
poi penso che dato il genere ti ritroveresti spesso "di sopra" o di fianco dipende dove intendi mettere la seconda tastiera, poi c'e il mix delle due tastiere..insomma valuta bene.
moxf8 è un ottima workstation, con ottimi piani digitali anche aggiuntivi (cp1, s700..) con le flash.
per me è l'affare del momento.
  • Giossy
  • Membro: Guest
  • Risp: 84
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 3  

09-10-19 18.52

@ antomas
Salve a tutti, mi hanno chiamato per entrare in una tribute band di Cremonini. Fino ad ora ho suonato solo il pianoforte. Quale tastiera potrei usare, da accoppiare al piano digitale per ottenere i suoni che mi serviranno? Potrebbe andare bene una Motif es6? Ho un budget limitato, intorno ai 500, 600 euro massimo.
Grazie a quanti vorranno aiutarmi.
Potresti darlo in permuta e prendere una roland FA 08.
  • Dadopotter
  • Membro: Senior
  • Risp: 718
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 33  

09-10-19 19.00

Potresti prendere un krome 61 ed avresti una buona paletta sonora, per me su quella fascia è la più completa!!!
  • Giossy
  • Membro: Guest
  • Risp: 84
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 3  

09-10-19 19.04

@ antomas
Salve a tutti, mi hanno chiamato per entrare in una tribute band di Cremonini. Fino ad ora ho suonato solo il pianoforte. Quale tastiera potrei usare, da accoppiare al piano digitale per ottenere i suoni che mi serviranno? Potrebbe andare bene una Motif es6? Ho un budget limitato, intorno ai 500, 600 euro massimo.
Grazie a quanti vorranno aiutarmi.
O una Roland Fa 07 , cosicché con 76 tasti( semipesata ), ti gestisci anche gli split.
  • antomas
  • Membro: Guest
  • Risp: 8
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 0  

09-10-19 19.39

@ zerinovic
antomas ha scritto:
Penso che, correggimi se sbaglio, con una sola tastiera dovrei poi dividerla in diverse zone per poter utilizzare suoni diversi, giusto?

se ti servono contemporaneamente mano sinistra destra indipendenti, allora è necessario splittare,(2 parti) ma come parziali di tastiera "pronta" io non lo farei, poi per necessita si fa...ma ecco,.. casi particolari. (tipo il non far sentire lo stacco, perché vuoi inserire un suono sulla scia dell'altro..finezze del genere)
se il passaggio non è "cruciale", programmi la performance e cambi al momento.
poi penso che dato il genere ti ritroveresti spesso "di sopra" o di fianco dipende dove intendi mettere la seconda tastiera, poi c'e il mix delle due tastiere..insomma valuta bene.
moxf8 è un ottima workstation, con ottimi piani digitali anche aggiuntivi (cp1, s700..) con le flash.
per me è l'affare del momento.
Grazie zerinovic, ci rifletterò
  • antomas
  • Membro: Guest
  • Risp: 8
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 0  

09-10-19 19.41

@ Giossy
O una Roland Fa 07 , cosicché con 76 tasti( semipesata ), ti gestisci anche gli split.
Giossy ringrazio anche te per i consigli ma io come tastiera principale ho necessità di avere una pesata.
  • antomas
  • Membro: Guest
  • Risp: 8
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 0  

09-10-19 19.42

@ Dadopotter
Potresti prendere un krome 61 ed avresti una buona paletta sonora, per me su quella fascia è la più completa!!!
Dadopotter, provvederò a provarla, magari mi convince più della Motif es6
  • steeveJ
  • Membro: Senior
  • Risp: 590
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 18  

09-10-19 21.46

@ zerinovic
antomas ha scritto:
Penso che, correggimi se sbaglio, con una sola tastiera dovrei poi dividerla in diverse zone per poter utilizzare suoni diversi, giusto?

se ti servono contemporaneamente mano sinistra destra indipendenti, allora è necessario splittare,(2 parti) ma come parziali di tastiera "pronta" io non lo farei, poi per necessita si fa...ma ecco,.. casi particolari. (tipo il non far sentire lo stacco, perché vuoi inserire un suono sulla scia dell'altro..finezze del genere)
se il passaggio non è "cruciale", programmi la performance e cambi al momento.
poi penso che dato il genere ti ritroveresti spesso "di sopra" o di fianco dipende dove intendi mettere la seconda tastiera, poi c'e il mix delle due tastiere..insomma valuta bene.
moxf8 è un ottima workstation, con ottimi piani digitali anche aggiuntivi (cp1, s700..) con le flash.
per me è l'affare del momento.
concordo in pieno...moxf8 yamaha e sostituisci il cp33. Altrimenti aggiungi una moxf6 o un buon expander(integra, xv, jv anche se timbriche un po' anni 90). Una nord stage (magari una 2ex o una 2) potrebbe coprire molte sonorità di elevata qualità ma, anche se si trovano a buon prezzo anch'esse ultimamente usate, mi sembra di capire che sia fuori budget...
  • Fabri72
  • Membro: Senior
  • Risp: 680
  • Loc: Alessandria
  • Status:
  • Thanks: 52  

09-10-19 22.17

@ antomas
Giossy ringrazio anche te per i consigli ma io come tastiera principale ho necessità di avere una pesata.
Ciao. Però se non ti spaventa la larghezza, il peso della Fa 07 è circa la metà di una Motif ES6
  • Dadopotter
  • Membro: Senior
  • Risp: 718
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 33  

09-10-19 22.50

@ antomas
Dadopotter, provvederò a provarla, magari mi convince più della Motif es6
Prova in un negozio anche la 88 perché il pianoforte della krome è davvero bello (un altro pianeta rispetto al cp33!) e se ti trovi con la meccanica nulla ti vieta di prenderla pesata ed eventualmente usare una piccola master come secondaria, tanto per quello che mi pare di capire con la krome riesci a gestire tutta la eventuale scaletta

Alternativa usi la cp33 come master per i pianoforti del Korg
  • Giossy
  • Membro: Guest
  • Risp: 84
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 3  

09-10-19 22.58

@ Dadopotter
Prova in un negozio anche la 88 perché il pianoforte della krome è davvero bello (un altro pianeta rispetto al cp33!) e se ti trovi con la meccanica nulla ti vieta di prenderla pesata ed eventualmente usare una piccola master come secondaria, tanto per quello che mi pare di capire con la krome riesci a gestire tutta la eventuale scaletta

Alternativa usi la cp33 come master per i pianoforti del Korg
la meccanica del Korg krome ‘88 a mio parere non è il massimo. ( le meccaniche della moxf88 o del roland fa 08 sono molto meglio secondo mè :) se cerca una pesata di qualità sicuramente la krome 88 non fa per lui.
L’idea è comunque buona se prende in considerazione di usare la cp 33 per comandare un krome 61.
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 5197
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 230  

10-10-19 00.35

Tutti consigli molto saggi.

Voglio solo aggiungere una cosa, per una situazione tipo Tributo a Cremonini, dove comunque i brani sonoramente sono complessi, una seconda tastiera ti semplifica la vita.

Si può fare, ma c'è da "uscire pazzi".

Diversamente in una situazione tipo rock anni 70 dove con un pianoforte o un rhodes ed un clone hammond hai già l'80 % dei suoni che ti servono e allora con una sola tastiera si può tranquillamente affrontare il repertorio.
  • hrestov
  • Membro: Expert
  • Risp: 2254
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 178  

10-10-19 09.07

@ antomas
Chiedo al cantante poi ti dico
Ti ho scritto un messaggio privato, ma a causa del limite dei 399 caratteri e del fatto che mi ha tagliato delle parole non si capisce molto... Nel caso scrivimi la tua mail via messaggio privato che ti scrivo là